Apple Vision Pro 2: il display sarà ancora più luminoso

Apple Vision Pro 2: il display sarà ancora più luminoso

Omdia sostiene che Apple Vision Pro 2 avrà display micro-OLED più avanzati, capaci di offrire maggiore luminosità ed efficienza.
Apple Vision Pro 2: il display sarà ancora più luminoso
Omdia sostiene che Apple Vision Pro 2 avrà display micro-OLED più avanzati, capaci di offrire maggiore luminosità ed efficienza.

Il prossimo mese dovrebbero finalmente venire avviate le spedizioni del tanto atteso e chiacchierato visore del colosso di Cupertino, il quale potrà contare su specifiche degne di nota. Per l’ancora futuro Apple Vision Pro 2, però, l’azienda della “mela morsicata” intende superarsi, andando ad implementare degli schermi ancora più luminosi e performanti.

Apple Vision Pro 2 con display micro-OLED più avanzati

Andando più in dettaglio, stando a quelle che sono le più recenti indiscrezioni provenienti dalla società specializzata in ricerche di mercato Omdia, Apple Vision Pro 2 potrà contare su display ti tipo micro-OLED più avanzati in grado di offrire una maggiore luminosità e una migliore efficienza.

Più specificamente, Apple starebbe pianificando di aggiornare il suo visore con un display OLEDoS RGB nel 2027, con un notevole miglioramento rispetto al WOLED con filtro colorato utilizzato nel modello di prima generazione. La tecnologia OLEDoS RGB produce luce e colore direttamente dai sub-pixel RGB vicini su un singolo strato e non necessita di un filtro colorato.

Il tutto va a tradursi in una luminosità più elevata rispetto ai display WOLED e OLEDoS con filtro colore, i quali dipendono dal filtraggio della luce bianca attraverso uno strato di colore RGB.

Da tenere presente che allo stato attuale delle cose Samsung è praticamente l’unica azienda in grado di fornire display OLEDoS RGB dopo l’acquisizione di eMagin all’inizio di quest’anno. In virtù di ciò, qualora la seconda generazione del visore Apple dovesse montare davvero un display OLEDoS RGB, l’azienda sudcoreana probabilmente subentrerà a Sony nella catena di fornitura del gruppo capitanato da Tim Cook.

Fonte: The Elec
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 dic 2023
Link copiato negli appunti