Apple, trasparenza sui fornitori

Divulgate le liste dei suoi partner commerciali. Iscrizione a una associazione per il commercio equo. E l'impegno a non ripetere gli errori Foxconn

Roma – Apple intende impegnarsi a far rispettare “i più alti standard in materia di responsabilità sociale su tutta la sua catena di produzione” e parla di condizioni di lavoro sicure, rispetto della dignità dei lavoratori e di processi manifatturieri che abbiano rispetto per l’ambiente. Così il nuovo rapporto sulla catena delle forniture di componenti e prodotti finiti redatta da Cupertino per il 2012.

Se per quanto riguarda processi produttivi eco-compatibili Apple aveva già fatto qualche passo propositivo, spinta dai rapporti di Greenpeace e le pressioni di altre organizzazioni a tutela dell’ambiente, ristabilire il proprio impegno a tutela del lavoratori dipendenti dei suoi fornitori significa innanzitutto rispondere indirettamente a tutti quei casi che hanno messo in luce le derive della delocalizzazione delle produzioni in paesi normativamente più permissivi .

Emblematico, sul fronte, è il caso Foxconn : nonostante le parole spese dai produttori occidentali clienti dell’azienda cinese, i dipendenti delle sue fabbriche sono finiti sulle pagine dei giornali, per eclatanti suicidi o per proteste inusuali per il mercato del lavoro cinese.

Se l’ adozione di normative sul lavoro attengono ai Paesi che ospitano tali fabbriche (nel caso di Foxconn la Cina appunto), le aziende occidentali che a esse si appoggiano possono cercare di spingere verso un progressivo miglioramento delle condizioni di lavoro e del rispetto dei diritti umani in questi paesi, imponendo ai propri fornitori di seguire un “rigoroso codice di condotta”, su cui i dirigenti occidentali stessi si impegnano a vigilare pena, per esempio, la sospensione o l’annullamento dei contratti stipulati.

Per rendere trasparente questi rapporti, ora, Apple ha deciso di rilasciare la lista dei suoi fornitori ( 156 aziende ) e un rapporto annuale sulle condizioni di lavoro riscontrate tra i propri fornitori.

Dati evidenziati sono che appena il 38 per cento di tali fornitori risultano, nel 2011, in accordo con il codice di condotta redatto da Apple . Comunque un dato che evidenzia una crescita rispetto al 32 dell’anno precedente.

Questa percentuale lascia naturalmente spazio a parecchie ombre: si evidenziano , per esempio, 67 aziende che hanno utilizzato la riduzione della paga come misura disciplinare, 108 che hanno negato gli straordinari e 90 che hanno superato le 60 ore di lavoro massimo a settimana. In cinque fabbriche, infine, sono state trovate prove di lavoro minorile.

