Australia, intercettazioni SMS contro il razzismo

Scontri razziali fomentati attraverso messaggi di testo sono alla base del nuovo provvedimento che permette alla polizia di intercettare gli SMS


Sidney – Intercettare gli SMS, fino alla possibilità di arrivare rapidamente al mittente, è uno dei poteri che le Autorità Federali australiane hanno conferito alla polizia. E il ministro per la pubblica sicurezza Carl Scully afferma che ciò è necessario per prevenire il verificarsi di gravi disordini simili ai recenti episodi di razzismo , in cui gli aggressori di stranieri si erano dati appuntamento proprio via SMS. E’ un fenomeno ormai quello degli scontri razziali che da alcuni giorni si susseguono sulle “spiagge del surf” a sud-est di Sidney, dove alcune bande di giovani affermano di voler “difendere il territorio” dalla presunta “invasione” di giovani di origine mediorientale.

Il governo del Nuovo Galles del Sud, durante una seduta di emergenza organizzata domenica scorsa, ha emanato un provvedimento per dare alla polizia poteri straordinari di controllo per fermare scontri e atti vandalici. Tra le facoltà attribuitele, appunto, la possibilità di intercettare senza autorizzazione del magistrato i messaggi di testo inviati via SMS. La località in cui si sono verificati gli incidenti più cruenti è Cronulla Beach, la spiaggia preferita dai giovani musulmani che vivono nelle aree urbane popolari di Sidney e facilmente raggiungibile con mezzi di trasporto pubblico, e che le autorità ritengono che possa tornare ad essere teatro di nuovi scontri.

Le autorità hanno diffuso la notizia dei nuovi poteri di intercettazione dei messaggi diffusi da telefoni cellulari: “Se grazie alle intercettazioni riusciremo ad arrestare qualcuno, potrebbe essere un messaggio esemplare per tutti, dato che il rischio è di rimanere in prigione per un lungo periodo”, afferma convinto Carl Scully: “Sarebbe un monito per chiunque pensasse di poter spedire SMS per incitare alla violenza e favorire gli scontri”.

L’argomento “intercettazioni” sembra ricorrere nel mondo con frequenza preoccupante. Preoccupante per l’aumento delle motivazioni che ne comporterebbero la necessità da parte delle autorità che le autorizzano e le eseguono. E preoccupante per gli utenti, in buona o mala fede, che le subiscono.

Le recenti ammissioni, da parte del presidente USA, delle intercettazioni di massa effettuate su scala internazionale costituiscono solo l’ultimo episodio di una lunghissima questione, che contrappone le esigenze di privacy dei cittadini a quelle “di ordine pubblico” e fanno seguito a operazioni “di prevenzione”, nate dopo gli attentati del 2001 in USA e, tra gli altri, dopo quelli verificatisi la scorsa estate a Londra, da cui hanno avuto origine anche i controversi progetti di dare copertura di rete mobile anche alle gallerie sotterranee della metropolitana .

Ma “violazioni di privacy legittimate” sono state effettuate anche in Italia, sempre ad opera dell’autorità giudiziaria, durante alcune indagini, tra cui quelle di cui si parla ancora oggi su operazioni di finanza più o meno creativa, portando alla luce accordi illeciti siglati tra manager di importanti istituti di credito, ma generando nel pubblico il legittimo sospetto dell’esistenza di un italico grande fratello , visto l’ elevato numero di intercettazioni evidenziato dall’ Eurispes .

