Apple Vision Pro: display micro OLED con 3.386 ppi

Apple Vision Pro: display micro OLED con 3.386 ppi

iFixit ha scoperto l'elevata densità per pixel dei due schermi Micro OLED, oltre all'impossibilità di smontare il Vision Pro senza danneggiarlo.
Apple Vision Pro: display micro OLED con 3.386 ppi
iFixit ha scoperto l'elevata densità per pixel dei due schermi Micro OLED, oltre all'impossibilità di smontare il Vision Pro senza danneggiarlo.

Dopo aver smontato il Vision Pro e descritto la funzionalità EyeSight, gli esperti di iFixit hanno completato il teardown esaminando in dettaglio i due schermi, le lenti e i vari sensori. I display Micro OLED sono senza dubbio i componenti più stupefacenti del visore con una densità per pixel mai vista prima.

Pixel piccoli come un globulo rosso

Apple afferma che i display del Vision Pro offrono più pixel di una TV 4K per ogni occhio. Dopo aver smontato le lenti e i rispettivi schermi, gli esperti di iFixit hanno usato un microscopio per misurare la dimensione dei singoli pixel: 0,75 micrometri, ovvero la dimensione di un globulo rosso. L’azienda di Cupertino ha inserito 12.078.000 pixel in 0,98 pollici quadrati.

Dopo alcuni calcoli si ottiene una densità per pixel di 3.386 ppi. A titolo di confronto, lo schermo dell’iPhone 15 Pro Max ha circa 460 ppi, mentre il Meta Quest 3 ha circa 1.218 ppi.

I chip principali del Vision Pro sono ovviamente Apple M2 e R1. Sulla scheda madre ci sono numerosi chip, tra cui SDRAM, NAND flash, Wi-Fi e Bluetooth, audio e altri. Il visore integra inoltre varie fotocamere, uno scanner LiDAR e diversi sensori.

Alcune parti del Vision Pro possono essere facilmente smontate, ma l’accesso ai componenti interni è praticamente impossibile senza gli utensili giusti. Il vetro frontale è piuttosto fragile e costa 800 dollari. Per questo motivo, il punteggio di riparabilità è 4/10. Meglio rivolgersi ad un centro assistenza autorizzato, evitando il fai da te che potrebbe danneggiare irreversibilmente il visore da 3.500 dollari.

Fonte: iFixit
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 feb 2024
Link copiato negli appunti