ARM: nessun boccone per la Mela

Dopo le recenti speculazioni riportate da un tabloid britannico, arriva la smentita ufficiale del CEO del designer. Apple non sconvolgerà il panorama mobile pappandosi ARM

Roma – Sono di ieri alcune indiscrezioni provenienti dal cuore finanziario di Londra, poi riportate dal tabloid britannico Evening Standard . Apple avrebbe prossimamente acquisito ARM Holdings , il designer d’Albione che gestisce le licenze relative alla stragrande maggioranza dei chip mobile del mondo. Notizia ora smentita.

8 miliardi di dollari sarebbero stati pronti per il trasferimento di proprietà, almeno secondo gli operatori della City . Dollari che avrebbero provocato un vero e proprio terremoto nel panorama mondiale del mobile , dal momento che aziende come Nokia, Samsung, Sony e HTC (per non parlare di Google e i suoi androidi) implementano attualmente chip licenziati da ARM.

Alla notizia, le azioni del designer britannico sono schizzate alle stelle, salendo del 3,4 per cento a 258.9 punti. Un risultato che non si vedeva dall’aprile del 2002. E infatti il CEO di ARM Warren East non ha celato una certa soddisfazione per la percentuale rilevata in borsa dopo le speculazioni dell’ Evening Standard .

Ma di mere speculazioni si può parlare . “Il senso comune ci dice che il nostro modello standard di business rappresenta una modo eccellente per le aziende tecnologiche di avere accesso alle nostre tecnologie – ha spiegato East – Nessuno comprerà ARM”. Nokia e compagnia potranno quindi tirare un sospiro di sollievo.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • vac scrive:
    Titolo errato
    Forse volevano dire 1:999999999
  • SardinianBoy scrive:
    PASSATE A LINUX
    Infatti per evitare di utilizzare Winzzozz ci sono 27 validi motivi per passare a LINUX -
    http://www.istitutomajorana.it/passare-linux/index5.html
    • DAvide scrive:
      Re: PASSATE A LINUX
      - Scritto da: SardinianBoy
      Infatti per evitare di utilizzare Winzzozz ci
      sono 27 validi motivi per passare a LINUX -

      http://www.istitutomajorana.it/passare-linux/indexInfatti la domanda è...Chissà perchè tante persone giovani e non cracckano windows...quando c'è un bell'Ubuntu pronto e disponibile..e gratis????Eppure non è questione d'ignoranza.. in quanto software gratis come e-mule e utorrent hanno imparato tutti a scaricarlo ed usarlo...Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema operativo al mondo che ti permette di fare quello che fà windows, dal lavoro, al gaming, al video alla grafica, ti permette d'installare ogni programma di terze parti e anche se questo sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora, permette di lavorare su qualsiasi hardware presente e futuro???
      • Nedanfor non loggato scrive:
        Re: PASSATE A LINUX
        - Scritto da: Davide
        Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema
        operativo al mondo che ti permette di fare quello
        che fà windows, dal lavoro, al gaming, al video
        alla grafica, ti permette d'installare ogni
        programma di terze parti e anche se questo
        sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora,
        permette di lavorare su qualsiasi hardware
        presente e
        futuro???Presente sì, futuro forse, passato difficilmente. Ma hai mai avuto esperienze professionali serie con altri OS? Oppure ti sei limitato a vedere la GUI? Inoltre il supporto software è ridicolo come motivo... Cioè, mi indichi il circolo vizioso come nota di merito per la Microsoft? Circolo vizioso che si sta rompendo, dato che sono un paio d'anni che inizia ad uscire software commerciale per Linux (e un po' più di tempo per MacOS), tra parentesi.Il tuo intervento sembra, nella migliore delle ipotesi, molto confuso.(Tu scrivi una cosa due volte e io la scrivo due volte. Per altro vai da un qualsiasi ragazzo che manco sa cos'è Windows e chiedigli cos'è Ubuntu o cos'è Linux, vediamo un po'...)
        • spruzzo scrive:
          Re: PASSATE A LINUX
          fammi capire tu stai davvero dicendo che il marchio linux o ubuntu è più conosciuto di quello microsoft windows? o sei in malafede o non sai di cosa stai parlando...
          • Funz scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            - Scritto da: spruzzo
            fammi capire tu stai davvero dicendo che il
            marchio linux o ubuntu è più conosciuto di quello
            microsoft windows? o sei in malafede o non sai di
            cosa stai
            parlando...comprensione del testo carente, neh?
          • Trolley scrive:
            Re: PASSATE A LINUX

            marchio linux Tu invece si eh!
      • natalino scrive:
        Re: PASSATE A LINUX
        - Scritto da: DAvide
        - Scritto da: SardinianBoy

