AV-Comparatives: migliori antivirus di giugno

AV-Comparatives: migliori antivirus di giugno

Microsoft Defender è tra gli antivirus con zero falsi positivi, ma i migliori prodotti sono quelli di Avast, AVG, Avira, Bitdefender e Kaspersky.
Microsoft Defender è tra gli antivirus con zero falsi positivi, ma i migliori prodotti sono quelli di Avast, AVG, Avira, Bitdefender e Kaspersky.

AV-Comparatives ha pubblicato i risultati dei test eseguiti tra febbraio e maggio 2022, evidenziando l’efficacia delle varie soluzioni di sicurezza sul mercato. È stata valutata in particolare la protezione durante l’uso quotidiano e il numero di falsi positivi. In quest’ultima categoria spicca Microsoft Defender, sebbene non sia l’antivirus migliore in generale. La classifica è guidata da Avast, AVG, Avira, Bitdefender e Kaspersky.

I migliori antivirus di giugno

AV-Comparatives spiega che un buon antivirus non deve solo rilevare i malware attraverso le firme, ma anche garantire la protezione durante la navigazione, bloccando l’accesso a siti infetti tramite scansione degli URL. L’efficacia della soluzione di sicurezza si misura anche dal numero di falsi positivi per siti visitati e file scaricati. Il test, effettuato su Windows 10, simula le condizioni del mondo reale, ovvero l’uso quotidiano di Internet da parte dell’utente.

In base ai risultati del test “Real World Protection”, gli unici due antivirus senza falsi positivi sono ESET e Microsoft Defender. Questi due prodotti non hanno erroneamente bloccato l’accesso ai siti o il download di file che le altre soluzioni hanno considerato pericolosi.

Gli antivirus che hanno tuttavia bloccato tutti i malware usati durante il test sono quelli di Avira,  NortonLifeLock e Trend Micro. Questi prodotti garantiscono quindi una percentuale di protezione del 100%. Secondo AV-Comparatives, la classifica finale relativa al mese di giugno è la seguente:

AV-Comparatives - giugno 2022

L’asterisco indica i prodotti con un numero di falsi positivi superiore a 15. Chiaramente la scelta dell’antivirus dipende anche da altri fattori, tra cui il costo dell’abbonamento.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 giu 2022
Link copiato negli appunti