Ora la preoccupazione si estende agli antipodi, dove la polizia spera di riuscire nell’intento di fermare, attraverso le intercettazioni, lo sciame di inaudita violenza che scuote le spiagge frequentate da surfisti autoctoni e immigrati. Finché le bande non troveranno uno strumento di comunicazione alternativo e meno tecnologicamente intercettabile.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • eQxUvOGfCH scrive:
    lNerQmFIBA
    Nevertheless http://coupons96.com/mperks-printable-coupons/free-money-off-coupons-printable free money off coupons printable You need to keep records so you kohls coupons can stay legal, but you need information for decision making too. http://coupons96.com/lwrc-coupons/free-printable-coupons-philadelphia-cream-cheese free printable coupons philadelphia cream cheese Use it for a foot locker coupons week or so and see if it meets your accounting needs. http://coupons96.com/online-coupons-albertsons/fingerhut-coupons top fingerhut coupons With this, you'll invoice never have to be late on orders and payments. http://coupons96.com/lwrc-coupons/where-can-i-find-printable-home-depot-coupons top where can i find printable home depot coupons Your organization can meet the complement of your objectives with the presence of sweet tomatoes coupons these important functions of accounting software. http://coupons96.com/walmart/luvs-coupons-walmart top luvs coupons walmart This type of comparison of accounting software source code is design to provide flexible framework rather than rich features. .
  • mKuwxjnflGU n scrive:
    DAdrVpwuKqWgMBLH
    Furthermore http://www.loansforbadcredit5.com/bad-credit-online-loans-no-faxing/loans-bad-credit-no-guarantor-no-broker/home-equity-loans-bad-credit-rating home equity loans bad credit rating These bad credit loans types of credit cards are really very good to get gasoline whenever you need. http://www.loansforbadcredit5.com/bad-credit/bad-credit-dallas/bad-credit-risk/how-to-get-a-loan-or-credit-card-with-bad-credit how to get a loan or credit card with bad credit Balance-transfer Fee: People often transfer the balances on a higher APR card to a lender card that carries a lower APR to avoid paying hefty interest. http://www.loansforbadcredit5.com/car-finance-bad-credit-forum/car-finance-bad-credit-luton/bad-credit-car-finance-broker/car-finance-with-bad-credit-glasgow top car finance with bad credit glasgow Loans are often alternative data taken by people who need help in affording one or more crucial comforts of life. .
  • pWKoOwmXPJa scrive:
    LrSgFXoMgjirhBu
    The traditional interpretation http://www.cerebralpalsylifeexpectancy45betty.com/cerebral-palsy-ataxic/cerebral-palsy-limp/oku-cerebral-palsy/cerebral-palsy-dressing/cerebral-palsy-range-of-motion cerebral palsy range of motion The cerebral palsy league biggest victory is that William is staying home with his parents. http://www.cerebralpalsylifeexpectancy45betty.com/diagnosis-for-cerebral-palsy/diplegic-cerebral-palsy-diagnosis/medical-diagnosis-code-for-cerebral-palsy/the-centre-for-cerebral-palsy top the centre for cerebral palsy Spastic cerebral palsy: is characterized cerebral palsy treatment by stiff muscles and it can affect either one side of the body or affect the entire body. http://www.cerebralpalsylifeexpectancy45betty.com/cerebral-palsy-ataxic/cerebral-palsy-limp/oku-cerebral-palsy/cerebral-palsy-dressing/apps-for-adults-with-cerebral-palsy top apps for adults with cerebral palsy About 20% types of cerebral palsy of individuals have this type of cerebral palsy. .
  • wZMEeIDMZv scrive:
    sTbBuRUhgGIdWJjNZ
    Undoubtedly http://www.loansforbadcredit5.com/bad-credit-online-loans-no-faxing/instant-loans-bad-credit-no-brokers/best-online-catalogue-for-bad-credit best online catalogue for bad credit Similarly, you will have credit cards for people with bad credit to keep a record of all your professional expenditures if you are an entrepreneur for taxation purpose. http://www.loansforbadcredit5.com/bad-credit-mortgage-offers/bad-credit-mortgage-loans-ky/bad-credit-spanish-mortgages/bad-credit-score-report/tom-ahl-bad-credit tom ahl bad credit Secured personal loans are also a good option for transunion bad credit applicants who are seeking a consolidation loan. http://www.loansforbadcredit5.com/car-finance-bad-credit-forum/car-finance-bad-credit-sunderland/what-car-companies-finance-bad-credit/car-finance-bad-credit-history-no-deposit top car finance bad credit history no deposit Usually lenders charge marathon higher interest rate on bad credit unsecured loans for covering risks involved in an unsecured loan. .
  • WSmltkTzwhe cPPJbY scrive:
    FDBQHydmHwWE
    The convergence http://www.cerebralpalsycauses2212.com/cerebral-palsy-disease-symptoms/cerebral-palsy-cystic-fibrosis best cerebral palsy cystic fibrosis Cerebral palsy can only be diagnosed with a complete exam what is cerebral palsy of your child's current health status. http://www.cerebralpalsycauses2212.com/cerebral-palsy-jimmy/cerebral-palsy-walk-san-diego best cerebral palsy walk san diego In this regard, daily activities are also subdivided into various categories like personal athetoid cerebral palsy care, functional mobility, and performing in domestic and community tasks. http://www.cerebralpalsycauses2212.com/cerebral-palsy-jimmy/cerebral-palsy-phase-wolf-of-wall-street top cerebral palsy phase wolf of wall street Recently parents from Brisbane, cerebral palsy life expectancy Archer family travelled to America for the treatment of their son suffering from epilepsy and cerebral palsy. .
  • dJPZSHCbEoo YujdJ scrive:
    qggwsNEfSfNmccoDaO
    Showing Contrast http://www.cerebralpalsycauses2212.com/cerebral-palsy-spastic/effect-of-spastic-cerebral-palsy-on-jaw-closing-muscles-during-clenching top effect of spastic cerebral palsy on jaw-closing muscles during clenching Damage to the brain does cause cerebral palsy, and along with cerebral palsy, the cerebral palsy life expectancy movement is impaired. http://www.cerebralpalsycauses2212.com/cerebral-palsy-jimmy/terapi-okupasi-untuk-anak-cerebral-palsy top terapi okupasi untuk anak cerebral palsy Their what is cerebral palsy posture can be drastically affected. http://www.cerebralpalsycauses2212.com/cerebral-palsy-autism/cerebral-palsy-violin cerebral palsy violin You may already know that cerebral palsy affects thousands of newborns across America due to medical malpractice or natural what causes cerebral palsy causes. .
  • zmvGllkeEwj jq scrive:
    PzVCjrrSMAIRzdjP
    In Any Case http://www.cerebralpalsylifeexpectancy45betty.com/cerebral-palsy-ataxic/cerebral-palsy-limp/oku-cerebral-palsy/cerebral-palsy-dressing/cerebral-palsy-range-of-motion best cerebral palsy range of motion Approximately #link1# 80% of cerebral palsy suffers suffer right now type. http://www.cerebralpalsylifeexpectancy45betty.com/diagnosis-for-cerebral-palsy/diplegic-cerebral-palsy-diagnosis/medical-diagnosis-code-for-cerebral-palsy/the-centre-for-cerebral-palsy the centre for cerebral palsy Then there is physical types of cerebral palsy therapy that focuses on gross motor skills focusing on muscle strength. http://www.cerebralpalsylifeexpectancy45betty.com/cerebral-palsy-ataxic/cerebral-palsy-limp/oku-cerebral-palsy/cerebral-palsy-dressing/apps-for-adults-with-cerebral-palsy best apps for adults with cerebral palsy What this means what is cerebral palsy is that there are a few neurological deficits that might develop into the problem. .
  • EtnXpivfwQ scrive:
    OrDbzbwbydsOdkF
    For example, http://www.wheretodonateusedcars9.com/donate-cars-wisconsin/donate-cars-dallas/donate-cars-minneapolis/donate-cars-minneapolis-mn-map-of-cities top donate cars minneapolis mn map of cities If payroll is incorporated into the bookkeeping donate old cars to charity software, make sure that all payroll transactions automatically transfer to the general ledgers. http://www.wheretodonateusedcars9.com/donate-car-westchester-ny-news/donate-cars-buffalo-ny-news-obituaries/donate-junk-car-without-title/donate-cars-akron-ohio-news top donate cars akron ohio news Knead dough donate cars for cash in bowl 5 minutes. http://www.wheretodonateusedcars9.com/donate-cars-knoxville-tn-craigslist/donate-cars-salem-oregon-craigslist-missed/donate-cars-birmingham-alabama-obituaries donate cars birmingham alabama obituaries Sit donate used cars charity down quietly and make a list of all the things you need. http://www.wheretodonateusedcars9.com/Where/donate-cars-in-northern-california-where-the-palm/donate-nh/donate-cars-puget-sound-area-maps donate cars puget sound area maps You can donate cars for cash also have your sponsors and vendors create specific links on their website so that viewers can be directed to your event coverage. http://www.wheretodonateusedcars9.com/donate-cars-buffalo-ny-airport/donate-cars-buffalo-ny-zip-code/donate-cars-buffalo-ny-map-yahoo/donate-cars-dallas-tx-airport donate cars dallas tx airport According to the U.S. Department of Agriculture, or USDA, a balanced donate cars to veterans meal should consist of fruits, vegetables, grains, protein and dairy. .
  • xCHXORUMZrH Sfko scrive:
    CnoksGuLGmYhCg
    The definition of http://www.datarecoverysoftwarefreedownload.net/free /free-data-recovery-portable/easeus-data-recovery-free-code easeus data recovery free code This is practiced so that fatty substances do not get stuck in such special gluten-free, casein-free diet dishes. http://www.datarecoverysoftwarefreedownload.net/free-data-recovery-samsung-s4/free-data-recovery-pandora/free-data-recovery-software-download-free/easy-data-recovery-gratis easy data recovery gratis khorasan wheat http://www.datarecoverysoftwarefreedownload.net/data-recovery-tempe/data-recovery-myths/data-recovery-xilinx/unreadable-hdd-data-recovery unreadable hdd data recovery However, thankfully for those, who are interested just to have a healthy diet, these rigorous gluten sensitivity rules do not apply. http://www.datarecoverysoftwarefreedownload.net/samsung-hdd-data-recovery-software/samsung-hm160hi-data-recovery/data-recovery-software-chomikuj/hdd-data-recovery-service-cost hdd data recovery service cost It is very important to also check product einkorn wheat labels. http://www.datarecoverysoftwarefreedownload.net/data-recovery/data-recovery-wrexham/umich-data-recovery/download-lekusoft-data-recovery download lekusoft data recovery People, suffering from this disease, feel a kind of relief from such symptoms, like diarrhea and intestinal discomfort, once they dermatitis herpetiformis start on this type of strict diet. .
  • KBjiCBoCMkP scrive:
    eEXwvCVkUjiR
    However, http://www.bestmesothelomalawyers.com/mesothelioma-attorneys/maryland-mesothelioma-attorneys/mesothelioma-attorneys-california/california-mesothelioma-attorneys california mesothelioma attorneys Many restrictions were mesothelioma lawyer los angeles imposed. http://www.bestmesothelomalawyers.com/asbestos-mesothelioma/mesothelioma/mesothelioma-asbestos-risk/mesothelioma-asbestos-risk-172477 mesothelioma asbestos risk on bestmesothelomalawyers.com People who get it overwhelmingly die from utah mesothelioma lawyer it. http://www.bestmesothelomalawyers.com/mesothelioma-non-asbestos/mesothelioma-non-occupational/asbestos-demolition/lincoln-hall-mesothelioma-asbestos/que-es-una-malla-de-asbesto-946029 que es una malla de asbesto bestmesothelomalawyers.com When you west virginia mesothelioma lawyer find out you have cancer. http://www.bestmesothelomalawyers.com/diagnosis-of-mesothelioma/mesothelioma-diagnosis-thoracoscopy/pictures-of-mesothelioma/incidence-of-mesothelioma-in-europe-907729 best incidence of mesothelioma in europe This is not a wisconsin mesothelioma attorney sign of weakness. http://www.bestmesothelomalawyers.com/signs-of-mesothelioma/signs-of-dying-mesothelioma/final-months-of-mesothelioma-11812 final months of mesothelioma on bestmesothelomalawyers.com This pressure causes california mesothelioma lawyer pain. http://www.bestmesothelomalawyers.com/mesothelioma-attorney/mesothelioma-attorney-florida/louisiana-mesothelioma-attorney/mesothelioma-duke-727775 bestmesothelomalawyers.com get mesothelioma duke Try to limit meats that are high mesothelioma lawyer in fat. http://www.bestmesothelomalawyers.com/mesothelioma-cases/mesothelioma-legal-cases/essiac-mesothelioma/cetuximab-mesothelioma-306520 bestmesothelomalawyers.com get cetuximab mesothelioma Do patients usually win mesothelioma mesothelioma lawyer texas lawsuits? .
  • tzMUJNLRBrn BD scrive:
    MoMDeuQVCi
    , http://www.pharbenia.com/ www.pharbenia.com, zxh,
  • yAIkVcRZidq jolGv scrive:
    VbRgWRHyKBay
    , http://www.pharbenia.com/ www.pharbenia.com, 484,
  • irldiBokuBz DYgHTWNz scrive:
    fGiKMwgFNuTnbooN
    , http://www.pharbenia.com/ www.pharbenia.com, =OO,
  • doPZVrKUUzi uqqbViZt scrive:
    uZvcepYSsIzs
    , http://www.pharbenia.com/ www.pharbenia.com, dltndn,
  • cwfZwvVMHrW EVMfS scrive:
    EWeMyTXxnQsD
    The instability, which I'm about to change the value of each exam she produces an exam?,
  • YrganXWbzrx PkLet scrive:
    tsRwGqAlLK
    That's the way that ten times one equals a hundred to 6 months and years.,
  • Anonimo scrive:
    Re: CASINò ONLINE VITTORIA DEI CASINò ON
    - Scritto da: Anonimo
    CASINò ONLINE: l´Unione Europea da ragione ai
    bookmakers inglesi. L´Italia deve aprire il
    proprio mercato. Vittoria dei CASINò ONLINE e dei
    giocatori italiani di CASINò!!!Alé!! Evvai! :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: CASINò ONLINE VITTORIA DEI CASINò ON
    Ottima notizia!http://www.i-dome.com/forum_read.phtml?f=1&i=737&t=650
  • gamba scrive:
    noi ce li sblocchiamo da soli.è semplice
    COME SBLOCCARE IL SITO,è SEMPLICISSIMO?..MODIFICARE IL FILE HOST DI WINDOWS:ho creato questo file host del migliore sito di scommesse onlinebasta copiare il contenuto dell'indirizzo ip e del nome del sitoe aggiungerlo al file host di windows:C:WINDOWSsystem32driversetchostsGUIDA DETTAGLIATA PER I MENO ESPERTI:Assicuratevi di non avere l?opzione ?Nascondi le estenzioni per i tipi di file conosciuti? in questo modo:aprite una cartella a caso, Menù ?Strumenti?, ?Opzioni cartella?, andate nella scheda ?visualizzazione?, e assicuratevi di non avere selezionato la voce ?Nascondi le estenzioni per i tipi di file conosciuti?.Andiamo avanti,Menu start di Windows, Cliccare su ?Esegui?, inserire C:WINDOWSsystem32driversetchosts e premere invio.A questo punto si apre una finestra ?Apri Con?. Selezionate ?Applicazione Wordpad?.copiate l'indirizzo ip e il nome del sito 212.187.248.45 www.paradisebet.com....e a questo punto il blocco è sparito...magicamente...COSI FREGHIAMO IL GOVERNO LADRO CHE CI VUOLE FARE GIOCARE ALLA SNAI,CON QUELLEQUOTE RIDICOLE!!!mi raccomando diffondete questo file!!!212.187.248.45 www.paradisebet.com
  • Anonimo scrive:
    sono indignato
    Ho appreso solamente oggi della notizia dell'oscuramento di 517 siti che offrivono scommesse on line e altro.L'ho sperimentato personalmente cercando di entrare sul sito inglese williamhill (in UK e' un'istituzione).Mi sono trovato rimbalzato su un avviso dei monopoli di stato (monopoli appunto!!)E' assolutamente odioso che qualcuno (fosse pure lo stato) si prenda cura di stabilire su quali siti si possa andare.Ovviamente ci possono essere ragioni per cui, in circostanze specifiche in cui si perpetrano reati terribili (vedi pedofilia) si debba procedere con l'oscuramento e con il perseguimento dei reati.Ma qui siamo di fronte a ben altro: l'educazione del popolo.In sostanza lo stato ci dice come dobbiamo comportarci e che possiamo indebitarci coi giochi solo con quelli che dicono loro.Il vero motivodi questa censura e' legato alle vicine elezioni: in questo paese c'e una lobby potente in piu, quelli delle agenzie di scommesse.
  • Anonimo scrive:
    A rischio di essere censurato...
    Scaricatevi, compratevi, andate a vedereSabina Guzzanti "viva Zapatero"e "Reperto Raiot" !!
  • Anonimo scrive:
    NonTiSpiegoMaTiComando
    La censura non va bene, la cultura si.In TV invece ci sono veline/ricette di cucina/brunivespa ecc perche' se si facesse davvero informazione e cultura si spiegherebbe alle persone che *tutti* i giochi d'azzardosono da evitare, pero' fa piu' comodoche i babbei continuino a buttare via i lorosoldi ma solo coi giochi d'azzardo i cui proventifiniscono nelle tasche di chi, appunto, censura.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi ha detto CIna?
    Cosa? Forse non sei informato bene. Le macchinette del bar cui ti riferisci allo stato ora danno e molto anche! Non so se ricordi quante polemiche avevano suscitato nei mess media qualche hanno fa i videopoker da bar. Ti ricordi quante persone iin rovina? Bene, ora che lo stato ha un diretto monopolio sui videopoker da bar (non lo sapevi?) la polemica sulla genete mandata in rovina è finita. Nessuno ci si rovina più. Hai più sentito qualche notizia da due anni a questa perte di genete rovinata dai videopoker? Meditate gente, meditate...
  • Anonimo scrive:
    Lo scopo della normativa non è tutelare
    La normativa in questione non ha nessuna finalità di tutelare il cittadino italiano, tutt'altro. La presunta ipotesi infatti di evitare che lo scomettitore italiano non si rovini col gioco è leggibile altresì in questi termini: Con questa legge si fa si che lo scommettitore italiano possa rovinarsi solo a favore del monopolio di stato. Non si tratta di tutela del cittadino, ne tantomeno di una legge contro il gioco d'azzardo, ma solo una norma protezionistica, e che a mio modo di vedere si rivelerà anche inefficace in fase di attuazione, che spera di risollevare le sorti di SNAI e di portare introiti alle casse statali. E' finita ragazzi, volgliono fare l'alta velocità e il ponte sullo stretto e continuare a rubare come sempre mangiandoci sopra in quantità, ma i soldi stanno per finire. La realtà è che viviamo in un paese ridicolo, gestito da indiviui ridicoli. Un saluto a tutti. Stefano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo scopo della normativa non è tutel