        Infatti per evitare di utilizzare Winzzozz ci

        sono 27 validi motivi per passare a LINUX -



        http://www.istitutomajorana.it/passare-linux/index


        Infatti la domanda è...
        Chissà perchè tante persone giovani e non
        cracckano windows...quando c'è un bell'Ubuntu
        pronto e disponibile..e
        gratis????Perchè la mole di software che esiste per WIndows è ordini di grandezza diversa da quella per Linux , anche qualitativamente.
        Eppure non è questione d'ignoranza.. in quanto
        software gratis come e-mule e utorrent hanno
        imparato tutti a scaricarlo ed
        usarlo...Tel'ho spiegato....
        Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema
        operativo al mondo che ti permette di fare quello
        che fà windows, dal lavoro, al gaming, al video
        alla grafica, ti permette d'installare ogni
        programma di terze parti e anche se questo
        sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora,
        permette di lavorare su qualsiasi hardware
        presente e
        futuro???Bravissimo
      • Pixel scrive:
        Re: PASSATE A LINUX
        - Scritto da: DAvide
        - Scritto da: SardinianBoy

        Infatti per evitare di utilizzare Winzzozz ci

        sono 27 validi motivi per passare a LINUX -



        http://www.istitutomajorana.it/passare-linux/index


        Infatti la domanda è...
        Chissà perchè tante persone giovani e non
        cracckano windows...quando c'è un bell'Ubuntu
        pronto e disponibile..e
        gratis????

        Eppure non è questione d'ignoranza.. in quanto
        software gratis come e-mule e utorrent hanno
        imparato tutti a scaricarlo ed
        usarlo...1. La "necessità" di scaricare a sbafo stimola ad apprendere. 2. Di cambiare SO c'è meno interesse e molti non sanno neanche cosa sia un SO, né che esista altro oltre a Windows (forse il Mac) e i pochi che conoscono Linux, pensano che sia "difficile" (il fattore ignoranza c'è sempre, come i pregiudizi).3. Abitudine. Chi impara ad usare Photoshop crackato per ridimensionare le foto, si sentirà spaesato di fronte ad altro. Altrimenti non si capisce perché tutti usino un prodotto professionale di nicchia come Photoshop, con quel che costa. O sono tutti ricchi o la pirateria l'ha reso uno standard de facto alla faccia di soluzioni più convenienti come prezzo/caratteristiche e più facili da usare (a gran parte di questi sarebbe anche troppo Photofiltre, gratuito, per Windows).4. se chi cracka vuole anche a sbafo i giochi, i giochi su PC li fanno quasi solo per Windows, quindi crackerà quello e i giochi per Windows.
        Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema
        operativo al mondo che ti permette di fare quello
        che fà windows,
        dal lavoro, al gaming, al video
        alla grafica, non lo fa Windows, lo fa il vastissimo parco di programmi scritti per Windows. Mac OSX, GNU/Linux, BSD ecc di per se non hanno nulla da invidiare a Windows. Se il sucXXXXX andasse al SO migliore, oggi forse useremmo AmigaOS o BeOS.
        ti permette d'installare ogni
        programma di terze parti su GNU/Linux puoi installare quel che vuoi da terze parti. Ad esempio puoi tranquillamente installarti Google Chrome o l'ultimo snapshot di Opera, scaricandoti il pacchetto. Per Ubuntu ci sono i giochini su PlayDeb o roba di ogni genere su GetDeb, che non c'è nei repository ufficiali o non così aggiornata... naturalmente a tuo rischio e pericolo.
        e anche se questo
        sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora,In compenso non ti funziona più altro. Ho avuto parecchie noie in passato per quello. Ora non succede più come una volta, ma non è un problema da niente e non è l'unico problema di Windows, c'è di peggio...
        permette di lavorare su qualsiasi hardware
        presente e
        futuro???Quello è il classico cane che si morde la coda... comunque sul passato non ci metterei la mano sul fuoco. Vista ha dato problemi. In Win 7 non mi va più una scheda audio integrata che andava con XP... non ci sono i driver, non li fanno più ed erano closed... Stesso discorso per un modem quando passai da Win98 ad XP :(Sul futuro si vedrà. MS oggi è forte e forse lo sarà ancora a lungo, ma l'informatica cambia in continuazione e tanti colossi del passato sono spariti o molto ridimensionati. Basta poco.
      • DarkOne scrive:
        Re: PASSATE A LINUX
        - Scritto da: DAvide
        ... ti permette d'installare ogni
        programma di terze parti e anche se questo
        sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora...Ehmmm...che ti sei fumato?
    • pippo75 scrive:
      Re: PASSATE A LINUX
      - Scritto da: SardinianBoy
      Infatti per evitare di utilizzare Winzzozz ci
      sono 27 validi motivi per passare a LINUX -