Oltre a queste iniziative private, Cupertino ha deciso di iscriversi alla Fair Labor Association , la rete no profit che monitora le condizioni di lavoro in tutto il mondo e che è stata co-fondata dalla Nike: Apple è la prima azienda ICT a farlo e l’associazione svolgerà i controlli nelle fabbriche dei fornitori come istituto indipendente.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mark scrive:
    Incredibile Samsung...
    Praticamente vuole affiancare alle soluzioni Android e Windows già uscite, anche quelle con Tizen in maniera tale da essere presente sul mercato con quasi tutti i SO mobili oggi disponibili (tranne webOS :-)); credo che la mossa sia dovuta soprattutto al fatto di non volersi trovare troppo dipendente da Google, specie dopo l'acquisizione di Motorola da parte di quest'ultima.Poi: "Come noto, i programmatori di terze parti potranno creare applicazioni basate su HTML5 e Javascript.": quindi vogliono mettere anche loro in piedi un market per le loro apps (giustamente)Il consumatore puoò solo essere soddisfatto per tutta questa concorrenza :-)
    • Mela avvelenata scrive:
      Re: Incredibile Samsung...
      C'ha già provato con Bada, ma non ha funzionato...o meglio, hanno venduto un paio di milioni di Samsung Wave I e II, ma ciò non è bastato ad attirare i gonz...ehm, gli sviluppatori! Prima di Bada Samsung aveva provato LiMo, progetto fallito anche quello (e confluito in Tizen). Ed in futuro che fine farà Tizen? O meglio, come si chiamerà il suo sucXXXXXre?Per quanto riguarda la possibilità di installare anche Andoid sui futuri smartphone dotati di SO Tizen credo che potremo scordarcelo!
      • Mark scrive:
        Re: Incredibile Samsung...
        Solo che questa volta le apps si dovrebbero sviluppare in HTML5 e JavaScript, quindi questo poterebbe gli sviluppatori a creare apps sia per Tizen che per Android, senza problemi. Credo che questa volta la Samsung abbia fatto un'ottima mossa!
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: Incredibile Samsung...
          - Scritto da: Mark
          Solo che questa volta le apps si dovrebbero
          sviluppare in HTML5 e JavaScript, quindi questo
          poterebbe gli sviluppatori a creare apps sia per
          Tizen che per Android, senza problemi. Credo che
          questa volta la Samsung abbia fatto un'ottima
          mossa!Staremo a vedere. Secondo me non cambierà granchè da Bada. Ad ogni modo starò allegramente alla larga da Tizen così come ho ignorato Bada!
          • Mark scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            Non si giudica mai a priori un prodotto
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: Mark
            Non si giudica mai a priori un prodottoDifatti non l'ho giudicato: anzi, ho letto in giro che chi ha provato Bada è rimasto soddisfatto dell'os in sè, perfino migliore di Android qualcuno ha detto. Peccato per l'esiguo numero di applicazioni, però...
          • Mark scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            Ma infatti il problema è quello, però credo che il fatto che le apps siano sviluppate HTML5 e JavaScript questo faciliterà le cose, perché dato che anche Android supporta HTML5 uno potrà praticamente sviluppare per entrambi i SO a costo zero
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: Mark
            Non si giudica mai a priori un prodottoSei su PI, ricordi?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 gennaio 2012 08.41-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: Mark
            Non si giudica mai a priori un prodottoE' per colpa di tutti quelli che ragionano come te che certi incapaci sono ancora sul mercato!Compra sempre tutto, mi raccomando: perche' si deve giudicare solo dopo aver pagato!
          • Mark scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            Non compro sempre tutto, ovviamente cerco di rifarmi a giudizi o a pareri di altri, però per poi per dire la propria devi provare personalmente.E' come per i film, c'è chi dice che è bello, chi dice che è brutto, però solo dopo che lo hai visto puoi dire la tua!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Mark

            Non si giudica mai a priori un prodotto

            E' per colpa di tutti quelli che ragionano come
            te che certi incapaci sono ancora sul
            mercato!

            Compra sempre tutto, mi raccomando: perche' si
            deve giudicare solo dopo aver
            pagato!Oddio... questa te la potevi risparmiare
          • aphex twin scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            No. Lo schiavo e' sfruttato se ricarichi il
            lavoro dello schiavo del
            700%.
            Altrimenti non e' sfruttato. E' schiavizzato e
            basta.E' per colpa di tutti quelli che ragionano comete che, pensando di poter cambiare il mondo dell'economia, il mondo non cambierà mai.Tu se consumi fai parte di questo sXXXXX gioco, non ne vuoi fare parte ? Diventa un eremita. O hai altre soluzioni ? Su dai sentiamo caro Gran Visir della giustizia mondiale
          • krane scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: aphex twin
            - Scritto da: panda rossa


            No. Lo schiavo e' sfruttato se ricarichi il

            lavoro dello schiavo del

            700%.

            Altrimenti non e' sfruttato. E' schiavizzato
            e

            basta.

            E' per colpa di tutti quelli che ragionano come
            te che, pensando di poter cambiare il mondo
            dell'economia, il mondo non cambierà
            mai.

            Tu se consumi fai parte di questo sXXXXX gioco,
            non ne vuoi fare parte ? Diventa un eremita. O
            hai altre soluzioni ? Su dai sentiamo caro Gran
            Visir della giustizia
            mondialeSecondo alcuni economisti basterebbe togliere uno zero alle banche...
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: aphex twin
            - Scritto da: panda rossa


            No. Lo schiavo e' sfruttato se ricarichi il

            lavoro dello schiavo del

            700%.

            Altrimenti non e' sfruttato. E' schiavizzato
            e

            basta.

            E' per colpa di tutti quelli che ragionano come
            te che, pensando di poter cambiare il mondo
            dell'economia, il mondo non cambierà
            mai.No, bello. E' per colpa di quelli come te, che prima pagano e poi si chiedono che cosa hanno pagato.
            Tu se consumi fai parte di questo sXXXXX gioco,
            non ne vuoi fare parte ? Diventa un eremita.Vedi che non hai letto neanche tu il manuale delle regole del gioco.Non ci sono mica solo i ruoli di consumatore ed eremita...
            O hai altre soluzioni ? Su dai sentiamo caro Gran
            Visir della giustizia
            mondialeLe ho altre soluzioni, ma me le tengo per me.Per quanto ti riguarda, puoi benissimo pensare che io non ne abbia, tanto a te non cambia niente.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: aphex twin

            - Scritto da: panda rossa




            No. Lo schiavo e' sfruttato se
            ricarichi
            il


            lavoro dello schiavo del


            700%.