      La normativa in questione non ha nessuna finalità
      di tutelare il cittadino italiano, tutt'altro. La
      presunta ipotesi infatti di evitare che lo
      scomettitore italiano non si rovini col gioco è
      leggibile altresì in questi termini: Con questa
      legge si fa si che lo scommettitore italiano
      possa rovinarsi solo a favore del monopolio di
      stato. Direi che proteggere i conti dello stato porti in ultima analisi a proteggere i cittadini e le loro tasche.Se per assurdo tutti gli scommettitori giocassero sul web e non sui giochi di stato, le tasse dovrebbero aumentare e di molto, visto quanto lo stato incamera dai giochi quali lotto, superenalotto e simili.
  • devil64 scrive:
    La concorrenza fa male ...
    Giusto questoi sera parlava per striscia di essere liberale di garantire autonomia all'informazione: LA SUA!!!.Torna sui panfili a stripellare, venditore di fustini.Saluti.P.S.Sfogo personale.
  • Anonimo scrive:
    E' asurdo!
    In un paese democratico ogni individuo spende i suoi soldi come meglio crede. Se io voglio darli ad un book europeo piuttosto che ad uno italiano ci sara' un motivo. Perche' i book italiani non si impongono in europa come fanno altri book europei che si impongono sul mercato italiano? Non abbiamo forse le capacita'? O gli inglesi per esempio sono piu' capaci di noi? Vi faccio notare inoltre che va ancora in onda su reti mediaset lo spot (con il re del calcio Maradona) di un book estero. Ma poi se questo book non puo' essere visitato che spende soldi per fare pubblicita' in Italia cosi a vuoto. La verita' e' che per il governo siamo in europa solo quando gli conviene, quando invece c'e' da confrontarsi sul serio decidono di chiudere le frontiere all'europa perche' di questo si tratta: chiudere le frontiere all'europa.
  • Anonimo scrive:
    Dimenticavo... votiamoli di nuovo !!!
    Dimenticavo.... dico, vi raccomando, votate nuovamente gli esponenti e i partiti della maggioranza attuale. Non sia mai che non dovessero riuscire ad ottenere nuovamente la maggioranza.....come porterebbero avanti il progetto delle varie censure in Italia ? Come farebbero a difendere i poveri correntisti derubati dai "certi ladri" messi a capo di Istituti bancari che casualmente hanno amicizie all'interno della maggioranza ?Per favore... VOTATELI !
    • Anonimo scrive:
      Re: Dimenticavo... votiamoli di nuovo !!
      - Scritto da: Anonimo
      Dimenticavo.... dico, vi raccomando, votate
      nuovamente gli esponenti e i partiti della
      maggioranza attuale. Non sia mai che non
      dovessero riuscire ad ottenere nuovamente la
      maggioranza.....come porterebbero avanti il
      progetto delle varie censure in Italia ? Come
      farebbero a difendere i poveri correntisti
      derubati dai "certi ladri" messi a capo di
      Istituti bancari che casualmente hanno amicizie
      all'interno della maggioranza ?

      Per favore... VOTATELI !Ok, come vuoi tu.
  • Anonimo scrive:
    Sulla strada di una nuova dittatura ?
    Adesso il governo inizia con i siti dei casinò on-lie. Poi a poco a poco passerà a tutti quei siti che per il governo sono scomodi...magari quei siti che attaccano l'operato del governo....infine il controllo totale della rete in Italia....pilotata e gestita con lo stesso metodo delle reti fininvest !!!Bene. L'europa e il mondo intero si battono per far cadere i "muri" della censura in Cina.... in Italia il governo attuale si batte per innalzare i muri della censura !Grande governo !
    • Anonimo scrive:
      Re: Sulla strada di una nuova dittatura
      - Scritto da: Anonimo
      a poco a poco passerà a tutti quei
      siti che per il governo sono scomodi...magari
      quei siti che attaccano l'operato del
      governo....infine il controllo totale della rete
      in Italia....pilotata e gestita con lo stesso
      metodo delle reti fininvest !!!ma no ma cosa vai a pensaresu su ora rilassati e vai a vedere i cartoni di vent'anni fa in TV
  • Sgabbio scrive:
    Hmmm sto vizio di censurare...... Fascio
    Hmm Ok... i contenuti sono discutibili ma anche i metodi che usa il nostro governo, non scherzano!!!La censura la ripudio in ogni sua forma e sostanza, perchè da per scontato, che chi guarda, legge o ascolta, sia deficente.Invece di censurare, non potevano fare una campagna per sensibilizzare le persone ad un uso consapevole del mezzo?Già in questa nuova finaziaria... se non erro hanno messo una "porno tax" che in pratica tassa pesantemente per "colpire le industrie del porno che vendono contenuti che istigano la violenza".... oddio, io non conosco tutti i generi porno di questo mondo, ma non mi pare che una persona sana di mente appena vede una scopata si mette a stuprare donne e a sgozzare capre :)Ma...non è che poi per lo stesso motivo mi oscurano anche i siti porno? Magari dicendo che sono truffe legalizate dove ti rubano solo soldi e basta.... Mah... poi questi filtri sono a carico degli ISP... anche qui mi viene un sospretto... sembra un modo per rendere sempre meno accessibile internet a tutti... un pò come i prezzi assurdi che ha ADSL qui da noi e la sua bassa velocità in up load( per non parlare poi della sua scarsa copertura.....) Qui non c'è Destra o Sinistra che regga ricordatelo... nel 2001, se non erro volevano fare una legge, che se non sbaglio, dovevi essere iscritto all'albo dei giornalisti per fare un sito.... cioè se io faccio un sito dedicato hai cani, dovrei essere un giornalista? E se il sito è amatoriale? ecc ecc.... Questo e stato un bel tentativo per limitare questo mezzo che evidentemente fa paura
    • diboo scrive:
      Re: Hmmm sto vizio di censurare...... Fa

