Archos Gen10 XS, tablet magnetico

La nuova generazione di tavolette Android francesi puntano sul design e sugli accessori. Senza tralasciare hardware da primi della classe

Roma – Sottile, veloce e “tutto incluso”. Il primo nato della linea Gen10 di Archos è il modello da 10 pollici, il 101 XS, verrà distribuito a settembre a un prezzo interessante e con tanto di tastiera e software di produttività a bordo: una scelta originale (ma non troppo, visto che comunque il Transformer di Asus utilizza un approccio simile da tempo), con un design e soluzioni tecniche fin qui poco battute nel settore.

Sul piano delle specifiche il 101 XS è un pezzo grosso che si farà rispettare: processore A9 multi-core (non si capisce se dual o quad) da 1,5GHz (OMAP 4470, quindi dual-core), 1GB di RAM, GPU PowerVR SGX544, 16GB di spazio di archiviazione, schermo 10.1 pollici (1280×800), slot microSD, porte micro-USB e mini-HDMI. Completano il quadro WiFi e Bluetooth (4.0), GPS e magnetometro, speaker integrato e una fotocamera anteriore con risoluzione 720p. Il sistema operativo è Android Ice Cream Sandwich (4.0), ma è già previsto l’upgrade a Jelly Bean (4.1) entro l’autunno.

È però il fattore di forma la novità più interessante dell’Archos: il tablet è spesso 8mm, un ottimo risultato, e include una cover rigida che si aggancia magneticamente spessa altro mezzo centimetro (5mm). Quando è in posizione la cover protegge completamente lo schermo dell’unità: per rimoverla basta ruotarla leggermente e disallineare i magneti che la tengono ancorata per rivelare il contenuto, e una volta capovolta si scopre che (un po’ come Surface di Microsoft) è in grado di fungere da tastiera QWERTY completamente predisposta per l’utilizzo con Android.

C’è di più: la cover è predisposta per fare da sostegno allo schermo, al tablet vero e proprio, che una volta bloccato da un altro sistema magnetico inizia ad alimentare il funzionamento della tastiera. Se si desidera, infine, alla tastiera si può collegare l’alimentatore di ricarica: in questo caso sarà il tablet a venire alimentato dalla corrente che fluisce attraverso la cover/tastiera, rendendo di fatto l’utilizzo dell’unità pressoché infinito in modalità “desktop”. In mobilità, invece, l’autonomia è sui valori tipici di questa classe: 10 ore in navigazione Internet , 7 guardando un video.

A bordo, oltre la normale dotazione di Android (Google Mobile: Gmail, Gtalk, Maps, Drive ecc), Archos aggiunge anche il suo player multimediale (Media Center) che è in grado di scaricare cover, locandine e sottotitoli per i video inseriti nel device, e una versione completa di OfficeSuite Pro 6 , ovvero una suite di produttività classica (Word, Excel, Powerpoint) compatibile con le principali piattaforme di archiviazione cloud (Box, Dropbox ecc) e in generale piuttosto apprezzata dal pubblico.

Il prezzo di listino del 101 XS dovrebbe essere di 379 euro . Per l’autunno, in tempo per Natale, sono anche previsti altri due tablet da 9,7 (formato più “quadrato”) e 8 pollici.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Gigino scrive:
    x ruppolo
    Nel tread che è stato bloccato afferma che gli utenti Android sono degli sfigati perchè piratano le app.http://www.nexus-lab.com/2012/08/03/dead-trigger-pirateria-android-ios-apple/
    • maxsix scrive:
      Re: x ruppolo
      - Scritto da: Gigino
      Nel tread che è stato bloccato afferma che gli
      utenti Android sono degli sfigati perchè piratano
      le
      app.

      http://www.nexus-lab.com/2012/08/03/dead-trigger-phttp://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=634815341279392500&i=3587454&m=3588813#p3588813
  • crumiro scrive:
    Ruppolo
    Sapevo che avresti scritto che gli Androidiani sono tutti piratoni ecc. ecc.Ed allora:http://www.nexus-lab.com/2012/08/03/dead-trigger-pirateria-android-ios-apple/http://www.macitynet.it/macity/articolo/iOS-il-92-delle-App-a-pagamento-piratate-Android-al-100-secondo-Arxan/aA62271Oltretutto, non sapevo che adesso postassi in giro anche con il nick "canarino" (ROTFL)
    • maxsix scrive:
      Re: Ruppolo
      - Scritto da: crumiro
      Sapevo che avresti scritto che gli Androidiani
      sono tutti piratoni ecc.
      ecc.

