Australia, in rete detective sotto copertura

Le forze dell'ordine hanno reclutato un'agenzia investigativa privata per monitorare le reti di conversazioni online. Racimolano indizi e valutano le minacce scrutando fra i materiali accessibili al pubblico

Roma – Infiltrati, spie, investigatori privati nascosti dietro a un nickname: le forze dell’ordine australiane hanno per anni perseguito questa strategia per smantellare le trame intessute in rete da attivisti violenti e terroristi.

La polizia dello stato di Vittoria, la polizia federale e il procuratore generale australiano si affidano a un’agenzia di investigazione privata con base a Melbourne: agenti specializzati in intelligence “open” , in missione per battere la rete sotto copertura.

Da almeno cinque anni i detective sguinzagliati dalle forze dell’ordine sondano l’umore delle reti sociali, scandagliano conversazioni e newsgroup, vigilano sul clima delle chat e si infiltrano nelle mailing list dedicate agli argomenti più disparati. Non effettuano alcuna operazione di data mining , non fanno appello a sofisticati algoritmi per ricostruire relazioni sociali e vigilare sui rapporti mediati dalla rete, non impugnano tecniche di analisi del linguaggio dei netizen: semplicemente stanno a guardare . E fanno rapporto.

Non si occupano solo della società civile connessa locale: gli investigatori privati arruolati dalla polizia australiana monitorano la globalità della rete. Monitorano la situazione, assorbono notizie e ruminano comunicati stampa, rimuginano saggi scientifici e risputano indizi sui quali concentrarsi. L’agenzia investigativa privata assoldata dalle istituzioni australiane vigila sul clima globale per effettuare carotaggi nelle community che potrebbero rappresentare un rischio per gli australiani disseminati per il globo.

L’obiettivo è quello di sventare le minacce tese da gruppi terroristici e da nuclei di attivisti violenti , di individuare le condotte dei netizen che violano la legge, di prevedere manifestazioni che possano creare scompiglio nell’ordine pubblico. L’invadente presenza dei detective è perfettamente legale, spiegano le autorità australiane: nel contratto stipulato con l’agenzia investigativa è specificato a chiare lettere che l’attività dei dipendenti deve dispiegarsi sui soli materiali accessibili pubblicamente in rete .

Se le forze dell’ordine australiane da tempo si avvalgono della collaborazione di un’agenzia investigativa, se in stati come la Malaysia a monitorare la rete sono agguerriti pensionati equipaggiati dalle autorità di connessione e PC, negli Stati Uniti fermenta un piano per trasformare la più giovane società civile in una rete antiviolenza che operi online. Ma in certi casi la cooptazione delle autorità non è necessaria: il Web cinese è animato da motori di ricerca umani , giustizieri che operano in rete contro le iniquità .

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • -ToM- scrive:
    Re: W KDE4
    - Scritto da: axs
    Inoltre non capisco com possono buttare via così
    tanto spazio per delle icone su dolphin eImpostazioni -
    configura dolphin -
    modalità di visualizzazione -
    Icone
  • Conformista informatico scrive:
    FreeBSD....sicuro?
    Siamo propio sicuri che FreeBSD e simili abbia la stessa compatibilità hardware, ad esempio sui portatili?se metto BSD al posto di Linux openSuse chi mi dice che poi non mi funziona la ventola come si deve?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 novembre 2008 22.08-----------------------------------------------------------
    • xzhayon scrive:
      Re: FreeBSD....sicuro?
      - Scritto da: Conformista informatico
      Siamo propio sicuri che FreeBSD e simili abbia la
      stessa compatibilità hardware, ad esempio sui
      portatili?ci siamo quasi...
      se metto BSD al posto di Linux openSuse chi mi
      dice che poi non mi funziona la ventola come si
      deve?quella probabilmente anche meglio
      • Conformista informatico scrive:
        Re: FreeBSD....sicuro?
        L avevo già provata ma non riusciva a farmi il video adatto al mio portatile.....io un video .....(non ricordo) x 800penso che lo riproverò alla prossima uscita, ma non possono fare un live cd? sarebbe ideale per far concorrenza ai Linux piu noti.
  • -ToM- scrive:
    Sono deluso... Atto II
    Mi ero dimenticato di esprimere il mio disappunto per il "pannello di controllo", palesemente preso da OSX.Inventarne uno addirittura migliore, per uno che lavora al ritmo degli sviluppatori di KDE (sottolineo, lavora a pieno ritmo) dovrebbe essere uno spasso più che una grana.
    • lodicoio scrive:
      Re: Sono deluso... Atto II
      bhé ... come non quotare!!! più copiato di così.... In ogni caso continuo a preferire lo stile del pannello vecchio. Sarà un fatto di abitudine, ma lo preferisco!
  • Keebus scrive:
    Gnome è sempre Gnome.
    Apprezzo gli sforzi degli sviluppatori di KDE per rinnovare questo ottimo desktop manager. Però sinceramente, e PERSONALMENTE, trovo KDE inutilmente articolato, tipo plasmoidi e quant'altro. Uso da sempre GNOME, e penso che mai cambierò rotta.
    • MAH scrive:
      Re: Gnome è sempre Gnome.
      Non ti preoccupare, saranno quelli di Gnome a cambiare rotta improvvisamente e sputtanare tutto.C'è una certa smania di cambiamento nel mondo Linux ;)
      • pabloski scrive:
        Re: Gnome è sempre Gnome.
        già, ormai manca solo MacOS all'appello, windows si è già sputtanato con sVista :D
        • 0verture scrive:
          Re: Gnome è sempre Gnome.
          Oramai lo sputtanamento è globale. Computer potentissimi, cpu quad core, giga di ram, schede video che neppure una sgi e tutto questo per fare a gara a chi crea l'interfaccia più inutile e pesante allo stesso tempo.Ci salverà Haiku ed il suo mitico OpenTracker
          • MAH scrive:
            Re: Gnome è sempre Gnome.

            Oramai lo sputtanamento è globale.
            Computer potentissimi, cpu quad core, giga di
            ram, schede video che neppure una sgi e tutto
            questo per fare a gara a chi crea l'interfaccia
            più inutile e pesante allo stesso
            tempoQUOTO.
          • -ToM- scrive:
            Re: Gnome è sempre Gnome.
            - Scritto da: MAH

            Oramai lo sputtanamento è globale.

            Computer potentissimi, cpu quad core, giga di

            ram, schede video che neppure una sgi e tutto

            questo per fare a gara a chi crea l'interfaccia

            più inutile e pesante allo stesso

            tempo

            QUOTO.In un certo senso quoto ma non posso farlo del tutto.Haiku oltre ad essere abbastanza instabile ha una bassissima percentuale di compatibilità hardware, ma la cosa più importante è che non è una strada facile da prendere.Oggi Linux e OSX hanno poco da invidiare al parco software di Windows quindi costituiscono più che valide alternative, per haiku non è neanche garantita al 100% la compatibilità col software per BeOS...Dico tutto questo perchè ho usato tanto BeOS anni fa su macchine datate, il tempo è passato ma il mio amore per BeOS sarà eterno.
    • -ToM- scrive:
      Re: Gnome è sempre Gnome.
      Gnome è sempre gnome... è per questo che apprezzo le differenze fra KDE3 e KDE4- Scritto da: Keebus
      Apprezzo gli sforzi degli sviluppatori di KDE per
      rinnovare questo ottimo desktop manager. Però
      sinceramente, e PERSONALMENTE, trovo KDE
      inutilmente articolato, tipo plasmoidi e
      quant'altro. Uso da sempre GNOME, e penso che mai
      cambierò
      rotta.KDE sta facendo di tutto per garantire una user experience degna di un sistema desktop che si rispetti, strizzando l'occhio all'estetica ed introducendo delle caratteristiche che mirano all'usabilità, anche se la prima volta che ci metti mano non sono proprio di immediato apprendimento ma OSX e Windows non sono da meno la primissima volta che un niubbo ci mette le mani.Lo sforzo è apprezzabile ed il DM francamente funziona egregiamente anche se vederlo fluido necessita di una macchina decente... in tal senso gnome è più leggero, poi la gente abilita compiz e ciao velocità :)Sul fatto di cambiare rotta, i motivi per farlo sono secondi solo ai motivi per non farlo... ed ognuno ha i suoi. IMHO
  • Janez scrive:
    Autoscomparsa del pannello
    Hanno reitrodotto l'autoscomparsa del pannello?C'è un applet, tipo modemlight su Gnome, che, con un clic, connette-disconnette da Internet?
    • zidagar scrive:
      Re: Autoscomparsa del pannello
      - Scritto da: Janez
      Hanno reitrodotto l'autoscomparsa del pannello?
      C'è un applet, tipo modemlight su Gnome, che, con
      un clic, connette-disconnette da
      Internet?Si, il pannello ora può autoscomparire ;)Mhm, non mi pare di aver invece visto l'applet per il modem. Si potrebbe cmq aggiungere "qualcosa", in modo momentaneo senza troppi problemi...
      • Janez scrive:
        Re: Autoscomparsa del pannello
        So usare la linea di comando piuttosto bene.Tuttavia le due feature che ho citato, presenti su KDE3, le trovo molto comode e non sono state importate nel KDE 4.0
    • picard12 scrive:
      Re: Autoscomparsa del pannello
      io ce l'ho e si chiama net_applet..
  • DOG scrive:
    Come stiamo cadendo in basso..
    Ma veramente gli utenti di LINUX oggi inseguano tutte queste ca..ate?Io preferisco la vecchia riga di comando.. Guarda un po'..Lasciamo queste ca..ate agli utonti di winzoz vista 7 e quant'altro..!!!!!!
    • MAH scrive:
      Re: Come stiamo cadendo in basso..
      Sono d'accordo.Amici linari,le finestrelle del mondo desktop ci distraggono,e rischiamo di perdere quote nel mercato server.
      • pabloski scrive:
        Re: Come stiamo cadendo in basso..
        non mi pare che linux stia perdendo quote nel mercato serveranzi si parla di sostituire gli unix commerciali con linux
    • DOG scrive:
      Re: Come stiamo cadendo in basso..
      Ricordate...:"RUNLEVEL 3"!!!!!!javascript:void(0)
    • LOL scrive:
      Re: Come stiamo cadendo in basso..
      Mica l'hanno abolita la command line. Ma un paio di konsole con la trasparenza fanno la loro porca figura su kde4. YMMV
    • aktarus scrive:
      Re: Come stiamo cadendo in basso..
      ahò fosse per te stavamo ancora alle schede forate :DA.
      • Luca scrive:
        Re: Come stiamo cadendo in basso..
        - Scritto da: aktarus
        ahò fosse per te stavamo ancora alle schede
        forate
        :D

        A.eheheh Quoto!!!Non capisco perchè Linux debba essere per forza Riga di comando.....ma.....Questo è anche un modo per avvicinare nuovi utenti, e se uno vuole usare la riga di comando la può usare....e pensa un po (winzoz non winzoz) io uso PowerShell su windows per fare copia, rename, search ecc ecc ecc....Posso o essendo uno sfigato che usa windows non posso???Mah.....discorsi da nerd allo stato puro alquanto tristi....
    • SatHack scrive:
      Re: Come stiamo cadendo in basso..
      quoto in pienissimo DOG !!!
  • xyz scrive:
    Peccato per il weather plasmoid
    Non sto usando la versione in trunk, però dal video il plasmoid del meteo è abbastanza oscendo. Spero che nella release ci sia quello fatto da nuno tempo fa: http://pinheiro-kde.blogspot.com/2008/07/weather-is-hot.html
  • Funz scrive:
    KDE 4.2 su Kubuntu - progetto NEON
    Uso KDE 4.1 da 1o giorni circa, e non nego di avere problemini: lentezza dell'interfaccia e sporadici freeze, Konqueror che ogni tanto va in crash e butta giù KDe rispedendomi al pannello di login, mancanza di alcune configurazioni e shortcuts che trovavo tanto comode in KDE 3.5.La situazione è nettamente migliorata in quanto a velocità e stabilità installando gli ultimi driver Nvidia. Stasera proverò quelli beta.Stavo poi cercando un metodo per provare KDE 4.2 e ho trovato questo molto interessante, che permette di installare il 4.2 a fianco del 4.1, senza che interferiscano. http://amarok.kde.org/wiki/User:Apachelogger/Project_Neon/KDE/Infohttp://pollycoke.net/2008/06/23/progetto-neon-pacchetti-giornalieri-di-kde-4-repo-2/Qualcuno ha provato?
    • Paguro scrive:
      Re: KDE 4.2 su Kubuntu - progetto NEON
      Nooo, ti prego! Non mettertici anche tu a fare come i giornalisti..Per favore, dimmi che si è trattato di un errore di battitura!Non volevi scrivere 1o ma 10, vero? Ti prego, dimmi di sì...:(
      • Funz scrive:
        Re: KDE 4.2 su Kubuntu - progetto NEON
        - Scritto da: Paguro
        Nooo, ti prego! Non mettertici anche tu a fare
        come i
        giornalisti..
        Per favore, dimmi che si è trattato di un errore
        di
        battitura!
        Non volevi scrivere 1o ma 10, vero? Ti prego,
        dimmi di
        sì...
        :(Tranquillo, è un errore di battitura (anonimo) interessante tra l'altro, mi ricorda le vecchie macchine da scrivere su cui ho pestato i primi tasti da piccolo, che usavano certi trucchetti per evitare di mettere più tasti :D
    • astrio scrive:
      Re: KDE 4.2 su Kubuntu - progetto NEON
      - Scritto da: FunzSto usando anche io da un po' kde 4.1 su di un thinkpad T400 con la ubuntu 8.10 (il laptop e' nuovo di ballino, troppo affinche' la mia slack ci giri senza sforzo e tempo... ferie natalizie in avvicinamento ;-) ).
      Uso KDE 4.1 da 1o giorni circa, e non nego di
      avere problemini: lentezza dell'interfaccia e
      sporadici freeze, Konqueror che ogni tanto va in
      crash e butta giù KDe rispedendomi al pannello di
      login, Ho notato anche io diversi crash di kmail e soprattutto dolphin. Con dolphin mi ha sorpreso vedere crash in situazioni di copia file tra cartelle , mentre meno con le immagini.Per i crash del DE invece nulla (solo la famosa abitudine di non fare uno shutdown in tempi utili...)Associazioni mime a volte non presente.
      mancanza di alcune configurazioni e
      shortcuts che trovavo tanto comode in KDE
      3.5.

      La situazione è nettamente migliorata in quanto a
      velocità e stabilità installando gli ultimi
      driver Nvidia. Stasera proverò quelli
      beta.

      Stavo poi cercando un metodo per provare KDE 4.2
      e ho trovato questo molto interessante, che
      permette di installare il 4.2 a fianco del 4.1,
      senza che interferiscano.


      http://amarok.kde.org/wiki/User:Apachelogger/Proje
      http://pollycoke.net/2008/06/23/progetto-neon-pacc

      Qualcuno ha provato?In effetti no ma sembra interessante, avevo provato a fare coabitare kde 3.5 e la 4 beta con successo.
      • Funz scrive:
        Re: KDE 4.2 su Kubuntu - progetto NEON
        - Scritto da: astrio
        Ho notato anche io diversi crash di kmail e
        soprattutto dolphin. Con dolphin mi ha sorpreso
        vedere crash in situazioni di copia file tra
        cartelle , mentre meno con le
        immagini.Nache io ho a volte crash di konqueror facendo semplici drag and drop.Sarà un problema comune?
        Per i crash del DE invece nulla (solo la famosa
        abitudine di non fare uno shutdown in tempi
        utili...)Konqueror butta giù tutto
        Associazioni mime a volte non presente.Nessun problema qui.
        In effetti no ma sembra interessante, avevo
        provato a fare coabitare kde 3.5 e la 4 beta con
        successo.Quello era previsto da Kubuntu, bastava installare un pacchetto kde4-desktop dal repository.Adesso con la 8.10 non è più possibile installare parallelamente la 3.5, per me è la ca**ata più grande tutte :(.
  • -ToM- scrive:
    KDE4 copia vista...
    questo è quello che molti dicono in questo (trollin´)forum.Ma nessuno lo ha provato, ed usato...Avevo pensato di scrivere una lista di roba che Vista non ha ma sarebbe stato inutile.Il resto è blah blah blah...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 novembre 2008 13.33-----------------------------------------------------------
  • ms funboy scrive:
    linux e' il sistema operativo dei perden
    kde non ha niente di innovativola solita baracca con cubi rotantiwindows vista rulez!!!
    • ms funboys scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      Vista non ha nulla di innovativo è pesante e lento con le finestre luccicanti. XP rulez!!!!!
    • asd scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      beh apparte troll mi pari anche uno sfigato cieco........ (con rispeto per essi) vista non ha nulla di che a livello grafico ecc..... scopiazzato da tutti econpessimi risultati, oddio le risate quando premi Win+ tab, quello dovrebbe essere figo? i widgets? roba di 10 anni fa, povero demente
    • loool scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      - Scritto da: ms funboy
      kde non ha niente di innovativo
      la solita baracca con cubi rotanti

      windows vista rulez!!!tua madre è innovativa!
    • ms fanboy scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      sono un super troll.
    • gnagno gnagnone scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      lol :)
    • pabloski scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      - Scritto da: ms funboy
      windows vista rulez!!!sul pianeta delle scimmie :D
    • Shiba scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      Ti hanno usurpato il nick o è una crisi di personalità?
      • Francesco_Holy87 scrive:
        Re: linux e' il sistema operativo dei perden
        Quello che ha appena scritto è evidentemente ironico per vedere quanti ci cascavano al messaggio... :)
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: linux e' il sistema operativo dei perden
      - Scritto da: ms funboy
      kde non ha niente di innovativo
      la solita baracca con cubi rotanti

      windows vista rulez!!!Certo, nulla ha di innovativo, l'abbandono del concetto iconocentrico che ha guidato i desktop negli ultimi 20 anni; nulla ha di innovativo il concetto di widgets, nato con karamba e poi ripreso da più parti, come elemento fondamentale del desktop; nulla ha di innovativo il concetto di desktop semantico...Tutto è ovviamente fatto per copiare lo splendido Aero, che per il rendering di due trasparenze impiega ogni risorsa disponibile, rendendo il sistema rapido e reattivo come un 8086.
      • totyLinux scrive:
        Re: linux e' il sistema operativo dei perden
        aereo è una scopiazzata dei sorgenti di compiz(che è leggero) non è lui il problema infatti vista basic senza 3d fa schifo uguale windows 7 sarà vista più leggero corregeranno il tiro tanto kissene chi paga le licenze sono gli utenti
  • -ToM- scrive:
    Sono deluso...
    Don´t look back ?Don´t look everywhere!La barra delle icone nella parte bassa dello schermo è TROPPO SIMILE (identica) ad OSX.NON CI INTERESSA AVERE UN DESKTOP SIMILE AD OSX.Altrimenti compravamo direttamente un Mac.Per fortuna si può estendere tanto da farla sembrare una barra classica (windows? vabè...)* CAMPAGNA CONTRO L´OSXAZZIONE DEI DM PER LINUX *
    • Uby scrive:
      Re: Sono deluso...
      - Scritto da: -ToM-
      La barra delle icone nella parte bassa dello
      schermo è TROPPO SIMILE (identica) ad
      OSX.È una semplice dockbar, che io trovo molto utile.
      NON CI INTERESSA AVERE UN DESKTOP SIMILE AD OSX.
      Altrimenti compravamo direttamente un Mac.Forse a te non interessa, a me interessa avere funzionalità utile, e se questa è utile ben venga.
      Per fortuna si può estendere tanto da farla
      sembrare una barra classica (windows?
      vabè...)Ah... simile a windows va bene invece :|
      * CAMPAGNA CONTRO L´OSXAZZIONE DEI DM PER LINUX *Io proporrei una campagna "Prendiamo quel che c'è di buono in OSX, Windows e Gnome e rendiamolo migliore!" ;)
      • -ToM- scrive:
        Re: Sono deluso...
        - Scritto da: Uby
        È una semplice dockbar, che io trovo molto utile.NO. è uguale a OSX, o mettono la dock o la tolgono e allora si possono permettere slogan tipo "dont look back"
        Forse a te non interessa, a me interessa avere
        funzionalità utile, e se questa è utile ben
        venga.Funzionalità utili non deve significare essere uguali ad OSX... per quanto mi riguarda è più comoda una "dock" statica dove le icone che aggiungi in maniera cronologica non si spostano quando ne aggiungi altre.Questo aiuta il tuo cervello a "non cercarle".