      Già in questa nuova finaziaria... se non erro
      hanno messo una "porno tax" Non erri, in effetti hanno istituito una extra tassa del 25% che si aggiunge a quelle che già si pagano.
      Ma...non è che poi per lo stesso motivo mi
      oscurano anche i siti porno? Dai tempo al tempo e, mi raccomando, meno pippe che diventi cieco
      .. un pò come i prezzi assurdi che ha ADSL qui da noi e la sua
      bassa velocità in up load( per non parlare poi
      della sua scarsa copertura.....) Grazie ad un altro governo che ha regalato tutta l'infrastruttura delle telecomunicazioni a Tronchetti
      Qui non c'è Destra o Sinistra che regga
      ricordatelo... nel 2001, se non erro volevano
      fare una legge, che se non sbaglio, dovevi essere
      iscritto all'albo dei giornalisti per fare un
      sito.... cioè se io faccio un sito dedicato hai
      cani, dovrei essere un giornalista? E se il sito
      è amatoriale? ecc ecc.... La legge di cui parli è stata una perla del governo d'alema, riguardo al sito amatoriale non rientri nella legge, a meno che non pubblichi le notizie in modo periodico.
      Questo e stato un bel tentativo per limitare
      questo mezzo che evidentemente fa pauraTanta, tu non immagini nemmeno lontanamente quanto sia pericolosa la rete
    • moresco scrive:
      Re: Hmmm sto vizio di censurare...... Fa
      - Scritto da: Sgabbio
      Hmm Ok... i contenuti sono discutibili ma anche i
      metodi che usa il nostro governo, non
      scherzano!!!

      La censura la ripudio in ogni sua forma e
      sostanza, perchè da per scontato, che chi guarda,
      legge o ascolta, sia deficente.

      Invece di censurare, non potevano fare una
      campagna per sensibilizzare le persone ad un uso
      consapevole del mezzo?

      Già in questa nuova finaziaria... se non erro
      hanno messo una "porno tax" che in pratica tassa
      pesantemente per "colpire le industrie del porno
      che vendono contenuti che istigano la
      violenza".... oddio, io non conosco tutti i
      generi porno di questo mondo, ma non mi pare che
      una persona sana di mente appena vede una scopata
      si mette a stuprare donne e a sgozzare capre :)

      Ma...non è che poi per lo stesso motivo mi
      oscurano anche i siti porno? Magari dicendo che
      sono truffe legalizate dove ti rubano solo soldi
      e basta.... Mah... poi questi filtri sono a
      carico degli ISP... anche qui mi viene un
      sospretto... sembra un modo per rendere sempre
      meno accessibile internet a tutti... un pò come i
      prezzi assurdi che ha ADSL qui da noi e la sua
      bassa velocità in up load( per non parlare poi
      della sua scarsa copertura.....)

      Qui non c'è Destra o Sinistra che regga
      ricordatelo... nel 2001, se non erro volevano
      fare una legge, che se non sbaglio, dovevi essere
      iscritto all'albo dei giornalisti per fare un
      sito.... cioè se io faccio un sito dedicato hai
      cani, dovrei essere un giornalista? E se il sito
      è amatoriale? ecc ecc....

      Questo e stato un bel tentativo per limitare
      questo mezzo che evidentemente fa pauracondivido la tua preoccupazione
    • Anonimo scrive:
      Re: Hmmm sto vizio di censurare...... Fa
      - Scritto da: Sgabbio
      Hmm Ok... i contenuti sono discutibili ma anche i
      metodi che usa il nostro governo, non
      scherzano!!!Direi che proteggere i conti dello stato porti in ultima analisi a proteggere i cittadini e le loro tasche.Se per assurdo tutti gli scommettitori giocassero sul web e non sui giochi di stato, le tasse dovrebbero aumentare e di molto, visto quanto lo stato incamera dai giochi quali lotto, superenalotto e simili.
    • vongoren scrive:
      Re: Hmmm sto vizio di censurare......
      Tu pensa a quanto il gioco d'azzardo "legale" porta introiti alle casse dello stato.E quanto può scocciare allo stato il vedersi venire a mancare questi introiti.Sempre la solita questione di soldi travestita da valori etici e morali.
  • xWolverinex scrive:
    E' solo l'inizio
    non sentite anche voi puzza che sia solo l'inizio di una "censura" su certi siti ritenuti "scomodi" dal governo ? A prescindere dalla tipologia di siti di cui si tratta in questo caso che uno potrebbe essere o non essere d'accordo, ma se un giorno un pinco pallino di un provider dovesse decidere ad esempio che "punto-informatico" sia "scomodo" che succederà ? O skype ? Si ok si possono usare proxy di qua' e proxy di la, ma perche' caXXo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: E' solo l'inizio
      - Scritto da: xWolverinex
      non sentite anche voi puzza che sia solo l'inizio
      di una "censura" su certi siti ritenuti "scomodi"
      dal governo ? A prescindere dalla tipologia di
      siti di cui si tratta in questo caso che uno
      potrebbe essere o non essere d'accordo, ma se un
      giorno un pinco pallino di un provider dovesse
      decidere ad esempio che "punto-informatico" sia
      "scomodo" che succederà ? O skype ? Si ok si
      possono usare proxy di qua' e proxy di la, ma
      perche' caXXo ?Anche perché poi diranno che i proxy sono scomodi...
      • xWolverinex scrive:
        Effettivamente
        è vero ! I proxy sono scomodi. E come giustificazione diranno "ma come, hai mai provato a sedertici sopra? sono scomodissimi"come dargli torto ?:'(
  • Anonimo scrive:
    CARTE DI CREDITO
    Chissà come mai invece non bloccano le transazioni di carta di credito...Le transazioni internazionali...Forse perché stano facendo le prove generalidi censura...?Dai dai che ce la fanno,è da tanti anni che ci provano...Perché l'importante, è essere riusciti a censurare qualche cosa... Una qualsiasi...
  • AnyFile scrive:
    E come si fa a sapere quali sono i siti?
    Come si fa a sapere quali sono i siti da bloccare?Vi e' una lista a cui riferirsi?e soprattutto ogni quando bisognera' aggiornarla.Per non parlare poi del fatto che la cosa sara' molto facilemnte agirabile (bastera' cambiare nome del sito, bastera' inserire le pagine all'interno di un altroo sito, ecc.)Molto meglio sarebbe bloccare i pagamenti. Secondo la legge Italiana infatti chi perde in scommesse o giochi d'azardo NON e' tenuto a pagarli (e non si puo' pretendere che li paghi, pero' d'altra parte non puo' pretendere che, se li paga, che i soldi gli vengano restituiti). Uno dei problemi pero' e' che in questi siti devi pagare prima A proposito ... vi e' mai stato nessuno al mondo che abbia mai vinto su questi siti? (a parte i loro gestori ... ovvimanete)
  • Anonimo scrive:
    mi raccomando, votateli
    ... alle prossime elezioni, votateli lo stesso, anche se state qui a lamentarvi di queste cose. Quando sarete davanti alle urne pensate che piuttosto che essere invasi da comunisti mangiabambini è meglio tapparsi il naso davanti a queste cose e fare malgovernare altri 5 anni questa corte dei miracoli...... La vasellina ve la offro io, non vi preoccupate...
    • Anonimo scrive:
      Re: mi raccomando, votateli
      - Scritto da: Anonimo
      ... alle prossime elezioni, votateli lo stesso,
      anche se state qui a lamentarvi di queste cose.
      Quando sarete davanti alle urne pensate che
      piuttosto che essere invasi da comunisti
      mangiabambini è meglio tapparsi il naso davanti a
      queste cose e fare malgovernare altri 5 anni
      questa corte dei miracoli...