            Altrimenti non e' sfruttato. E'
            schiavizzato

            e


            basta.



            E' per colpa di tutti quelli che ragionano
            come

            te che, pensando di poter cambiare il mondo

            dell'economia, il mondo non cambierà

            mai.

            No, bello. E' per colpa di quelli come te, che
            prima pagano e poi si chiedono che cosa hanno
            pagato.Ma una via di mezzo no eh? Tipo informarsi sulle potenzialità di un oggetto, sulle recensioni, sui problemi, ecc... e poi comprare se credi che possa soddisfarti? Senza discriminare un prodotto perchè si chiama X piuttosto che Y...
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: sbrotfl
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: aphex twin


            - Scritto da: panda rossa






            No. Lo schiavo e' sfruttato se

            ricarichi

            il



            lavoro dello schiavo del



            700%.



            Altrimenti non e' sfruttato. E'

            schiavizzato


            e



            basta.





            E' per colpa di tutti quelli che
            ragionano

            come


            te che, pensando di poter cambiare il
            mondo


            dell'economia, il mondo non cambierà


            mai.



            No, bello. E' per colpa di quelli come te,
            che

            prima pagano e poi si chiedono che cosa hanno

            pagato.

            Ma una via di mezzo no eh? Tipo informarsi sulle
            potenzialità di un oggetto, sulle recensioni, sui
            problemi, ecc... e poi comprare se credi che
            possa soddisfarti? Senza discriminare un prodotto
            perchè si chiama X piuttosto che
            Y...Gia' il fatto che il prodotto si chiami X (per qualunque X) lo rende motivo di discriminazione.I prodotti ormai entrati nella vita di tutti i giorni, come piatti, bicchieri, posate, tovaglioli, matite ... non hanno bisogno di avere il nome X.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            I prodotti ormai entrati nella vita di tutti i
            giorni, come piatti, bicchieri, posate,
            tovaglioli, matite ... non hanno bisogno di avere
            il nome
            X.hai ragione. Però anche i prodotti entrati nella vita di tutti i giorni, il nome X ce l'hanno eccome.
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: panda rossa

            I prodotti ormai entrati nella vita di tutti
            i

            giorni, come piatti, bicchieri, posate,

            tovaglioli, matite ... non hanno bisogno di
            avere

            il nome

            X.

            hai ragione. Però anche i prodotti entrati nella
            vita di tutti i giorni, il nome X ce l'hanno
            eccome.Quali?
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            - Scritto da: panda rossa


            I prodotti ormai entrati nella vita di
            tutti

            i


            giorni, come piatti, bicchieri, posate,


            tovaglioli, matite ... non hanno
            bisogno
            di

            avere


            il nome


            X.



            hai ragione. Però anche i prodotti entrati
            nella

            vita di tutti i giorni, il nome X ce l'hanno

            eccome.

            Quali?Tognana, riedel, victorinox e una infinità di altri.
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            Però anche i prodotti
            entrati

            nella


            vita di tutti i giorni, il nome X ce
            l'hanno


            eccome.



            Quali?

            Tognana, riedel, victorinox e una infinità di
            altri.Mai sentiti.Di che categoria merceologica e' quella roba che hai elencato?
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            Però anche i prodotti

            entrati


            nella



            vita di tutti i giorni, il nome X
            ce

            l'hanno



            eccome.





            Quali?



            Tognana, riedel, victorinox e una infinità di

            altri.

            Mai sentiti.
            Di che categoria merceologica e' quella roba che
            hai
            elencato?tu sai bene che se non si conosce non si può scegliere. Poi a uno può non interessare. Curioso che per taluni, il concetto di conoscere per cercare di non farsi prendere per i fondelli valga solo per certi campi. Uno spirito critico selettivo.Basta una ricerca per sapere le X che ho elencato. Poi se non ti interessa non farla. Nel caso, però, non venire nemmeno a chiedere; se non ti interessam che chiedi a fare?
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            tu sai bene che se non si conosce non si può
            scegliere. Poi a uno può non interessare. Vero.
            Curioso
            che per taluni, il concetto di conoscere per
            cercare di non farsi prendere per i fondelli
            valga solo per certi campi. Uno spirito critico
            selettivo.No, una questione di tempo e di fascia di costi.Ci sono cose che non vale piu' di tanto la pena approfondire, per la fascia di prezzo che hanno e per l'uso che se ne intende fare.
            Basta una ricerca per sapere le X che ho
            elencato. Poi se non ti interessa non farla.Avrei potuto farlo, ma perche' rinunciare al piacere delle 4 chiacchere?Io se ci sono cose che non so, non ho alcun timore a dire che non le so.Non corro su google per tentare di colmare una lacuna che tanto non riuscirei a colmare.Mi fido del mio interlocutore.
            Nel
            caso, però, non venire nemmeno a chiedere; se non
            ti interessam che chiedi a
            fare?Quindi chiudiamo il forum?
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mcmcmcmcmc


            tu sai bene che se non si conosce non si può

            scegliere. Poi a uno può non interessare.

