Attacco a Just Dance: Ubisoft nega conseguenze

Attacco a Just Dance: Ubisoft nega conseguenze

Ubisoft conferma l'attacco subito da Just Dance, spiega l'accaduto, ma tranquillizza gli utenti: nessuna conseguenza sulla sicurezza dei dati.
Ubisoft conferma l'attacco subito da Just Dance, spiega l'accaduto, ma tranquillizza gli utenti: nessuna conseguenza sulla sicurezza dei dati.

Giunge da Ubisoft non soltanto una conferma circa l'attacco subito dal noto gioco per console Just Dance, ma ha anche spiegato quanto accaduto con tanto di dettaglio sulle conseguenze dell'affondo dei malintenzionati. Il problema sarebbe infatti insorto a seguito di un errore di configurazione che ha aperto una breccia da cui l'attacco è stato portato a segno, con la possibilità potenziale di accedere ad una parte dei dati personali dei giocatori.

Nessuna conseguenza

Spiega Ubisoft:

Garantire la privacy e la sicurezza dei dati degli utenti è per noi una priorità assoluta: pertanto, con totale trasparenza, desideriamo informarti che alcune tue informazioni personali potrebbero essere state rivelate nell'ambito di questo incidente. I dati in questione si limitano ai cosiddetti “identificatori tecnici”, che comprendono GamerTag, ID del profilo e ID del dispositivo, oltre agli eventuali video di Just Dance che hai registrato e caricato perché fossero condivisi pubblicamente con la community del gioco e/o sui tuoi profili dei social media.

Secondo gli approfondi del gruppo, tuttavia, “nessuna informazione riguardante gli account Ubisoft è stata compromessa, quindi per il momento non è necessario modificare la tua password“. Cambiare la password è comunque possibile e raccomandabile, mentre al tempo stesso il gruppo consiglia di procedere con l'attivazione della verifica in due passaggi con la quale blindare dati e account.

L'autorità di vigilanza è stata informata del breach e tutte le misure di precauzione sono state adottate, ma nel frattempo le indagini sembrano confermare il fatto che non ci saranno conseguenze ulteriori.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
23 12 2021
Link copiato negli appunti