        Per fortuna si può estendere tanto da farla

        sembrare una barra classica (windows?

        vabè...)

        Ah... simile a windows va bene invece :|Era ovviamente una perplessità, assomogliare a windows non è come voler assomigliare ad OSX.Nell´immaginario collettivo le icone dei programmi stanno in basso e partono da sx perchè windows ci ha abituati così da anni esoprattutto perchè erano così anche nei KDE vecchi, questa dock serve SOLO a copiare OSX.

        * CAMPAGNA CONTRO L´OSXAZZIONE DEI DM PER LINUX
        *

        Io proporrei una campagna "Prendiamo quel che c'è
        di buono in OSX, Windows e Gnome e rendiamolo
        migliore!"
        ;)Sono d´accordo, infatti adoro il simil-exposè perchè molto utile e l´ombra alle finestre che rende il desktop molto più leggibile.No dirlo di Gnome se no qualcuno ti mangia ;)
        • Uby scrive:
          Re: Sono deluso...
          - Scritto da: -ToM-
          NO. è uguale a OSX, o mettono la dock o la
          tolgono e allora si possono permettere slogan
          tipo "dont look
          back"Gli slogan lasciano un po' il tempo che trovano...Cmq di "uguale" a OSX vedo poco.
          Funzionalità utili non deve significare essere
          uguali ad OSX... per quanto mi riguarda è più
          comoda una "dock" statica dove le icone che
          aggiungi in maniera cronologica non si spostano
          quando ne aggiungi
          altre.
          Questo aiuta il tuo cervello a "non cercarle".Beh, si tratta di configurabilità, ma la dockbar è un classico di OSX, difficile non "copiarla".

          Io proporrei una campagna "Prendiamo quel che
          c'è

          di buono in OSX, Windows e Gnome e rendiamolo

          migliore!"

          ;)

          Sono d´accordo, infatti adoro il simil-exposè
          perchè molto utile e l´ombra alle finestre che
          rende il desktop molto più
          leggibile.

          No dirlo di Gnome se no qualcuno ti mangia ;)Gnome è un sistema molto pulito, semplice e stabile. In questo momento non lo cambierei con nient'altro.Però KDE4 mi sembra promettere MOLTO bene, soprattutto perchè porta un bel po' di innovazioni :)
          • -ToM- scrive:
            Re: Sono deluso...
            - Scritto da: Uby
            Gli slogan lasciano un po' il tempo che trovano...
            Cmq di "uguale" a OSX vedo poco.Si guarda era uno sfogo, io AMO KDE, qualche anno fa producevo anche wallpapers che sono stati inclusi in redhat per svariate versioni... però odio con tutto il cuore qualsiasi cosa renda somigliante linux ad OSX.
            Beh, si tratta di configurabilità, ma la dockbar
            è un classico di OSX, difficile non
            "copiarla".come detto sopra... sembra che nessuno al mondo possa fare meglio di Apple mentre il mondo è pieno di gente che gli fa un c..o così ;)
            Gnome è un sistema molto pulito, semplice e
            stabile. In questo momento non lo cambierei con
            nient'altro.
            Però KDE4 mi sembra promettere MOLTO bene,
            soprattutto perchè porta un bel po' di
            innovazioni
            :)Alcune cose non sono immediate ma se ci prendi via diventa uno spettacolo utilizzarlo...
      • Shiba scrive:
        Re: Sono deluso...
        - Scritto da: Uby
        Io proporrei una campagna "Prendiamo quel che c'è
        di buono in OSX, Windows e Gnome e rendiamolo
        migliore!"
        ;)Mi permetto di non essere d'accordo: non sarebbe meglio se l'open seguisse una strada sua invece rielaborare di continuo pezzi di altri?
        • Uby scrive:
          Re: Sono deluso...
          - Scritto da: Shiba
          - Scritto da: Uby

          Io proporrei una campagna "Prendiamo quel che
          c'è

          di buono in OSX, Windows e Gnome e rendiamolo

          migliore!"

          ;)

          Mi permetto di non essere d'accordo:Se non sei d'accordo è perchè la sinistra ti ha indottrinato! COMUNISTA! :D
          non sarebbe
          meglio se l'open seguisse una strada sua invece
          rielaborare di continuo pezzi di
          altri?Io credo che se esiste qualcosa di valido, fino a quando non si trova di meglio, deve essere tenuto in considerazione. Andare controcorrente solo per il gusto di farlo non credo porti a qualcosa di buono.Questo non vuol dire che è vietato innovare, tutt'altro. Ma privarsi di qualcosa solo perchè ci ha pensato prima qualcun altro non ha senso... altrimenti si darebbe ragione a chi vuole i brevetti SW.
          • Shiba scrive:
            Re: Sono deluso...
            - Scritto da: Uby
            Se non sei d'accordo è perchè la sinistra ti ha
            indottrinato! COMUNISTA!
            :D
            Questa mi ha fatto ridere XD
            Io credo che se esiste qualcosa di valido, fino a
            quando non si trova di meglio, deve essere tenuto
            in considerazione. Andare controcorrente solo per
            il gusto di farlo non credo porti a qualcosa di
            buono.
            Questo non vuol dire che è vietato innovare,
            tutt'altro. Ma privarsi di qualcosa solo perchè
            ci ha pensato prima qualcun altro non ha senso...
            altrimenti si darebbe ragione a chi vuole i
            brevetti
            SW.Certo, in questo modo non posso che darti ragione, non avrebbe senso non sfruttare qualcosa di utile e che funziona. Ti faccio un esempio però: sono 20 (credo?) anni che sui sistemi operativi più diffusi vediamo sempre lo stesso schema, uno sfondo con delle icone sopra (desktop) e un numero variabile di barre sopra, sotto, o dove capita. A quanto pare questa è una struttura funzionale, dal momento che ancora oggi sopravvive, tuttavia quando ho visto che il desktop di KDE4 non è più una cartella ~/Desktop ma che può essere usato per posizionare oggetti, tra cui persino qualche cartella, mi è venuto un brivido lungo la schiena. Ho pensato che, cavolo, forse si sarebbe vista un'interfaccia più originale e magari più funzionale! Tutt'ora aspetto con ansia che programmi come OpenOffice.org mettano il supporto alle QT4 nell'interfaccia, in modo da poter usare KDE4 come desktop manager predefinito.Questo è quello che intendo io, se una struttura è veramente funzionale sono perfettamente d'accordo sull'ispirarsi ad essa, però quando faccio un giro su gnome-look.org e lo vedo popolato di temi che lo rendono (non) uguale ad OSX mi viene un po' tristezza. Immaginati come sarebbe fico se o su KDE o su GNOME si riuscisse a creare un nuovo approccio utente-macchina che venisse poi copiato da Windows, OSX e chi più ne ha più ne metta! :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 novembre 2008 20.29-----------------------------------------------------------
          • -ToM- scrive:
            Re: Sono deluso...
            - Scritto da: Shiba
            a creare un nuovo approccio utente-macchina che
            venisse poi copiato da Windows, OSX e chi più neLa funzione "spaces" di OSX esiste in compiz da più o meno sempre.
    • ms funboys scrive:
      Re: Sono deluso...
      Il problema è che anche Windows7 sta copiando da OsX, tanto vale comprarsi un Mac o tenersi Xp o passare ad Ubuntu.
      • -ToM- scrive:
        Re: Sono deluso...
        - Scritto da: ms funboys
        Il problema è che anche Windows7 sta copiando da
        OsX, tanto vale comprarsi un Mac o tenersi Xp o
        passare ad
        Ubuntu.E pensare che copiare OSX è una cosa inutile.
        • pabloski scrive:
          Re: Sono deluso...
          ma che t'ha fatto apple? :Dcomunque scherzi a parte apple ha dalla sua la capacità di essere "stilosa" ( per usare un termine della gioventù moderna )....loro sono più una casa di moda che d'informatica....lanciano un design, fanno suonare le grancasse pubblicitarie e il popolo bue si convince che quello è il non plus ultraalla fin fine apple starebbe nel fango se Jobs non avesse potuto attingere a Mach e FreeBSD....e pensare che l'alternativa ( BeOS ) era decisamente migliore di MacOS
    • psychomantum scrive:
      Re: Sono deluso...
      o tuma che diavolo ti sei fumato?la dock è nel video, non c'è di default, ma provarlo kde 4.2 prima di parlare no eh? semplice giudicare, se hai davvero così tanto da criticare SEGNALALO, ci sono sviluppatori pronti a servirlofatti, non prugnette, anzi, chiacchiere da bar!
      • -ToM- scrive:
        Re: Sono deluso...
        - Scritto da: psychomantum
        provarlo kde 4.2 prima di parlare no eh? sempliceè una questione etica, la stessa che accompagnava linux agli albori.ho KDE4.1.3, la dock del KDE4.2 è identica se non per il resize dinamico dei plasmoidi e rapprensentarla in un video di propaganda in stile OSX è abbastanza imbarazzante secondo la mia "concezione" di linux, se non sei d'accordo sei libero di fumare altre cose...
        • psychomantum scrive:
          Re: Sono deluso...
          non dire cavolatericordati che linux ti dà libertà di scelta, se non la vuoi la dock non la metti, non hai un pinguino dietro la testa pronto a spararti.
          • -ToM- scrive:
            Re: Sono deluso...
            - Scritto da: psychomantum
            non dire cavolate
            ricordati che linux ti dà libertà di scelta, se
            non la vuoi la dock non la metti, non hai un
            pinguino dietro la testa pronto a
            spararti.No forse o non hai capito o non mi sono spiegato ma non mi dilungo oltre, se vuoi puoi rileggere il thread, se non capisci cosa intendo dire te lo rispiego...Quando segui lo sviluppo di Linux da più o meno sempre ci tieni a queste cose...
          • psychomantum scrive:
            Re: Sono deluso...
            ok me lo sono riletto mumble, non hai ne ragione ne torto, diciamo che ci sono errori nella pubblicazione/divulgazione, se installi kde 4.2 da svn vedrai che l'ambeinte è diversissimo, puoi modificarlo per benino e appare molto sobrio all'inizio ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: Sono deluso...
            - Scritto da: psychomantum
            ok me lo sono riletto
            mumble, non hai ne ragione ne torto, diciamo che
            ci sono errori nella pubblicazione/divulgazione,
            se installi kde 4.2 da svn vedrai che l'ambeinte
            è diversissimo, puoi modificarlo per benino e
            appare molto sobrio all'inizio
            ;)Sisi, mi lamentavo solo che in certi video e screenshots di propaganda tendono un po troppo a far vedere che puoi customizzare la GUI "on the OSX way". tutto qui ;)
  • Ma Dove scrive:
    Ma dove la vedete la somiglianza?
    Ma dove sarebbe la somiglianza tra KDE4 e Vista??Tutti a dire "troppo simile a vista", ma in cosa si somigliano?Menu "Start" completamente diverso, Desktop diverso, di widgets su Vista se ne possono mettere solo di lato, i plasmoidi su KDE4 li puoi mettere dove vuoi, KDE4 è un desktop semantico, Vista NO!Che c'hanno di tanto simile???
    • -ToM- scrive:
      Re: Ma dove la vedete la somiglianza?
      - Scritto da: Ma Dove
      Ma dove sarebbe la somiglianza tra KDE4 e Vista??La gente ha ragione anche se non ha ragione.Mi spiego, guarda il video... mettono le decorazioni delle finestre semi trasparenti e un fondo verde e blu come quello di Vista, se gli sviluppatori di KDE buttano fuori video come questo, la gente fa bene a lamentarsi!
      • Darkat scrive:
        Re: Ma dove la vedete la somiglianza?
        veramente le trasparenza su kde esistono da molto prima di vista...era già scoppiata una moda con la 3
        • -ToM- scrive:
          Re: Ma dove la vedete la somiglianza?
          - Scritto da: Darkat
          veramente le trasparenza su kde esistono da molto
          prima di vista...era già scoppiata una moda con
          la
          3Si lo so ma mi riferivo al fatto che nel video di PI, il tipo che smanetta con KDE lo configura in maniera tale che assomigli a Vista il più possibile...
        • pippo75 scrive:
          Re: Ma dove la vedete la somiglianza?
          - Scritto da: Darkat
          veramente le trasparenza su kde esistono da molto
          prima di vista...era già scoppiata una moda con
          la
          3non so cosa intendi con questo, ma in windows le trasparenze sono nate con windows2000, quindi nel 1999.poi magari intendi inseriten nel tema di default di windows.
          • Darkat scrive:
            Re: Ma dove la vedete la somiglianza?
            oddio, io ho avuto windows due 2000 ma non sapevo supportasse le trasparenze O__O comunque anche se le aveva non le ha mai usate nessuno...quindi non hanno fatto "moda" diciamo, invece quelle introdotte da kde e gnome hanno fatto subito...come dire...tendenza tanto da spingere windows a metterle di base...
    • pippo75 scrive:
      Re: Ma dove la vedete la somiglianza?
      - Scritto da: Ma Dove
      Ma dove sarebbe la somiglianza tra KDE4 e Vista??sicuramente dal fatto che stanno deludendo rispetto le precedenti versioni.Direi che hanno provato a cambiare ma non sono starti aprezzati.Per il resto, devo dire che con KDE4 è diventato una sicurezza per me ( nel senso negativo :( )
  • vrms scrive:
    La migliore distro per KDE?
    Immaginando l'affluenza di KDEisti "duri e puri" per questo articolo, ne approfitto per fare una domanda da un milione di $: qual è attualmente la distribuzione gnu-linux che consigliereste per provare KDE, sia per la versione 3.5 che per la 4.1?
    • kubuntu scrive:
      Re: La migliore distro per KDE?
      - Scritto da: vrms
      Immaginando l'affluenza di KDEisti "duri e puri"
      per questo articolo, ne approfitto per fare una
      domanda da un milione di $: qual è attualmente la
      distribuzione gnu-linux che consigliereste per
      provare KDE, sia per la versione 3.5 che per la
      4.1?kubuntu 8.10 per la KDE4
      • vrms scrive:
        Re: La migliore distro per KDE?
        - Scritto da: kubuntu
        - Scritto da: vrms

        Immaginando l'affluenza di KDEisti "duri e puri"

        per questo articolo, ne approfitto per fare una

        domanda da un milione di $: qual è attualmente
        la

        distribuzione gnu-linux che consigliereste per

        provare KDE, sia per la versione 3.5 che per la

        4.1?

        kubuntu 8.10 per la KDE4E' vero che dà seri problemi con le schede video nVidia?
        • fray scrive:
          Re: La migliore distro per KDE?

          E' vero che dà seri problemi con le schede video
          nVidia?Se le sai configurare no.In ogni caso c'e' un fastidiosissimo bug dei driver nvidia che rende il resize delle finestre assolutamente lento (ma solo questo).
          • vrms scrive:
            Re: La migliore distro per KDE?
            - Scritto da: fray

            E' vero che dà seri problemi con le schede video

            nVidia?

            Se le sai configurare no.
            In ogni caso c'e' un fastidiosissimo bug dei
            driver nvidia che rende il resize delle finestre
            assolutamente lento (ma solo
            questo).ok, non sembra un difetto così grave. grazie.
          • fray scrive:
            Re: La migliore distro per KDE?

            ok, non sembra un difetto così grave. grazie.Bhe purtroppo e' una roba dei driver closed nvidia.Ma dalla mia esperienza anche i driver ATI in maniera minore ma hanno questo difetto.Si e' aperta anche una grande discussione sulla questione ma ancora alla fine non hanno capito da cosa dipenda.
        • Oggetto scrive:
          Re: La migliore distro per KDE?
          - Scritto da: vrms
          - Scritto da: kubuntu

          - Scritto da: vrms


          Immaginando l'affluenza di KDEisti "duri e
          puri"


          per questo articolo, ne approfitto per fare
          una


          domanda da un milione di $: qual è attualmente

          la


          distribuzione gnu-linux che consigliereste per


          provare KDE, sia per la versione 3.5 che per
          la


          4.1?



          kubuntu 8.10 per la KDE4

          E' vero che dà seri problemi con le schede video
          nVidia?il problema con le schede nvidia non è la distribuzione, sono i vecchi driver piuttosto scarsi.se installi i 180.06 beta, su qualsiasi distribuzione gira tutto molto più veloce e anche il composite va che è una meraviglia
        • -ToM- scrive:
          Re: La migliore distro per KDE?
          - Scritto da: vrms
          E' vero che dà seri problemi con le schede video
          nVidia?anche con le ATI ma puoi sempre installare i drivers proprietari, molto più stabili e performanti.
    • MAH scrive:
      Re: La migliore distro per KDE?
      nettamente openSUSE.
      • vrms scrive:
        Re: La migliore distro per KDE?
        - Scritto da: MAH
        nettamente openSUSE.Grazie.
        • Gix scrive:
          Re: La migliore distro per KDE?
          Ti consiglio di evitare a priori opensuse, è davvero pessima, particolarmente lenta e con un supporto forum quasi inesistente, se vuoi una distro facile da usare, che implmenti bene Kde con un buon supporto sul forum, scegli Mandrivahttp://wiki.mandriva.com/it/Docs/Scegliere_l_edizione_piu_adattahttp://wiki.mandriva.com/it/Pagina_principalehttp://www.mandrakeitalia.org/
      • BHO scrive:
        Re: La migliore distro per KDE?
        Guarda che ha chiesto la migliore non la peggiore.
        • Oggetto scrive:
          Re: La migliore distro per KDE?
          - Scritto da: BHO
          Guarda che ha chiesto la migliore non la peggiore.apparte il fatto che in opensuse mettono temi grafici orrendi, è effettivamente una di quelle che funzionano meglioanche mandriva sembra sia migliorata molto (anche se l'aspetto estetico è perfino peggiore di suse :)
          • Darkat scrive:
            Re: La migliore distro per KDE?
            mandriva brutta? O.o ma hai visto la 2009? io direi che è forse una delle più belle da presentare( intendo appena installata senza fare modifiche) e poi opensuse in bruttezza estetica credo sia insuperabile (perfino una gentoo pura è più bellina!) :/
    • zidagar scrive:
      Re: La migliore distro per KDE?
      - Scritto da: vrms
      Immaginando l'affluenza di KDEisti "duri e puri"
      per questo articolo, ne approfitto per fare una
      domanda da un milione di $: qual è attualmente la
      distribuzione gnu-linux che consigliereste per
      provare KDE, sia per la versione 3.5 che per la
      4.1?Dipende da quello che ci vuoi fare con l'OS. Io lo uso su Debian ;)
    • -ToM- scrive:
      Re: La migliore distro per KDE?
      Forse mandriva. Dicono abbia un integrazione molto buona con KDE4
    • the_m scrive:
      Re: La migliore distro per KDE?
      Ne conosco troppo poche per dare un consiglio sensato
      _
      Sembra che Mandriva e OpenSUSE abbiano sempre avuto un buon supporto a KDE.Su Kubuntu si sono sentite un po' di lamentele e sulla 8.10 sembra che non esista più KDE 3.5 neanche come installazione opzionale, quindi meglio se eviti.Su Mandriva sono sicuro che puoi tenerli entrambi contemporaneamente (KDE 4.1.2 e KDE3.5.10), io ce li ho.. ma presto eliminerò KDE4
    • reXistenZ scrive:
      Re: La migliore distro per KDE?