            Vero.


            Curioso

            che per taluni, il concetto di conoscere per

            cercare di non farsi prendere per i fondelli

            valga solo per certi campi. Uno spirito
            critico

            selettivo.

            No, una questione di tempo e di fascia di costi.
            Ci sono cose che non vale piu' di tanto la pena
            approfondire, per la fascia di prezzo che hanno e
            per l'uso che se ne intende
            fare.il vale la pena non è solo legato a tempo e costi. Soprattutto valutazione personale dell'interesse.


            Basta una ricerca per sapere le X che ho

            elencato. Poi se non ti interessa non farla.

            Avrei potuto farlo, ma perche' rinunciare al
            piacere delle 4
            chiacchere?vero
            Io se ci sono cose che non so, non ho alcun
            timore a dire che non le
            so.
            Non corro su google per tentare di colmare una
            lacuna che tanto non riuscirei a
            colmare.
            Mi fido del mio interlocutore.


            Nel

            caso, però, non venire nemmeno a chiedere;
            se
            non

            ti interessam che chiedi a

            fare?

            Quindi chiudiamo il forum?non siamo ancora arrivati a parlare di Hitler. E' ancora presto per chiudere. A dire il vero ho appena parlato di Hitler. Probabilmente questa discussione si autodistruggerà.
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            il vale la pena non è solo legato a tempo e
            costi. Soprattutto valutazione personale
            dell'interesse.Per quanto mi riguarda, nel caso dei coltelli, l'interesse non c'e'.Non ne faccio uso intensivo quindi mi limito ad adoperare quello che c'e' nel cassetto o nel ceppo.Pero' il punto e' che se qualcuno che se ne intende mi da' un consiglio disinteressato, suggerendomi un particolare coltello o sconsigliandomene un altro, il giorno in cui io avessi bisogno di fare un acquisto, di quel consiglio tengo conto.Invece nel campo dell'informatica, se un tecnico professionista, sistemista e sviluppatore, con qualche lustro di esperienza, dice che un sistema e' migliore dell'altro e costa pure zero, succede che invece di seguire il suo consiglio, venga fatto sempre l'esatto opposto, nonostante si sappia che poi il sistema andra' in contro ad inevitabili problemi.Sai dirmi perche'?
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mcmcmcmcmc




            il vale la pena non è solo legato a tempo e

            costi. Soprattutto valutazione personale

            dell'interesse.

            Per quanto mi riguarda, nel caso dei coltelli,
            l'interesse non
            c'e'.
            Non ne faccio uso intensivo quindi mi limito ad
            adoperare quello che c'e' nel cassetto o nel
            ceppo.

            Pero' il punto e' che se qualcuno che se ne
            intende mi da' un consiglio disinteressato,
            suggerendomi un particolare coltello o
            sconsigliandomene un altro, il giorno in cui io
            avessi bisogno di fare un acquisto, di quel
            consiglio tengo
            conto.
            bravo. Ne avrei altri da consigliare.
            Invece nel campo dell'informatica, se un tecnico
            professionista, sistemista e sviluppatore, con
            qualche lustro di esperienza, dice che un sistema
            e' migliore dell'altro e costa pure zero, succede
            che invece di seguire il suo consiglio, venga
            fatto sempre l'esatto opposto, nonostante si
            sappia che poi il sistema andra' in contro ad
            inevitabili
            problemi.

            Sai dirmi perche'?no. Me lo chiedo anche io (ingegnere, o meglio dottore magistrale stando alle leggi vigenti, in campo informatico di vecchia data, ma non troppa vecchia). E comunque il meglio in assoluto non esiste. Il sistema aperto migliore che dici tu, non è il migliore per qualsiasi cosa.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: sbrotfl

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: aphex twin



            - Scritto da: panda rossa








            No. Lo schiavo e' sfruttato se


            ricarichi


            il




            lavoro dello schiavo del




            700%.




            Altrimenti non e' sfruttato.
            E'


            schiavizzato



            e




            basta.