      http://www.istitutomajorana.it/passare-linux/indexl'unica cosa vera è quella relativa ai virus, per la altre forse è meglio lasciare perdere.
      • SardinianBoy scrive:
        Re: PASSATE A LINUX
        PERCHÈ caro pippo devi lasciare perdere?? Forse non ti sei reso conto dell'universo linux.Mio fratello lavora con autocad e da quando gli ho fatto vedere "QCAD" con Linux,usa quello e non ha più speso dineros per lavorare con autocad od eventualmente utilizzare software crakkato. Photoshop?Niente paura,io utilizzo diversi modi per manipolare le immagini.E poi,ti dirò una cosa,la mania di crakkare Photoshop..è solo una mania,un divertimento per noia.Fidati se te lo dico. E fidati se passo se ti consiglio LINUX.Per il resto..vuoi giocare?Comprati Wii o Xbox.Impara Linux e non ti pentirai
        • pippo75 scrive:
          Re: PASSATE A LINUX
          - Scritto da: SardinianBoy
          PERCHÈ caro pippo devi lasciare perdere?? Forse
          non ti sei reso conto dell'universo linux.Mio
          fratello lavora con autocad e da quando gli ho
          fatto vedere "QCAD" con Linux,usa quello e non ha
          più speso dineros per lavorare con autocad odQCad è gratuito per uso lavorativo? Comunque QCad esiste anche per windows. ( 1 a 1, palla al centro ).
          • SardinianBoy scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            hehehehe...mi hai fregato! (linux)(linux)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Pixel scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            Il software cross platform è ancora meglio: non ti lega ad un SO e se un giorno vuoi cambiare, puoi continuare ad usare il tuo software preferito. La libertà è anche quello.
          • krane scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: SardinianBoy

            PERCHÈ caro pippo devi lasciare perdere?? Forse

            non ti sei reso conto dell'universo linux.Mio

            fratello lavora con autocad e da quando gli ho

            fatto vedere "QCAD" con Linux,usa quello e non

            ha più speso dineros per lavorare con autocad od
            QCad è gratuito per uso lavorativo? Comunque QCad
            esiste anche per windows. ( 1 a 1, palla al
            centro ).E perche' pagare windows per far girare QCad quando si puo' far girare gratis su linux ?
          • pippo75 scrive:
            Re: PASSATE A LINUX