      ... La vasellina ve la offro io, non vi
      preoccupate...Va bene allora faremo come dici.
    • Anonimo scrive:
      Re: mi raccomando, votateli
      L'anno prossimo avremo la sinistra a governare , ma non cambierà niente , anzi sarà come cadere dalla padella alla brace.Son tutti della stessa risma una banda di manigoldi o di nostri dipendenti come dice qualcuno., destra e sinistra sono le due facce della stessa medaglia.Io non voterò per nessuno.
      • AnyFile scrive:
        Re: mi raccomando, votateli
        Ci vorrebbe veramente un partito nuovo e persone nuove, che facciano i loro interessi (cioe' quelli del paese) e non i loro (quelli di se stessi).Per prima cosa dovrebeb essere che al parlamento ci sia veramente un rappresentante dei cittadini, non un rappresentante della ditta tal dei tali (pensate fino a pochi anni fa c'era tra i seantori a vita uno che era stato nominato a tale carica per il fatto di possedereuna ditta.)Se gli interessi del parlamentare coincidono con quello dei cittadini allora le sue leggi saranno a favore dei cittadini. Se i suoi interessi sono solo quelli di gabbare la gente a suo favore Invece cosa fanno i nostri politici? Fanno leggi nel loro interesse.Perfino nella legge sulle elezioni, cosa fanno? Per loro e' piu' facile farsi rielegger e che per una persona nuova. Una persona nuova deve raccogliere tantissime firme, loro no.A quando la creazione di un partito veramente utile?- Scritto da: Anonimo
        L'anno prossimo avremo la sinistra a governare ,
        ma non cambierà niente , anzi sarà come cadere
        dalla padella alla brace.
        Son tutti della stessa risma una banda di
        manigoldi o di nostri dipendenti come dice
        qualcuno., destra e sinistra sono le due facce
        della stessa medaglia.
        Io non voterò per nessuno.
        • Anonimo scrive:
          Re: mi raccomando, votateli
          - Scritto da: AnyFile
          A quando la creazione di un partito veramente
          utile?Tipo "Forza Ulivo".Naaaha, meglio sperare di morire nel sonno.
  • xuneel scrive:
    siti pedo bloccati.. ma non chiusi!
    "In verità ci sono paesi, come il Regno Unito, in cui viene bloccato di default l'accesso a liste di siti che diffondono pornografia infantile"I siti di pedopornografia non dovrebbero essere bloccati o filtrati...dovrebbero essere CHIUSI! E' scandaloso che esistano siti di pedopornografia che durino più di 2 giorni.Per quel che riguarda bloccare i siti di casinò online, é semplicemente scandaloso... se lo stato volesse proteggere i cittadini dalla scommessa facile dovrebbe chiudere tutti i casinò per essere un po' coerente.==================================Modificato dall'autore il 20/12/2005 10.14.46
  • Anonimo scrive:
    Contro la normativa europea
    La Corte di Giustizia europea ha affermato in più decisioni (sentenza N. C-67/98 del 21 ottobre 1999 Diego Zenatti - sentenza N. C-243/01 del 6 novembre 2003 Piergiorgio Gambelli) che ogni Stato può porre dei limiti alla libera circolazione dei servizi, a condizione che tali limiti rispondano realmente ad obiettivi tali da giustificarli e che le restrizioni imposte non risultino sproporzionate rispetto a tali obiettivi.a) La Corte ha esplicitamente escluso, tra gli altri, quali giustificato motivo per restringere e limitare la libera circolazione dei servizi, la riduzione o la diminuzione delle entrati fiscali (punto 61 della sentenza Gambelli).b) Inoltre: laddove le autorità di uno Stato membro inducano ed incoraggino i consumatori a partecipare alle lotterie, ai giuochi d'azzardo o alle scommesse affinché il pubblico erario ne benefici sul piano finanziario, le autorità di tale Stato non possono invocare l'ordine pubblico sociale con riguardo alla necessità di ridurre le occasioni di giuoco per giustificare provvedimenti limitativi (punto 69 sentenza Gambelli).c) Ancora: le restrizioni devono perseguire in ogni caso l'obiettivo di un'autentica riduzione delle opportunità di giuoco e il finanziamento di attività sociali attraverso un prelievo sugli introiti derivanti dai giuochi autorizzati costituisce solo una conseguenza vantaggiosa accessoria, e non la reale giustificazione, della politica restrittiva attuata (punto 62 sentenza Gambelli).d) Di più, la libera prestazione dei servizi comprende non solo la libertà del prestatore di offrire ed effettuare servizi per destinatari stabiliti in uno Stato membro diverso da quello sul cui territorio si trovi il detto prestatore, ma anche la libertà di ricevere o beneficiare, in quanto destinatario, dei servizi offerti da un prestatore stabilito in un altro Stato membro, senza essere impedito da restrizioni (punto 55 sentenza Gambelli).Ma il governo queste sentenze le ignora o semplicemente se ne frega??
    • Anonimo scrive:
      Re: Contro la normativa europea
      Avendo conosciuto per lavoro alcuni dei nostri amati governanti, ritengo che neanche ne conoscano l'esistenza. Più di una volta ho avuto a che fare con gente che voleva cambiare la legge mediante decreto ministeriale o per regolamento attuativo. Con una cultura istituzionale così, cosa pretendi?
    • AnyFile scrive:
      Re: Contro la normativa europea
      - Scritto da: Anonimo
      Ma il governo queste sentenze le ignora o
      semplicemente se ne frega??Ma vahhh ... ma se nenache quando gli dicono che le leggi che hanno fatto sono in violazione e che se non le cambiano gli verra' inflitta una sanzione se ne fregano Tanto i guadagni a loro ... le fregature e le multe a noi ...sarebbe veramente ora di cambiare secondo me lo sanno benissimo (e se non lo sanno peggio ancora, vorrebbe dire che ci governano degli ignoranti) ... e' solo che a loro fa comodo cosi'
  • Anonimo scrive:
    Ancora co sto proxy?
    Non gliene frega niente se l' 1% degli utenti si configura un proxy a questi lo capite? La massa non sa configurare un proxy....
  • Anonimo scrive:
    Non basterebbe un proxy?
    Se questa norma liberticida fosse approvata, non basterebbe utilizzare un proxy server straniero per aggirarla e visualizzare lo stesso i siti in questione?Secondo me sì.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non basterebbe un proxy?
      - Scritto da: Anonimo
      Se questa norma liberticida fosse approvata, non
      basterebbe utilizzare un proxy server straniero
      per aggirarla e visualizzare lo stesso i siti in
      questione?

      Secondo me sì.CVerto. Oppure uno dei tanti siti o progarmmi per la connessione anonima.E' la classica legge fatta da ignoranti in materia.Questo governo è DAVVERO la sagra dei buffoni .......Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non basterebbe un proxy?
      - Scritto da: Anonimo
      Se questa norma liberticida fosse approvata, non
      basterebbe utilizzare un proxy server straniero
      per aggirarla e visualizzare lo stesso i siti in
      questione?
      Bravo. Vedi che hai già capito cosa proibiranno dopo? La censura è una ciliegina che mette la voglia di mangiarne altre. Cominci con qualcosa che che sia controverso o ributtante per la maggioranza delle persone (il porno, il gioco d'azzardo, i nazi-siti) e poi come un rosario passi al resto, un passo alla volta, basandoti sul principio inculcato la prima volta.
  • Crazy scrive:
    La Censura e` un male dell'Umanita`
    CIAO A TUTTIcome da titolo: io sono contrario a tutte le forme di censura, ogni cosa, deve essere messa a disposizione in un modo o nell'altro a tutti.Chiaramente, facendo un esempio, non si puo` certo trasmettere il porno alle 4 del pomeriggio su Italia 1, ma e` pur giusto che i pervertiti possano vedersi i pornazzi o la notte o in canali televisivi tematici, lo stesso puo` valere per canali di informazione: se uno vuole fare un canale dove spara scemate o dice verita` scomode (vedesi Beppe Grillo) dovrebbe avere tutto il diritto di questo mondo anche di aprirsi un canale televisivo suo e sparare a zero su tutti... in fin dei conti non c'e` "liberta di espressione del proprio pensiero" in Italia?E se il mio pernsiero e` che "Tizio e` un grande ... " nessuno dovrebbe potermi impedire di esprimere questo pensiero, e` una mia idea e la esprimo, se poi altri la prendono per giusta o meno, e` un altro discorso, ma io la ho espressa, invece in italia cosa fanno? di Querelano per diffamazione.Questo dei Siti Internet censurati e` una cosa oscena per me, perche` il bello di Internet e` proprio che si puo` trovare tutto il mondo stando a casa, e non ritengo affatto giusto che in qualche modo vengano resi inaccessibili certi siti perche` fanno scomodo ad altri...A MORTE LA CENSURADISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: La Censura e` un male dell'Umanita`
      Guarda che non è censura. Se un sito vuole essere visibile in Italia, basta che PAGHI e si faccia autorizzare. Il gioco d'azzardo è soggetto a tasse, tutto qui. E non mi sembra niente di scandaloso.Saluti...................Enrico (linux) (c64)
      • AnyFile scrive:
        Re: La Censura e` un male dell'Umanita`
        - Scritto da: Anonimo
        Guarda che non è censura. Se un sito vuole essere
        visibile in Italia, basta che PAGHI e si faccia
        autorizzare. Il gioco d'azzardo è soggetto a
        tasse, tutto qui. E non mi sembra niente di
        scandaloso.

        Saluti...
        ................Enrico (linux) (c64)Ah .. ma allora non e' per proteggere il cittadino ... e' solo per farsi pagare delle tasse ... mi pareva di aver capito ... grazie della conferma
      • Anonimo scrive:
        Re: La Censura e` un male dell'Umanita`
        - Scritto da: Anonimo
        autorizzareautorizzare da chi?
  • byoblu scrive:
    Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
    Sono andato via da Dubai perchè lì. se non sei in una free zone, moltissimi siti sono "blocked". Compare semplicemente il bollino rosso dove si dice che il sito è censurato perchè rientra nella lista di quelli ritenuti dannosi. Se si vuole protestare, si puo' riportare il presunto errore ad una pagina web. Inutile dire che non serve a niente. Censurano siti di proxy, censurano ovviamente siti a contenuto erotico, censurano perfino (udite udite) skype.com.perchè? Perchè lì c'è un unico operatore di telefonia fissa, si chiama Etisalat, e non ha nessuna intenzione di perdere soldi.Mi dico, è pazzesco! per quest e per altri motivi torno in Italia, e cosa trovo? Questi si mettono a fare la censura di stato. Cominceranno con i siti di gioco d'azzardo e poi passeranno al porno e poi a tutto cio' che si ritiene fomentatore di idee sovversive, e poi sara' finita.Un conto e' far chiudere un sito specifico, sollevando eventualmente un polverone, perchè ha certe caratteristiche, un conto e' filtrarli a monte.Stiamo diventando uno stato musulmano.Tutto questo non deve accadere, dobbiamo difendere la libertà di rovinarsi al gioco, non tanto perchè sia giusto, ma per un principio analogo a quello della giurisprudenza in base al quale è meglio avere dieci criminali in libertà piuttosto che un solo innocente dentro.Saluti,Byoblu.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
      a parte le censure onloine come si vive a Dubai?immagino sole e bel tempo sempre, ma a gnocca come va?immagino le tipe della zona tutte velate, ma si vive bene la a Dubai?
      • Anonimo scrive:
        Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???

        a parte le censure onloine come si vive a Dubai?
        immagino sole e bel tempo sempre, ma a gnocca
        come va?Caldo pazzesco, in giro solo uomini, no alcool.I paesi arabi non sono il massimo per divertirsi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
          - Scritto da: Anonimo


          a parte le censure onloine come si vive a Dubai?

          immagino sole e bel tempo sempre, ma a gnocca

          come va?