      Immaginando l'affluenza di KDEisti "duri e puri"
      per questo articolo, ne approfitto per fare una
      domanda da un milione di $: qual è attualmente la
      distribuzione gnu-linux che consigliereste per
      provare KDE, sia per la versione 3.5 che per la
      4.1?Senza dubbio Kanotix. A chi facesse notare che Kanotix ancora non monta KDE 4, rispondo: appunto.
    • Free BSD scrive:
      Re: La migliore distro per KDE?
      - Scritto da: vrms
      Immaginando l'affluenza di KDEisti "duri e puri"
      per questo articolo, ne approfitto per fare una
      domanda da un milione di $: qual è attualmente la
      distribuzione gnu-linux che consigliereste per
      provare KDE, sia per la versione 3.5 che per la
      4.1?F R E E B S Dcon freeBSD sei in una botte di ferro, su freebsd tutto cio' che e' nei ports funziona, senza contare che si sta parlando di bsd cioe' di unix e non della sua copia accrocchiata multiversione denominata genericamente linux
      • Conformista informatico scrive:
        Re: La migliore distro per KDE?
        Sei propio sicuro che FreeBSD e simili abbia la stessa compatibilità hardware, ad esempio sui portatili?se poi metto sta BSD chi mi dice che poi non mi funziona la ventola come si deve?
        • aZZ scrive:
          Re: La migliore distro per KDE?
          - Scritto da: Conformista informatico
          Sei propio sicuro che FreeBSD e simili abbia la
          stessa compatibilità hardware, ad esempio sui
          portatili?
          A dire il vero ho usato freeBSD per un periodo su il mio portatile.Problemi HW non ne ho avuti granche'. In generale quello che funziona per gnu/Linux funziona per freeBSD.
          se poi metto sta BSD chi mi dice che poi non mi
          funziona la ventola come si
          deve?beh prova a levare lo stuzzicadenti dalla ventola e vedrai che gira
          • Conformista informatico scrive:
            Re: La migliore distro per KDE?
            - Scritto da: aZZ
            - Scritto da: Conformista informatico

            Sei propio sicuro che FreeBSD e simili abbia la

            stessa compatibilità hardware, ad esempio sui

            portatili?



            A dire il vero ho usato freeBSD per un periodo su
            il mio
            portatile.

            Problemi HW non ne ho avuti granche'. In generale
            quello che funziona per gnu/Linux funziona per
            freeBSD.bene!...buono a sapersi.


            se poi metto sta BSD chi mi dice che poi non mi

            funziona la ventola come si

            deve?

            beh prova a levare lo stuzzicadenti dalla ventola
            e vedrai che
            girate possino!!! :p
  • the_m scrive:
    Re: W KDE4
    - Scritto da: krane
    E gli arriva un omino di notte ad aggiornargli
    KDE ?Aggiornando varie distro KDE viene aggiornato in automatico: ad es. Mandriva con update da DVD - almeno l'update online proposto in automatico aggiornava KDE alla 3.5.10 (ancora supportato) ma non installava KDE4.Per non parlare di Kubuntu 8.10: non esiste più KDE3 quindi se si vuole aggiornare la distro ci si becca KDE4.(Vedremo se l'aggiornamento verrà proposto in automatico da un omino di notte :D )

    Chi viene di notte ad aggiornarti la
    distribuzione installata sul pc senza che tu lo
    sappia ce lo vuoi spiegare?Certo, si può evitare di aggiornare la propria distro, ma poi i backport del kernel e programmi arrivano lentissimi per le edizioni vecchie (sempre che arrivino).. o magari cerchi un software già pacchettizzato e lo trovi solo per una versione più recente della tua distro..Insomma, non parlo di server, io il mio desktop linux ho dovuto aggiornarlo (come distro) mediamente ogni 18 mesi per non perdermi parecchie novità interessati - e, a parte i recenti casini con KDE4, ho sempre solo avuto miglioramenti dopo l'update
    • krane scrive:
      Re: W KDE4
      - Scritto da: the_m
      - Scritto da: krane

      E gli arriva un omino di notte ad aggiornargli

      KDE ?
      Aggiornando varie distro KDE viene aggiornato in
      automatico: ad es. Mandriva con update da DVD -
      almeno l'update online proposto in automatico
      aggiornava KDE alla 3.5.10 (ancora supportato) ma
      non installava KDE4.
      Per non parlare di Kubuntu 8.10: non esiste più
      KDE3 quindi se si vuole aggiornare la distro ci
      si becca KDE4.
      (Vedremo se l'aggiornamento verrà proposto in
      automatico da un omino di notte :D )Basta togliere il flag di fianco a KDE4, puoi decidere quali pacchetti aggiornare e quali no senza problemi.

      Chi viene di notte ad aggiornarti la

      distribuzione installata sul pc senza che tu lo

      sappia ce lo vuoi spiegare?
      Certo, si può evitare di aggiornare la propria
      distro, ma poi i backport del kernel e programmi
      arrivano lentissimi per le edizioni vecchie
      (sempre che arrivino).. o magari cerchi un
      software già pacchettizzato e lo trovi solo per
      una versione più recente della tua
      distro..Non e' un monoblocco eh... Puoi decidere quali pacchetti aggiornare e quali no.
      Insomma, non parlo di server, io il mio desktop
      linux ho dovuto aggiornarlo (come distro)
      mediamente ogni 18 mesi per non perdermi
      parecchie novità interessati - e, a parte i
      recenti casini con KDE4, ho sempre solo avuto
      miglioramenti dopo l'updateE forse non hai mai fatto caso che potevi scegliere pacchetto per pacchetto con una spunta.
      • the_m scrive:
        Re: W KDE4
        - Scritto da: krane
        Basta togliere il flag di fianco a KDE4, puoi
        decidere quali pacchetti aggiornare e quali no
        senza problemi.A quale distro ti riferisci? Di solito i pacchetti li puoi selezionare quando si tratta di update regolari per la tua distro, non quando aggiorni tutta la distro a una successiva.Con Mandriva se aggiorni la distro ti aggiorna tutto senza poter flaggare niente; anche Ubuntu e Debian con "apt-get dist-upgrade" o cliccando sulla notifica grafica non mi risulta che ti chieda cosa aggiornare e cosa no.Se così non fosse, il sistema come potrebbe gestire gli aggiornamenti futuri per i pacchetti e le dipendenze? Es. KDE3.5 non esiste in kubuntu 8.10 quindi nei repository come puoi pensare di avere disponibili applicazioni e update per KDE3.5?
        E forse non hai mai fatto caso che potevi
        scegliere pacchetto per pacchetto con una
        spunta.Mah.. ho seri dubbi.E in ogni caso il problema resta per chi installa ex-novo e non ha neanche a disposizione la possibilità di installare l'unico sistema KDE stabile disponibile (ovvero 3.5.x)
        • krane scrive:
          Re: W KDE4
          - Scritto da: the_m
          - Scritto da: krane

          Basta togliere il flag di fianco a KDE4, puoi

          decidere quali pacchetti aggiornare e quali no

          senza problemi.
          A quale distro ti riferisci?
          Di solito i pacchetti li puoi selezionare quando
          si tratta di update regolari per la tua distro,
          non quando aggiorni tutta la distro a una
          successiva.
          Con Mandriva se aggiorni la distro ti aggiorna
          tutto senza poter flaggare niente; anche Ubuntu e
          Debian con "apt-get dist-upgrade" o cliccando
          sulla notifica grafica non mi risulta che ti
          chieda cosa aggiornare e cosa no.
          Se così non fosse, il sistema come potrebbe
          gestire gli aggiornamenti futuri per i pacchetti
          e le dipendenze? Es. KDE3.5 non esiste in kubuntu
          8.10 quindi nei repository come puoi pensare di
          avere disponibili applicazioni e update per
          KDE3.5?Mi fai notare adesso che li hanno tolti ! Fino a non molto tempo fa c'erano tutti e due ! :|In effetti leggo che la versione 8.10 di kubuntu rappresenta un taglio definitiov con kde3.5.

          E forse non hai mai fatto caso che potevi

          scegliere pacchetto per pacchetto con una

          spunta.
          Mah.. ho seri dubbi.
          E in ogni caso il problema resta per chi installa
          ex-novo e non ha neanche a disposizione la
          possibilità di installare l'unico sistema KDE
          stabile disponibile (ovvero 3.5.x)Per fortuna ci sono tante distro :D
  • qwerty scrive:
    si ma..
    rilasciatela presto se no quelli di microsoft come fanno a copiare per mettere in windows 7
    • Oggetto scrive:
      Re: si ma..
      - Scritto da: qwerty
      rilasciatela presto se no quelli di microsoft
      come fanno a copiare per mettere in windows
      7possono compilarselo da subversion, ma forse non sono capaci :p
    • -ToM- scrive:
      Re: si ma..
      - Scritto da: qwerty
      rilasciatela presto se no quelli di microsoft
      come fanno a copiare per mettere in windows
      7si diceva anche di Vista che copiava OSX, stringi stringi a parte l´ombra alle finestre non ha niente a che fare, oltretutto la "lettura" delle icone di Vista è più semplice di quelle di OSX IMHO
  • Free BSD scrive:
    kde/4.1 su freebsd/7.1
    La mia experience e' senz'altro positiva. Da un lato il freebsd 7.1 e' in versione beta2 ma ormai da varie releases e' talmente stabile (oltre che performante) da essere molto piu' solido in beta che un linux in versione definitiva, dall'altro lato il kde che dalla versione 3 in poi per me e' stato insuperabile, ha raggiunto una usabilita' desktop che in versione 4 gia' mi strabiliava ma ora con la 4.1, disponibile nei ports e nei packages come presto la 4.2, e' veramente l'unica alternativa a macosx, veramente funzionante in toto senza se e ma. Devo dire che su kubuntu anch'esso con kde4 ho trovato alcune pecche, difficolta' e bugs non riscontrabili in freebsd/kde4 forse a causa della stretta integrazione che e' implicita nel sistema dei ports di BSD che prima di essere integrati nel tree, devono essere completamente adattati al BSD. Comunque giu' il cappello e di certo non mi voltero' indietro per essere trasformato in una statua di sale... Here I go again...
    • r1348 scrive:
      Re: kde/4.1 su freebsd/7.1
      Non per fare il polemico, ma questa superiorità nella performance è piuttosto leggendaria, guarda questa comparativa tra Linux, OpenSolaris e FreeBSD, e vedi dove si piazza...http://www.phoronix.com/scan.php?page=article&item=os_threeway_2008&num=1
      • Free BSD scrive:
        Re: kde/4.1 su freebsd/7.1
        A parte i benchmarks e le comparazioni dei fans di uno o dell'altro sistema opensource, che dicono una cosa ed il suo contrario, nell'uso reale in prima persona concreto un freebsd7.1beta vale molto di piu' di un linux definitivo che per sua implicita essenza e' un accrocchio con i suoi molteplici lati positivi ma un accrocchio, dove per contraltare BSD e' molto schematizzato ed inquadrato da uno sviluppo centralizzato ed una struttura dei ports legata iscindibilmente alle performances del sistema. Una delle dimostrazioni del mondo reale e non dei benchmarks o comparazioni e' che kde4.1 su freebsd *in beta* funziona egregiamente mentre su kubuntu ha dei problemini. A parte questo per carita' nessun flame, linux e' un ottimo sistema per mille altri motivi, la sua pecca o peccato originale secondo me sta proprio nella sua nascita da linus in poi che ignoravano per loro stessa ammissione che esistesse gia' da anni un kernel unix libero e open source, il BSD (che poi in realta' come sai e' l'originale unix stesso) e sono andati avanti su questo accrocchio in un modo un po' leggero, aggiungendo accrocchi su accrocchi...
  • zidagar scrive:
    Open Source...
    Ho letto molti commenti e mi rammarico pensando che molte di queste persone usano il software libero senza fare un passo in più e pensare oltre.Forse, molte di queste persone non si ricordano com'erano KDE3 e Gnome2 appena usciti, o anche nelle release precedenti.Ogni volta c'è qualcuno che deve dire la sua senza pensare un pò di più. Non voglio fare una critica, ma se una persona non si informa e non sa cosa vuol dire scrivere software e seguire un progetto per così tanti anni, beh, sarebbe carino che prima di dare sfogo alla propria vena letteraria scrivendo bellissimi commenti si informasse e iniziasse a comprendere meglio le questioni tecniche/etiche che esistono dietro a progetti come KDE, Gnome e così via. Poi, alla fine (per fortuna), ognuno è libero di esprimere come meglio crede le proprie opinioni.Per il resto, come ho sempre detto, KDE 4 porta tantissime novità, e di certo non solo estetiche per fortuna. Seguo questo progetto da quando han reso disponibile i primi sorgenti, e di acqua ne è passata molta e le migliorie si son fatte vedere per fortuna. Addirittura, oggi, lo uso senza nessun problema sul mio laptop come DE principale sulla mia Debian. Non ho mai visto un programma andare in crash...e non lo dico per chissà che oscuro e arcano fine, ma perchè è semplicemente la mia esperienza personale.Sul fisso, come al lavoro, resterò con il buon KDE 3 per ancora molto tempo immagino; ciò non toglie che la strada per KDE4, a mio parere, sia solo in salita.Tutto ciò per dire che nulla si crea dal nulla in un sol momento, nessun progetto è nato già bello pronto e funzionante, sennò Linus avrebbe inventanto direttamente il kernel 2.6.27 al posto delle prime release, Windows 7 sarebbe uscito 25 anni fa, Leopard sarebbe stato il primo sistema operativo Apple e l'automobile sarebbe nata al posto della ruota :)Poi, ognuno può condividere o no il lavoro di qualcun altro, chiedo solo un pò di buon senso prima di lanciarsi a conclusioni affrettate ;)My 2 cents
    • Che te lo dico affare... scrive:
      Re: Open Source...
      - Scritto da: zidagar
      Ho letto molti commenti e mi rammarico pensando
      che molte di queste persone usano il software
      libero senza fare un passo in più e pensare
      oltre.
      Forse, molte di queste persone non si ricordano
      com'erano KDE3 e Gnome2 appena usciti, o anche
      nelle release
      precedenti.
      Ogni volta c'è qualcuno che deve dire la sua
      senza pensare un pò di più. Non voglio fare una
      critica, ma se una persona non si informa e non
      sa cosa vuol dire scrivere software e seguire un
      progetto per così tanti anni, beh, sarebbe carino
      che prima di dare sfogo alla propria vena
      letteraria scrivendo bellissimi commenti si
      informasse e iniziasse a comprendere meglio le
      questioni tecniche/etiche che esistono dietro a
      progetti come KDE, Gnome e così via. Poi, alla
      fine (per fortuna), ognuno è libero di esprimere
      come meglio crede le proprie
      opinioni.

      Per il resto, come ho sempre detto, KDE 4 porta
      tantissime novità, e di certo non solo estetiche
      per fortuna. Seguo questo progetto da quando han
      reso disponibile i primi sorgenti, e di acqua ne
      è passata molta e le migliorie si son fatte
      vedere per fortuna. Addirittura, oggi, lo uso
      senza nessun problema sul mio laptop come DE
      principale sulla mia Debian. Non ho mai visto un
      programma andare in crash...e non lo dico per
      chissà che oscuro e arcano fine, ma perchè è
      semplicemente la mia esperienza
      personale.

      Sul fisso, come al lavoro, resterò con il buon
      KDE 3 per ancora molto tempo immagino; ciò non
      toglie che la strada per KDE4, a mio parere, sia
      solo in
      salita.

      Tutto ciò per dire che nulla si crea dal nulla in
      un sol momento, nessun progetto è nato già bello
      pronto e funzionante, sennò Linus avrebbe
      inventanto direttamente il kernel 2.6.27 al posto
      delle prime release, Windows 7 sarebbe uscito 25
      anni fa, Leopard sarebbe stato il primo sistema
      operativo Apple e l'automobile sarebbe nata al
      posto della ruota
      :)

      Poi, ognuno può condividere o no il lavoro di
      qualcun altro, chiedo solo un pò di buon senso
      prima di lanciarsi a conclusioni affrettate
      ;)


      My 2 cents
    • LOL scrive:
      Re: Open Source...
      Bel commento, chiaro ed equilibrato. Stona un po' col resto della discussione :D
  • Vieri del Bianco scrive:
    la mia esperienza
    usavo KDE 3.x ed ero abbastanza contentoabbastanza... perché lo usavo con la distribuzione Kubuntu, che se paragonata ad Ubuntu/GNOME, è decisamente meno pulita e stabile... ma andava comunque sufficientemente benepoi è arrivato KDE 4dopo aver capito (credo) la sua nuova concezione di Desktop mi ci sono fiondato (sulla 4.1)... più o meno era quello che da tempo cercavoè stato un disastroe non perché non capivo come usarlo... ma perché non c'erano versi di usarlo. una instabilità e un numero di bugs disarmanteconclusione: sono passato a gnome (per la prima volta)... e non credo tornerò indietro a brevese KDE 4 fosse uscito con una release più stabile, forse le cose, almeno per me, sarebbero andate diversamente
    • -ToM- scrive:
      Re: la mia esperienza
      - Scritto da: Vieri del Bianco
      è stato un disastro
      e non perché non capivo come usarlo... ma perché
      non c'erano versi di usarlo. una instabilità e un
      numero di bugs
      disarmante
      conclusione: sono passato a gnome (per la prima
      volta)... e non credo tornerò indietro a
      breve

      se KDE 4 fosse uscito con una release più
      stabile, forse le cose, almeno per me, sarebbero
      andate
      diversamenteSe tu avessi valutato la 8.10 invece della 8.04 avresti evitato di sprecare tempo.
  • MAH scrive:
    Desktop semantico
    Presto (?) Nepomuk sarà attivo di default,e KDE 4 sarà un desktop semantico (?),con tutte le infinite (?) possibilitàche questo comporta.
    • Oggetto scrive:
      Re: Desktop semantico
      - Scritto da: MAH
      Presto (?) Nepomuk sarà attivo di default, in subversion già da un po', in 4.2 lo sarà
      • MAH scrive:
        Re: Desktop semantico
        Dici? Speriamo!Voglio gustarmi un sano decadimento di prestazioni,così la gente impara a volere WinFS.
        • tuba scrive:
          Re: Desktop semantico
          e che cavolo c'entra winfs con nepomuk???
          • MAH scrive:
            Re: Desktop semantico
            ftp://ftp.cordis.europa.eu/pub/ist/docs/kct/nepomuk-presentation-handsonsession_en.pdfPagina 7.
          • tuba scrive:
            Re: Desktop semantico
            sono solo due implementazioni alla lontana di una stessa idea di desktop semanticose winfs poteva essere lento non vuol dire che nepomuk lo saràe viceversa naturalmente(anche se ci crederei poco)
  • Matteo scrive:
    Effetti grafici...
    ancora? E basta!Ma perché non si concentrano al 100% sul rendere KDE 4.x usabile?Al momento all'utenza credo non freghi nulla se il desktop brilla, si muove e ti dà pure il buongiorno.Si dovrebbero dare una scala di priorità e seguire quella anziché parallelizzare lo sviluppo includendo effetti, al momento, INUTILI.
    • XFILE scrive:
      Re: Effetti grafici...
      - Scritto da: Matteo
      ancora? E basta!