            E perche' pagare windows per far girare QCad
            quando si puo' far girare gratis su linux
            ?se ti conviene usare linux e per quello che devi fare va bene, nessuno lo vieta.poi ricordo che non è linux ma una distro basasta su linux.
        • shevathas scrive:
          Re: PASSATE A LINUX
          - Scritto da: SardinianBoy
          PERCHÈ caro pippo devi lasciare perdere?? Forse
          non ti sei reso conto dell'universo linux.in quei motivi c'è molta fuffa. linux ha migliorato ma purtroppo lato semplicità d'uso e quantità di programmi disponibili è ancora indietro rispetto a windows, soprattutto lato client mentre oramai è maturo e concorrenziale lato server.
          Mio
          fratello lavora con autocad e da quando gli ho
          fatto vedere "QCAD" con Linux,usa quello e non ha
          più speso dineros per lavorare con autocad od
          eventualmente utilizzare software crakkato.solo una curiosità, a che livello usava autocad, professionale come ad esempio un geometra/ingegnere, amatoriale, hobbistico, da studente.Logico che se per le sue esigenze basta qcad sarebbe anche stupido voler usare, in ambito professionale, un autocad craccato.
          Photoshop?Niente paura,io utilizzo diversi modi
          per manipolare le immagini.E poi,ti dirò una
          cosa,la mania di crakkare Photoshop..è solo una
          mania,un divertimento per noia.Fidati se te lo
          dico. E fidati se passo se ti consiglio LINUX.Per
          il resto..vuoi giocare?Comprati Wii o Xbox.Impara
          Linux e non ti
          pentiraiimparare linux è sempre utile anche se lo vedo ancora indietro soprattutto lato utenti soho.
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            - Scritto da: shevathas
            imparare linux è sempre utile anche se lo vedo
            ancora indietro soprattutto lato utenti
            soho.Ho visto delle casalinghe e degli studenti (medie-superiori) usarlo tranquillamente, senza avere alcun problema e senza essere particolarmente portati all'informatica. Certo, se avessero un problema non saprebbero che fare... Ma sai quanti soldi fanno i negozi d'informatica con quei geni che non sanno neppure fare un chkdsk? Un Linux configurato bene, con un semplice HowTo, probabilmente è anche più stabile di un Windows a caso. Ritengo che il 'non dire la tua password a nessuno e usala solo se sei veramente sicuro di ciò che stai facendo' sia più semplice di 'non clickare su quello'. Questo principalmente spaventa gli utenti, che si allarmano appena un'icona si sposta o non gli si avvia FarmVille... Almeno per quanto riguarda le mie esperienze, lungi da me il pensare che sia una verità assoluta.
          • SardinianBoy scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            Per Nedanfor...io uso Linux e non lo mollo!Per me la microsoft potrebbe fallire.E sarei felice del suo fallimenteo.Io con Linux, ci lavoro, ci scarico mi ci diverto e felicemente contribuisco alle comunità Linux dando un pò di soldi a loro per rendere il lavoro più semplice.Ciò che dono è 100 euri all'anno,sarà poco dirai però 5+5=10 e i contribuenti sono tanti.Quindi rimaniti col tuo bel softwerino winzozziano e divertiti!Pagando.Io mi stradiverto con Linux.Viva Linux (linux)(linux)(linux)(linux)(linux) p) p) p) p)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll4)(troll4)(troll4)(troll4)
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            - Scritto da: SardinianBoy
            Per Nedanfor...io uso Linux e non lo mollo!Per me
            la microsoft potrebbe fallire.E sarei felice del
            suo fallimenteo.Io con Linux, ci lavoro, ci
            scarico mi ci diverto e felicemente contribuisco
            alle comunità Linux dando un pò di soldi a loro
            per rendere il lavoro più semplice.Ciò che dono è
            100 euri all'anno,sarà poco dirai però 5+5=10 e i
            contribuenti sono
            tanti.
            Quindi rimaniti col tuo bel softwerino
            winzozziano e
            divertiti!Pagando.
            Io mi stradiverto con Linux.Viva Linux
            (linux)(linux)(linux)(linux)(linux) p) p) p)
            p)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll4)(troll4)(troQuando ho detto che OS sto usando? Quando ho detto di non usare Linux? Forse hai frainteso un po' il discorso, che era sull'easy-of-use di Linux (in particolar modo di Ubuntu).
          • shevathas scrive:
            Re: PASSATE A LINUX

            fare... Ma sai quanti soldi fanno i negozi
            d'informatica con quei geni che non sanno neppure
            fare un chkdsk? lo so, il fatto è che molti vogliono avere un oggetto semplice da usare come un telefono, alzi la cornetta, componi il numero e parli senza sbattersi a dover imparare questo o quello.
            Un Linux configurato bene, con un
            semplice HowTo, probabilmente è anche più stabile
            di un Windows a caso. dipende da chi configura linux e chi configura windows.
            Ritengo che il 'non dire la
            tua password a nessuno e usala solo se sei
            veramente sicuro di ciò che stai facendo' sia più
            semplice di 'non clickare su quello'. si può fare anche con Windows, anche se moltissimi per pigrizia non lo fanno. La questione è sempre la solita: o fai qualcosa facile da usare che però ti consente di fare solo quello previsto (Apple) o è qualcosa facile da usare ma che potenzialmente ti consente di sXXXXXXXrti tutto (Win) o fai qualcosa per il cui uso è necessaria una maggiore consapevolezza informatica (Linux)
          • Pixel scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            - Scritto da: shevathas

            Ritengo che il 'non dire la

            tua password a nessuno e usala solo se sei

            veramente sicuro di ciò che stai facendo' sia
            più

            semplice di 'non clickare su quello'.

            si può fare anche con Windows, anche se
            moltissimi per pigrizia non lo fanno. La
            questione è sempre la solita: o fai qualcosa
            facile da usare che però ti consente di fare solo
            quello previsto (Apple) o è qualcosa facile da
            usare ma che potenzialmente ti consente di
            sXXXXXXXrti tutto (Win) o fai qualcosa per il cui
            uso è necessaria una maggiore consapevolezza
            informatica
            (Linux)Con Windows in modalità utente hai dei problemi, visto che molto software è pensato per girare con privilegi di amministrazione. Con Linux non serve una particolare consapevolezza: ti chiede la password quando devi esercitare qualche tipo di operazione amministrativa, com'è logico che sia, mentre il software è pensato per girare senza privilegi amministrativi, poi le cose le scarichi dai repository invece che da un sito sconosciuto... be', se proprio vuoi scaricarle da un sito sconosciuto, puoi farlo, ma intanto hai un repo che ti toglie quasi completamente il bisogno (e comunque per installare è facile: doppio clicchi il .deb o .rpm e non devi fare neanche Avanti-
            Avanti). Dipende poi dal DE: Gnome è a prova di scimmia, semplice e "rigido" (puoi configurare tutto, ma devi aprire il cofano, cioè andare a smanettare con strumenti in cui l'utente normale non ci finirà mai pigiando a caso per cento anni... i niubbi possono fare qualche pasticcio lo stesso, ma non i disastri che fanno con Windows, che è come dare un martello in mano ad un bambino); KDE è più simile a Windows, con tante opzioni a portata di mouse. In ogni caso, non hai i limiti che hai con Windows o ancor di più con Mac e puoi farci veramente tutto quel che vuoi, anche rivoltarlo come un guanto o rimontarlo come ti pare. Il difetto è che è poco supportato e i progetti sono scoordinati...Qui la disperazione e l'esasperazione di chi sviluppa PCManFM:http://blog.lxde.org/?p=585
          • ullala scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            - Scritto da: shevathas