          Caldo pazzesco, in giro solo uomini, no alcool.
          I paesi arabi non sono il massimo per
          divertirsi...Mi scuso per il parziale OT: senza nulla di personale contro l'autore del messaggio, ma come mai l'amministrazione del forum non segnala mai gli OT solo in determinate discussioni?Insomma un minimo di decenza...
      • Anonimo scrive:
        Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
        - Scritto da: Anonimo
        a parte le censure onloine come si vive a Dubai?
        immagino sole e bel tempo sempre, ma a gnocca
        come va?
        immagino le tipe della zona tutte velate, ma si
        vive bene la a Dubai?Per certe cose devi rivolgerti all'Isola di Giava, dove se magna, se beve e se...
        • Anonimo scrive:
          Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          a parte le censure onloine come si vive a Dubai?

          immagino sole e bel tempo sempre, ma a gnocca

          come va?

          immagino le tipe della zona tutte velate, ma si

          vive bene la a Dubai?

          Per certe cose devi rivolgerti all'Isola di
          Giava, dove se magna, se beve e se...L'amministrazione di questo forum è davvero vergognosa.La cosa più biasimevole è che una testata che pretenderebbe di fare del giornalismo indipendente (coem crede di fare PI) ricorre ai meschini mezzi dell'eliminazione selettiva dei commenti somodi all'interno del forum (neppure spostati, semplicemente fatti sparire perchè non ne resti memoria).E poi pubblicano gli articoli dove si scandalizzano delle presunte censure del governo (secondo un malineso concetto di censura che evidentemente è oscuro ai scribacchini di questo giornale).Vergognatevi, il vostro comportamento è inqualificabile, contrario ad ogni etica giornalistica e di gestione di uno spazio pubblico su internet.Mi rammarico solo di non aver capito l'antifona già da tempo, fin dall'epoca dei vostri cialtroneggiamenti su Punto Informatico Solido (già da allora ho avuto il sentore del vostro inesistente concetto di serietà e professionalità editoriale).Paolo R.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???

      Cominceranno con i siti di gioco d'azzardo e poi
      passeranno al porno e poi a tutto cio' che si
      ritiene fomentatore di idee sovversive, e poi
      sara' finita.Stavo pensando esattamente la stessa cosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
        - Scritto da: Anonimo

        Cominceranno con i siti di gioco d'azzardo e poi

        passeranno al porno e poi a tutto cio' che si

        ritiene fomentatore di idee sovversive, e poi

        sara' finita.

        Stavo pensando esattamente la stessa cosa.Stavi pensando sbagliato. La ratio della censura dei casinò online è distante anni luce dalle censure sull'informazione. Chi non ne coglie le differenze è semplicemente in malafede.
    • AnyFile scrive:
      Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
      - Scritto da: byoblu
      tanto perchè sia giusto, ma per un principio
      analogo a quello della giurisprudenza in base al
      quale è meglio avere dieci criminali in libertà
      piuttosto che un solo innocente dentro.
      Non mi pare che questo principio sia tanto rispettato in Italiadi criminali fuori ve ne sono eccome (basta guardare a molti politici che continuano a fare i politici e a sedere in parlamento anche se hanno condanne defintive per gravi reati o a a certi politici che non vengono condannati grazie a quelche legge "ad personam"), ma che dire di persone che vengono condannate soltanto perche' povere e non riescono a pagarsi un buon avvocato (magari stavano semplicmente passando dalla zona del delitto per caso, qualcuno li ha visti e come si sa in Italia la testimonianza di un testimone oculare vale oro, non lo ha visto compiere l'omicidio, ma cos'altro era li' a fare ...). Non sempre all'interno della giuria capita come nel film "La parola alla giuria".Avete presente quanti processi finiti con una condanna si rivelano poi errati, e se per alcuni si riesce a dimostrare che erano sbagliati figuriamoci quanti altri ci devono essere che sono sbagliati, ma si cui non si riesce a dimostrare la cosa.Ma ovviamente l'importante e' che il baraccone giudiziario vada avanti: con regole fatte apposta per far arricchire magistratri, giudici ed avvocati ("E' molto bravo: al mattino dimostra una tesi e al pomeriggio la tesi opposta"). La giustizia e' un fatto secondario e molto opinabile. Molto piu' importanti sono le pellicce d'ermellino.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
        - Scritto da: AnyFile

        - Scritto da: byoblu

        tanto perchè sia giusto, ma per un principio

        analogo a quello della giurisprudenza in base al

        quale è meglio avere dieci criminali in libertà

        piuttosto che un solo innocente dentro.



        Non mi pare che questo principio sia tanto
        rispettato in Italia

        di criminali fuori ve ne sono eccome (basta
        guardare a molti politici che continuano a fare i
        politici e a sedere in parlamento anche se hanno
        condanne defintive per gravi reati o a a certi
        politici che non vengono condannati grazie a
        quelche legge "ad personam"), ma che dire di
        persone che vengono condannate soltanto perche'
        povere e non riescono a pagarsi un buon avvocato
        (magari stavano semplicmente passando dalla zona
        del delitto per caso, qualcuno li ha visti e come
        si sa in Italia la testimonianza di un testimone
        oculare vale oro, non lo ha visto compiere
        l'omicidio, ma cos'altro era li' a fare ...). Non
        sempre all'interno della giuria capita come nel
        film "La parola alla giuria".

        Avete presente quanti processi finiti con una
        condanna si rivelano poi errati, e se per alcuni
        si riesce a dimostrare che erano sbagliati
        figuriamoci quanti altri ci devono essere che
        sono sbagliati, ma si cui non si riesce a
        dimostrare la cosa.

        Ma ovviamente l'importante e' che il baraccone
        giudiziario vada avanti: con regole fatte apposta
        per far arricchire magistratri, giudici ed
        avvocati ("E' molto bravo: al mattino dimostra
        una tesi e al pomeriggio la tesi opposta"). La
        giustizia e' un fatto secondario e molto
        opinabile. Molto piu' importanti sono le pellicce
        d'ermellino.Quoto tutto al 1000%
    • Anonimo scrive:
      Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???

      Mi dico, è pazzesco! per quest e per altri motivi
      torno in Italia, e cosa trovo? Questi si mettono
      a fare la censura di stato.

      Cominceranno con i siti di gioco d'azzardo e poi
      passeranno al porno e poi a tutto cio' che si
      ritiene fomentatore di idee sovversive, e poi
      sara' finita.

      Un conto e' far chiudere un sito specifico,
      sollevando eventualmente un polverone, perchè ha
      certe caratteristiche, un conto e' filtrarli a
      monte.

      Stiamo diventando uno stato musulmano.

      Tutto questo non deve accadere, dobbiamo
      difendere la libertà di rovinarsi al gioco, non
      tanto perchè sia giusto, ma per un principio
      analogo a quello della giurisprudenza in base al
      quale è meglio avere dieci criminali in libertà
      piuttosto che un solo innocente dentro.

      Saluti,
      Byoblu.macche censura ! Questi bastardi hanno deciso di bloccare solo i siti di scommesse estere. Equivale a dire: se vuoi rovinarti fai pure, ma non dare i soldi agli altri, dalli allo stato italiano!Quanta moralita'!Che messaggio altamente educativo!Che esempio illuminante di come l'italia affronti il mercato globale!!! Comprate italiano, come ai tempi del duce ahime'....
      • Anonimo scrive:
        Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
        - Scritto da: Anonimo

        Mi dico, è pazzesco! per quest e per altri
        motivi

        torno in Italia, e cosa trovo? Questi si mettono

        a fare la censura di stato.



        Cominceranno con i siti di gioco d'azzardo e poi

        passeranno al porno e poi a tutto cio' che si

        ritiene fomentatore di idee sovversive, e poi

        sara' finita.



        Un conto e' far chiudere un sito specifico,

        sollevando eventualmente un polverone, perchè ha

        certe caratteristiche, un conto e' filtrarli a

        monte.



        Stiamo diventando uno stato musulmano.



        Tutto questo non deve accadere, dobbiamo

        difendere la libertà di rovinarsi al gioco, non

        tanto perchè sia giusto, ma per un principio

        analogo a quello della giurisprudenza in base al

        quale è meglio avere dieci criminali in libertà

        piuttosto che un solo innocente dentro.