      Ma perché non si concentrano al 100% sul rendere
      KDE 4.x
      usabile?
      Al momento all'utenza credo non freghi nulla se
      il desktop brilla, si muove e ti dà pure il
      buongiorno.Se vuoi lavorare allora usa kde3...kde4 non è un esercizio di stile ma sta tracciando la via per quello che sarà il Desktop prossimo futuro (touch screen) e abbandonare così il mouse
      • carlo scrive:
        Re: Effetti grafici...
        Seee come no...abbandonare il mouse....tra 20 anni saremi qui ancora a parlare di abbandonare il mouse, proprio come 20 anni fa..
      • MAH scrive:
        Re: Effetti grafici...
        Insomma tu dici che l'interfaccia di KDE4è più adatta di quella di KDE3 per il touchscreen...perché?
      • cvb scrive:
        Re: Effetti grafici...
        Ma per quale astruso motivo il touchscreen dovrebbe essere piu comodo di un mouse???? Il touchscreen può essere una figosità sui cellularima su un desktop che te ne fai???Il tuo dito indice è piu preciso di un pointer? o dover muovere tutto il braccio per toccare lo schermo ti sembra piu comodo (per tutta una sessione di navigazione) di un leggero movimento del polso e del click col dito?Secondo me il touchscreen va bene per i bancomat e le biglietterie automatiche...
        • carlo scrive:
          Re: Effetti grafici...
          - Scritto da: cvb
          Ma per quale astruso motivo il touchscreen
          dovrebbe essere piu comodo di un mouse???? Il
          touchscreen può essere una figosità sui
          cellulari
          ma su un desktop che te ne fai???
          Il tuo dito indice è piu preciso di un pointer? o
          dover muovere tutto il braccio per toccare lo
          schermo ti sembra piu comodo (per tutta una
          sessione di navigazione) di un leggero movimento
          del polso e del click col
          dito?
          Secondo me il touchscreen va bene per i bancomat
          e le biglietterie
          automatiche...STRA QUOTO
    • Mauro scrive:
      Re: Effetti grafici...

      Ma perché non si concentrano al 100% sul rendere
      KDE 4.x
      usabile?Lo stanno facendo
      Al momento all'utenza credo non freghi nulla se
      il desktop brilla, si muove e ti dà pure il
      buongiorno.
      Si dovrebbero dare una scala di priorità e
      seguire quella anziché parallelizzare lo sviluppo
      includendo effetti, al momento,
      INUTILI.Sbagli terribilmente, la maggiornanza degli utenti sono persone che vengono attratti proprio dai luccichii più più che dalle funzionalità.Ho sviluppato un prodotto commerciale e da quando ho curato i luccichii del mio sistema adesso le cose vanno molto meglio. Eppure avevo uno dei sistemi migliori al mondo, ma questo non basta perché l'80% della gente decide in 10 minuti se è meglio un sistema o un altro, e in 10 mminuti l'unica cosa chi puoi vedere sono appunto i luccichii.
    • -ToM- scrive:
      Re: Effetti grafici...
      - Scritto da: Matteo
      Ma perché non si concentrano al 100% sul rendere
      KDE 4.x
      usabile?la 4.1.2 di corredo ad intrepid Ibex è stabile ed usabilissima, solo dolphin ed i drivers ATI Open (ho detto Open, poi ci sono i closed che seppur closed sono stabili) hanno qualche problemetto.PS.: Checchè se ne dica anche la 4.2 è molto stabile anche se in fase di test.
    • psychomantum scrive:
      Re: Effetti grafici...
      come se nel team di kde 4 ci siano 5 scimmie programmatrici che si dedicano agli effettinon pensi che ci siano 2-3 developers per ogni pezzo di kde? no eh? è difficile da pensarci fate ruotare i cricetini nel vostro cervelletto prima di parlare, per favore
      • -ToM- scrive:
        Re: Effetti grafici...
        - Scritto da: psychomantum
        come se nel team di kde 4 ci siano 5 scimmie
        programmatrici che si dedicano agli
        effetti


        non pensi che ci siano 2-3 developers per ogni
        pezzo di kde? no eh? è difficile da pensarci


        fate ruotare i cricetini nel vostro cervelletto
        prima di parlare, per
        favoreNon ha tutti i torti, i composite manager sono nati, cresciuti e diventati più o meno stable in una manciata di mesi... alcuni progetti legati ai DM vanno avanti da anni e non si vede la luce alla fine del tunnel.
        • psychomantum scrive:
          Re: Effetti grafici...
          forse quella è solo una questione organizzativa, ma ricordatevi che Xorg è rinato dalle ceneri della popò di xfree.. prima devono migliorare un macello di cose nel server X
          • -ToM- scrive:
            Re: Effetti grafici...
            - Scritto da: psychomantum
            forse quella è solo una questione organizzativa,
            ma ricordatevi che Xorg è rinato dalle ceneri
            della popò di xfree.. prima devono migliorare un
            macello di cose nel server
            Xsi, riscrivendolo da capo...Forse il team di Fedora ci mette una pezza.
  • paoloholzl scrive:
    KDE4 .. peccato
    KDE4 la considero un occasione persa.Nella 'eterna lotta' KDE / Gnome ho optato per parecchio tempo più per KDE in particolare per gli applicativi ma anche per l'estetica.Successivamente sono passato a Gnome della quale ho apprezzato una migliore stabilità.Uscito KDE4 l'ho usato per un po ed è stata una delusione.Ho provato a darla ad un 'utonto' peggio che peggio.Un SO dovrebbe innovare mantenendo semplicità razionalità e non scopiazzare le cattive idee e gli 'effetti speciali di vista' che già sono deludenti in quest'ultimo.Parlo di opzioni quali la barra dei menu scomoda e poco intuitiva ma ci sono altri mille aspetti ma non entro nel dettaglio.Oggi sono tornato immediatamente a Gnome, apprezzo di più un approccio dove l'interfaccia rimane semplice ed intuitiva e chi vuole fare 'lo scenografico' si impara i comandi di Compiz-Fusion.Se proprio volete copiare qualcosa di Vista copiate l'autenticazione automatica con l'impronta digitale, l'ottima gestione del doppio schermo attaccabile e staccabile 'al volo' senza problemi.E poi se potete adottate tutti WICD a mio parere al momento di gran lunga il più semplice, intuitivo ed efficace gestore di rete sotto Linux.
    • pseudopsiche scrive:
      Re: KDE4 .. peccato
      paragonare l'usabilità di kde con vista è un insulto....Vista è nettamente superiore,in usabilità, alla faccia dei troll che per questo hanno denigrato vista come cesso..LOL.Kde è solo un esercizio di arte, nulla di più, gnome (a parte essere profondamente personalizzabile e customizzabile con pochi clic) è in usabilità qualcosa di irragiungibile, anche da vista.Leggerezza ed usabilità di gnome sono UNICI.
      • carlo scrive:
        Re: KDE4 .. peccato
        Peccato che su gnome un editor come kate non esiste, altrimenti sarei passato a gnome da anni.Gnome sarà anche più intuitivo, ma il software sotto gtk fa pena in confronto a quello presente su kde.
        • Giambo scrive:
          Re: KDE4 .. peccato
          - Scritto da: carlo
          Peccato che su gnome un editor come kate non
          esiste, altrimenti sarei passato a gnome da
          anni.Gedit non va bene ? Al limite usa JEdit, lui e' il massimo :) !
          Gnome sarà anche più intuitivo, ma il software
          sotto gtk fa pena in confronto a quello presente
          su
          kde.... Firefox :$ ?
          • carlo scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: carlo

            Peccato che su gnome un editor come kate non

            esiste, altrimenti sarei passato a gnome da

            anni.

            Gedit non va bene ? Al limite usa JEdit, lui e'
            il massimo :)
            !


            Gnome sarà anche più intuitivo, ma il software

            sotto gtk fa pena in confronto a quello presente

            su

            kde.

            ... Firefox :$ ?No non va bene gedit ne jedit...non diciamo cazzate per favore.
          • MyrddinEmrys scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            beh intallati kate, funziona anche con gnome.
          • axs scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            Guarda che nessuno ti impedisce di aprire Kate su Gnome.Io l'ho sempre fatto perchè trovavo gedit ridicolo.Comunque recentemente sono passato a gedit (da quando è uscita intrepid) e devo dire che ha fatto grossi miglioramenti per quanto riguarda i plugin e le macro, per non parlare della formattazione e l'highligting del testo.Provalo, non ne rimarrai deluso.CIAO
          • Nome e cognome scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Giambo
            Gedit non va bene ? Al limite usa JEdit, lui e'
            il massimo :)
            !Ti prego, non bestemmiare...Gedit è un notepad arricchito di certo non adatto a sviluppare progetti di dimensioni superiori ad un sito personale (rigorosamente in html!).JEdit è un aborto per di più scritto in java, se avessi voluto un editor in java avrei usato eclipse o un suo surrogato... ed evito come la morte...
          • carlo scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: carlo

            Peccato che su gnome un editor come kate non

            esiste, altrimenti sarei passato a gnome da

            anni.

            Gedit non va bene ? Al limite usa JEdit, lui e'
            il massimo :)
            !
            L'unico editor sulla faccia della terra che può giocarsela con Kate è Coda della panic, disponibile solo per mac.Il resto è n spanne sotto.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            Hai mai visto textmate all'opera?Quello si che è un editor! (anche questo solo per mac, ahimé)...
          • carlo scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Nome e cognome
            Hai mai visto textmate all'opera?
            Quello si che è un editor! (anche questo solo per
            mac,
            ahimé)...Si molto bello, però in ambito mac preferisco Coda. Per me l'editor è più importante del sistema operativo, e se in nuovi mac avessero avuto un costo più basso, ne avrei comprato uno.Devo dire però che Kate su KDE4 è migliorato ulteriormente, quindi aspetto dei driver nvidia decenti e una versione stabile di kde4 per far lo switch.
          • MAH scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            Ricordiamo che molte applicazioni KDE4,tra le quali Kate,sono disponibili per Windows.
          • carlo scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: MAH
            Ricordiamo che molte applicazioni KDE4,
            tra le quali Kate,
            sono disponibili per Windows.Si vabbè, allora tanto vale installarlo su gnome.
          • Oggetto scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: MAH

            Ricordiamo che molte applicazioni KDE4,

            tra le quali Kate,

            sono disponibili per Windows.

            Si vabbè, allora tanto vale installarlo su gnome.installarlo "su" gnome è una frase che non ha senso di per seda quando gnome è diventato un kernel? :p
          • carlo scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Oggetto
            - Scritto da: carlo

            - Scritto da: MAH


            Ricordiamo che molte applicazioni KDE4,


            tra le quali Kate,


            sono disponibili per Windows.



            Si vabbè, allora tanto vale installarlo su
            gnome.

            installarlo "su" gnome è una frase che non ha
            senso di per
            se
            da quando gnome è diventato un kernel? :pSi dai non rompere le balle con ste storie...il senso si è capito, se vuoi fare il figo con le definizione di DE o di kernel vai da un'altra parte.
          • AtariLover scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            Non so cosa devi farci, ma Scite non va bene?
          • Oggetto scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: carlo
            - Scritto da: Nome e cognome

            Hai mai visto textmate all'opera?

            Quello si che è un editor! (anche questo solo
            per

            mac,

            ahimé)...

            Si molto bello, però in ambito mac preferisco
            Coda. Per me l'editor è più importante del
            sistema operativo, e se in nuovi mac avessero
            avuto un costo più basso, ne avrei comprato
            uno.

            Devo dire però che Kate su KDE4 è migliorato
            ulteriormente, quindi aspetto dei driver nvidia
            decenti e una versione stabile di kde4 per far lo
            switch.con i 180.06 beta è tutto MOLTO più veloce, con i 180 finali non ci sarà più nessuna scusa :)
          • Oggetto scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Giambo

            ... Firefox :$ ?rivelazione shock: firefox non è un programma gnome.usa cairo per disegnare e i temi gtk per disegnare dei widget che _assomigliano_ a quelli gtk, ma per il 99% è tutto codice indipendente, stessa cosa fatta da openoffice, e in entrambi i casi il risultato fa abbastanza pena
        • Nome e cognome scrive:
          Re: KDE4 .. peccato
          Purtroppo concordo
        • Xilitolo scrive:
          Re: KDE4 .. peccato
          Perché?Kate non si può installare con Gnome?Ah già... i puristi delle librerie... mai mettere GTK e QT sulla stessa macchina.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            No, il problema è che obblighi il sistema a caricare librerie in più... Io usavo Gnome, ma per lavoro non ho trovato un editor decente in Gtk, sicché, dopo aver provato Quanta e Kate, ho deciso di migrare (all'incirca correva l'anno di kde 3.1)...Ciaps
          • Oggetto scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Nome e cognome
            No, il problema è che obblighi il sistema a
            caricare librerie in più...
            oh, mio dio caricare 10 mega di librerie in più, i miei preziosi 4 giga di ram come fanno a diventare vuoti?, allora in questo caso non usare mai mai firefox e openoffice che di lirerie aggiuntive ne caricano un bel po' in più rispetto ad un programma kde in gnome o viceversa :p
          • carlo scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Oggetto
            - Scritto da: Nome e cognome

            No, il problema è che obblighi il sistema a

            caricare librerie in più...


            oh, mio dio caricare 10 mega di librerie in più,
            i miei preziosi 4 giga di ram come fanno a
            diventare vuoti?, allora in questo caso non usare
            mai mai firefox e openoffice che di lirerie
            aggiuntive ne caricano un bel po' in più rispetto
            ad un programma kde in gnome o viceversa
            :pQuantomeno firefox non carica tutte le librerie di kde.Ma si vede che non ci arrivi, pazienza.
        • W3C scrive:
          Re: KDE4 .. peccato
          Con Gnome uso Geany.
      • the_m scrive:
        Re: KDE4 .. peccato
        - Scritto da: pseudopsiche
        Kde è solo un esercizio di arte, nulla di più,
        gnome (a parte essere profondamente
        personalizzabile e customizzabile con pochi clic)
        è in usabilità qualcosa di irragiungibile, anche
        da vista.Mi dispiace, questo è solo l'opinione di qualcuno che non ha mai provato KDE (mi riferisco a KDE 3.5.x, KDE4 al momento è solo una beta)- è infinitamente più configurabile di Gnome, da Kwin (hai mai provato a cliccare sull'icona in alto a sx di una finestra e fare "Avanzate-
        Impostazioni finestre speciali" oppure "Configurazione della finestra"? Vedrai tante robe che Gnome, XP e Vista se le sognano. Per non parlare delle finestre standard open/save: Gnome non ha nulla, 2 colonne in croce senza neanche dire quanto occupa un file, senza la possibilità di fare nulla da lì. Il centro di controllo KDE ha il doppio delle opzioni di personalizzazione di Gnome, comprese cose che Gnome non sa neanche cosa siano tipo IRKick per i telecomandi. Vogliamo poi parlare della potenza di DCOP? (Verrà rimpiazzato da D-BUS ma per anni le app grafiche KDE hanno potuto comunicare tra loro o con gli script in modo superbo)- molte applicazioni sono stabili e complete come le controparti Gnome, se non meglio (Amarok? K3b?). Per la gestione file vogliamo paragonare Konqueror o Dolphin a Nautilus? Quello che manca è solo GTK-dipendente e non ti serve tutto Gnome per eseguirlo (es. Firefox, Thunderbird, OpenOffice,..)- cerca su google dei test sul consumo di risorse e vedrai che a desktop vuoto o con alcune applicazioni tipiche aperte, KDE consuma sempre *meno* risorse di GNOMEPoi i gusti sono gusti e può piacere di più Gnome, se uno cerca un desktop pulito, semplice, senza 10000 opzioni di personalizzazione.Con l'avvento di UBUNTU che usa e supporta bene solo Gnome, molti si sono convinti che sia l'unico desktop manager decente.. complice il fatto che si dice che KUBUNTU sia un po' buggato e gestito non molto bene.Ma di distro che supportano bene KDE ce ne sono parecchie.
        • Xilitolo scrive:
          Re: KDE4 .. peccato
          Tu ai regione, ma il discorso è un altro, a me non interessa che il DE non stressi troppo la macchina, interessa che non stressi troppo me.Per me Gnome è molto più ergonomico, la disposizione dei menu è molto più ordinata e razionale, sarà anche meno sofisticata tecnologicamente, occuperà più risorse ma a me interessa che uno strumento sia comodo e facile da usare.
        • Free BSD scrive:
          Re: KDE4 .. peccato
          Concordo, Kubuntu ha qualche pecca e bug che fa sfigurare kde4, ma esistono altre distribuzioni o altri sistemi su cui kde4 non sfigura assolutamente come nel mio caso in FreeBSD dove anzi e' molto stabile, usabile, e non presenta i problemini di kubuntu. Per me e' l'unica alternativa flessibile e valida come desktop environment nei sistemi unix-like dopo quella di macosx campione di usabilita' stile e solidita' che pero' naturalmente e' di un altra fascia essendo un prodotto altamente commerciale...
          • Soma scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            - Scritto da: Free BSD
            Concordo, Kubuntu ha qualche pecca e bug che fa
            sfigurare kde4, ma esistono altre distribuzioni o
            altri sistemi su cui kde4 non sfigura
            assolutamente come nel mio caso in FreeBSD dove
            anzi e' molto stabile, usabile, e non presenta i
            problemini di kubuntu. Per me e' l'unica
            alternativa flessibile e valida come desktop
            environment nei sistemi unix-like dopo quella di
            macosx campione di usabilita' stile e solidita'
            che pero' naturalmente e' di un altra fascia
            essendo un prodotto altamente
            commerciale...personalmente freebsd non fa per me, ma ho sempre detto che la gente di freebsd ha buon gusto :)
          • pabloski scrive:
            Re: KDE4 .. peccato
            freebsd è una roccia, l'unico problema è che praticamente hai a che fare con una distro tipo archlinuxpuoi scordarti la facilità di ubuntu tanto per capirci, però il sistema è ottimol'altra fregatura sono i driver che mancano...
      • Oggetto scrive:
        Re: KDE4 .. peccato