            fare... Ma sai quanti soldi fanno i negozi

            d'informatica con quei geni che non sanno
            neppure

            fare un chkdsk?

            lo so, il fatto è che molti vogliono avere un
            oggetto semplice da usare come un telefono, alzi
            la cornetta, componi il numero e parli senza
            sbattersi a dover imparare questo o
            quello.


            Un Linux configurato bene, con un

            semplice HowTo, probabilmente è anche più
            stabile

            di un Windows a caso.

            dipende da chi configura linux e chi configura
            windows.



            Ritengo che il 'non dire la

            tua password a nessuno e usala solo se sei

            veramente sicuro di ciò che stai facendo' sia
            più

            semplice di 'non clickare su quello'.

            si può fare anche con Windows, anche se
            moltissimi per pigrizia non lo fanno. La
            questione è sempre la solita: o fai qualcosa
            facile da usare che però ti consente di fare solo
            quello previsto (Apple) o è qualcosa facile da
            usare ma che potenzialmente ti consente di
            sXXXXXXXrti tutto (Win) o fai qualcosa per il cui
            uso è necessaria una maggiore consapevolezza
            informatica
            (Linux)Vero (almeno al 99%) ma c'è qualcosa di male o di svantaggioso per l'utente nella opzione 3?La consapevolezza è un plus non un minus e le botnet stanno li a dimostrarlo.Certo c'è chi la consapevolezza non la vuole (scelta sua e liberissima) e per quelli Linux non sarà mai una "buona opzione" non è una questione "tecnica" ma proprio di preferenza e atteggiamento.Non c'è modo di convincere uno di quel tipo.Non ha molto senso per chi sviluppa in Linux cercare di somigliare per convincere, così come non ha senso l'integralismo a tutti i costi.Basta appunto che siano chiare le 3 semplicissime cose che hai detto.Poi ciascuno fa le sue scelte!
          • natalino scrive:
            Re: PASSATE A LINUX
            - Scritto da: Nedanfor non loggato
            - Scritto da: shevathas

            imparare linux è sempre utile anche se lo vedo

            ancora indietro soprattutto lato utenti

            soho.

