Attacchi informatici massicci in Ucraina: scontro tra USA e Russia

Attacchi informatici massicci in Ucraina: scontro tra USA e Russia

Attacchi informatici massicci in Ucraina: un 2022 che si preannuncia difficile per quanto riguarda la sicurezza online e non solo.
Attacchi informatici massicci in Ucraina: un 2022 che si preannuncia difficile per quanto riguarda la sicurezza online e non solo.

Un attacco informatico su larga scala ha recentemente colpito i siti istituzionali dell’Ucraina. Nonostante gli stessi non siano stati attualmente rivendicati, gli Stati Uniti hanno prontamente accusato la Russia di essere coinvolta in tale azione.

I principali siti colpiti sono quelli legati alcuni dei principali ministeri del paese, ovvero Esteri, Istruzione e Scienza e Politiche Agrarie. L’attacco, avvenuto nella notte tra il 13 e il 14 gennaio, ha causato non pochi problemi al governo ucraino.

Sui siti obiettivo dell’attacco è apparso un messaggio in tre diverse lingue (ucraino, russo e polacco) nel quale gli hacker affermano di avere tra le mani un gran numero di dati riguardo i cittadini ucraini e di avere intenzione di renderli pubblici.

Al di là delle reciproche accuse, appare chiaro come il 2022 sarà un’anno molto delicato sotto il punto di vista della sicurezza informatica. Nel loro piccolo, i comuni cittadini possono armarsi di prudenza e di un ottimo antivirus per cercare di rimanere coinvolti in azioni come quella appena descritta.

Un 2022 che si preannuncia preoccupante per la sicurezza online

Dotare il proprio computer di un antivirus leggero ed efficace è ormai indispensabile, onde evitare di cadere vittima di attacchi massicci come quello che ha recentemente coinvolto il governo ucraino.

Che si tratti di ransomware, malware o virus di qualunque tipo Norton è un’azienda che offre adeguate garanzie in ottica protezione. Che si lavori su PC o Mac, la suite Norton AntiVirus Plus offre un’adeguata copertura.

L’antivirus base è sufficiente, ma per chi vuole maggiore protezione è possibile dare uno sguardo agli altri pacchetti offerti. Per esempio, Norton 360 Deluxe, offre utility aggiuntive come un sistema per gestire le password , un firewall e un’ottima VPN.

Con Norton 360 Select invece, è possibile rendere ancora più efficace la protezione per quanto concerne la difesa dell’identità online. Infine Ultimate Plus, offre sistemi specifici per proteggere home banking e carte di credito oltre ad altre funzioni avanzate specifiche.

E i costi? Grazie ai recenti sconti, i prodotti Norton sono ancora più appetibili. Qualche esempio? Norton AntiVirus Plus è proposto dall’azienda con uno sconto del 66%. Ciò significa che è possibile sottoscrivere un’abbonamento annuale per appena 19,99 dollari.

Norton 360 Deluxe, invece, viene proposto con un interessante sconto del 52%, per una sottoscrizione annuale di 49,99 dollari invece dei 104,99 di listino.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 gen 2022
Link copiato negli appunti