        Leggerezza ed usabilità di gnome sono UNICI.leggerezza e gnome non si usano nella stessa frase.
    • -ToM- scrive:
      Re: KDE4 .. peccato
      - Scritto da: paoloholzl
      Un SO dovrebbe innovare mantenendo semplicità
      razionalità e non scopiazzare le cattive idee e
      gli 'effetti speciali di vista' che già sono
      deludenti in
      quest'ultimo.Potresti fare una lista dettagliata?
      Oggi sono tornato immediatamente a Gnome,LOLTu sei quello che ha usato da sempre KDE e 5 minuti dopo aver aggiornato alla 4.x è "TORNATO A GNOME".chebbellezza...
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: KDE4 .. peccato
      - Scritto da: paoloholzl
      KDE4 la considero un occasione persa.E' un poco affrettato come giudizio a mio parere, tuttavia sei libero di pensarla come vuoi.
      Nella 'eterna lotta' KDE / Gnome ho optato per
      parecchio tempo più per KDE in particolare per
      gli applicativi ma anche per
      l'estetica.
      Successivamente sono passato a Gnome della quale
      ho apprezzato una migliore
      stabilità.Nell'eterna lotta io ho valutato molti WM: E16, E17, FluxBox, Window Maker, Afterstep, ...; e tuttavia ho scelto KDE per la sua completezza, la sua semplicità di gestione e la sua versatilità.
      Uscito KDE4 l'ho usato per un po ed è stata una
      delusione.
      Ho provato a darla ad un 'utonto' peggio che
      peggio.Perché sei rimasto deluso? E perché l'utonto non si è trovato bene?Io ho provato la versione 4.0.0 da me appositamente compilata, e la stessa versione l'ho fornita ad altri e ne sono rimasti abbastanza colpiti, così come sono rimasto affascianto anch'io da quel prodotto che seppur necessitava molte migliorie nel campo delle prestazioni, stravolgeva i concetti di desktop tradizionali.
      Un SO dovrebbe innovare mantenendo semplicità
      razionalità e non scopiazzare le cattive idee e
      gli 'effetti speciali di vista' che già sono
      deludenti in
      quest'ultimo.
      Parlo di opzioni quali la barra dei menu scomoda
      e poco intuitiva ma ci sono altri mille aspetti
      ma non entro nel
      dettaglio.La barra dei menù, così come tutto il desktop, altro non è che un widget, se non ti piace lo sostituisci con il widget che replica il tradizionale menu K.
      Oggi sono tornato immediatamente a Gnome,
      apprezzo di più un approccio dove l'interfaccia
      rimane semplice ed intuitiva e chi vuole fare 'lo
      scenografico' si impara i comandi di
      Compiz-Fusion.La scenografia c'entra ma non quanto immagini; le applicazioni di kde sono state estese e ne sono nate di nuove, ad esempio okular e dolphin, il desktop ha raggiunto livelli di personalizzazione mai visti su nessun WM che ho provato, l'introduzione di Solid fa si che gli sviluppatori interagiscano con un api unificata (che comprende il vecchio kio), unificata anche per ciò che riguarda l'os; la riscrittura grazie alla possibilità delle qt4 del software come multipiattaforma; il sistema audio integrato con backend pluggable; queste e altre le tecnologie di KDE4, e poche, fondamentalmente Plasma, riguardano la scenografia.
      Se proprio volete copiare qualcosa di Vista
      copiate l'autenticazione automatica con
      l'impronta digitale, l'ottima gestione del doppio
      schermo attaccabile e staccabile 'al volo' senza
      problemi.E dove sarebbe la copia di vista? Nel menu, gia esistente come applet per kde 3.5.2? Nell'uso di una barra delle applicazioni nera? Negli effetti 3d, ispirati a Compiz? Dove?
  • vistabuntu. wordpress. com scrive:
    KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
    "In un sondaggio lanciato sul sito di KDE Italia, dove si domanda agli utenti di Linux se ritengono KDE 4.1 già usabile oppure ancora non sufficientemente stabile, quasi la metà del campione, il 45%, dichiara di voler aspettare la versione 4.2 o successiva (4.2.x)."Cioe' praticamente gli stessi echi fatti su vista, dove coloro che usano XP dichiarano di voler aspettare 7 e non installare vista....la storia si ripete come vedete.
    • pippo scopa scrive:
      Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
      l'importante è avere poche idee e ben confuse.
    • malpensante scrive:
      Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
      - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
      "In un sondaggio lanciato sul sito di KDE Italia,
      dove si domanda agli utenti di Linux se ritengono
      KDE 4.1 già usabile oppure ancora non
      sufficientemente stabile, quasi la metà del
      campione, il 45%, dichiara di voler aspettare la
      versione 4.2 o successiva
      (4.2.x)."

      Cioe' praticamente gli stessi echi fatti su
      vista, dove coloro che usano XP dichiarano di
      voler aspettare 7 e non installare vista....la
      storia si ripete come
      vedete.aehm... KDE !=Vista. non so se e- chiaro il concetto... spetta te lo metto in italiano
      KDE NON EQUIVALE A VISTA.Il primo e' una interfaccia grafica, il secondo, un sistema operativo... colta la differenza?
      • marcov scrive:
        Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?

        aehm... KDE !=Vista.
        non so se e- chiaro il concetto... spetta te lo
        metto in
        italiano

        KDE NON EQUIVALE A VISTA.
        Il primo e' una interfaccia grafica, il secondo,
        un sistema operativo... colta la
        differenza?Certamente, ma il punto è che KDE4 = problemiSono un consumatore e non un tester e voglio stabilità.A quasi un anno dalla nascita non posso ancora sentire parlare di problemi di gioventù.Se una cosa del genere la avesse fatta MS quanti insulti si sarebbe beccati ballmer?
        • Lepaca scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          in linea di principio e' giusto, ma devi renderti conto le basi sono diverse...vista e' un sistema operativo che ms ti fa pagare per intero, mentre kde e' un progetto gratuito, che, con molta onesta' e' stato dichiarato ancora immaturo ed e' stato chiesto agli utenti di aiutare ad affinarlo fornendo feedback soprattutto.e' giusto che tu voglia stabilita' e per questo puoi rimanere alla versione precedente, ma capisci che se ms ti avesse chiesto di aiutare a sviluppare un prodotto immaturo che hai pagato per intero, sarebbe un tantino differente?
        • krane scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          - Scritto da: marcov

          aehm... KDE !=Vista.

          non so se e- chiaro il concetto... spetta te lo

          metto in italiano KDE NON EQUIVALE A VISTA.

          Il primo e' una interfaccia grafica, il secondo,

          un sistema operativo... colta la

          differenza?
          Certamente, ma il punto è che KDE4 = problemi
          Sono un consumatore e non un tester e voglio
          stabilità.Infatti mi sembra che KDE4 non sia inserito nelle distribuzioni piu' stabili e ti sia sempre data la possibilita' di scegliere cosa usare, al contrario di XP che e' stato ritirato in fretta e furia costringendo gli utenti a testare Vista.
          A quasi un anno dalla nascita non posso ancora
          sentire parlare di problemi di gioventù.
          Se una cosa del genere la avesse fatta MS quanti
          insulti si sarebbe beccati ballmer?Gli insulti mi sembra se li sia beccati perche', al suo solito, non ha permesso all'utente di scegliere ma ha imposto, quindi insulti meritatissimi.
        • aZZ scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          Caro, se vuoi la stabilita' quella ti viene offerta dal sistema operativo. Errori in KDE 4.x non influiscono sul sistema operativo se non usi kde 4.xOra se vuoi la stabilita' in generale non utilizzi software che non te la "offra" minimamente (peraltro non il caso di KDE a mio parere).Ora dimmi, quale alternativa offre Vista per la instabilita' della sua interfaccia grafica (domanda retorica e provocatoria).
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
        - Scritto da: malpensante
        - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

        "In un sondaggio lanciato sul sito di KDE
        Italia,

        dove si domanda agli utenti di Linux se
        ritengono

        KDE 4.1 già usabile oppure ancora non

        sufficientemente stabile, quasi la metà del

        campione, il 45%, dichiara di voler aspettare la

        versione 4.2 o successiva

        (4.2.x)."



        Cioe' praticamente gli stessi echi fatti su

        vista, dove coloro che usano XP dichiarano di

        voler aspettare 7 e non installare vista....la

        storia si ripete come

        vedete.
        aehm... KDE !=Vista.
        non so se e- chiaro il concetto... spetta te lo
        metto in
        italiano

        KDE NON EQUIVALE A VISTA.
        Il primo e' una interfaccia grafica, il secondo,
        un sistema operativo... colta la
        differenza?Forse non hai capito il concetto.Metti KDE VS KDE, metti XP VS VISTA, mettila come vuoi, ma come vedete anche in linux all'uscita di alcune versioni si grida allo scandalo dicendo che sono NETTAMENTE inferiori in termini di usabilita' e consumo risorse rispetto alle vecchie. Ti e' piu' chiaro cosi' ?
        • -ToM- scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
          Metti KDE VS KDE, metti XP VS VISTA, mettila come
          vuoi, ma come vedete anche in linux all'uscita di
          alcune versioni si grida allo scandalo dicendo
          che sono NETTAMENTE inferiori in termini di
          usabilita' e consumo risorse rispetto alle
          vecchie. Ti e' piu' chiaro cosi'
          ?Dio abbia cura di te.(oppure un analista)
        • pabloski scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          il problema è che nel mondo linux è scoppiata la mania del bleeding edgeil capo del progetto KDE è da 8 mesi che grida che KDE 4 non è usabile dall'utenza finale, che le attuali release vengono diffuse per testing e per permettere lo sviluppo degli applicativi 3rd partyma loro che fanno? subito corrono a ficcarlo in tutte le distro...questa è pura idioziaè normale che per ora KDE 4 non offre niente, manca tutto il substrato di applicazioni per l'interazione uomo-macchina...c'è konqueror ad esempio quando sappiamo che dolphin lo sostituirà...questo per dire a che punto è lo sviluppo di kde4del resto il numero di bug deve far capire che non ci troviamo di fronte ad una release conclusivaforse i leader del progetto kde avrebbero dovuto rilasciarlo come una bella BETA schiaffata sopraMS invece vende ( e sottolineo vende ) roba etichetta come final, quindi stabile e funzionante
          • pippo75 scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?

            il capo del progetto KDE è da 8 mesi che grida
            che KDE 4 non è usabile dall'utenza finale, che
            le attuali release vengono diffuse per testing e
            per permettere lo sviluppo degli applicativi 3rd
            partye non farebbero meglio allora a togliera dalla pagine delle versioni stabili?
            forse i leader del progetto kde avrebbero dovuto
            rilasciarlo come una bella BETA schiaffata
            sopraconcordo.

            MS invece vende ( e sottolineo vende ) roba
            etichetta come final, quindi stabile e
            funzionantese KDE 4 lo trovo in una distro a pagamento non sarebbe molto diverso.
          • pabloski scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            se mettono di default KDE 4 in una distro a pagamento, allora è meglio che comprino una bella zappa e vadano a zapparegià nelle distro free non dovrebbe starci, figuriamoci nelle versione enterprise di redhat o suse....però bisogna pur dire che KDE 4 non è comparso nè in SLED nè in RHEL
        • aZZ scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?

          Forse non hai capito il concetto.
          Nemmeno io lo capisco.
          Metti KDE VS KDE, metti XP VS VISTA, mettila come
          vuoi,minix vs mac osx?freebsd vs frullatore?lynksys nas vs cellulare?
          ma come vedete anche in linux ma anche nel mondo che ruota attorno a linux, sai KDE non e' linux e ... tara taaarraaaa ... e' un DE e poi... taaaa raaaa ttaaaa gira anche sufreeBSDnetBSDopenBSDche non sono linuxe su openSolarische non e' linuxohhh
          all'uscita di
          alcune versioni di KDE e NON del sistema operativo, e non di freeBSD, e non del frullatore e NON DI QUELLO CHE VUOI A CASO.
          si grida allo scandalo dicendo
          che sono NETTAMENTE inferiori in termini di
          usabilita' e consumo risorse rispetto alle
          vecchie. Ti e' piu' chiaro cosi'
          ?E a te?
          • -ToM- scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            Fratello è tempo sprecato, questo tipo c'ha un sacchetto di pinoli al posto del cervello.
        • picard12 scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          E' vero soprattutto se lo dici tu....e poi ti stai facendo dei viaggi mentali assurdi su un sw che è stato definito ancora non stabile e non pronto per una utenza normale, fin dal suo primo rilascio pubblico.Aver rilasciato le ultime vs delle principali distro con questo DM ha il fine di accelerane lo sviluppo.Questo permettendoti comunque di essere produttivo, magari con la vs 3,5 o con la precedente release della tua distro.La cosa che ti sfugge, perchè sei accecato dalla moda VISTA:ti impogo sta cagata di OS, che non riesci a pensare con la tua testa e a ricordare che nessuno ti obbliga ad usare la nuova versione.NON E' UN OBBLIGO INSTALLARE LA NUOVA VERSIONE.PUOI PERFINO SCEGLIERE IL DM CHE PREFERISCI...ma forse non arriverai mai a capire il significato di libertà di scelta.. perchè fino ad ora ciò che ti è stato permesso di fare è di scegliere che versione craccare di win...
    • Uby scrive:
      Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
      - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
      "In un sondaggio lanciato sul sito di KDE Italia,
      dove si domanda agli utenti di Linux se ritengono
      KDE 4.1 già usabile oppure ancora non
      sufficientemente stabile, quasi la metà del
      campione, il 45%, dichiara di voler aspettare la
      versione 4.2 o successiva
      (4.2.x)."

      Cioe' praticamente gli stessi echi fatti su
      vista, dove coloro che usano XP dichiarano di
      voler aspettare 7 e non installare vista....la
      storia si ripete come
      vedete.Vista ed XP sono 2 sistemi operativi, KDE è un'interfaccia grafica.Inoltre Vista è stato rilasciato come "stabile", KDE4 invece, citando l'articolo, è nato con il cartello "lavori in corso" al collo.Infine XP era sul 95% dei PC del mondo, KDE non proprio... :PInsomma, non credo che le 2 cose siano paragonabili :)
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
        - Scritto da: Uby
        - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

        "In un sondaggio lanciato sul sito di KDE
        Italia,

        dove si domanda agli utenti di Linux se
        ritengono

        KDE 4.1 già usabile oppure ancora non

        sufficientemente stabile, quasi la metà del

        campione, il 45%, dichiara di voler aspettare la

        versione 4.2 o successiva

        (4.2.x)."



        Cioe' praticamente gli stessi echi fatti su

        vista, dove coloro che usano XP dichiarano di

        voler aspettare 7 e non installare vista....la

        storia si ripete come

        vedete.

        Vista ed XP sono 2 sistemi operativi, KDE è
        un'interfaccia
        grafica.

        Inoltre Vista è stato rilasciato come "stabile",
        KDE4 invece, citando l'articolo, è nato con il
        cartello "lavori in corso" al
        collo.

        Infine XP era sul 95% dei PC del mondo, KDE non
        proprio...
        :P

        Insomma, non credo che le 2 cose siano
        paragonabili
        :)Oddio, sul sito di KDE non leggo che e' stato rilasciato con il cartello lavori in corso, ma anzi che sarebbe stata una innovazione rispetto al 3.5 in termini di usabilita'.
        • fray scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?

          Oddio, sul sito di KDE non leggo che e' stato
          rilasciato con il cartello lavori in corso, ma
          anzi che sarebbe stata una innovazione rispetto
          al 3.5 in termini di
          usabilita'.E' chiaro che non lo hai nemmeno mai visto il kde4.almeno abbi la decenza di evitare di alimentare flames senza nemmeno sapere di cosa stai parlando.Scandaloso.
        • -ToM- scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
          Oddio, sul sito di KDE non leggo che e' stato
          rilasciato con il cartello lavori in corso, maInfatti lui ha detto "nato" col cartello lavori in corso.Travisi volutamente. Che pena.
          • vistabuntu. wordpress. com scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

            Oddio, sul sito di KDE non leggo che e' stato

            rilasciato con il cartello lavori in corso, ma

            Infatti lui ha detto "nato" col cartello lavori
            in
            corso.
            Travisi volutamente. Che pena.a me pena fate voi (ed anche un po schifo) visto che avete soltanto i paraocchi. Io non userei KDE?http://vistabuntu.wordpress.com/2008/11/16/kde-che-meravigliainstalliamola-su-ubuntu/ripeto, siete solo degli imbecilli coi paraocchi!
          • -ToM- scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
            a me pena fate voi (ed anche un po schifo) visto
            che avete soltanto i paraocchi. Io non userei
            KDE?

            http://vistabuntu.wordpress.com/2008/11/16/kde-che

            ripeto, siete solo degli imbecilli coi paraocchi!Ah si, un articolo del 16/11/2008 giorni fa al massimo può dichiarare che lo usi da 11 giorni...cmq prendo dal tuo articolo:[...]ultima cosa che avrei voluto fare sarebbe stato formattare Ubuntu per poter installare Kubuntu[...]Da uno che si permette di scrivere articoli e guide inerenti a linux non è accettabile un pensiero così windowsereccio, nemmeno per scherzo...potrei commentarlo tutto ma il tempo che ho da perdere non è illimitato come il tuo...PS.: Belli li screenshots... è proprio KDE4 al naturale... l'hai smerdato a tal punto dal renderlo degno della tua recensione.Bisognerebbe dare il patentino per mettere su un blog.
          • vistabuntu. wordpress. com scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

            a me pena fate voi (ed anche un po schifo) visto

            che avete soltanto i paraocchi. Io non userei

            KDE?




            http://vistabuntu.wordpress.com/2008/11/16/kde-che



            ripeto, siete solo degli imbecilli coi
            paraocchi!

            Ah si, un articolo del 16/11/2008 giorni fa al
            massimo può dichiarare che lo usi da 11
            giorni...

            cmq prendo dal tuo articolo:
            [...]
            ultima cosa che avrei voluto fare sarebbe stato
            formattare Ubuntu per poter installare
            Kubuntu
            [...]

            Da uno che si permette di scrivere articoli e
            guide inerenti a linux non è accettabile un
            pensiero così windowsereccio, nemmeno per
            scherzo...

            potrei commentarlo tutto ma il tempo che ho da
            perdere non è illimitato come il
            tuo...

            PS.: Belli li screenshots... è proprio KDE4 al
            naturale... l'hai smerdato a tal punto dal
            renderlo degno della tua
            recensione.