            E' per colpa di tutti quelli che

            ragionano


            come



            te che, pensando di poter cambiare
            il

            mondo



            dell'economia, il mondo non
            cambierà



            mai.





            No, bello. E' per colpa di quelli come
            te,

            che


            prima pagano e poi si chiedono che cosa
            hanno


            pagato.



            Ma una via di mezzo no eh? Tipo informarsi
            sulle

            potenzialità di un oggetto, sulle
            recensioni,
            sui

            problemi, ecc... e poi comprare se credi che

            possa soddisfarti? Senza discriminare un
            prodotto

            perchè si chiama X piuttosto che

            Y...

            Gia' il fatto che il prodotto si chiami X (per
            qualunque X) lo rende motivo di
            discriminazione.

            I prodotti ormai entrati nella vita di tutti i
            giorni, come piatti, bicchieri, posate,
            tovaglioli, matite ... non hanno bisogno di avere
            il nome
            X.Tutti i prodotti hanno il nome X... anche i piatti, bicchieri, posate, tovaglioli, matite... la differenza è che sei tu che compri senza guardare il nome...Se una marca X fa matite che si rompono dopo averle usate 10 minuti io non compro più le matite X ma passo alle Y e casomai alla Z e cosi' via finchè non sono soddisfatto... solo che trovare matite scadenti è abbastanza difficile, vista la stupidità del prodotto, quindi non ci si pone questo problema-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 gennaio 2012 16.52-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: sbrotfl
            Tutti i prodotti hanno il nome X... anche i
            piatti, bicchieri, posate, tovaglioli, matite...
            la differenza è che sei tu che compri senza
            guardare il
            nome...
            Se una marca X fa matite che si rompono dopo
            averle usate 10 minuti io non compro più le
            matite X ma passo alle Y e casomai alla Z e cosi'
            via finchè non sono soddisfatto... solo che
            trovare matite scadenti è abbastanza difficile,
            vista la stupidità del prodotto, quindi non ci si
            pone questo
            problemaCioe'?Tu vai in cartoleria a chiedere espressamente una Faber Castell laccata di verde, invece di una semplice "matita" ?Ma fammi il piacere!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: sbrotfl


            Tutti i prodotti hanno il nome X... anche i

            piatti, bicchieri, posate, tovaglioli,
            matite...

            la differenza è che sei tu che compri senza

            guardare il

            nome...

            Se una marca X fa matite che si rompono dopo

            averle usate 10 minuti io non compro più le

            matite X ma passo alle Y e casomai alla Z e
            cosi'

            via finchè non sono soddisfatto... solo che

            trovare matite scadenti è abbastanza
            difficile,

            vista la stupidità del prodotto, quindi non
            ci
            si

            pone questo

            problema

            Cioe'?
            Tu vai in cartoleria a chiedere espressamente una
            Faber Castell laccata di verde, invece di una
            semplice "matita"
            ?
            Ma fammi il piacere!Certo che no... dal momento che, come ho già detto, la matita è un prodotto talmente stupido che non stai a guardare la marca... tanto per scrivere vanno bene tutte... fatto sta che se una matita mi si rompe subito mi ricordo senz'altro quale marca NON comprare (a meno che io non abbia la mano particolarmente pesante :D).Comunque tu magari non guardi la marca ma un artista puo' avere delle preferenze... che so... Faber-Castell piuttosto che Staedtler(o come si scrive :D) o chessoio...
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            Non uso matite. Ma sui coltelli e i bicchieri, cosa fai, ne prendi un po' a caso, facendo finta che siano uguali?
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            Non uso matite. Ma sui coltelli e i bicchieri,
            cosa fai, ne prendi un po' a caso, facendo finta
            che siano
            uguali?No, non prendo a caso: prendo un servizio in modo che il disegno dell'impugnatura sia uniforme tra le varie posate.Idem i bicchieri: basta che siano uguali tra loro.Tra un bicchiere che costa meno di un euro e uno che costa piu' di 5 euro, non ho dubbi: prendo quello che costa meno.A meno che non stiamo parlando di un servizio di calici da cerimonia, ma in tal caso faccio anche altre valutazioni, fermo restando che soldi non ne butto via.Tornando alle posate, tutte le posate in acciaio inox sono uguali, quindi prendo quella che costa meno.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            Non uso matite. Ma sui coltelli e i
            bicchieri,

            cosa fai, ne prendi un po' a caso, facendo
            finta

            che siano

            uguali?