            Ho visto delle casalinghe e degli studenti
            (medie-superiori) usarlo tranquillamente, senza
            avere alcun problema e senza essere
            particolarmente portati all'informatica.Certo , forse era tuo cuggina la casalinga? Certo,
            se avessero un problema non saprebbero che
            fare... Ma sai quanti soldi fanno i negozi
            d'informatica con quei geni che non sanno neppure
            fare un chkdsk?E' un bene per l'economia, mio caro, non so se è difficile capirlo. C?è gente che così vive. Lo sai quanto guadagnano gli avvocati per una consulenza? Poi non ho capito, credi che se vendessero Linux, l'assistenza non esisterebbe pèiù? Sarebbe peggio, lo portetrebbero anche quando comprano una webcam. Un Linux configurato bene, con un
            semplice HowTo, probabilmente è anche più stabile
            di un Windows a caso. Ritengo che il 'non dire la
            tua password a nessuno e usala solo se sei
            veramente sicuro di ciò che stai facendo' sia più
            semplice di 'non clickare su quello'. Con Uac, non cliccare su quello oppure cliccaci ma non inserire password di amministratore. Ti ricordo che Xp è obsoletoQuesto
            principalmente spaventa gli utenti, che si
            allarmano appena un'icona si sposta o non gli si
            avvia FarmVille... Almeno per quanto riguarda le
            mie esperienze, lungi da me il pensare che sia
            una verità
            assoluta.I soliti luoghi comuni dei ragazzini. Dagli anni 90 sento questi discorsi , e ovviamente non possono che finire nel c***o
  • Demolitions scrive:
    Re: Technet
    Beh, posso solo puntualizzare che pure se si divide in 4, 100 euro son sempre di più di 0 e qualche giorno di download, non voglio giustificare la pirateria, che va condannata come il furto, ma ammettiamo che l'idea stessa di "noleggiare" un sistema operativo, senza il quale un computer non funziona, è una mezza presa in giro, anche se divisa in 2-3 persone.
    • machivuoich esia scrive:
      Re: Technet
      - Scritto da: Demolitions
      Beh, posso solo puntualizzare che pure se si
      divide in 4, 100 euro son sempre di più di 0 e
      qualche giorno di download, non voglio
      giustificare la pirateria, che va condannata come
      il furto, ma ammettiamo che l'idea stessa di
      "noleggiare" un sistema operativo, senza il quale
      un computer non funziona, è una mezza presa in
      giro, anche se divisa in 2-3
      persone.Licenza è gartis ma ti dimentichi = assistenza + sicurezza (come in caso di redhat) + altri tools
      400 (provato sulla pelle!!!). A me non mi sembra così caro come dite i prodotti Microsoft.
      • Demolitions scrive:
        Re: Technet
        Beh, se ti servono per lavoro, il prezzo per l'assistenza mi sembra più che lecito, non paghi il permesso di usare qualcosa la quale mancanza rende il tuo computer utile quanto un coperchio di ghisa; se non ti servono per lavoro, hai il tutto gratuitamente, inoltre ne hai la proprietà invece che il mero possesso, puoi modificarli secondo le tue necessità...Se per lavoro ti serve assistenza e altri strumenti (non sono a conoscenza di quali, ma non mi sono mai appoggiato a red hat), pagare un tanto l'anno per questi, mi sembra abbastanza lecito, visto che a questo punto è un servizio, che paghi anche a microsoft, non mi pare che le licenze di windows server (nudo e crudo, senza altri tool) costino così poco...Edit: infatti, MS riporta ben 1029$ per Windows Server 2008 Standard, contro i 349$ per Red Hat Enterprise server 5, in cui però hai la sola assistenza web, per l'assistenza telefonica si va almeno a 799$ (prezzi annuali).Ma, ripeto, in ambito lavorativo i costi di licenza si ammortizzano, non sono quelli il vero problema, mi è capitato invece di "cozzare" contro le limitazioni della licenza, che non possono essere sormontate a meno di acquistare una ulteriore licenza.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 aprile 2010 18.01-----------------------------------------------------------
    • Sgabbio scrive:
      Re: Technet
      Pirateria...furto ?
      • pippo75 scrive:
        Re: Technet
        - Scritto da: Sgabbio
        Pirateria...furto ?lo dicono anche riguardo ai dati personali ( che mondo, lo sanno tutti che SW e dati personali possono essere duplicati senza essere rubati )
        • Sgabbio scrive:
          Re: Technet
          C'è una differenza sostanziale tra le due cose.Se io mi scarico windows 7 a gratis non lo rubo, non è che microsft ne rimane senza, ne ho una semplice copia.I dati personali li copi anche quelli, ma con quelli puoi fare dei reati come sostituirsi ad una persona ecc ecc :D
    • vac scrive:
      Re: Technet
      Sbagli!Non è una mezza presa in giro...E' un quarto!! :)
  • Demolitions scrive:
    Alleluia
    Nonostante la mia posizione estremamente contraria alle licenze software a pagamento, c'è da dire che è un bel traguardo per lo zio di Redmond...
    • doyoulikeme scrive:
      Re: Alleluia
      Spero che facciano lo stesso per tutto il mondo, così la gente inizierà a dare il giusto peso alle cose.Spesso si usano prodotti molto costosi per fare cose semplici, e magari solo perchè non è costato nulla ottenerlo non originale.
      • Davide scrive:
        Re: Alleluia
        - Scritto da: doyoulikeme
        Spero che facciano lo stesso per tutto il mondo,
        così la gente inizierà a dare il giusto peso alle
        cose.
        Spesso si usano prodotti molto costosi per fare
        cose semplici, e magari solo perchè non è costato
        nulla ottenerlo non
        originale.Infatti la domanda è...Chissà perchè tante persone giovani e non cracckano windows...quando c'è un bell'Ubuntu pronto e disponibile..e gratis????Eppure non è questione d'ignoranza.. in quanto software gratis come e-mule e utorrent hanno imparato tutti a scaricarlo ed usarlo...Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema operativo al mondo che ti permette di fare quello che fà windows, dal lavoro, al gaming, al video alla grafica, ti permette d'installare ogni programma di terze parti e anche se questo sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora, permette di lavorare su qualsiasi hardware presente e futuro???
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Alleluia
          Può essere, ma a quel punto allora bisogna pagare.Io ormai non ho Windows da diversi anni, però quando l'ho messo in casa tempo fa ho pagato le licenze appena usciti i prodotti. Erano un Windows 200 Pro, un XP Pro e pure Office 2000 versione Premium, il tutto a poco più di 2 milioni di lire.Poi, invece di aggiornare a Vista, ho scelto di cambiare strada.PS: Non gioco (purtroppo) altrimenti un XP me lo sarei dovuto tenere per forza.
          • Demolitions scrive:
            Re: Alleluia
            Beh, io dal mio conto cerco di sfruttare le odiose licenze che ti vengono propinate insieme ai PC, ho una licenza di Seven giusto perchè me l'hanno venduta col portatile, e tanto ho windows solo su quella macchina...
          • Marco scrive:
            Re: Alleluia
            Seven è ottimo non c'è nulla da dire.Sul prezzo del pc alla fine è appurato che influisce di circa 10-15 euro, ed hai tutta la compatibilità di questo mondo.Un applauso a Microsoft per l'ottimo lavoro, nulla da dire.Chi non vuole spendere ha altre alternative più o meno utili a seconda del tipo di utilizzo. Però la pirateria non è mai giustificata.
          • Nedanfor non loggato scrive:
            Re: Alleluia
            - Scritto da: Marco
            Seven è ottimo non c'è nulla da dire.
            Sul prezzo del pc alla fine è appurato che
            influisce di circa 10-15 euro, ed hai tutta la
            compatibilità di questo
            mondo.Appurato da chi? Come? Quando? Da quelli che ti dovrebbero rimborsare il SO? O mi vuoi dire anche tu che il SO è gratis?
            Un applauso a Microsoft per l'ottimo lavoro,
            nulla da
            dire.Dillo a dei miei amici/colleghi che hanno perso 5 ore a risolvere un problema che si presentava ad una stampante (su un server Win XP, collegata in rete a 3 client Windows 7) quando le finiva la carta. Oppure al BSOD dopo la configurazione di un'altra rete tramite gli strumenti di Windows (evento non ancora spiegato, tra l'altro).
            Chi non vuole spendere ha altre alternative più o
            meno utili a seconda del tipo di utilizzo. Però
            la pirateria non è mai
            giustificata.Ma io spendevo per i SO Microsoft. Io spendo per i CD originali delle distribuzioni che uso. Son pure intenzionato a fare donazioni a chi produce software (libero, ben intesi) di particolare qualità. La pirateria è ciò che serve alla Microsoft per diffondere i propri sistemi tra gli utenti, di modo che imparino ad usare quello e scuole, PA, aziende e via dicendo acquistino le loro licenze... Nonché l'unico modo di far continuare la macchina macina-soldi che è il preinstallato. Hai mai provato a cercare 'crack Windows' con Bing? È l'unica ricerca che mi ha dato risultati migliori rispetto a Google...
          • slug scrive:
            Re: Alleluia
            - Scritto da: Nedanfor non loggato
            su un server Win XPepic fail.complimenti.
          • krane scrive:
            Re: Alleluia
            - Scritto da: slug
            - Scritto da: Nedanfor non loggato