            Bisognerebbe dare il patentino per mettere su un
            blog.ma che cazzo dici? we ripigliati che stai male sul serio...pensieri windowsereccio? ahahahahahahah
          • vistabuntu. wordpress. com scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

            a me pena fate voi (ed anche un po schifo) visto

            che avete soltanto i paraocchi. Io non userei

            KDE?




            http://vistabuntu.wordpress.com/2008/11/16/kde-che



            ripeto, siete solo degli imbecilli coi
            paraocchi!

            Ah si, un articolo del 16/11/2008 giorni fa al
            massimo può dichiarare che lo usi da 11
            giorni...

            cmq prendo dal tuo articolo:
            [...]
            ultima cosa che avrei voluto fare sarebbe stato
            formattare Ubuntu per poter installare
            Kubuntu
            [...]

            Da uno che si permette di scrivere articoli e
            guide inerenti a linux non è accettabile un
            pensiero così windowsereccio, nemmeno per
            scherzo...

            potrei commentarlo tutto ma il tempo che ho da
            perdere non è illimitato come il
            tuo...

            PS.: Belli li screenshots... è proprio KDE4 al
            naturale... l'hai smerdato a tal punto dal
            renderlo degno della tua
            recensione.

            Bisognerebbe dare il patentino per mettere su un
            blog.tra parentesi come l'avrei smerdato? cambiando sfondo e barra? ma quanti hanni hai? come comico non sei male (rotfl)(rotfl)(rotfl). e poi io MI PERMETTO di scrivere articoli su linux? perche' c'e' il copyright? (rotfl)(rotfl)p.s. a la cazzzata che non uso kde l'hai capita di averla sparata o no? ridicolo..
          • -ToM- scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            ora ho capito come mai non ti risponde mai nessuno.PLONK
          • vistabuntu. wordpress. com scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: -ToM-
            ora ho capito come mai non ti risponde mai
            nessuno.

            PLONKdevi completare la frase. Quella corretta e': "ora ho capito come mai non ti risponde mainessuno, cosi' troll e stupido come me".
          • Uby scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
            a me pena fate voi (ed anche un po schifo) visto
            che avete soltanto i paraocchi. Io non userei
            KDE?

            http://vistabuntu.wordpress.com/2008/11/16/kde-che

            ripeto, siete solo degli imbecilli coi paraocchi!Imbecille solo perchè credo che tu stia facendo un paragone sbagliato?Ripeto che paragonare un interfaccia con un OS intero è poco sensato, secondo me.Inoltre aspettare una versione stabile di KDE4 è un po' come aspettare l'SP1 di Vista, non come saltare a piè pari una major version.Semplicemente la gente non vuole roba che funziona a metà. Non mi sembra tanto assurdo.
    • Free BSD scrive:
      Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
      Per mio parere kde agli albori traeva un grosso spunto da windoz mentre ora e' sempre e sempre piu' somigliante a macosx. E la somiglianza con mac non si ferma alla superficie dell-apparenza per esempio dei settings kde alle system preferences di apple, ma piu- profonda se pensiamo per esempio a khtml di konqueror e webkit di safari...
      • tuba scrive:
        Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
        ma (rotfl)è normale che webkit sia quasi identico a khtml!!!
      • -ToM- scrive:
        Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
        - Scritto da: Free BSD
        preferences di apple, ma piu- profonda se
        pensiamo per esempio a khtml di konqueror e
        webkit di
        safari...Bah a quanto si diceva, una buona parte del codice di Safari era presa da Konqueror...http://dot.kde.org/1041971213/
    • -ToM- scrive:
      Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
      - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
      voler aspettare 7 e non installare vista....la
      storia si ripete come
      vedete.Non si passa a Vista da XP nel 90% dei casi solo per una questione di pesantezza del sistema.Non si passa da KDE3 a KDE4 perchè il software non gode di integrazione causa QT.Non sei contento di fare DISINFORMAZIONE solo sul tuo blog?"vistabuntu" poi, che nome tamarro.
      • pabloski scrive:
        Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
        - Scritto da: -ToM-
        Non sei contento di fare DISINFORMAZIONE solo sul
        tuo
        blog?
        "vistabuntu" poi, che nome tamarro.e dovresti vedere gli screenshot che posta di tanto in tanto per affermare che ubuntu consuma 900 MB di RAM all'avvioc'ha il desktop di ubuntu pari pari a quello di vista, questo fa capire chiaramente da che parte pende questo tiziodel resto lui è quello che fece bootare vista sul msi wind in 13 secondi, postando un video farlocco su youtube in cui si nota un interruzione di oltre 3 minuti nel video
      • vistabuntu. wordpress. com scrive:
        Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
        - Scritto da: -ToM-
        - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

        voler aspettare 7 e non installare vista....la

        storia si ripete come

        vedete.

        Non si passa a Vista da XP nel 90% dei casi solo
        per una questione di pesantezza del
        sistema.

        Non si passa da KDE3 a KDE4 perchè il software
        non gode di integrazione causa
        QT.

        Non sei contento di fare DISINFORMAZIONE solo sul
        tuo
        blog?
        "vistabuntu" poi, che nome tamarro.Disinformazione? ma perche' tu sapresti cosa e' l'informazione? levati bende e paraocchi.
        • -ToM- scrive:
          Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
          - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com
          Disinformazione? ma perche' tu sapresti cosa e'
          l'informazione? levati bende e
          paraocchi.Dai smetti, lo sanno tutti delle boiate che scrivi sul tuo (ahem) blog.KDE 900 mega di ram LOL... questa me l'ero persa.
          • -ToM- scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            doppio post.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 novembre 2008 22.46-----------------------------------------------------------
          • vistabuntu. wordpress. com scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com


            Disinformazione? ma perche' tu sapresti cosa e'

            l'informazione? levati bende e

            paraocchi.

            Dai smetti, lo sanno tutti delle boiate che
            scrivi sul tuo (ahem)
            blog.

            KDE 900 mega di ram LOL... questa me l'ero persa.e se ti faccio un bello screen? :) taci va che le tue parole non interessano a nessuno del genere umano :)
          • -ToM- scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com

            KDE 900 mega di ram LOL... questa me l'ero
            persa.

            e se ti faccio un bello screen? :) taci va che ledel tuo KAero? LOLKde consuma + servizi consuma circa 200/250MBse attivi SCIM arrivi al massimo a 500/600.
            tue parole non interessano a nessuno del genere
            umano
            :)Almeno sono sensate.PLONK
          • vistabuntu. wordpress. com scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu. wordpress. com



            KDE 900 mega di ram LOL... questa me l'ero

            persa.



            e se ti faccio un bello screen? :) taci va che
            le

            del tuo KAero? LOL
            Kde consuma + servizi consuma circa 200/250MB
            se attivi SCIM arrivi al massimo a 500/600.


            tue parole non interessano a nessuno del genere

            umano

            :)

            Almeno sono sensate.
            PLONKSono sensate solo per il tuo cervello contorto, ma contento tu :D
          • aZZ scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            PLONK
          • -ToM- scrive:
            Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
            - Scritto da: aZZ
            PLONKAnche io PLONKO ma purtroppo è una parola che non ha più molto effetto.Certi crismi non sono più rispettati nemmeno sui newsgroup, la netiquette poi, acqua passata ;)
    • tux scrive:
      Re: KDE 4.1 e 4.2=XP VS Vista?
      kde non è un sistema operativo semplicemente un desktop enviromentlo puoi sempre cambiare con gnome e xfce se nn ti aggrada in vista cosa puoi fare?
  • MAH scrive:
    Libertà di scelta?
    KDE è morto.Gnome ha grandi (?) progetti per la versione 3,ma continuerà ad essere in C,quindi è già morto.Windows fa cagare,ma troppo spesso si da' per scontatoche ci sia qualcosa di meglio.
    • Matteo scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      Perché KDE è morto?Gnome utilizza anche (ed in buona parte) Mono, il core è C. E' morto?Libertà di scelta? vediamo... LXDE? XFCE?Ah si, don't feed the troll... sorry.
      • MAH scrive:
        Re: Libertà di scelta?

        Libertà di scelta? vediamo... LXDE? XFCE?Tu vuoi fare concorrenza a Windows con questi?Il troll sei tu.
        • carlo scrive:
          Re: Libertà di scelta?
          - Scritto da: MAH

          Libertà di scelta? vediamo... LXDE? XFCE?

          Tu vuoi fare concorrenza a Windows con questi?
          Il troll sei tu.Ma perchè si dovrebbe fare concorrenza? Una installazione di xfce equivale ad averne un milione...un milione x zero euro fa zero.Come può un prodotto gratuito far concorrenza con uno a pagamento?
          • MAH scrive:
            Re: Libertà di scelta?

            Come può un prodotto gratuito far concorrenza con
            uno a pagamento?Sono pienamente d'accordo,ma qui non tutti la pensano come noi.
    • daniele scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      ma perchè dite che assomiglia a vista? Per i plasmoidi, o perchè è nero? Fatemi capire... Comunque a me gnome non piace, è uguale a XP, pieno di icone....
    • Cristian scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      - Scritto da: MAH
      KDE è morto.

      Gnome ha grandi (?) progetti per la versione 3,
      ma continuerà ad essere in C,
      quindi è già morto.Scusa ma sarebbe morto perchè è scritto in C?Perdona la mia ignoranza, ma se per C intendi il linguaggio C, direi che invece gode di ottima salute.--Cristian
    • Luca scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      Io sto per provare LXDE e vediamo se scarto Gnome che non mi è mai piaciuto e KDE il mio preferito che con la versione 4 si è rovinata.
    • pabloski scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      kde e gnome morti??? non mi pare piuttosto direi che è windows ad essere morto tecnologicamente parlando
    • Oggetto scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      - Scritto da: MAH
      KDE è morto.nei tuoi sogni
      Gnome ha grandi (?) progetti per la versione 3,
      ma continuerà ad essere in C,
      quindi è già morto.non so in cosa sarà scritto, ma quando uscità si vedrà una situazione identica a quello che succede ora per kde, utenti che frignano per il fatto che volevano tutto e subito ed invece ma pensa un po' gli sviluppatori non possino fare miracoli..
      Windows fa cagare,
      ma troppo spesso si da' per scontato
      che ci sia qualcosa di meglio.certo, se ti accontenti va benissimo, se vuoi rinunciare a qualsiasi significativa evoluzione per i prossimi 50 anni va benissimo.il suo sporco lavoro lo fa, ma meritiamo qualcosa di meglio
    • Simon the Sorcerer scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      - Scritto da: MAH
      KDE è morto.A me pare che goda di ottima salute, le innovazioni portate in questa quarta incarnazione del K Desktop Environment, sono abbastanza radicali, tanto che alcuni le rigettano per rimanere nel loro desktop
      Gnome ha grandi (?) progetti per la versione 3,
      ma continuerà ad essere in C,
      quindi è già morto.Tu ti basi sul linguaggio di programmazione per definire la vita di un progetto, e non sulle sue funzionalità/potenzialità? Complimenti, sei una persona molto sensata.
      Windows fa cagare,
      ma troppo spesso si da' per scontato
      che ci sia qualcosa di meglio.Ora se tu parli di DE, c'è sicuramente qualcosa di meglio, se parli di OS non è questo il thread adatto.
    • Belin scrive:
      Re: Libertà di scelta?
      - Scritto da: MAH
      KDE è morto.

      Gnome ha grandi (?) progetti per la versione 3,
      ma continuerà ad essere in C,
      quindi è già morto.e te 6 vivo ma RINCO.
  • antitrollo scrive:
    pessimo, secondo me
    Per anni ho considerato gnome e kde prodotti diversi, ma di un livello qualitativo comparabile.Adesso kde si è completamente snaturato, diventando una scimmiottatura di Vista. L'ho provato su kubuntu e l'ho trovato assolutamente poco intuitivo (come vista), anche dopo ore di utilizzo. Niente da fare, a stò giro gnome passa definitivamente in testa. Semplice, ben curato, funzionale.
    • 0verture scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      Come non quotare...
      • robin hood scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        assolutamente si..
      • zaza scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        dunque, hai presente la barra alla base di un post? Quella con "segnala abusi", "rispondi","quota" e "chiudi"?Ecco, non devi cliccare ne' su rispondi e ne' su quota.Et voila' non hai quotato.
      • pentolino scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        sono d' accordo: gnomo ovunque :-)Scherzo, ben venga la varietà!
      • pabloski scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        infatti la gui di windows 7 copia moltissimo da kde 4...ma che strano eh!?!
      • -ToM- scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        - Scritto da: 0verture
        Come non quotare...semplicemente non quotando.Ma che avete un P2P di concetti?Oltretutto ha detto una fila di idiozie.
      • picard12 scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        a parte quotare per far ridere, sarebbe interessante argomentare... o vuoi rinamere allo stato larvale-TROLL?ma forse non sei capace..
    • Steaks Forever scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      - Scritto da: antitrollo
      Adesso kde si è completamente snaturato,
      diventando una scimmiottatura di Vista.A me pare meglio di sVista.
      L'ho provato su kubuntu e l'ho trovato assolutamente
      poco intuitivo (come vista), anche dopo ore di
      utilizzo.A volte (quasi sempre) le cose più belle sono anche le più difficili da gestire, proprio come le donne :D
    • Darkat scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      ma hai visto windows 7? praticamente è la copia di kde...non il contrario...comunque tralasciando questo hai perfettamente ragione gnome resta l'interfaccia più veloce e funzionale mai creata :) trovi tutto in due click fantastico! ;P però appaggio anche il progetto kde4 che si sta impegnando tanto, forza ragazzi!
      • picard12 scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        bravo... peccato che si stesse parlando di kde...mi serviva un pò di tempo per vedere dove erano tutte le varie impostazioni...E comunque sei ridicolo.. è normale che una persona apprezzi l'interfaccia a cui si è abituato ma ossannarla cosi è proprio triste.. ma quali due clik. se sai dove sono i comandi allora si... ma se li devi cercare... il concetto non cambia.. o vedi nel futuro, o nella mente dei programmatori..ah no tu sei l'utente veggente... che ancora prima che nascesse gnome sapeva tutto e dove avrebbero messo i comandi...Hai capito ora quanto sei ridicolo?
    • mat scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      - Scritto da: antitrollo
      Adesso kde si è completamente snaturato,
      diventando una scimmiottatura di Vista.Io non sono affatto d'accordo.kde 4 introduce delle novità sostanziali che non c'entrano proprio niente con vista. Dal famoso "desktop semantico" ad un concetto completamente diverso di icone, menu, e modo di ritrovare e gestire le finestre. Plasmoidi con potenzialità infinite ed effetti.Come tutte le cose innovative tende a non essere compreso. E l'abitudine nell'uso "classico" del desktop sarà dura a morire. Dovete smettere di cercare quello che ormai vi aspettate a tutti i costi ed imparare ad usare le cose nuove. E' "diverso" ma è "meglio" non ha senso rinchiudersi in gnome ed i suoi vecchi concetti.Secondo me dopo un primo momento in cui ci si sente spaesati ci si abitua, si comincia a capire, si imposta tutto (ancora non al livello di personalizzazione spaventoso di kde 3, questo è vero) e ci si abitua al "nuovo" che diventa "comodo".Giudicare dopo "alcune ore" di utilizzo è come valutare un disco al primo ascolto. Lavorateci un mese sforzandovi di imparare le novità e poi siete liberi di non apprezzarle :)
      • Non convinto scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        Facciamo cosi, diciamo che è troppo presto per passare a kde 4 , che è ancora troppo giovane come sistema, io l'ho usato per un mese smanettandoci sopra un bel pò e l'ho trovato più scomodo ( i plasmoidi sono ancora troppo indietro, potenzialmente infiniti ma ad oggi non utilizzabili ) alcune applicazioni non sono ancora affidabili (dolphin per gestire i file è drammatico , ark non gestisce più le password , il mulo è fortemente instabile ) ed il tutto mi è sembrato un pò "raffazzonato" , messo insieme di corsa per annunciare kde 4 al mondo .Anche io lo trovo molto simile a Vista e ti assicuro non è un complimento ....Giudizio : non del tutto sufficente , il sistema è promettente ma "non si applica" .... :D
        • Mauro scrive:
          Re: pessimo, secondo me

          Facciamo cosi, diciamo che è troppo presto per
          passare a kde 4 , che è ancora troppo giovane
          come sistema, Ma qui infatti si parla della versione 4.2.La 4.1 effettivamente l'ho provataanche io e non mi è piaciuta per diversi aspetti, ma con i vari affinamenti dell'ultima versione e la correzione dei bachi le cose potrebbero cambiare finalmente. Almeno è quello che mi auguro.
          io l'ho usato per un mese
          smanettandoci sopra un bel pò e l'ho trovato più
          scomodo ( i plasmoidi sono ancora troppo
          indietro, potenzialmente infiniti ma ad oggi non
          utilizzabili ) alcune applicazioni non sono
          ancora affidabili (dolphin per gestire i file è
          drammatico , ark non gestisce più le password ,
          il mulo è fortemente instabile ) ed il tutto mi è
          sembrato un pò "raffazzonato" , messo insieme di
          corsa per annunciare kde 4 al mondo.Come al punto precedente ;-)
          Anche io lo trovo molto simile a Vista e ti
          assicuro non è un complimento
          ....Alcune idee sono innegabilmente simili a vista, la cosa che molti non si rendono conto è che l'interfaccia di vista non è spareta a caso (nella maggior parte dei casi almeno), ma è pensata e studiata per essere intuitiva per chi non conosce il sistema e non per chi è abituato a vecchi concetti.Conosco ancora molte persone che per gestire l'intero sistema continuano ad usare la shell e non perché siano più veloci, ma perché sono abituati così e non hanno voglia di sbattersi.
          Giudizio : non del tutto sufficente , il sistema
          è promettente ma "non si applica" ....
          :DSperiamo che con la versione 4.2 il sistema possa prendere un bel "Buono" :-)
      • 0verture scrive:
        Re: pessimo, secondo me


        kde 4 introduce delle novità sostanziali che non
        c'entrano proprio niente con vista. Dal famoso
        "desktop semantico" ad un concetto completamente
        diverso di icone, menu, e modo di ritrovare e
        gestire le finestre. Plasmoidi con potenzialità
        infinite ed
        effetti.ma che vuol dire... che sono tutti sti paroloni buttati in aria...File e Cartelle continuano ad esistere, si gestiscono alla solita vecchia maniera, con la differenza che adesso bisogna fare tutto dentro a delle finestrelle (o in alternativa usando un file manager come si è sempre fatto).Di fatto, aldilà dei termini da saccentoni di va sapere cosa siamo tornati indietro ai tempi dei windows manager duri e puri di una volta: tanto fumo, tanto stile e zero fatti.I plasmoidi poi... pensa che roba... le potenzialità... si come no, si diventa scemi a gestirli ed a piazzarli sullo schermo senza contare che creano un senso di disordine senza precedenti.

        Come tutte le cose innovative tende a non essere
        compreso. E l'abitudine nell'uso "classico" del
        desktop sarà dura a morire. Dovete smettere di
        cercare quello che ormai vi aspettate a tutti i
        costi ed imparare ad usare le cose nuove. E'
        "diverso" ma è "meglio" non ha senso rinchiudersi
        in gnome ed i suoi vecchi
        concetti.Se nel mondo reale vuoi essere produttivo, i vecchi concetti non li molli tanto meno per una roba così.