            No, non prendo a caso: prendo un servizio in modo
            che il disegno dell'impugnatura sia uniforme tra
            le varie
            posate.
            Idem i bicchieri: basta che siano uguali tra loro.
            Tra un bicchiere che costa meno di un euro e uno
            che costa piu' di 5 euro, non ho dubbi: prendo
            quello che costa
            meno.

            A meno che non stiamo parlando di un servizio di
            calici da cerimonia, ma in tal caso faccio anche
            altre valutazioni, fermo restando che soldi non
            ne butto
            via.

            Tornando alle posate, tutte le posate in acciaio
            inox sono uguali, quindi prendo quella che costa
            meno.la qualità dei bicchieri da vino e dei coltelli da cucina è molto varia. Questo non vuol dire dover spendere un capitale. Basta conoscere e sapere scegliere. Ad esempio, come coltelli "da pasto" (quelli per bistecche, mele, ...) i victorinox hanno una ottima qualità ad un buon prezzo. E sono infinitamente meglio dei coltelli che si trovano nei supermercati. E se andiamo sui coltelli da cucina (chef, tranciante, spelucchini, ...) le differenze sono ancora più marcate.Si è capito che ho la fissa dei coltelli taglienti?
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: mcmcmcmcmc

            la qualità dei bicchieri da vino e dei coltelli
            da cucina è molto varia. Questo non vuol dire
            dover spendere un capitale. Basta conoscere e
            sapere scegliere. Ad esempio, come coltelli "da
            pasto" (quelli per bistecche, mele, ...) i
            victorinox hanno una ottima qualità ad un buon
            prezzo. E sono infinitamente meglio dei coltelli
            che si trovano nei supermercati. E se andiamo sui
            coltelli da cucina (chef, tranciante,
            spelucchini, ...) le differenze sono ancora più
            marcate.
            Si è capito che ho la fissa dei coltelli
            taglienti?Ok, ti intendi di coltelli: approfittero'.Effettivamente il coltello ha una lama e deve tagliare, quindi la qualita' del materiale e il trattamento della lama sono importanti e possono fare la differenza. Ti do' ragione.Ma per quanto riguarda forchette, cucchiai e cucchiaini, differenze non dovrebbero essercene proprio.
          • mcmcmcmcmc scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: mcmcmcmcmc




            la qualità dei bicchieri da vino e dei
            coltelli

            da cucina è molto varia. Questo non vuol dire

            dover spendere un capitale. Basta conoscere e

            sapere scegliere. Ad esempio, come coltelli
            "da

            pasto" (quelli per bistecche, mele, ...) i

            victorinox hanno una ottima qualità ad un
            buon

            prezzo. E sono infinitamente meglio dei
            coltelli

            che si trovano nei supermercati. E se
            andiamo
            sui

            coltelli da cucina (chef, tranciante,

            spelucchini, ...) le differenze sono ancora
            più

            marcate.

            Si è capito che ho la fissa dei coltelli

            taglienti?

            Ok, ti intendi di coltelli: approfittero'.

            Effettivamente il coltello ha una lama e deve
            tagliare, quindi la qualita' del materiale e il
            trattamento della lama sono importanti e possono
            fare la differenza. Ti do'
            ragione.

            Ma per quanto riguarda forchette, cucchiai e
            cucchiaini, differenze non dovrebbero essercene
            proprio.penso di no. Per forchette, cucchiai e cucchiaini a me basta che siano delle dimensioni che per me sono giuste e che siano completamente metalliche, senza plastiche, inserti o altro. E che non si rovinino in lavastoviglie. Mi accontento. Vediamo se salta fuori il fissato dei cucchiaini!
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: mcmcmcmcmc
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: mcmcmcmcmc







            la qualità dei bicchieri da vino e dei

            coltelli


            da cucina è molto varia. Questo non
            vuol
            dire


            dover spendere un capitale. Basta
            conoscere
            e


            sapere scegliere. Ad esempio, come
            coltelli

            "da


            pasto" (quelli per bistecche, mele,
            ...)
            i


            victorinox hanno una ottima qualità ad
            un

            buon


            prezzo. E sono infinitamente meglio dei

            coltelli


            che si trovano nei supermercati. E se

            andiamo

            sui


            coltelli da cucina (chef, tranciante,


            spelucchini, ...) le differenze sono
            ancora

            più


            marcate.


            Si è capito che ho la fissa dei coltelli


            taglienti?



            Ok, ti intendi di coltelli: approfittero'.



            Effettivamente il coltello ha una lama e deve

            tagliare, quindi la qualita' del materiale e
            il

            trattamento della lama sono importanti e
            possono

            fare la differenza. Ti do'

            ragione.



