Apple Vision Pro: importarlo dagli USA non è una buona idea

Apple Vision Pro: importarlo dagli USA non è una buona idea

Gli acquirenti di Apple Vision Pro che voglio importare in Germania il device sono multati alla dogana per non aver dichiarato il dispositivo.
Apple Vision Pro: importarlo dagli USA non è una buona idea
Gli acquirenti di Apple Vision Pro che voglio importare in Germania il device sono multati alla dogana per non aver dichiarato il dispositivo.

Apple Vision Pro ha debuttato ufficialmente sul mercato solo da pochi giorni a questa parte e solo ed esclusivamente negli Stati Uniti. Nell’attesa che il dispositivo possa giungere anche in altri mercati, sono in tanti gli utenti provenienti da altri Paesi che hanno deciso di acquistare il visore in terra a stelle e strisce per potersene impossessare prima di altri e importarlo, magari anche allo scopo, non propriamente etico, di rivenderlo a prezzo maggiorato. La pratica in questione, però, potrebbe non essere una buona idea.

Apple Vision Pro: multa e confisca se non dichiarato alla dogana

Stando infatti a quanto segnalato nelle scorse ore, le autorità doganali tedesche stanno riscontrando un cospicuo flusso di persone di ritorno dagli Stati Uniti che cercano di far entrare il visore all’interno della Germania senza dichiararlo, cercando in tal modo ad evitare il pagamento dell’IVA e delle tasse doganali. Il rischio in cui si incorre è però doppio: una multa e la confisca del bene.

A Berlino, le persone fermante sarebbero 8 nel giro di pochi giorni. Avevano tentato di uscire dalla porta “Nothing to declare”, quando invece quella corretta era quella “Something to declare”. Il visore del colosso di Cupertino è stato confiscato ad uno degli 8 viaggiatori e ora rischia procedimenti penali tributari. Certo, il dispositivo alla fine dovrebbe venire restituito, ma considerando le tempistiche della giustizia locale (e non solo), coloro che volevano essere i primi a poter mettere le mani sul visore della “mela morsicata” potrebbero, con ogni probabilità, essere addirittura tra gli ultimi.

Fonte: AppleInsider
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 feb 2024
Link copiato negli appunti