        Secondo me dopo un primo momento in cui ci si
        sente spaesati ci si abitua, si comincia a
        capire, si imposta tutto (ancora non al livello
        di personalizzazione spaventoso di kde 3, questo
        è vero) e ci si abitua al "nuovo" che diventa
        "comodo".Dicevano lo stesso anche dei vecchi window manager poi a continuare ad utilizzarlo sono rimasti i nerd, i sistemisti che volevano uno sfondo porno sul server e quei sfigati che non riescono neanche a far girare xfce.

        Giudicare dopo "alcune ore" di utilizzo è come
        valutare un disco al primo ascolto. Lavorateci un
        mese sforzandovi di imparare le novità e poi
        siete liberi di non apprezzarle
        :)La prima impressione è sempre quella che conta.
        • pabloski scrive:
          Re: pessimo, secondo me
          quindi anche windows è fuori? visto che stanno copiando quella cosa dei plasmoidi che si spostano di quà e di là sullo schermo
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            Si sono tutti fuori. Sti plasmoidi vengono abusati in un modo osceno. Passi finchè tieni l'orologio, il conta risorse ed i post it ma non che ogni boiata debba diventare un plasmoide come succede adesso con il menu K
          • pabloski scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            beh a questo punto apri un wiki, posta le tue considerazioni e chiama il mondo opensource allo scismale interfacce utente stanno tutte andando verso quella direzione...a questo punto se le tue rimostranze sono valide, vuol dire che quei signori che si occupano di GUI non capiscono un tubo
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: pabloski
            beh a questo punto apri un wiki, posta le tue
            considerazioni e chiama il mondo opensource allo
            scismaMa per carità, ci pensano già da soli a dividersi, fra un po' ognuno di loro prende un'accetta e si dà un colpo in testa per dividersi a sua volta.

            le interfacce utente stanno tutte andando verso
            quella direzione...a questo punto se le tue
            rimostranze sono valide, Ma dove... continuano ancora tutte ad ispirarsi pesantemente al vecchio explorer di windows. Solo KDE se n'è uscito con quell'affarevuol dire che quei
            signori che si occupano di GUI non capiscono un
            tuboDopo aver passato un decennio abbondante a copiare explorer è evidente che non hanno imparato molto
          • Uby scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: 0verture
            Si sono tutti fuori. Sti plasmoidi vengono
            abusati in un modo osceno. Passi finchè tieni
            l'orologio, il conta risorse ed i post it ma non
            che ogni boiata debba diventare un plasmoide come
            succede adesso con il menu
            KCioè, tu terresti le 3 cose più inutili?? (Esagero, lo so :P)Si potrebbero realizzare plasmoidi per tenere sempre a portata di mano documenti, documentazione per API, feeds, convertitori di vario genere, pannelli di controllo di alcune applicazioni... insomma di tutto!Se ti ci abitui non puoi più farne a meno.L'innovazione più grande che sta cercando di introdurre KDE4 è il desktop semantico.Se anzichè bollare tutto come "paroloni da saccendi" avessi indagato un pelo, avresti scoperto che KDE4 sta facendo i primi passi per abbandonare il filesystem vecchio stile, proprio grazie al desktop semantico.I plasmoidi sono una cosa che esiste da tempo e che ti facilita la vita.Poi c'è chi ne abusa, ma son fatti loro :P
          • Simone scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            Scusate l'ignoranza,ma i plasmoidi, sono quelle cose talvolta chiamate widget? quelle cose in overlay a giro per il desktop che non sono finestre?Solo per capire di cosa si sta parlando... Grazie!
          • Uby scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: Simone
            Scusate l'ignoranza,ma i plasmoidi, sono quelle
            cose talvolta chiamate widget? quelle cose in
            overlay a giro per il desktop che non sono
            finestre?
            Solo per capire di cosa si sta parlando... Grazie!Esatto :)
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me

            Cioè, tu terresti le 3 cose più inutili??
            (Esagero, lo so
            :P)
            Si potrebbero realizzare plasmoidi per tenere
            sempre a portata di mano documenti,
            documentazione per API, feeds, convertitori di
            vario genere, Sai che roba... semplicemente programmi dove la finestra non è rettangolare e ben definita, magari scritti in un linguaggio meno ostico del C . Come smontare il mito dei plasmoidi in tre righe...pannelli di controllo di alcune
            applicazioni... insomma di
            tutto!
            Per adesso non si vede niente di tutto questo, segno che o non si stanno sforzando a dovere per farli piacere o non sanno bene neppure loro cosa vogliono fare.
            Se ti ci abitui non puoi più farne a meno.
            Se vanno avanti così, spetta e spera... saranno altri 10 anni di desktop "ispirate" ad explorer o eventualmente al finder
          • Uby scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: 0verture
            Sai che roba... semplicemente programmi dove
            la finestra non è rettangolare e ben definita,
            magari scritti in un linguaggio meno ostico del
            C . Come smontare il mito dei plasmoidi in tre
            righe...Il fatto che si usi un linguaggio di scripting incentiva la creazione di nuovi plasmoidi.Il fatto che la finestra non è rettangolare non c'entra nulla, è solo una scelta grafica.Il vantaggio dei plasmoidi o delle widgets è la comodità di averli in una dashboard (che in KDE sta anche nel desktop) e non tra le classiche applicazioni nella taskbar.Il fatto di poter richiamare la dashboard con un tasto o con una gesture del mouse rende le cose molto più facili, soprattutto se dentro ci sono app che usi in continuo ed a piccole dosi (io uso diverse widgets per le varie documentazioni e per alcuni convertitori)
            Per adesso non si vede niente di tutto questo,
            segno che o non si stanno sforzando a dovere per
            farli piacere o non sanno bene neppure loro cosa
            vogliono
            fare.I plasmoidi sono delle widgets e ci sono diversi servizi (Yahoo, Google, le widgets di OSX) usatissimi.KDE4 si deve ancora diffondere, basta dare tempo al tempo.

            Se ti ci abitui non puoi più farne a meno.



            Se vanno avanti così, spetta e spera... saranno
            altri 10 anni di desktop "ispirate" ad explorer o
            eventualmente al
            finderRipeto: l'innovazione più grande è il desktop semantico , che ci permette un approccio diverso, soprattutto al filesystem. È questa l'innovazione, non i plasmoidi. Quelli hanno già avuto successo in altri sistemi, e senza dubbio li avranno anche su KDE4 :)
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me

            Il fatto che si usi un linguaggio di scripting
            incentiva la creazione di nuovi
            plasmoidi.Vabbè ma di fatto non sono niente di nuovo
            Il fatto che la finestra non è rettangolare non
            c'entra nulla, è solo una scelta
            grafica.Di fatto è quello che li "differenzia" dal resto. Un po' poco
            Il vantaggio dei plasmoidi o delle widgets è la
            comodità di averli in una dashboard (che in KDE
            sta anche nel desktop) e non tra le classiche
            applicazioni nella
            taskbar.Adesso la taskbar è grossa come lo schermo, anzi è lo schermo... ancora non vedo niente di così particolare.
            Il fatto di poter richiamare la dashboard con un
            tasto o con una gesture del mouse rende le cose
            molto più facili, soprattutto se dentro ci sono
            app che usi in continuo ed a piccole dosi (io uso
            diverse widgets per le varie documentazioni e per
            alcuni
            convertitori)Sarà ma di fatto non c'è niente di particolarmente utile

            I plasmoidi sono delle widgets e ci sono diversi
            servizi (Yahoo, Google, le widgets di OSX)
            usatissimi.
            KDE4 si deve ancora diffondere, basta dare tempo
            al tempo.Usati nelle giuste misure. Qui hanno trasformato tutto in un plasmoide, vanificandone scopi e concetti.



            Ripeto: l'innovazione più grande è il desktop
            semantico , che ci permette un approccio
            diverso, soprattutto al filesystem. Ma che vuol dire... file e cartelle sono ancora lì ed i dati si organizzano ancora alla vecchia maniera.Sta storia del desktop semantico è una fregatura degna del web 2.0È questa
            l'innovazione, non i plasmoidi. Quelli hanno già
            avuto successo in altri sistemi, e senza dubbio
            li avranno anche su KDE4
            :)In KDE4 avranno successo perchè sono l'unica minestra che viene messa a disposizione.Se proprio vogliono fare le cose per bene, che si preoccupino di migliorare l'organizzazione delle interfacce dei programmi che stonano completamente con sta roba dei plasmoidi
          • Uby scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: 0verture
            Vabbè ma di fatto non sono niente di nuovoLo ripeto da 2 ore :)
            Di fatto è quello che li "differenzia" dal resto.
            Un po'
            pocoLi differenzia il fatto che stanno nella dashboard, richiami tutte le finestre con un tasto.È questa la comodità.
            Adesso la taskbar è grossa come lo schermo, anzi
            è lo schermo... ancora non vedo niente di così
            particolare.
            No, quella è la dashboard. La taskbar è quella dove sono elencate le applicazioni eseguite, al limite è sostituita dalla dock.
            Sarà ma di fatto non c'è niente di
            particolarmente
            utileMagari non servono a te, io non potrei farne a meno. Già è una rottura dover navigare tra le varie applicazioni aperte, se dovessi tenere aperte anche quelle nella dashboard uscirei pazzo :S
            Usati nelle giuste misure. Qui hanno trasformato
            tutto in un plasmoide, vanificandone scopi e
            concetti.Se proprio non ti piacciono metti un unico plasmoide grande quanto tutto lo schermo che ti fa da desktop e sei ritornato alla situazione "classica". Non hanno vanificato niente, lo scopo era quello di avere un desktop esteso e ci sono riusciti.
            Ma che vuol dire... file e cartelle sono ancora
            lì ed i dati si organizzano ancora alla vecchia
            maniera.Si vede lontano un miglio che non sai cosa vuol dire :)File e cartelle sono ancora lì perchè non puoi di colpo stravolgere tutto, gli utenti te lo tirano dietro (giustamente) un sistema del genere.Il desktop semantico è un'innovazione, non è neanche detto che abbia successo, ma se prendesse piede sarebbe una vera rivoluzione.Il filesystem classico ti limita ad una gerarchia ad albero, quindi statica. Un'ogranizzazione semantica renderebbe molto più semplici tutta una serie di operazioni.Magari si potrebbero far convivere i 2 sistemi, non ci vedo nulla di strano.
            Sta storia del desktop semantico è una fregatura
            degna del web
            2.0Secondo me non hai capito neanche cosa è il web 2.0 :P
            In KDE4 avranno successo perchè sono l'unica
            minestra che viene messa a
            disposizione.In KDE4 avranno successo perchè hanno già avuto successo negli altri sistemi. Abbiamo capito che tu non li usi, e come te probabilmente altri. Ma ci sono utenti a cui torneranno molto utili, ed è per questo che avranno successo.
            Se proprio vogliono fare le cose per bene, che si
            preoccupino di migliorare l'organizzazione delle
            interfacce dei programmi che stonano
            completamente con sta roba dei
            plasmoidiSe proprio vogliono fare le cose per bene che puntino ancora su nepomuk, è il futuro, IMHO :)
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me


            Li differenzia il fatto che stanno nella
            dashboard, richiami tutte le finestre con un
            tasto.
            È questa la comodità.Perchè prima non lo facevi ?Erano combinazioni da tastiera poco usate ma esistevano senza tanti giri di parole


            No, quella è la dashboard. La taskbar è quella
            dove sono elencate le applicazioni eseguite, al
            limite è sostituita dalla
            dock.Alè tante parole per dire vendere il solito brodino

            Magari non servono a te, io non potrei farne a
            meno. Già è una rottura dover navigare tra le
            varie applicazioni aperte, se dovessi tenere
            aperte anche quelle nella dashboard uscirei pazzo
            :SSarà... guarda il mondo là fuori è andato avanti per decenni con una certa concezione delle cose mentre adesso sembra che non si possa vivere senza le nuvolette sullo schermo...

            Se proprio non ti piacciono metti un unico
            plasmoide grande quanto tutto lo schermo che ti
            fa da desktop e sei ritornato alla situazione
            "classica". Non hanno vanificato niente, lo scopo
            era quello di avere un desktop esteso e ci sono
            riusciti.Ma allora ho ragione quando mi viene il dubbio che sta storia dei plasmoidi ci fa tornare ai tempi di win 3.1 con il program manager iconizzato.

            Si vede lontano un miglio che non sai cosa vuol
            dire
            :)
            File e cartelle sono ancora lì perchè non puoi di
            colpo stravolgere tutto, gli utenti te lo tirano
            dietro (giustamente) un sistema del
            genere.
            Il desktop semantico è un'innovazione, non è
            neanche detto che abbia successo, ma se prendesse
            piede sarebbe una vera
            rivoluzione.9
            Il filesystem classico ti limita ad una gerarchia
            ad albero, quindi statica. Un'ogranizzazione
            semantica renderebbe molto più semplici tutta una
            serie di
            operazioni.Che però nessuno vede perchè lì stanno facendo tutto meno il necessario... C'era più desktop semantico in beos a sto punto...
            Magari si potrebbero far convivere i 2 sistemi,
            non ci vedo nulla di
            strano.


            Sta storia del desktop semantico è una fregatura

            degna del web

            2.0

            Secondo me non hai capito neanche cosa è il web
            2.0
            :PUna bolla che quando scoppierà farà sembrare quella delle dotcom una barzelletta ?
            In KDE4 avranno successo perchè hanno già avuto
            successo negli altri sistemi. Abbiamo capito che
            tu non li usi, e come te probabilmente altri. Ma
            ci sono utenti a cui torneranno molto utili, ed è
            per questo che avranno
            successo.Negli altri sistemi li hanno bilanciati, qui hanno fatto tabula rasa

            Se proprio vogliono fare le cose per bene che
            puntino ancora su nepomuk, è il futuro, IMHO
            :)Secondo me quelli hanno perso di vista lo scopo funzionale di tutta la cosa
        • Oggetto scrive:
          Re: pessimo, secondo me
          - Scritto da: 0verture
          File e Cartelle continuano ad esistere, si
          gestiscono alla solita vecchia maniera, con la
          differenza che adesso bisogna fare tutto dentro a
          delle finestrelle (o in alternativa usando un
          file manager come si è sempre
          fatto).
          Di fatto, aldilà dei termini da saccentoni di va
          sapere cosa siamo tornati indietro ai tempi dei
          windows manager duri e puri di una volta: tanto
          fumo, tanto stile e zero
          fatti.
          I plasmoidi poi... pensa che roba... le
          potenzialità... si come no, si diventa scemi a
          gestirli ed a piazzarli sullo schermo senza
          contare che creano un senso di disordine senza
          precedenti.
          non sei obbligato ad usarli, puoi avere un vecchio desktop con le icone se ti fa star meglio

          Se nel mondo reale vuoi essere produttivo, i
          vecchi concetti non li molli tanto meno per una
          roba
          così.

          per fortuna oltre a kde tanto windows, quanto mac quanto probabilmente gnome3 si stanno evolvendo in direzioni non molto diverse (basta confrontare i file manager di tutti i sistemi :), quindi per fortuna chi ora sta frenando verrà tagliato fuoriassurdamente forse il mac sarà il sistema dall'aspetto più tradizionalequando i nuovi computer non riusciranno più a far girare xp (neanche piratato eh:)cosa farete? :p

          La prima impressione è sempre quella che conta.ti ricordi qual'era la prima impressione di mac osx 10.0?
        • mat scrive:
          Re: pessimo, secondo me
          - Scritto da: 0verture
          ma che vuol dire... che sono tutti sti paroloni
          buttati in
          aria...scusa eh, ma ho scritto solo menù, icone e plasmoide, supercalifragilistichespiralidoso è un parolone, ma non l'ho usato...

          File e Cartelle continuano ad esistere, si
          gestiscono alla solita vecchia maniera,secondo me poter tirare giù le cose dalla barra e metterle direttamente sul desktop è una cosa nuova. Avendo un qualche modo visuale (intendo una cosa semplice: vedendo un'immagine non il suo nome) di accedere alle finestre come per esempio fa compiz (l'anello, o la vista tipo coverflow) puoi proprio fare a meno della barra. Dietro ad un anello in cui vedi girare le finestre non c'è solo un "disegno" c'è un "concetto": non ho più bisogno della barra, posso trovare le cose a colpo d'occhio invece di leggere il nome dell'applicazione. Certo file e cartelle sono gli stessi, ma pensare che i desktop non debbano evolversi per questa ragione non ha senso. Cambia il modo di usare le cose. Ad esempio quel sistema fantastico di mac os per trovare le finestre, che te le sparge sullo schermo e le hai tutte davanti, non mi ricordo come si chiama. Quello adesso quando non ce l'ho ne sento la mancanza. Un altro esempio, il dock sempre di mac os. Ci trovi sia i programmi in esecuzione che quelli che vuoi tu, insieme. E' "tipo" una barra delle applicazioni ma è diverso, perché hai accesso immediato alle due cose. Poi è chiaro fai sempre la stessa azione: avvii programmi, ma cambia il modo e la facilità. Mi sono espresso con parole più chiare?credo che in kde ci siano molti elementi innovativi che mostrano una fase di ricerca in questo senso.Sono d'accordo con chi ritiene che sia stato lanciato tropo presto. D'altra parte dovete anche pensare che in questo tipo di software vale la regola del bazaar "release early, release often" perché i veri tester siamo noi.
          La prima impressione è sempre quella che conta.ma è quasi sempre sbagliata :)
          • Funz scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: mat
            secondo me poter tirare giù le cose dalla barra e
            metterle direttamente sul desktop è una cosa
            nuova. Avendo un qualche modo visuale (intendo
            una cosa semplice: vedendo un'immagine non il suo
            nome) di accedere alle finestre come per esempio
            fa compiz (l'anello, o la vista tipo coverflow)
            puoi proprio fare a meno della barra. Dietro ad
            un anello in cui vedi girare le finestre non c'è
            solo un "disegno" c'è un "concetto": non ho più
            bisogno della barra, posso trovare le cose a
            colpo d'occhio invece di leggere il nome
            dell'applicazione. Certo file e cartelle sono gli
            stessi, ma pensare che i desktop non debbano
            evolversi per questa ragione non ha senso. Cambia
            il modo di usare le cose.Sarebbe bello avere l'"anello" sempre visibile dietro a tutte le finestre.
            Ad esempio quel sistema fantastico di mac os per
            trovare le finestre, che te le sparge sullo
            schermo e le hai tutte davanti, non mi ricordo
            come si chiama. Quello adesso quando non ce l'ho
            ne sento la mancanza. Un altro esempio, il dockIl simil exposè (non mi ricordo come lo chiamano) c'è, forse lo devi attivare dalle impostazioni degli effetti. Poi basta spostare il mouse nell'angolo in alto a sx (io l'ho scoperto per caso :D )
            sempre di mac os. Ci trovi sia i programmi in
            esecuzione che quelli che vuoi tu, insieme. E'
            "tipo" una barra delle applicazioni ma è diverso,
            perché hai accesso immediato alle due cose. Poi è
            chiaro fai sempre la stessa azione: avvii
            programmi, ma cambia il modo e la facilità. Mi
            sono espresso con parole più
            chiare?Il dock a quanto ho capito ci sarà uguale sputato in KDE4.2
            credo che in kde ci siano molti elementi
            innovativi che mostrano una fase di ricerca in
            questo
            senso.
            Sono d'accordo con chi ritiene che sia stato
            lanciato tropo presto. D'altra parte dovete anche
            pensare che in questo tipo di software vale la
            regola del bazaar "release early, release often"
            perché i veri tester siamo
            noi.Lo penso anche io, diciamo che per un software free è accettabile mentre, tanto per fare un esempio a caso, per Windows non lo è :p
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            Ma quali concetti, ma quali anelli... vuoi giocare con i menu ad anello ? Ficca grandia 2 dentro la ps2 e divertiti.Chi lavora sul serio non ha tempo da perdere dietro tante cazzate
          • astrio scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            Chi lavora sul serio non se ne accorge di queste cose.Sai chi lavora sul serio non ha interesse ad usare alt+tab in un modo od in un altro lo usa e basta.Sai chi lavora sul serio non segue le early release.Sai chi lavora sul serio lavora sul serio mica a parole...E come sempre chapeau! ad overture
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            uhh senti che orgasmo sta parola: plasmoidi... uuuuhhh"
          • pabloski scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            quindi secondo la tua logica Torvalds dovrebbe cambiare completamente i numeri di versione per il kernel?KDE non è beta, KDE è incompleto, il che è diverso....o meglio KDE è il core mentre ci mancano i software e moduli 3rd partyciò non toglie che KDE ( core ) allo stato attuale è ok....ma affinchè sia usabile ci vogliono gli orpelli 3rd party, come come per rendere usabile un kernel ci vogliono programmi userland
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me

            quindi secondo la tua logica Torvalds dovrebbe
            cambiare completamente i numeri di versione per
            il
            kernel?Il kernel è un altro discorso (visto che è rivolto ai programmatori) e comunque rispetta proprio quello che dico: i cambiamenti modificano il terzo numero di versione altrimenti a quest'ora avremo il kernel versione 375.5058Qui invece una beta che funziona male viene elevata a programma completo. La gente se n'è accorta ed infatti gnome sta avendo un boom negli ultimi tempi.