            Ma per quanto riguarda forchette, cucchiai e

            cucchiaini, differenze non dovrebbero
            essercene

            proprio.

            penso di no. Per forchette, cucchiai e cucchiaini
            a me basta che siano delle dimensioni che per me
            sono giuste e che siano completamente metalliche,
            senza plastiche, inserti o altro. E che non si
            rovinino in lavastoviglie. Mi accontento. Vediamo
            se salta fuori il fissato dei
            cucchiaini!Benvenuti su Punto-Cucina :D
          • dexter scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            Ma quelli che prendono ciò che viene, senza scegliere, anzi senza sapere che ci sia una possibilità di scelta, non erano il 99% degli utenti pc, cioé gli acquirenti di oem?Riassumiamo, pensi che sia farsi un'idea delle merci che si vanno ad acquistare, o pensi che sia meglio che sia tutto un grande oem di qualche monopolista?Per la cronaca, ci sono bicchieri e bicchieri, piatti e piatti, matite e matite, solo che tu sei un utonto, mangi con le mani e non lo sai
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: dexter
            Ma quelli che prendono ciò che viene, senza
            scegliere, anzi senza sapere che ci sia una
            possibilità di scelta, non erano il 99% degli
            utenti pc, cioé gli acquirenti di
            oem?
            Riassumiamo, pensi che sia farsi un'idea delle
            merci che si vanno ad acquistare, o pensi che sia
            meglio che sia tutto un grande oem di qualche
            monopolista?
            Per la cronaca, ci sono bicchieri e bicchieri,
            piatti e piatti, matite e matite, solo che tu sei
            un utonto, mangi con le mani e non lo
            saiPer me sono 2 (o più) persone con lo stesso account :S ogni giorno dice il contrario di quello che ha detto il giorno prima :S
          • panda rossa scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: dexter
            Ma quelli che prendono ciò che viene, senza
            scegliere, anzi senza sapere che ci sia una
            possibilità di scelta, non erano il 99% degli
            utenti pc, cioé gli acquirenti di
            oem?Se parliamo di cose che hanno un sistema operativo.Ma io sto parlando di ferro, non di sistema operativo.Il ferro e' tutto uguale.L'unica differenza tra il ferro apple e il ferro samsung e' solo il prezzo, ma gli unici che credono che invece sia la "magia" sono i ruppolari.Ma non mischiamo oggetti che richiedono il sistema opertativo da quelli che non lo richiedono.
            Riassumiamo, pensi che sia farsi un'idea delle
            merci che si vanno ad acquistare, o pensi che sia
            meglio che sia tutto un grande oem di qualche
            monopolista?No, penso che ci debbano essere tanti produttori oem che possano produrre e vendere lo stesso prodotto, ad esempio una forchetta.In questo modo l'acquirente finale, vedendo esposte dozzine di forchette tutte apparentemente uguali e tutte che stanno in una determinata fascia di prezzo, ha la sicurezza che quello che paga e' il giusto prezzo per quella forchetta.Nessun monopolio. Nessun brevetto.Chiunque deve essere libero di prendere la materia prima, trasformarla e mettere sul mercato il prodotto finito.
            Per la cronaca, ci sono bicchieri e bicchieri,
            piatti e piatti, matite e matite, solo che tu sei
            un utonto, mangi con le mani e non lo
            saiLa differenza tra bicchiere e bicchiere la fa il materiale.Se a me servono bicchieri da 50 centesimi in vetraccio, devo poter trovare bicchieri da 50 centesimi in vetraccio.Tu vuoi calici di cristallo? Accomodati: vendono pure quelli.
          • sbrotfl scrive:
            Re: Incredibile Samsung...
            - Scritto da: aphex twin
            - Scritto da: panda rossa


            No. Lo schiavo e' sfruttato se ricarichi il

            lavoro dello schiavo del

            700%.

            Altrimenti non e' sfruttato. E' schiavizzato
            e

            basta.

            E' per colpa di tutti quelli che ragionano come
            te che, pensando di poter cambiare il mondo
            dell'economia, il mondo non cambierà
            mai.