      Ed allora:

      http://www.nexus-lab.com/2012/08/03/dead-trigger-p

      http://www.macitynet.it/macity/articolo/iOS-il-92-

      Oltretutto, non sapevo che adesso postassi in
      giro anche con il nick "canarino"
      (ROTFL)Notizia vecchia, già discussa.Ti sei perso un particolare, che mentre su iOS il 92% di piratamento si fa solo con il JB (fatto da 4 sfigati in croce), su Android si ha il 100% di serie.Apprezzi la differenza si?
  • Burn scrive:
    Humble bundle
    Fatevi un giro qui http://www.humblebundle.com/ piratoni taccagni !
  • maxsix scrive:
    piratare e scaricare app da 1 euro[cit.]
    Bisogna essere sfigati fino al midollo osseo.Ho detto.
    • Sgabbio scrive:
      Re: piratare e scaricare app da 1 euro[cit.]
      - Scritto da: maxsix
      Bisogna essere sfigati fino al midollo osseo.

      Ho detto.01/10Dai, questa frase ricorda quegli spot anti pirateria scadenti e irrealistici di rocco tarocco....
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: piratare e scaricare app da 1 euro[cit.]
      Lo sfigato è chi vende a quel prezzo.
    • ruppolo scrive:
      Re: piratare e scaricare app da 1 euro[cit.]
      - Scritto da: maxsix
      Bisogna essere sfigati fino al midollo osseo.

      Ho detto.Gli utenti Android sono appunto così.
      • CHKDSK scrive:
        Re: piratare e scaricare app da 1 euro[cit.]
        Invece quelli apple che si fanno spennare come fessi cosa sarebbero? FIGHI? ahah
      • Free world scrive:
        Re: piratare e scaricare app da 1 euro[cit.]
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: maxsix

        Bisogna essere sfigati fino al midollo osseo.



        Ho detto.

        Gli utenti Android sono appunto così.Interessante che in altro topic ti lamenti di chi critica le categorie. PI: bannate questo individuo.
  • saro scrive:
    no alla pirateria
    Chissà come mai chiudono i siti per le app android e non chiudono cydia e arrestano chi crea il XXXXXXXXX e chi lo fa sul suo apple.casualmente tutto questo mentre c'é in corso il proXXXXX tra apple e Samsung ...che casualità
    • maxsix scrive:
      Re: no alla pirateria
      - Scritto da: saro
      Chissà come mai chiudono i siti per le app
      android e non chiudono cydia e arrestano chi crea
      il XXXXXXXXX e chi lo fa sul suo
      apple.casualmente tutto questo mentre c'é in
      corso il proXXXXX tra apple e Samsung ...che
      casualitàPerchè cydia se lo cagano in 4 rinco che non fanno testo.E sono pure simpatici.
      • Healty scrive:
        Re: no alla pirateria
        Ne siamo tutti sicuri ;)
      • Sgabbio scrive:
        Re: no alla pirateria
        - Scritto da: maxsix

        Perchè cydia se lo cagano in 4 rinco che non
        fanno
        testo.