        Saluti,

        Byoblu.

        macche censura ! Questi bastardi hanno deciso di
        bloccare solo i siti di scommesse estere.
        Equivale a dire: se vuoi rovinarti fai pure, ma
        non dare i soldi agli altri, dalli allo stato
        italiano!
        Quanta moralita'!
        Che messaggio altamente educativo!
        Che esempio illuminante di come l'italia affronti
        il mercato globale!!!
        Comprate italiano, come ai tempi del duce
        ahime'....
        Non vedo cosa ci sia di scandaloso. Da sempre il gioco d'azzardo è sotto il controllo del governo. Allo stesso modo bisognerebbe trovare scandaloso il divieto dei videopoker o il divieto di giocare ai dadi al bar sport.La censura dei casinò online la vedo come una cosa difficilmente realizzabile (e in effetti la derifva censorea in genere non mi piace) ma concettualmente non è sbagliata se si vuole fare un discorso di coerenza con altre norme del nostro ordinamento.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
      - Scritto da: byoblu
      Stiamo diventando uno stato musulmano.Ci voleva uno che ha vissuto per un po' a Dubai per riconoscere la censura e il controllo totale neo-fascista che si sta applicando in Italia.A volte odio avere sempre ragione.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
        - Scritto da: Wakko Warner
        - Scritto da: byoblu

        Stiamo diventando uno stato musulmano.

        Ci voleva uno che ha vissuto per un po' a Dubai
        per riconoscere la censura e il controllo totale
        neo-fascista che si sta applicando in Italia.

        A volte odio avere sempre ragione.bhe..quando parlo di palladium e di affine, ci sono mole persone che pensano sia una cosa positiva... come il processore che cripta le comunicazioni a 133 mhz (immm se non sto dicendo bischerate) io spero di aver torno e che palladium non sia quella cacca cue ci vogliono propinare.....ma purtroppo non è cosi.... hmmm per il tizio di dubai: Non hai salvato la pagina in questione? Sarebbe bello vederlo... :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
        intanto farei una bella distinzione tra il casinò on line e le scommesse su eventi sportivi.... i primi sono evidentemente realizzati per portare un guadagno a chi li gestisce (stato o privato che sia) che va dal 60 al 75% (cioè il totale dell'importo giocato viene diviso secondo quelle precentuali: la fetta + grossa la incassa il gestore, il resto viene "restituito" sotto forma di vincita). Per le scommesse sportive c'è poco da imbrogliare: per quanto le quote possano essere "ridicole", se scommetto su lecce-juve e vince quella su cui ho puntato, i soldi me li devono dare....secondo la finanziaria tutte e due le categorie di siti sono da CENSURARE perchè lo stato già concede delle licenze (carissime...) e pone un controllo sugli introiti... a malta per esempio è sufficiente aprire una società, scrivere nello statuto che si fanno scommesse on line e versare il 5% (!!!!!!) dei profitti come tasse.E poi scusate, oggi siamo alla censura delle scommesse, ma se domani si volesse difendere il "made in italy" e si iniziasse a bloccare l'accesso a siti di ecommerce di prodotti stranieri? o ad ebay? andiamo di male in peggio...
    • The_GEZ scrive:
      Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
      Ciao byoblu !
      Mi dico, è pazzesco! per quest e per altri motivi
      torno in Italia, e cosa trovo? Questi si mettono
      a fare la censura di stato. Certo, e mi sembra strano che anche qui in Italia si possa usare Skype ... ma diamo tempo al tempo !Poi non i potranno più comperare CD/DVD all' estreo perchè la SIAE ha l' obbligo di guadagnare e cosi' via ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vado via da Dubai.. e cosa trovo???
      - Scritto da: byoblu
      Stiamo diventando uno stato musulmano.siamo la culla dell'integralismo, altro che "stiamo diventando". naturalmente parlo di quello cattolico, a scanso di fraintendimenti
  • Anonimo scrive:
    Che str...
    Immagino che gli stessi sito forniranno programmi per cercare automaticamente proxy che cambiano continuamente
  • Anonimo scrive:
    la fonte...
    è http://www.marioadinolfi.ilcannocchiale.it/
    • Anonimo scrive:
      Re: la fonte...
      - Scritto da: Anonimo
      è http://www.marioadinolfi.ilcannocchiale.it/Veramente l'ho segnalato io a PI diversi gg fa.
      • Anonimo scrive:
        Re: la fonte...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        è http://www.marioadinolfi.ilcannocchiale.it/

        Veramente l'ho segnalato io a PI diversi gg fa.
        Ma immagino siano sommersi sai
  • Anonimo scrive:
    legge inutile e dannosa
    chi ama scommettere online, potrà comunque usare i proxy per raggiungere i siti desiderati.invece tutti, compresa la maggioranza di utenti che comunque non scommettono subiranno i maggiori costi sostenuti dagli ISP per mantenere le liste di autorizzazione verso i domini. i (dubbi) benefici desiderati (proteggere il mercato interno delle scommesse) non saranno raggiunti ed in più tutto il paese subirà un danno.chi è il genio che dobbiamo ringraziare?
    • Anonimo scrive:
      Re: legge inutile e dannosa
      - Scritto da: Anonimo
      chi ama scommettere online, potrà comunque usare
      i proxy per raggiungere i siti desiderati.Ecco il punto chiave. Prima censuri qualcosa per un motivo che sia poco controverso, poi estendi sulla base del principio ormai passato.E' chiaro che i proxy saranno il prossimo bersaglio.Un passo alla volta, la strada per l'inferno è una discesa appena avvertibile (lastricata di buone intenzioni), mica uno strapiombo.
    • AnyFile scrive:
      Al solito: chi paga i costi?
      Siamo alle solite, si fanno leggi che danno maggiori oneri agli ISP e (di conseguenza) algi utenti.Ma non era che non e' possibile imporre una servitu'?
  • Anonimo scrive:
    Perchè li vogliono bloccare?
    Perchè puritani? FALSO!Perchè non ci possono fare sopra il MAGNA-MAGNA prendenosi la fetta. Vero!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè li vogliono bloccare?
      - Scritto da: Anonimo
      Perchè puritani? FALSO!

      Perchè non ci possono fare sopra il MAGNA-MAGNA
      prendenosi la fetta. Vero!!Verissimo! A parte che uno che gioca ai casinò online è stupido di suo(già si può truccare una pallina che gira fisicamente sulla roulette, figuriamoci una pallina virtuale!), il casinò in Italia è legale (con quello che guadagnano di tasse!), l'unico problema di quelli esteri è che non pagano le tasse in Italia...
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè li vogliono bloccare?
        visto che sono stupidi facciamo spendere loro i soldi in italia, ne guadegneremo tutti e alle prossime elezioni votiamo per questi lungimiranti politici che ci hanno fatto diventare piu' ricchi, piu' onesti, piu' virtuosi e disciplinati.viva l'italia ...che paese di merda.
        A parte che uno che gioca ai casinò online è
        stupido di suo(già si può truccare una pallina
        che gira fisicamente sulla roulette, figuriamoci
        una pallina virtuale!), il casinò in Italia è
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè li vogliono bloccare?
          gia', ma grazie a PI possiamo dire mal comune mezzo gaudio:http://punto-informatico.it/p.asp?i=56951&r=PIal mondo siamo in tanti, ma molti invece di spalarla la spalmano in faccia agli altri ...
          che paese di merda.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè li vogliono bloccare?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Perchè puritani? FALSO!



        Perchè non ci possono fare sopra il MAGNA-MAGNA

        prendenosi la fetta. Vero!!

        Verissimo!
        A parte che uno che gioca ai casinò online è
        stupido di suo(già si può truccare una pallina
        che gira fisicamente sulla roulette, figuriamoci
        una pallina virtuale!), il casinò in Italia è
        legale (con quello che guadagnano di tasse!),
        l'unico problema di quelli esteri è che non
        pagano le tasse in Italia...ma non diciamo cazzate. secondo te quanto sopravvive un casinò truccato?è molto più iniquo il gioco del lotto o l'enalotto, semmai.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perchè li vogliono bloccare?
      - Scritto da: Anonimo
      Perchè puritani? FALSO!