            su un server Win XP
            epic fail.
            complimenti....E client windows 7: non e' compatibile neanche con XP, senza contare decine di scanner e stampanti leggermente datate che non riconosce.
        • Nedanfor non loggato scrive:
          Re: Alleluia
          - Scritto da: Davide
          Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema
          operativo al mondo che ti permette di fare quello
          che fà windows, dal lavoro, al gaming, al video
          alla grafica, ti permette d'installare ogni
          programma di terze parti e anche se questo
          sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora,
          permette di lavorare su qualsiasi hardware
          presente e
          futuro???Presente sì, futuro forse, passato difficilmente. Ma hai mai avuto esperienze professionali serie con altri OS? Oppure ti sei limitato a vedere la GUI? Inoltre il supporto software è ridicolo come motivo... Cioè, mi indichi il circolo vizioso come nota di merito per la Microsoft? Circolo vizioso che si sta rompendo, dato che sono un paio d'anni che inizia ad uscire software commerciale per Linux (e un po' più di tempo per MacOS), tra parentesi.Il tuo intervento sembra, nella migliore delle ipotesi, molto confuso.
          • natalino scrive:
            Re: Alleluia
            - Scritto da: Nedanfor non loggato
            - Scritto da: Davide

            Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema

            operativo al mondo che ti permette di fare
            quello

            che fà windows, dal lavoro, al gaming, al video

            alla grafica, ti permette d'installare ogni

            programma di terze parti e anche se questo

            sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora,

            permette di lavorare su qualsiasi hardware

            presente e

            futuro???