        E sono pure simpatici.Immagino che tu abbia una statistica imparziale che affermi questo.
    • Sgabbio scrive:
      Re: no alla pirateria
      - Scritto da: saro
      Chissà come mai chiudono i siti per le app
      android e non chiudono cydia e arrestano chi crea
      il XXXXXXXXX e chi lo fa sul suo
      apple.casualmente tutto questo mentre c'é in
      corso il proXXXXX tra apple e Samsung ...che
      casualitàCydia non mette a disposizioni gratuitamente i software che normalmente sono disponibili a pagamento.il JB e tutelato dalla legge o meglio e un'azione che fai per avere funzionalità che apple non ha voluto o potuto mettere, non è solo un mezzo usato per "scaricare a scrocco le appe da 79 centesi).Infatti la apple non ha mai fatto causa a chi ha fatto i XXXXXXXXX.
      • saro scrive:
        Re: no alla pirateria
        Forse ho sbagliato scrivendo cydia,ma da li scarichi le repo per installous e poi si parte con lo scrocco.TomTom nn mi sembra un app da 1 e cmq il punto non é il costo delle app,se si deve pagare va pagata,quella da un centesimo come quella da 40.notte a tutti .
        • Sgabbio scrive:
          Re: no alla pirateria
          - Scritto da: saro
          Forse ho sbagliato scrivendo cydia,ma da li
          scarichi le repo per installous e poi si parte
          con lo scrocco.TomTom nn mi sembra un app da 1 e
          cmq il punto non é il costo delle app,se si deve
          pagare va pagata,quella da un centesimo come
          quella da 40.notte a tutti
          .Quello che sto dicendo che cydia e un app store alternativo per chi fa il JB alla fine. Ci stanno APP a pagamento pure li, come APP eliminate dalla apple in passato.
    • CHKDSK scrive:
      Re: no alla pirateria
      - Scritto da: saro
      Chissà come mai chiudono i siti per le app
      android e non chiudono cydia e arrestano chi crea
      il XXXXXXXXX e chi lo fa sul suo
      apple.casualmente tutto questo mentre c'é in
      corso il proXXXXX tra apple e Samsung ...che
      casualitàGuarda che il telefono una volta acquistato è tuo, non è in comodato d'uso gratuito, tantomeno in prestito. Se io lo voglio modificare è un mio diritto farlo perché è MIO! Questo vale a livello di ROM, di app o anche di market. Se voglio eseguire il XXXXXXXXX e installare ovviamente market alternativi è un mio diritto farlo. Sarebbe l'ora che a qualcuno entrasse nella zucca.
      • ruppolo scrive:
        Re: no alla pirateria
        - Scritto da: CHKDSK
        - Scritto da: saro

        Chissà come mai chiudono i siti per le app

        android e non chiudono cydia e arrestano chi
        crea

        il XXXXXXXXX e chi lo fa sul suo

        apple.casualmente tutto questo mentre c'é in

        corso il proXXXXX tra apple e Samsung ...che

        casualità

        Guarda che il telefono una volta acquistato è
        tuo,Ma non il sistema operativo e le app.
        non è in comodato d'uso gratuito,Vero, non è gratuito, ma è in comodato d'uso (il sistema operativo e le app).
        tantomeno
        in prestito.No, non è in prestito, non va restituito.
        Se io lo voglio modificare è un mio
        diritto farlo perché è MIO!Si, l'hardware, non il software.
        Questo vale a livello
        di ROM,Non esiste alcuna ROM, quelli sono componenti che si usavano decenni fa.Esiste la memoria RAM e alcune memorie flash, che contengono il sistema operativo, le app e alcuni driver. Nulla di tutto ciò è tuo, ma solo conXXXXX in licenza d'uso.
        di app o anche di market.Nulla di tutto ciò è tuo, a meno che non ne acquisti i diritti.
        Se voglio
        eseguire il XXXXXXXXX e installare ovviamente
        market alternativi è un mio diritto farlo.Un diritto sancito solo in USA, per il momento, ma sei comunque sulla border line.
        Sarebbe l'ora che a qualcuno entrasse nella
        zucca.Hai detto bene, iniziando con la tua.
        • CHKDSK scrive:
          Re: no alla pirateria
          Sveglia Ruppolo, io parlavo di app gratuite (un mistero su market di apple, chiusaparentesi). Su cyndia trovi tantissime utili app per personalizzare il telefono cosa che mamma apple non permette. Chi è apple per impedirmi di personalizzare il telefono come diavolo voglio io?Siamo cmq OT.
          • FinalCut scrive:
            Re: no alla pirateria
            - Scritto da: CHKDSK
            Chi è apple per impedirmi di
            personalizzare il telefono come diavolo voglio
            io?Quella che ha scritto il software del telefono e che te lo ha dato in licenza d'uso.Se vuoi essere libero di fare quello che vuoi ti prendi un Android e ci installi un OS da zero compilato da te altrimenti sei sempre in torto.
            Siamo cmq OT.Vero, ma il 99% delle volte Jailbrake significa "piratare" troppo spesso viene confusa la libertà dell'individuo con la libertà di XXXXXXX il prossimo (scaricando il lavoro degli altri a sbafo).
          • Sgabbio scrive:
            Re: no alla pirateria
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: CHKDSK