            KDE non è beta, KDE è incompleto, il che è
            diverso....o meglio KDE è il core mentre ci
            mancano i software e moduli 3rd
            partyGira le parole come vuoi, non funziona, quindi quella numerazione è intrinsecamente sbagliata.

            ciò non toglie che KDE ( core ) allo stato
            attuale è ok....ma affinchè sia usabile ci
            vogliono gli orpelli 3rd party, come come per
            rendere usabile un kernel ci vogliono programmi
            userlandKDE 4 è solo un'accozzaglia di orpelli. Il vecchio non era tanto meglio (the king of bloatware) ma per lo meno era organizzato abbastanza bene da risultare utilizzabile. Sto coso, ci giochi a mettere, togliere plasmo-cosi poi dopo un po' perdi la testa, sbagli un comando e sputtani tutto... ma per favore...
          • astrio scrive:
            Re: pessimo, secondo me




            KDE non è beta, KDE è incompleto, il che è

            diverso....o meglio KDE è il core mentre ci

            mancano i software e moduli 3rd

            party


            Gira le parole come vuoi, non funziona, quindi
            quella numerazione è intrinsecamente sbagliata.

            Mah, sara' che io sono un sysadmin, sara' che non ho gran tempo da perdere in generale, ma uso kde 4.1 da un mese (laptop lavoro) e di problemi non ne ho avuti (se non qualche crash di dolphin e kmail; ma sopportabili)




            ciò non toglie che KDE ( core ) allo stato

            attuale è ok....ma affinchè sia usabile ci

            vogliono gli orpelli 3rd party, come come per

            rendere usabile un kernel ci vogliono programmi

            userland

            KDE 4 è solo un'accozzaglia di orpelli. Il
            vecchio non era tanto meglio (the king of
            bloatware) ma per lo meno era organizzato
            abbastanza bene da risultare utilizzabile. Continui a giocare su tutte le sponde:- utente medio- utente smaliziato- lavoratore- incompetentescegli per chi non funziona...
            Sto
            coso, ci giochi a mettere, togliere plasmo-cosi
            poi dopo un po' perdi la testa, sbagli un comando
            e sputtani tutto... ma per
            favore...ma che comando... ma smettiamola con sciocchezze vaghe alla"ho toccato un tasto e si e' rotto internet"
          • Funz scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: 0verture
            Ma quali concetti, ma quali anelli... vuoi
            giocare con i menu ad anello ? Ficca grandia 2
            dentro la ps2 e
            divertiti.

            Chi lavora sul serio non ha tempo da perdere
            dietro tante
            cazzateMa perché non ti fai i razzi tuoi? (tanto per citare una risposta che mi hanno dato qui ieri)Dimostri poi di non avere letto né il mio post né quello precedente, in cui si parlava di sostituire la solita barra testuale delle applicazioni con qualcosa di più immediato visivamente.Tanti concetti ti danno mal di testa?Mi sembra che siete voi qui a perdere tempo dietro alle cazzate...
          • 0verture scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            Qualcosa di più immediato visivamente ha senso quando hai 4 icone sullo schermo.Due di troppo e scoppia il panico. Due icone uguali e dopo vedi come rimpiangi i bei tempi quando le cose le riconoscevi leggendo dei testi (ah ma dimenticavo, leggere di questi tempi non è più di moda)
      • -ToM- scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        quoto in pieno.Si vede che le nostre UserExperience sono molto simili...
      • Ciccio Ne scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        - Scritto da: mat
        - Scritto da: antitrollo



        Adesso kde si è completamente snaturato,

        diventando una scimmiottatura di Vista.

        Io non sono affatto d'accordo.

        kde 4 introduce delle novità sostanziali che non
        c'entrano proprio niente con vista. Dal famoso
        "desktop semantico" ad un concetto completamente
        diverso di icone, menu, e modo di ritrovare e
        gestire le finestre. Plasmoidi con potenzialità
        infinite ed effetti.Il concetto diverso sarebbe che è diventato tutto più scomodo e complicato rispetto alla 3.5?Per esempio che devo fare decine di clic prima di aprire un'applicazione dal menu di avvio?Oppure, essendo SPARITA la modalità di visualizzazione delle cartelle a colonne multiple, io che lavoro con cartelle contenenti centinaia/migliaia di file, ci dovrei impiegare il doppio del tempo a trovare un file?I miei complimenti al "concetto completamente diverso"...
        • mat scrive:
          Re: pessimo, secondo me
          - Scritto da: Ciccio Ne
          Per esempio che devo fare decine di clic prima di
          aprire un'applicazione dal menu di
          avvio?prova con alt+f2 e qualche lettera del nome della tua applicazione. Ci metto talmente poco a digitare senza dover mettere mano al mouse che ho quasi smesso di usare i menù.
          • Ciccio Ne scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: mat
            - Scritto da: Ciccio Ne


            Per esempio che devo fare decine di clic prima
            di

            aprire un'applicazione dal menu di avvio?

            prova con alt+f2 e qualche lettera del nome della
            tua applicazione. Ci metto talmente poco a
            digitare senza dover mettere mano al mouse che ho
            quasi smesso di usare i menù.Veramente intendevo "cercare e aprire" un'applicazione per conoscerla, perché ovviamente quelle che già conosco le linko e basta.E comunque un'interfaccia grafica si chiama così proprio perché serve a far usare il mouse anziché la tastiera...
          • aZZ scrive:
            Re: pessimo, secondo me

            E comunque un'interfaccia grafica si chiama così
            proprio perché serve a far usare il mouse anziché
            la
            tastiera...Mi permetto di dissentire.Una interfaccia grafica si chiama tale in quanto visualizza degli oggetti/finestre/altro non in quanto e' utilizzabile da mouse o tastiera.Infatti si definisce tale per le sue capacita' non per il mezzo con cui la si usa.
          • mat scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            - Scritto da: Ciccio Ne

            prova con alt+f2 e qualche lettera del nome
            della

            tua applicazione.
            Veramente intendevo "cercare e aprire"allora prova a digitare una parola che può riguardare il programma che cerchi... secondo me è fantasticoesempio: scrivo "cvs" e tra le possibilità mi compare cervisia, senza frugare nei menu
    • astrio scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      Un unico appunto, assolutamente secondario, che spinge a non usare Gnome:GTKOrrende inutili fastidiose brutte
      • Shu scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        - Scritto da: astrio
        Un unico appunto, assolutamente secondario, che
        spinge a non usare
        Gnome:

        GTK

        Orrende inutili fastidiose brutteChe concetto profondo e sensato.Peccato che le GTK siano themable in toto. Molto piu` delle Qt.Quindi non ha senso parlare di orrende e brutte, perche` dipende dal tema che usi. Inutili non direi, vista la quantita` di widget che forniscono.Fastidiose? Perché?Non hai nemmeno la più pallida idea di quello che stai dicendo.
        • astrio scrive:
          Re: pessimo, secondo me
          - Scritto da: Shu
          - Scritto da: astrio

          Un unico appunto, assolutamente secondario, che

          spinge a non usare

          Gnome:



          GTK



          Orrende inutili fastidiose brutte

          Che concetto profondo e sensato.
          Peccato che le GTK siano themable in toto. Molto
          piu` delle
          Qt.

          Quindi non ha senso parlare di orrende e brutte,
          perche` dipende dal tema che usi. Inutili non
          direi, vista la quantita` di widget che
          forniscono.
          Fastidiose? Perché?

          Non hai nemmeno la più pallida idea di quello che
          stai
          dicendo.Purtroppo la ho... sei tu che sei cosi' sciocco a rispondere ad una trollata (meno male che ci e' cascato solo uno ;-) )
          • astrio scrive:
            Re: pessimo, secondo me
            ops sorry flammata ;-)Ok forse hai risposto solo tu perche' era fatta male in effetti;-)
    • il puntino sulla i scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      purtroppo devo darti ragione. Uso (anzi usavo) kde da qualche anno e l'ho sempre trovato piu' comodo di Gnome; proprio il week end ho aggiornato la mia Kubuntu alla 8.10, ci ho giocato un po', poi piangendo ho scaricato Ubuntu e ho reinstallato... adesso uso Gnome...
      • Soma scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        - Scritto da: il puntino sulla i
        purtroppo devo darti ragione. Uso (anzi usavo)
        kde da qualche anno e l'ho sempre trovato piu'
        comodo di Gnome; proprio il week end ho
        aggiornato la mia Kubuntu alla 8.10, ci ho
        giocato un po', poi piangendo ho scaricato Ubuntu
        e ho reinstallato... adesso uso
        Gnome...kubuntu è una distribuzione pessima, e a volte mi chiedo se lo facciano apposta come esercizio di marketing per ubuntu...sul serio, per questo e per altri motivi ubuntu ha causato solo danni linux
    • ee eee scrive:
      Re: pessimo, secondo me

      Spiace solo sentirlo paragonato a Vista...vista
      avrà meno effetti attacca utonti, ma in quanto ad
      usabilità e legerrezza è
      unico.Eh? :O
    • vrms scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      - Scritto da: antitrollo
      Per anni ho considerato gnome e kde prodotti
      diversi, ma di un livello qualitativo
      comparabile.
      Adesso kde si è completamente snaturato,
      diventando una scimmiottatura di Vista. L'ho
      provato su kubuntu e l'ho trovato assolutamente
      poco intuitivo (come vista), anche dopo ore di
      utilizzo. Niente da fare, a stò giro gnome passa
      definitivamente in testa. Semplice, ben curato,
      funzionale.Però... c'é un però.Non sono io a dirlo, che con KDE non ho molta esperienza, ma altri utenti di cui ho letto commenti al riguardo: se ci si vuole formare un'idea su KDE e le sue più recenti evoluzioni, Kubuntu è la distribuzione meno indicata... E' lampante che Canonical dedica la maggior parte dei suoi sforzi alla distro basata su Gnome, per le altre non sono briciole ma poco ci manca. Sapendo metteci le mani, una Slackware potrebbe essere più indicata.
    • pabloski scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      direi più che altro che kde prende molto spunto da macos piuttosto che da vista e infatti windows 7 scimmiotta parecchio kdecomunque allo stato attuale, mettetevelo nelle zucche, kde non è terminato....giudicare adesso è da incompetenti....giudicheresti un sistema operativo da una versione alpha?
      • Demolitions scrive:
        Re: pessimo, secondo me
        - Scritto da: pabloski
        direi più che altro che kde prende molto spunto
        da macos piuttosto che da vista e infatti windows
        7 scimmiotta parecchio
        kde

        comunque allo stato attuale, mettetevelo nelle
        zucche, kde non è
        terminato....

        giudicare adesso è da
        incompetenti....giudicheresti un sistema
        operativo da una versione
        alpha?Ma infatti, è presto per avere una opinione, il fatto che sia stato rilasciato non significa che si debba iniziare ad usarlo tutti, anche se non è affatto vero che è una alpha, già l'hanno spostato a beta (il che mi pare un po' prematuro), ma questo significa che è incompleto, e chi lo installa si deve aspettare delle mancanze, anche grosse.C'è da dire che forse ha un po' troppa pubblicità addosso, forse non si aspettavano che fossimo tutti li ad attendere che fosse rilasciato kde4, questa 4.2 comincia ad avere un po' di usabilità, ma ancora non è affatto pronto al pubblico.
        • pabloski scrive:
          Re: pessimo, secondo me
          il punto è che gli sviluppatori di KDE stanno etichettando il ciclo di sviluppo del corepotrebbero benissimo rilasciare una release finale, ma comunque mancherebbero i millemila software 3rd party che fanno di KDE quello che siamo abituati a conoscereio posso scrivere un kernel, ci lavora, lo testo, lo porto alla maturità e lo metto in circolazione, ma ciò non vuol dire che quel kernel sarà un OS usabile dalla casalinga di voghera, sarà semplicemente un kernel stabile, full featured usabile per svilupparci sopra un OSper ora si è fatto tanto ma solo per quanto riguarda il core di KDE 4, il resto è da venire
    • Demolitions scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      - Scritto da: pseudopsiche
      [...]...vista
      avrà meno effetti attacca utonti, ma in quanto ad
      usabilità e legerrezza è
      unico.

      Già Gnome con compiz inizia ad incriccarsi...là
      dove vista con aero attivo va
      perfetto...Libro paga Microsoft?
    • -ToM- scrive:
      Re: pessimo, secondo me
      ma come si fa a dire che è una scimmiottatura di Vista???SOLO perchè con 2 accorgimenti (NON DI DEFAULT) puoi renderlo simile a Vista ???Allora cosa dire di Gnome, che la gente ci mette AWN, uno sfondo bluastro e sembra pari pari OSX...http://www.gnome-look.org/content/show.php/MacOSX+Leopard+Cairo-Dock+Theme?content=89410
  • Glock scrive:
    mancano ?
    mancano pure quelle ?questo kde 4.x è inutilizzabile per lavoro, sulla 3.5 ci sono una marea di tool e shortcuts indispensabili per la produttività.per il mio modestissimo ed inutile parere hanno guardato troppo a vista, forse "commercialmente" ha senso, ma che addirittura ubuntu abbia tolto la 3.5 dalle proprie release lo trovo ridicolo
    • fray scrive:
      Re: mancano ?

      questo kde 4.x è inutilizzabile per lavoro, sulla
      3.5 ci sono una marea di tool e shortcuts
      indispensabili per la
      produttività.Io non lo so cosa ci fate voi col desktop.Io lo uso al lavoro e mi ci trovo benissimo.Alla fine basta un editor per programmare e via.Bho saro' il solo ad apprezzare il kde4.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: mancano ?
      Il Desktop Environment di default ufficiale di Ubuntu è Gnome, se sei interessato a KDE ti consiglierei distro che lo hanno come Desktop Environment di default come "Mandriva" che ti da la possibilità di scegliere anche KDE 3.5.
      • Kb4 scrive:
        Re: mancano ?
        Ho usato distro come openSuse e mandriva, proprio perchè usano KDE di base, openSuse è pessima sotto tutti punti, Mandriva è decisamente migliore, però certi aggiornamenti combinano danni, adesso sono passato a Kubuntu 8.10, travandomi decisamente meglio.
        • dont feed the troll scrive:
          Re: mancano ?
          io ho usato la 8.03 remix con kde4 prima e ora la 8.10 intrepi sempre con kde4.Che dire? a Me piace tantissimo, ma sulla stabilità c'è parecchio di che lamentarsi.Per esempio sarà una sciocchezza ma la tray bar, mi fa veramente imbufalire con quegli sfondi "fantasma" delle icone.
        • tuba scrive:
          Re: mancano ?
          sì come no...suse che usa kde come desktop predefinito quando il vicepresidente è il creatore di gnome...guarda che il dekstop environment lo scegli sempre in fase di installazione se usi il cd/dvd di baseè solo ubuntu che usa distribuzioni separate per i vari de
        • gnulinux86 scrive:
          Re: mancano ?
          Sulla tua esperienza personale nulla da dire.Ho consigliato Mandriva perchè l'utente al quale ho risposto, lamentava il fatto che su Kubuntu 8.10 sia stata tolta la possibilità di scegliere KDE 3.5.
  • robin hood scrive:
    KDE al tappeto!!!
    Questa beta non farà altro che distruggere tutto ciò che onesti lavoratori hanno creato in anni di sviluppo! L'aver dato le perle in mano ai porci farà sì che il nuovo team di KDE non metta a compimento le premesse della beta, tutto ciò a discapito di noi consumatori!Rivolgiamoci a quei barbari dell'Agcom e a quei menteccatti delle associazioni dei consumatori, soltanto loro possono fermare l'avanzare dell'egemonia capitalistico-comunista che imperversa ormai nel mondo opensource italiano e non.
  • Alvaro Vitali scrive:
    Ma ... Quanta e KDevelop?
    Come mai non si fa neppure menzione di Quanta e KDevelop?Hanno forse cambiato nome?Uso quotidianamente queste due applicazioni, per cui non posso certo abbandonare KDE 3.
    • Bjorn scrive:
      Re: Ma ... Quanta e KDevelop?
      Per esperienza personale ti posso dire che già kde 4.1.x supporta appieno le ultime versioni di quanta e kdevelop
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ma ... Quanta e KDevelop?
      Non sono ancora migrati alle qt4 ;)ciaps
    • Oggetto scrive:
      Re: Ma ... Quanta e KDevelop?
      - Scritto da: Alvaro Vitali
      Come mai non si fa neppure menzione di Quanta e
      KDevelop?
      Hanno forse cambiato nome?

      Uso quotidianamente queste due applicazioni, per
      cui non posso certo abbandonare KDE
      3.sono stati riscritti, non sono ancora pronti ma molto promettenti.in ogni caso il dottore non ti proibisce di usare kdevelop3 in kde4 eh :)
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: Ma ... Quanta e KDevelop?
        Lo chiedevo semplicemente perché ho letto che non tutte le applicazioni KDE3 girano sotto KDE4.
Chiudi i commenti