      Perchè non ci possono fare sopra il MAGNA-MAGNA
      prendenosi la fetta. Vero!!Direi che proteggere i conti dello stato porti in ultima analisi a proteggere i cittadini e le loro tasche.Se per assurdo tutti gli scommettitori giocassero sul web e non sui giochi di stato, le tasse dovrebbero aumentare e di molto, visto quanto lo stato incamera dai giochi quali lotto, superenalotto e simili.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè li vogliono bloccare?
        Quest' ultima affermazione ha piu a che fare con l'educazione del popolo che con interessi leggittimi di un paese e dei suoi cittadini. Difatti l'oscuramento dei siti avviene gia in paesi abituati a questa prassi (Cina e Cuba).....
  • Anonimo scrive:
    ma non siamo in europa??
    è legale bloccare siti di scommesse che hanno sede legale in paesi della comunità europea?non vi è il libero scambio tra stati membri del unione?spero in un intervento dell'unione europea,se esiste!! :| comunque oscurare siti internet è veramente una pratica illiberale e censurabile,degna dei peggiori stati come cina,iran,cuba :@ e non vengano a dire cazzate,che lo fanno per tutelare i cittadini che scommettono troppo,a loro non frega assolutamente niente è solo per i soldi che ci perdono :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: ma non siamo in europa??
      - Scritto da: Anonimo
      è legale bloccare siti di scommesse che hanno
      sede legale in paesi della comunità europea?
      non vi è il libero scambio tra stati membri del
      unione?
      spero in un intervento dell'unione europea,se
      esiste!!
      :|
      comunque oscurare siti internet è veramente una
      pratica illiberale e censurabile,degna dei
      peggiori stati come cina,iran,cuba :@
      e non vengano a dire cazzate,che lo fanno per
      tutelare i cittadini che scommettono troppo,a
      loro non frega assolutamente niente è solo per i
      soldi che ci perdono :'(Credo sia legale. Se la legge dice che lo Stato ha il monopolio (più qualche azienda) allora penso sia possibile farlo (sugli ISP italiani ovviamente).Quello che non capisco (o meglio lo capisco ma faccio finta di non capirlo! Soldi...) è perchè lo Stato può e gli altri no. Uno può anche rovinarsi con il lotto, come già succede.Se escono così tanti soldi dal nostro paese per le scommesse, perchè non legalizzarle? Se sono legali negli altri paesi europei, non vedo quali pericoli maggiori corrano gli italiani.Comunque non esagerare, le censure dei paesi che hai nominato riguardano la libertà di parola e di pensiero... non mi sembra ci siano paragoni! Ad ogni modo rimango convinto sia meglio legalizzare e non pensarci più, anzi, magari aprendo qualche casinò potremo pagare un filo meno di tasse, che non fa mai male...Comunque vedremo come andrà a finire: oramai Punto Informatico stà diventando più polemico di una portinaia!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma non siamo in europa??
      - Scritto da: Anonimo
      è legale bloccare siti di scommesse che hanno
      sede legale in paesi della comunità europea?Comunque non mi fiderei a giocare all'estero, se poi c'è qualche problema non sono legalmente protetto.
      • AnyFile scrive:
        Re: ma non siamo in europa??
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        è legale bloccare siti di scommesse che hanno

        sede legale in paesi della comunità europea?

        Comunque non mi fiderei a giocare all'estero, se
        poi c'è qualche problema non sono legalmente
        protetto.Perche' in Italia?Hai mai letto i vari regolaementi (sono perfino peggio di quelli di banche ed assicurazioni)
  • Anonimo scrive:
    9 --
    ..è un colgione, sempre pensato.
  • Anonimo scrive:
    Basta un proxy per aggirare il problema!
    Come da titolo.Sono semplicemente ridicoli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta un proxy per aggirare il probl
      Ma no. Chi l'avrebbe mai pensato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta un proxy per aggirare il probl
      saranno pure ridicoli e idioti e asserviti a tutti meno che ai loro elettori, resta il fatto che questa cosa e' degna di una dittatura, e, continuare a sognare di essere in uno stato libero, come l'italia non e' mai stata, non giova.sono razzi amari ... :) dal titolo di un gustosissimo fumetto che lessi anni fa, solo ora, grazie a questo articolo mi e' ritornato in mente e ho cercato il link dell'autore:http://www.stefanodisegni.com/main.htm ;) - Scritto da: Anonimo
      Come da titolo.
      Sono semplicemente ridicoli.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta un proxy per aggirare il probl
      Non solo uno ma 10,100 1000, un milione di proxy voglio vedere se non riesco ad andare dove voglio.Il fatto che un qualsivoglia soggetto o autorità mi impedisca di andare in un determinato sito è un qualcosa di vomitevole e assolutamente inaccettabile.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta un proxy per aggirare il probl
      - Scritto da: Anonimo
      Come da titolo.
      Sono semplicemente ridicoli.Vero ma:1) Sicuri che non sia illegale? Sai, se vai sul proxy estero può essere che li insospettisci... e ti piombano in casa anche se non hai fatto niente.2) Se continua così, nella lista dei siti da bloccare ci finiranno anche gli IP dei proxy.
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta un proxy per aggirare il probl
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Come da titolo.

        Sono semplicemente ridicoli.

        Vero ma:
        1) Sicuri che non sia illegale? Sai, se vai sul
        proxy estero può essere che li insospettisci... e
        ti piombano in casa anche se non hai fatto
        niente.
        2) Se continua così, nella lista dei siti da
        bloccare ci finiranno anche gli IP dei proxy.Innanzitutto per piombarmi in casa devono avere un mandato antrimenti alzano i tacchi.Seconda cosa, per i proxy nessun problema perchè sono migliaia in giro per il mondo. Che fanno li chiudono tutti??
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta un proxy per aggirare il probl
          - Scritto da: Anonimo

          ti piombano in casa anche se non hai fatto

          niente.

          2) Se continua così, nella lista dei siti da

          bloccare ci finiranno anche gli IP dei proxy.

          Innanzitutto per piombarmi in casa devono avere
          un mandato antrimenti alzano i tacchi.
          Seconda cosa, per i proxy nessun problema perchè
          sono migliaia in giro per il mondo. Che fanno li
          chiudono tutti??No li mettono nella stessa lista dei siti da bloccare e fine.
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta un proxy per aggirare il probl
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            ti piombano in casa anche se non hai fatto


            niente.


            2) Se continua così, nella lista dei siti da


            bloccare ci finiranno anche gli IP dei proxy.



            Innanzitutto per piombarmi in casa devono avere

            un mandato antrimenti alzano i tacchi.

            Seconda cosa, per i proxy nessun problema perchè

            sono migliaia in giro per il mondo. Che fanno li

            chiudono tutti??

            No li mettono nella stessa lista dei siti da
            bloccare e fine.Ma possono fare tutte le liste che vogliono, il mondo dei proxy è un mondo molto dinamico ne aprono e ne chiudono in continuazione, e quindi in giro ce ne saranno sempre.E poi non esistono solo i siti proxy, ma ci sono anche molti programmi che ti cambiano i proxy in continuazione , alcuni addirittua te ne cambiano uno al secondo.L'unico problema è che ti rallentano la navigazione, ma pur di difendere la nostra sacrosanta libertà di andare dove caxxo ci pare va bene anche qualche sacrificio.
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta un proxy per aggirare il probl


          Vero ma:

          1) Sicuri che non sia illegale? Sai, se vai sul

          proxy estero può essere che li insospettisci...
          e

          ti piombano in casa anche se non hai fatto

          niente.

          2) Se continua così, nella lista dei siti da

          bloccare ci finiranno anche gli IP dei proxy.

          Innanzitutto per piombarmi in casa devono avere
          un mandato antrimenti alzano i tacchi.Si procurano un mandato e ti piombano in casa.E' facilissimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta un proxy per aggirare il probl
            - Scritto da: Anonimo



            Vero ma:


            1) Sicuri che non sia illegale? Sai, se vai
            sul


            proxy estero può essere che li
            insospettisci...

            e


            ti piombano in casa anche se non hai fatto


            niente.


            2) Se continua così, nella lista dei siti da


            bloccare ci finiranno anche gli IP dei proxy.



            Innanzitutto per piombarmi in casa devono avere

            un mandato antrimenti alzano i tacchi.

            Si procurano un mandato e ti piombano in casa.
            E' facilissimo.Certo; però non è che chiedi un mandato solo perchè un tizio ha usato un proxy.Altrimenti dovrebbero mettere su una fabbica di mandati.
          • nattu_panno_dam scrive:
            Re: Basta un proxy per aggirare il probl
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            Vero ma:



            1) Sicuri che non sia illegale? Sai, se vai

            sul



            proxy estero può essere che li

            insospettisci...


            e



            ti piombano in casa anche se non hai fatto



            niente.



            2) Se continua così, nella lista dei siti da



            bloccare ci finiranno anche gli IP dei
            proxy.





            Innanzitutto per piombarmi in casa devono
            avere


            un mandato antrimenti alzano i tacchi.



            Si procurano un mandato e ti piombano in casa.

            E' facilissimo.

            Certo; però non è che chiedi un mandato solo
            perchè un tizio ha usato un proxy.
            Altrimenti dovrebbero mettere su una fabbica di
            mandati.Uff, hanno messo sotto controllo server per molto meno, vedi il caso Aruba.
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta un proxy per aggirare il probl
            Non conosco il caso di Aruba , però non vedo cosa centri col fatto che un utente possa in tutta autonomia utilizare dei proxy per la navigazione.Un provider non può certo filtrare tutti i proxy del pianeta , perchè anche volendo le sarebbe impossibile.
  • Anonimo scrive:
    Molto preoccupante....
    non mi interessa nulla delle motivazioni che hanno spinto il blocco, mi preoccupa la possibilita' futura che questo metodo venga esteso in futuro a tutti i siti che possono essere scomodi a qualcune;immaginate se diventasse sistematico e le major riuscissero ad imporre ai provider gli ip da rendere irraggiungibile, poi viene il governo con i siti di protesta e tutto il resto.Questa iniziativa non doveva sssolutamente partire.
  • Anonimo scrive:
    sempre i soliti...
    :@ Come al solito ci facciamo notare per la stupidità dei provvedimenti presi dal nostro amato governo...Nel regno unito bloccano i siti di pornografia infantile, noi in italia blocchiamo i siti di scommesse...ma si, almeno il monopolio di stato diventa un po ricco, dormiva su una panchina del parco ultimamente...GRAZIE ITALIA, GRAZIE BERLUSCONI GRAZIE POLITICI, CONTINUIAMO COSI!
  • Anonimo scrive:
    Come rilanciare la Snai?
    Bloccando le scommesse..... :( :(
Chiudi i commenti