            Chi è apple per impedirmi di

            personalizzare il telefono come diavolo
            voglio

            io?

            Quella che ha scritto il software del telefono e
            che te lo ha dato in licenza
            d'uso.la licenza d'uso impedisce di far quel che voglio con il mio telefono se metto un firmware alternativo, saranno azzi mia alla fine.

            Vero, ma il 99% delle volte Jailbrake significa
            "piratare" troppo spesso viene confusa la libertà
            dell'individuo con la libertà di XXXXXXX il
            prossimo (scaricando il lavoro degli altri a
            sbafo).XXXXXXXXXe = Pirateria.... e ci risiamo.
          • FinalCut scrive:
            Re: no alla pirateria
            - Scritto da: Sgabbio

            XXXXXXXXXe = Pirateria....

            e ci risiamo.Direi che non è sbagliato... al massimo puoi essere l'eccezione che conferma la regola...http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3587454&m=3588813#p3588813(apple)(linux)
        • Free world scrive:
          Re: no alla pirateria


          Guarda che il telefono una volta acquistato è

          tuo,

          Ma non il sistema operativo e le app.Quando io compro una cosa è mia e ci faccio quel che voglio e si mi stampi le tue EULA risparmio sulla carta igienica.
          • Free world scrive:
            Re: no alla pirateria

