Attenzione! Il monitor ti osserva

Apple brevetta un sistema per innestare microsensori visivi all'interno della struttura dei monitor a cristalli liquidi: l'insolito risultato è uno schermo capace di acquisire e riprodurre immagini
Apple brevetta un sistema per innestare microsensori visivi all'interno della struttura dei monitor a cristalli liquidi: l'insolito risultato è uno schermo capace di acquisire e riprodurre immagini

Cupertino (USA) – Lo schermo del futuro, secondo Apple , sarà in grado di catturare immagini grazie a sensori visivi integrati nella struttura LCD. I progettisti dell’azienda californiana hanno infatti brevettato una tecnologia che apre la strada alla nascita dei “monitor che osservano”, ovvero schermi con funzione di input ed output grafico.

L’idea è semplice e si basa sull’inserimento di migliaia di microsensori CCD “diffusi” su tutta la superficie dello schermo. Le varie immagini ottenute da ciascuna microcella ottica, attraverso un software, vengono poi ricomposte per creare un’unica immagine. Un chip aggiuntivo DSP avrà il compito di mantenere sempre il fuoco e di regolare i parametri foto-ottici per assicurare una resa sempre ottimale.

Si tratta di una piccola rivoluzione nel mondo dell’informatica e di una grande innovazione, capace di trasformare completamente l’uso degli strumenti elettronici. Ad esempio, nel settore delle videoconferenze e della comunicazione interpersonale gli utenti non avranno più bisogno di webcam o altre periferiche e godranno sempre di un’inquadratura perfetta semplicemente osservando il proprio schermo.

Allo stesso modo, questa tecnologia potrebbe essere inserita all’interno di dispositivi mobili come terminali cellulari o PDA. Le possibilità sono infinite e senza dubbio interessanti, anche se qualcuno si interroga: sarà sempre possibile disabilitare questa funzione oppure i computer Apple, in futuro, saranno tutti dotati di questa funzione che i soliti catastrofisti hanno già denominato ” Grande Occhio “?

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 04 2006
Link copiato negli appunti