            Presente sì, futuro forse, passato difficilmente.
            Ma hai mai avuto esperienze professionali serie
            con altri OS? Oppure ti sei limitato a vedere la
            GUI? Quello che voi utenti linux on avete capito, è che l'interfaccia è la parte che sta a contatto con l'utente, quindi è la cosa più importante per l'usabilità di un software. IPhone non ti ha insegnato niente?Guarda che quella è stata la rivoluzione di Iphone, non il fatto che navighi su internet dla palmare, perkè quello io l'ho sempre fatto dai tempi di Windows Mobile 2003Inoltre il supporto software è ridicolo come
            motivo... Cioè, mi indichi il circolo vizioso
            come nota di merito per la Microsoft? Circolo
            vizioso che si sta rompendo, dato che sono un
            paio d'anni che inizia ad uscire software
            commerciale per Linux (e un po' più di tempo per
            MacOS), tra
            parentesi.
            Circolo vizioso che si sta riompendo? Ma se Linux in 20 anni non arriva all'1%.... che si sta rompendo. Addirittura Apache è in -0.5 rispetto al 2009, e è gratuito.... Linux è un fallimento, potrebbe fare di meglio solo sull'embedded
            Il tuo intervento sembra, nella migliore delle
            ipotesi, molto
            confuso.
          • Trolley scrive:
            Re: Alleluia

            Quello che voi utenti linux on avete capito, è
            che l'interfaccia è la parte che sta a contatto
            con l'utente, quindi è la cosa più importante per
            l'usabilità di un software. Scusa ma il tuo discorso vale solo per il desktop per usi generali. Che GUI hai nel tuo modem router? e sulla tv lcd? e sul decoder sat? e sul mediaplayer? Ah gia scusa...sono tutti computer che funzionano con un minimo intervento da parte dell'utente percui il discorso gui non è molto influente e gnu/linux va benissimo...
            Inoltre il supporto software è ridicolo come

            motivo... Cioè, mi indichi il circolo vizioso

            come nota di merito per la Microsoft? Circolo

            vizioso che si sta rompendo, dato che sono un

            paio d'anni che inizia ad uscire software

            commerciale per Linux (e un po' più di tempo per

            MacOS), tra

            parentesi.

            Circolo vizioso che si sta riompendo? Ma se
            Linux in 20 anni non arriva all'1%.... (ihihih dipende dalle fonti....confronta i linux_user registrati e le licenze win sai che sorprese?)che si sta
            rompendo. Addirittura Apache è in -0.5 rispetto
            al 2009, e è gratuito.... Linux è un fallimento,
            potrebbe fare di meglio solo
            sull'embeddedLo fa gia da diversi quinquenni!(ps get info on /dev/brain then use it if it runs on w7)

            Il tuo intervento sembra, nella migliore delle

            ipotesi, molto

            confuso.
        • Trolley scrive:
          Re: Alleluia
          - Scritto da: Davide
          - Scritto da: doyoulikeme

          Spero che facciano lo stesso per tutto il mondo,

          così la gente inizierà a dare il giusto peso
          alle

          cose.

          Spesso si usano prodotti molto costosi per fare

          cose semplici, e magari solo perchè non è
          costato

          nulla ottenerlo non

          originale.

          Infatti la domanda è...
          Chissà perchè tante persone giovani e non
          cracckano windows...quando c'è un bell'Ubuntu
          pronto e disponibile..e
          gratis????

          Eppure non è questione d'ignoranza.. in quanto
          software gratis come e-mule e utorrent hanno
          imparato tutti a scaricarlo ed
          usarlo...

          Provo a buttarla lì sarà che non esiste sistema
          operativo al mondo che ti permette di fare quello
          che fà windows, dal lavoro, al gaming, al video
          alla grafica, ti permette d'installare ogni
          programma di terze parti e anche se questo
          sovrascrive dll di sistema lui funziona ancora,
          permette di lavorare su qualsiasi hardware
          presente e
          futuro???ihihihih permette di incavolarsi con qualsiasi hw presente e futuro? Ho cercato di installare W7 sui 4 pc che ho sottomano, ma sono riuscito a portare a buon fine l'installazione solo su un Fujitsu Amilo....e mancavvano persino i drivers della scheda di rete a filo!Con Gnu/Linux sono secoli che non devo neanche scaricare mezzo driver e devo ancora trovare HW che non mi gira!L'unica cosa che non sono riuscito a far funzionare bene sulle varie distribuzioni gnu/linux è l'antivirus perchè non mi trova mai nessun virus nel sistema e temo che non funzioni.
Chiudi i commenti