            Quando io compro una cosa è mia e ci faccio quel
            che voglio e si mi stampi le tue EULA risparmio
            sulla carta
            igienica.Aggiungo che se molti di quelli che giustamente comprano leggessero le EULA, mi sa che passerebbero alla pirateria o all'open source.
        • Sgabbio scrive:
          Re: no alla pirateria
          Diritto di possesso, codesto sconosciuto.
      • saro scrive:
        Re: no alla pirateria
        Quindi sarebbe un mio diritto appropriarmi delle tue cose e del frutto del tuo lavoro senza pagare ?bel ragionamento.anche io ho il telefono rootato ,ma un conto é sfruttare le potenzialità massime del device,un altro é non pagare le app che scarichi.ognuno é libero di fare come crede,ma se viviamo in un mondo di XXXXX é anche colpa di chi si crede furbo e si vanta di XXXXXXX il prossimo .
        • Sgabbio scrive:
          Re: no alla pirateria
          - Scritto da: saro
          Quindi sarebbe un mio diritto appropriarmi delle
          tue cose e del frutto del tuo lavoro senza pagare
          ?bel ragionamento.anche io ho il telefono rootato
          ,ma un conto é sfruttare le potenzialità massime
          del device,un altro é non pagare le app che
          scarichi.ognuno é libero di fare come crede,ma se
          viviamo in un mondo di XXXXX é anche colpa di chi
          si crede furbo e si vanta di XXXXXXX il prossimo
          .non diceva questo...
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: no alla pirateria
          - Scritto da: saro
          Quindi sarebbe un mio diritto appropriarmi delle
          tue cose e Se le ha vendute non sono più sue.
      • Sgabbio scrive:
        Re: no alla pirateria
        - Scritto da: CHKDSK
        Guarda che il telefono una volta acquistato è
        tuo, non è in comodato d'uso gratuito, tantomeno
        in prestito. Se io lo voglio modificare è un mio
        diritto farlo perché è MIO! Questo vale a livello
        di ROM, di app o anche di market. Se voglio
        eseguire il XXXXXXXXX e installare ovviamente
        market alternativi è un mio diritto farlo.
        Sarebbe l'ora che a qualcuno entrasse nella
        zucca.Negli usa sembra che pratiche come il JB sono tutelate.
  • Mela avvelenata scrive:
    Se devo essere sincero...
    ...questi siti illegali spesso sono ottimamente organizzati: nel senso, se cerco un'applicazione la riesco a trovare molto più facilmente rispetto al market di Google, riesco a vedere subito se ci sono applicazioni nuove (il market Google non fa praticamente nulla per aiutare un utente in questo senso), addirittura si riesce a trovare una versione vecchia di un app se quella nuova non è più compatibile con un vecchio hardware, oppure permettono di installare app che dal market non sono installabili!Ovvio che l'intento con cui nascono questi siti è un altro, tuttavia sono anche un database di informazioni molto preziose...E' un peccato che non ci siano forum del genere ufficiali di Google (esclusi ovviamente i download illegali), cose del genere potrebbero migliorare notevolmente sia la ricerca di nuove app, sia l'eliminazione delle "app spazzatura"!
    • James Kirk scrive:
      Re: Se devo essere sincero...
      - Scritto da: Mela avvelenata
      ...questi siti illegali spesso sono ottimamente
      organizzati: nel senso, se cerco un'applicazione
      la riesco a trovare molto più facilmente rispetto
      al market di Google, riesco a vedere subito se ci
      sono applicazioni nuove (il market Google non fa
      praticamente nulla per aiutare un utente in
      questo senso), E' vero ma esistono molte app/siti (es AppBrain) che selezionano e recensiscono le app presenti nel Market di Google.
      Ovvio che l'intento con cui nascono questi siti è
      un altro, tuttavia sono anche un database di
      informazioni molto preziose...Da una (piccola) parte mi dispiace che li abbiano chiusi perchè quei mentecatti che piratano applicazioni da 1 euro si meritano tutti i trojan presenti nelle app piratate.
      • Mela avvelenata scrive:
        Re: Se devo essere sincero...
        - Scritto da: James Kirk
        - Scritto da: Mela avvelenata

        ...questi siti illegali spesso sono
        ottimamente

        organizzati: nel senso, se cerco
        un'applicazione

        la riesco a trovare molto più facilmente
        rispetto

        al market di Google, riesco a vedere subito
        se
        ci

        sono applicazioni nuove (il market Google
        non
        fa

        praticamente nulla per aiutare un utente in

        questo senso),

        E' vero ma esistono molte app/siti (es AppBrain)
        che selezionano e recensiscono le app presenti
        nel Market di
        Google.Appbrain è ottimo, ma certi siti warez sono molto, molto più organizzati! E' una questione di interessi...
      • Sgabbio scrive:
        Re: Se devo essere sincero...
        - Scritto da: James Kirk

