Apple Watch: pressione sanguigna in arrivo nel 2024

Apple Watch: pressione sanguigna in arrivo nel 2024

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, la funzione per il monitoraggio della pressione del sangue non arriverà su Apple Watch prima del 2024.
Secondo Mark Gurman di Bloomberg, la funzione per il monitoraggio della pressione del sangue non arriverà su Apple Watch prima del 2024.

L’ipotesi che i prossimi modelli di Apple Watch possano offrire pure il monitoraggio della pressione sanguigna è cosa discussa a più riprese ormai da tempo e non è assolutamente da mettere in discussione che rappresenti pure una della funzionalità maggiormente attese dall’utenza. Stando però a quanto riferito da Mark Gurman di Bloomberg nel corso delle ultime, sarà necessario aspettare ancora un bel po’ prima di poter sfruttare la suddetta feature.

Apple Watch: misurazione della pressione del sangue nel 2024

Apple sta testando già da parecchio la funzionalità in oggetto, ma i risultati ricavati non sono ancora particolarmente soddisfacenti, al punto tale da, appunto, indurre l’azienda a posticipare l’inserimento della misurazione della pressione sanguigna di almeno un paio d’anni, quindi al 2024 o addirittura al 2025.

Da notare che la misurazione della pressione sanguigna è un argomento abbastanza delicato. Anche se è già presente su alcuni smartwatch della concorrenza, la precisione non è al 100%. Proprio per tale ragione, aziende come Samsung, che offrono il monitoraggio della pressione del sangue su alcuni modelli di smartwatch, richiedono comunque che venga effettuata la calibrazione mensile adoperando sistemi di monitoraggio tradizionali.

Tra le altre novità che l’azienda dovrebbe introdurre in un futuro non meglio specificato, c’è anche la misurazione del glucosio del sangue, un aspetto molto interessante per i diabetici.

Ulteriori novità sempre relative al monitoraggio tramite Apple Watch che, invece, sarebbero in dirittura d’arrivo a stresso giro, teoricamente entro l’anno corrente, sono uno strumento per la gestione dei medicinali e un sensore per il rilevamento della temperatura corporea.

Fonte: Macworld
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 apr 2022
Link copiato negli appunti