            Tu se consumi fai parte di questo sXXXXX gioco,
            non ne vuoi fare parte ? Diventa un eremita. O
            hai altre soluzioni ? Su dai sentiamo caro Gran
            Visir della giustizia
            mondialeTu taci che basta che ci sia una mela sopra sopra un cassonetto e gridi al miracolo... alla faccia dei pregiudizi
    • Mark scrive:
      Re: Incredibile Samsung...
      Per approfondire l'argomentohttp://mobile.dzone.com/articles/tizen-and-bada-perfect
  • hp fiasco scrive:
    una bella ipotesi di "in alternativa"
    sarebbe quella che io vendo il dispositivo con tizen/bada ... e android si installa a partecosi microsoft non becca il pizzo!
    • dexter scrive:
      Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
      io direi tizen e basta.. tizen, che è meego con un altro nome, farà il porting delle applicazioni per bada, come già meego sta facendo con le symbian.. Infatti la frangia interna che ha sviluppato meego in nokia, ha dimostrato al prezzolato elop di aver fatto una sonora c.azz.ata a mollare il progetto: l'n9 è considerato uno smartphone di ottimo livello, ed ha creato una nicchia di utenti affezionati che, alla sostituzione probabilmente andranno a cercarsi un tizen di altre marche
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
        - Scritto da: dexter
        io direi tizen e basta.. tizen, che è meego con
        un altro nome, farà il porting delle applicazioni
        per bada, come già meego sta facendo con le
        symbian.. Infatti la frangia interna che ha
        sviluppato meego in nokia, ha dimostrato al
        prezzolato elop di aver fatto una sonora
        c.azz.ata a mollare il progetto: l'n9 è
        considerato uno smartphone di ottimo livello, ed
        ha creato una nicchia di utenti affezionati che,
        alla sostituzione probabilmente andranno a
        cercarsi un tizen di altre
        marcheDubito. I fan Nokia compreranno ancora Nokia, i fan di Meego è più facile che passino ad Android, dopo ovviamente aver comprato il nuovo smartphone Tizen!
        • giocomo scrive:
          Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
          - Scritto da: Mela avvelenata

          Dubito. I fan Nokia compreranno ancora Nokia, i
          fan di Meego è più facile che passino ad Android,
          dopo ovviamente aver comprato il nuovo smartphone
          Tizen!Guarda io sono un possessore di un n9 (davvero un ottimo prodotto) quando sarà il momento di sostituirlo se Nokia avrà un device con Meego (o comunque con kernel Linux) prenderò ancora Nokia altrimenti non ho nessuna difficolta ha cambiare marca nonostante apprezzi i loro prodotti
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            - Scritto da: giocomo
            - Scritto da: Mela avvelenata



            Dubito. I fan Nokia compreranno ancora Nokia, i

            fan di Meego è più facile che passino ad
            Android,

            dopo ovviamente aver comprato il nuovo
            smartphone

            Tizen!

            Guarda io sono un possessore di un n9 (davvero
            un ottimo prodotto) quando sarà il momento di
            sostituirlo se Nokia avrà un device con Meego (o
            comunque con kernel Linux) prenderò ancora Nokia
            altrimenti non ho nessuna difficolta ha cambiare
            marca nonostante apprezzi i loro
            prodottiEsattamente quello che ho detto...
          • dexter scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            quelli che hanno meego non vogliono passare ad android, se piace il sistema, e se verrà portato bene avanti con tizen, è facile che lo rivogliano anche in futuro
          • Mark scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            Una cosa è certa, Nokia ha fatto una cavolata ad abbandonare MeeGo, anche perché aveva risorse e capacità per portare avanti 2 linee di prodotti,una con MeeGo e l'altra con Windows!
          • panda rossa scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            - Scritto da: Mark
            Una cosa è certa, Nokia ha fatto una cavolata ad
            abbandonare MeeGo, anche perché aveva risorse e
            capacità per portare avanti 2 linee di
            prodotti,una con MeeGo e l'altra con
            Windows!E secondo te questa decisione e' frutto di una scelta ponderata, o di un vile ricatto da parte del partner?
          • Mark scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            partner o non partner era Nokia a dover fare i propri interessi!
          • panda rossa scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            - Scritto da: Mark
            partner o non partner era Nokia a dover fare i
            propri
            interessi!Quando sei piu' fallito di una videoteca e arriva il monopolista di turno che ti dice: "Io ti prolungo l'agonia, in cambio tu metti nei tuoi telefoni il mio sistema operativo di XXXXX al posto del tuo che funziona meglio, ma che non sei capace di venderlo perche' nel marketing non vali una cippa, e te lo diciamo noi che sono 30 anni che vendiamo XXXXX al mondo e lo sappiamo bene!", c'e' poco da fare i propri interessi.
          • sbrotfl scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            - Scritto da: panda rossa
            perche' nel marketing non vali
            una cippa, e te lo diciamo noi che sono 30 anni
            che vendiamo XXXXX al mondo e lo sappiamo bene!",
            c'e' poco da fare i propri
            interessi.Ok... U WIN :D
          • Darwin scrive:
            Re: una bella ipotesi di "in alternativa"
            [yt]tWxDQ73LbG8[/yt]
Chiudi i commenti