        Da una (piccola) parte mi dispiace che li abbiano
        chiusi perchè quei mentecatti che piratano
        applicazioni da 1 euro si meritano tutti i trojan
        presenti nelle app
        piratate.01/10
      • Tora scrive:
        Re: Se devo essere sincero...
        - Scritto da: James Kirk
        Da una (piccola) parte mi dispiace che li abbiano
        chiusi perchè quei mentecatti che piratano
        applicazioni da 1 euro si meritano tutti i trojan
        presenti nelle app
        piratate.8)piratare e scaricare app da 1 euro, il prezzo del caffè al bar alla mattina..
    • ruppolo scrive:
      Re: Se devo essere sincero...
      Sono sicuro che la mafia sia molto più efficiente e organizzata dello Stato Italiano, specie se hai bisogno di un lavoro.
      • Free world scrive:
        Re: Se devo essere sincero...
        - Scritto da: ruppolo
        Sono sicuro che la mafia sia molto più efficiente
        e organizzata dello Stato Italiano, specie se hai
        bisogno di un
        lavoro.Qualcuno vuol per favore raccogliere tutte queste perle?
  • pentolino scrive:
    Fatto bene
    Sono d'accordo con questa iniziativa; non trovo giustificazioni per chi pirata un app android per risparmiare i soldi di una birra (o anche meno il piu' delle volte...).Spero solo che l'iniziativa non si allarghi al concetto piu' generale di "store alternativi", esplicitamente permessi su Android senza particolari limitazioni e secondo me leciti sugli IOS su cui e' stato operato il XXXXXXXXX; non condivido per nulla l'idea che l'azienda produttrice decida a priori cosa posso installare o meno sul mio dispositivo.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Fatto bene
      - Scritto da: pentolino
      Sono d'accordo con questa iniziativa; non trovo
      giustificazioni per chi pirata un app android per
      risparmiare i soldi di una birra (o anche meno il
      piu' delle
      volte...).
      Spero solo che l'iniziativa non si allarghi al
      concetto piu' generale di "store alternativi",
      esplicitamente permessi su Android senza
      particolari limitazioni e secondo me leciti sugli
      IOS su cui e' stato operato il XXXXXXXXX; non
      condivido per nulla l'idea che l'azienda
      produttrice decida a priori cosa posso installare
      o meno sul mio
      dispositivo.allora cominciad ad evitare windows 8
      • becker scrive:
        Re: Fatto bene
        - Scritto da: Sgabbio
        - Scritto da: pentolino

        Sono d'accordo con questa iniziativa; non trovo

        giustificazioni per chi pirata un app android
        per

        risparmiare i soldi di una birra (o anche meno
        il

        piu' delle

        volte...).

        Spero solo che l'iniziativa non si allarghi al

        concetto piu' generale di "store alternativi",

        esplicitamente permessi su Android senza

        particolari limitazioni e secondo me leciti
        sugli

        IOS su cui e' stato operato il XXXXXXXXX; non

        condivido per nulla l'idea che l'azienda

        produttrice decida a priori cosa posso
        installare

        o meno sul mio

        dispositivo.

        allora cominciad ad evitare windows 8Infatti mi trovo bene con Windows 7 perchè dovrei aggiornare ad un OS che mi vuole obbligare ad usare il market (dicendo agli utenti che è più sicuro di scaricare dai siti web) e un interfaccia per Tablet!
        • Sgabbio scrive:
          Re: Fatto bene
          - Scritto da: becker
          - Scritto da: Sgabbio

          - Scritto da: pentolino


          Sono d'accordo con questa iniziativa;
          non
          trovo


          giustificazioni per chi pirata un app
          android

          per


          risparmiare i soldi di una birra (o
          anche
          meno

          il


          piu' delle


          volte...).


          Spero solo che l'iniziativa non si
          allarghi
          al


          concetto piu' generale di "store
          alternativi",


          esplicitamente permessi su Android senza


          particolari limitazioni e secondo me
          leciti

          sugli


          IOS su cui e' stato operato il
          XXXXXXXXX;
          non


          condivido per nulla l'idea che l'azienda


          produttrice decida a priori cosa posso

          installare


          o meno sul mio


          dispositivo.



