Authy: Twilio dice stop all'app desktop da agosto 2024

Authy: Twilio dice stop all'app desktop da agosto 2024

Twilio informa che da agosto 2024 l'app desktop di Authy non sarà più supportata, gli utenti sono invitati a rivolgersi alla soluzione mobile.
Authy: Twilio dice stop all'app desktop da agosto 2024
Twilio informa che da agosto 2024 l'app desktop di Authy non sarà più supportata, gli utenti sono invitati a rivolgersi alla soluzione mobile.

L’applicazione desktop di Authy per i sistemi operativi Windows, macOS e Linux verrà interrotta ad agosto 2024, con Twilio, l’azienda alle spalle della stessa, che consiglia agli utenti di passare a una versione mobile dell’app di autenticazione a due fattori (2FA).

Authy: stop all’app desktop da agosto 2024

Per chi non lo sapesse o non lo ricordasse, Authy è un’app di autenticazione, che nell’estate del 2022 è stata soggetta anche a furto di dati, la quale consente agli utenti di impostare l’autenticazione a due fattori per i loro account online, andando a generare un codice di convalida univoco ogni 30 secondi per facilitare l’accesso autorizzato.

La popolarità dell’app è dovuta alla sua capacità di generare codici offline, alla sincronizzazione tra dispositivi, alla possibilità di mantenere i backup crittografati nel cloud per il recupero dell’account in caso di perdita del dispositivo e alla forte crittografia dei token per la sicurezza, ma anche al fatto che, appunto, diversamente da molte soluzioni concorrenti risultava fruibile direttamente da desktop.

Twilio ha comunicato nelle scorse ore che prevede di eliminare l’app desktop quest’estate, al fine di concentrare i suoi sforzi di sviluppo e le sue risorse su aree con una maggiore domanda.

“Abbiamo preso questa difficile decisione di eliminare le app desktop Twilio Authy al fine di semplificare la nostra attenzione e fornire più valore alle soluzioni di prodotto esistenti per le quali vediamo una crescente domanda”, spiega Twilio in un documento di supporto dedicato.

Da tenere presente che Twilio sta attraversando un periodo piuttosto turbolento di ristrutturazione interna e proprio da pochissimo sono state annunciate anche le dimissioni del co-fondatore Jeff Lawson come CEO e membro del consiglio di amministrazione.

Fonte: Authy
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 gen 2024
Link copiato negli appunti