Atlas VPN: ora MultiHop+ è disponibile anche sui Mac

Atlas VPN: MultiHop+ è disponibile anche sui Mac

La funzionalità MultiHop+ di Atlas VPN fa il suo debutto ufficiale sui computer della linea Mac, grazie al rilascio di un aggiornamento.
La funzionalità MultiHop+ di Atlas VPN fa il suo debutto ufficiale sui computer della linea Mac, grazie al rilascio di un aggiornamento.

Il team al lavoro su Atlas VPN annuncia l’arrivo di un aggiornamento per l’applicazione macOS del servizio: la novità più importante è quella che riguarda il debutto della funzionalità MultiHop+ sui computer della linea Mac. Vediamo nel dettaglio in cosa consiste e perché si tratta di una caratteristica importante.

Per la protezione di account, dispositivi e privacy puoi affidarti in tutta tranquillità ad Atlas VPN e ai suoi strumenti avanzati.

MultiHop+ nell’app di Atlas VPN per Mac

Il nome MultiHop+ è stato scelto per descrivere una tecnologia in grado di eliminare ogni traccia lasciata durante la navigazione, facendo transitare il traffico trasmesso e ricevuto attraverso diversi server della Virtual Private Network, modificati di continuo a rotazione. La loro selezione avviene sulla base di alcuni criteri precisi, uno dei quali relativo alle prestazioni, in modo da non impattare in alcun modo sulla velocità. Così facendo, le informazioni sono elaborate da più layer crittografici, incrementando la tutela di anonimato e sicurezza.

MultiHop+ seleziona un server di uscita casuale da un elenco che ne comprende diversi, posizionati in location differenti, poi lo cambia durante la navigazione. Questo rende l’attività virtualmente non rintracciabile. Al tempo stesso, l’utente beneficia di una doppia crittografia.

Grazie a MultiHop+ di Atlas VPN è ad esempio possibile aggirare ogni forma di sorveglianza o censura. La funzionalità è al momento disponibile in Nord America e in Europa, compresa l’Italia. Da oggi, come scritto in apertura, risulta accessibile anche sui Mac grazie all’aggiornamento appena rilasciato per l’applicazione macOS.

È solo una delle tante caratteristiche offerte dal servizio. Nell’elenco completo figurano, tra le altre, SafeSwap per navigare attraverso più indirizzi IP in contemporanea, il blocco dei malware eseguito in modo del tutto automatico e l’impiego del protocollo WireGuard. Ancora, ci sono lo Split Tunneling per mantenere al sicuro le informazioni più importanti e Data Breach Monitor che avvisa se i propri account sono stati interessati da violazioni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 mag 2022
Link copiato negli appunti