          allora cominciad ad evitare windows 8

          Infatti mi trovo bene con Windows 7 perchè dovrei
          aggiornare ad un OS che mi vuole obbligare ad
          usare il market (dicendo agli utenti che è più
          sicuro di scaricare dai siti web) e un
          interfaccia per
          Tablet!A parte che adesso arriveranno quelli che ti daranno del vecchio perchè non ti piace metro che è "comoddissimo", oltre a decantare che non è un problema passare a due interfacce grafiche di continuo ecc ecc...però win 8 ha ancora il desktop, anche se brutalmente moncato, come un articolo di una nota rivista informatica innominabile.I software per win 32 ci saranno ancora per un pò... ma intanto 7 meglio tenerselo.
  • axl scrive:
    gran botta
    sono i 3 market alternativi più grandi
    • Pietro scrive:
      Re: gran botta
      - Scritto da: axl
      sono i 3 market alternativi più grandiMa per alternativo intendi illegale?
      • Rover scrive:
        Re: gran botta
        E' come se un ladro gli svaligia la casa e lui lo definisce un ospite alternativo....
        • axl scrive:
          Re: gran botta
          non definisco un bel nulla io personalmente... su google li chiamano così.. e si sono illegali
          • EType scrive:
            Re: gran botta
            - Scritto da: axl
            non definisco un bel nulla io personalmente... su
            google li chiamano così.. e si sono
            illegaliCioè alternativo è sinonimo di illegale ?I market alternativi hanno programmi meno popolari o al più gli stessi di quello originale sempre rispettando le licenze.Illegale è quando distribuisci un'applicazione a pagamento,la metti completa al pubblico gratis o prendendoti tu i suoi soldi.
          • axl scrive:
            Re: gran botta
            - Scritto da: EType
            - Scritto da: axl

            non definisco un bel nulla io personalmente...
            su

            google li chiamano così.. e si sono

            illegali

            Cioè alternativo è sinonimo di illegale ?

            I market alternativi hanno programmi meno
            popolari o al più gli stessi di quello originale
            sempre rispettando le
            licenze.

            Illegale è quando distribuisci un'applicazione a
            pagamento,la metti completa al pubblico gratis o
            prendendoti tu i suoi
            soldi.cosa non hai capito di quello che ho scritto ?vai su google e digita "market alternativi" e ti escon quei 3.. non ti escono quelli legali, escono quei 3... punto...non stare a trolleggiare con sinonimo e illegale, non mi interessa..
          • maxsix scrive:
            Re: gran botta
            - Scritto da: axl
            - Scritto da: EType

            - Scritto da: axl


            non definisco un bel nulla io personalmente...

            su


            google li chiamano così.. e si sono


            illegali



            Cioè alternativo è sinonimo di illegale ?



            I market alternativi hanno programmi meno

            popolari o al più gli stessi di quello originale

            sempre rispettando le

            licenze.



            Illegale è quando distribuisci un'applicazione a

            pagamento,la metti completa al pubblico gratis o

            prendendoti tu i suoi

            soldi.

            cosa non hai capito di quello che ho scritto ?Non te la prendere, lui non si capisce nemmeno guardandosi allo specchio figurati cosa vuoi che capisca del resto.Dalle mie parti li chiamano simpatici Din Don.
          • Sgabbio scrive:
            Re: gran botta
            01/10
    • lol scrive:
      Re: gran botta
      - Scritto da: axl
      sono i 3 market alternativi più grandiTanto chi vuole software crackati non usa quei siti. Installa Aptoide+Aptoide repos. Niente siti di mezzo, solo repository remote, se conosci gli ip li addi e via. E chiunque può creare il suo repository.
      • maxsix scrive:
        Re: gran botta
        - Scritto da: lol
        - Scritto da: axl

        sono i 3 market alternativi più grandi
        Tanto chi vuole software crackati non usa quei
        siti. Installa Aptoide+Aptoide repos. Niente siti
        di mezzo, solo repository remote, se conosci gli
        ip li addi e via. E chiunque può creare il suo
        repository.Ma a quel punto perchè non sfruttare la rete kad?Schifezze per schifezze...
        • Sgabbio scrive:
          Re: gran botta
          - Scritto da: maxsix
          - Scritto da: lol

          - Scritto da: axl


          sono i 3 market alternativi più grandi

          Tanto chi vuole software crackati non usa
          quei

          siti. Installa Aptoide+Aptoide repos. Niente
          siti

          di mezzo, solo repository remote, se conosci
          gli

          ip li addi e via. E chiunque può creare il
          suo

          repository.

          Ma a quel punto perchè non sfruttare la rete kad?
          Schifezze per schifezze...01/10
Chiudi i commenti