Artemis I: proseguono i test sul razzo SLS

Artemis I: proseguono i test sul razzo SLS

La NASA continua a testare i vari sistemi di controllo prima di spostare sulla rampa di lancio il razzo SLS che verrà usato per la missione Artemis I.
La NASA continua a testare i vari sistemi di controllo prima di spostare sulla rampa di lancio il razzo SLS che verrà usato per la missione Artemis I.

Il lancio del razzo SLS (Space Launch System) per la missione Artemis I è stato posticipato al mese di aprile. Prima di comunicare la data esatta è necessario completare una serie di test all’interno del VAB (Vehicle Assembly Building) del Kennedy Space Center in Florida. La NASA ha fornito un aggiornamento sulla complessa procedura.

Artemis I: work in progress

All’inizio del mese, i tecnici hanno installato il sistema di terminazione del volo sul razzo SLS. Il test relativo è l’ultimo tra quelli previsti e verrà eseguito in due parti, ovvero prima e dopo il “wet dress rehearsal test” che prevede lo spostamento del razzo sulla rampa di lancio e il caricamento/scaricamento del propellente per creare le stesse condizioni pre-lancio.

Sono stati inoltre installati sensori e strumentazioni sullo stadio principale e i due booster laterali che permetteranno di registrare numerosi dati durante il lancio. Dopo aver sostituito il controller di volo di uno dei quattro motori RS-25, in seguito al problema riscontrato a fine dicembre 2021, gli ingegneri hanno verificato il perfetto funzionamento dei quattro controller.

L’azienda che ha fornito i motori (Aerojet Rocketdyne) ha scoperto che il malfunzionamento del controller è stato causato da un chip di memoria difettoso. Al momento sono in corso i test previsti dal punto 4 della roadmap:

Artemis I test chart

Se non ci saranno ulteriori intoppi, a marzo il razzo verrà spostato sul Launch Pad 39B per il test finale, al termine del quale la NASA comunicherà la data esatta del lancio. Nel frattempo, i partner dell’agenzia spaziale statunitense proseguono nella costruzione dei razzi per le future missioni Artemis.

Fonte: NASA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 feb 2022
Link copiato negli appunti