Artemis I: Orion si prepara al secondo flyby (update)

Artemis I: Orion si prepara al secondo flyby (update)

La Orion è pronta per il secondo sorvolo ravvicinato della Luna, al termine del quale punterà verso la Terra, dopo arriverà il prossimo 11 dicembre.
La Orion è pronta per il secondo sorvolo ravvicinato della Luna, al termine del quale punterà verso la Terra, dopo arriverà il prossimo 11 dicembre.

Orion ha iniziato il viaggio di ritorno verso la Terra, ma prima effettuerà il secondo flyby (sorvolo ravvicinato) della Luna. La NASA ha fornito nuovi aggiornamenti sulla missione Artemis I che terminerà l’11 dicembre con l’ammaraggio della navicella. Intanto il team di recupero ha completato il primo addestramento nell’Oceano Pacifico.

Nuovo flyby e saluto alla Luna

Orion è entrata nuovamente nella sfera di influenza della Luna (la forza gravitazionale della Luna è superiore a quella della Terra) lo scorso 3 dicembre. In quel momento si trovava ad una distanza di circa 64.362 Km dalla superficie. Uscirà dalla sfera di influenza il 6 dicembre, ovvero dopo il sorvolo ravvicinato (circa 127 Km di distanza) di oggi.

Questa sarà l’ultima delle manovre principali della missione e rimarrà solo da eseguire una piccola correzione di traiettoria. Il secondo flyby è simile a quello del 21 novembre, ma avverrà a differenti condizioni di illuminazione. Gli ingegneri hanno ricevuto ulteriori dati dal sistema di navigazione ottico. Una fotocamera scatta immagini della Terra e della Luna per orientare la navicella in base alla posizione dei corpi celesti.

Il team che recupererà Orion dall’Oceano Pacifico ha intanto completato il primo addestramento, utilizzando una navicella finta e piccole imbarcazioni. Il rientro sulla Terra è previsto per l’11 dicembre. Dopo la separazione del modulo di servizio verrà accessi i 12 motori del modulo di equipaggio per orientare correttamente Orion (scudo termico in avanti) e stabilizzare la discesa con i paracadute.

Aggiornamento (6/12/2022): Orion ha effettuato il sorvolo ravvicinato a circa 129,7 Km dalla superficie lunare.

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 dic 2022
Link copiato negli appunti