AV-TEST boccia Google Play Protect

La soluzione di sicurezza fornita da Mountain View su Android è di gran lunga meno efficace dei competitor. E a dirlo è una delle più importanti organizzazioni indipendenti per la valutazione dei software anti-malware

Roma – Google Play Protect , la soluzione antivirale di Mountain View integrata nel Play Store, ha fallito miseramente i primi test di sicurezza .

Dopo essere stata annunciata a maggio di quest’anno, Play Protect è stata rilasciata ufficialmente ad agosto – pochi giorni prima dell’uscita di Android 8.0 Oreo – all’interno dei Google Mobile Services. Stando a quanto dichiarato da Mountain View, la soluzione controlla periodicamente le app installate sul terminale, in modo da offrire una protezione costante: i server di Google analizzano giornalmente oltre un miliardo di dispositivi e cinquanta miliardi di applicazioni.

Ciononostante, secondo il report di settembre dell’istituto indipendente AVTest, Play Protect si è rivelata decisamente inefficace nel rilevamento dei malware , totalizzando il punteggio percentuale di 65,8 per cento per quanto riguarda il rilevamento di malware in tempo reale, e di 79,2 per cento per quanto riguarda il rilevamento dei malware scoperti nelle ultime quattro settimane. La media dei risultati ottenuti dalle applicazioni dei principali competitor – tra i quali vi sono giganti del settore come Symantec, Kaspersky, McAfee e Trend Micro – in entrambi i casi, è superiore al 95 per cento. A causa dei valori di efficacia così bassi, per AV-TEST Play Protect risulta l’unica app del settore ad ottenere un voto complessivo di 0 su 6 , per quanto riguarda l’aspetto della sicurezza.

risultati google play protect

Google, per il momento, non ha rilasciato dichiarazioni. Tuttavia, nonostante i dati si presentino come una discreta batosta dal punto di vista del marketing , va presa in considerazione sia la relativa giovinezza di Play Protect sia il fatto che non si tratti di una soluzione antivirale completa , ma piuttosto di una forma di protezione di base, presente di default all’interno delle Google Apps .

Elia Tufarolo

Fonte Immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    ...
    E' veramente una vergogna!
  • poet scrive:
    Canzone che ho scritto
    Raga, ho scritto una canzone e vorrei un'opinione, come vi sembra?Co co co cococoCo co co cococoCo co co CococoSarà perché ti amoCo co co cococoCo co co cococoCo co co CococoSarà perché ti amoCo co co cococoCo co co cococoCo co co CococoSarà perché ti amo
    • Plagio scrive:
      Re: Canzone che ho scritto
      - Scritto da: poet
      Raga, ho scritto una canzone e vorrei
      un'opinione, come vi
      sembra?

      Co co co cococo
      Co co co cococo
      Co co co Cococo

      Sarà perché ti amo

      Co co co cococo
      Co co co cococo
      Co co co Cococo

      Sarà perché ti amo

      Co co co cococo
      Co co co cococo
      Co co co Cococo

      Sarà perché ti amoscatta il plagio.......
    • Entusiasta scrive:
      Re: Canzone che ho scritto
      - Scritto da: poet
      Raga, ho scritto una canzone e vorrei
      un'opinione, come vi
      sembra?

      Co co co cococo
      Co co co cococo
      Co co co Cococo

      Sarà perché ti amo

      Co co co cococo
      Co co co cococo
      Co co co Cococo

      Sarà perché ti amo

      Co co co cococo
      Co co co cococo
      Co co co Cococo

      Sarà perché ti amoA me piace molto
  • Qualcuno scrive:
    ...
    Halloween festa satanica! [yt]Fz9mC3nwdfM[/yt]
    • ci cascano tutti scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Qualcuno
      Halloween festa satanica!



      [yt]Fz9mC3nwdfM[/yt]e' il capodanno celtico, satana non c'entra nulla e' un'altra religione
    • Zio Parco scrive:
      Re: ...
      Ah è satanica? Allora non vedo l'ora di festeggiarla! :)
    • boh scrive:
      Re: ...
      semmai e' paganadopotutto Halloween significa All Saints Eve, cioe' Vigilia di Ognissantima soprattutto chi vi dice che sia il cristianesimo a stare dalla parte di Dio? magari Satana abita in Vaticano! riflettete gente, riflettete
      • ... scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: boh
        semmai e' pagana

        dopotutto Halloween significa All Saints Eve,
        cioe' Vigilia di
        Ognissanti

        ma soprattutto chi vi dice che sia il
        cristianesimo a stare dalla parte di Dio? magari
        Satana abita in Vaticano! riflettete gente,
        rifletteteEh, ma se l'hanno scritto dei popoli primitivi in un libro pieno di XXXXXXX fantasy migliaia di anni fa dicendo che glielo ha detto Dio in persona, dev'essere senz'altro vero! (rotfl)
  • prova123 scrive:
    fonti "anonime"
    ... aaaaah ... adesso è tutto molto più chiaro.
  • albicocco al curaro scrive:
    eh si...
    1) se l'exe è in firma non ha bisogno di mandarlo, ce l'hanno già2) se gira l'euristica, non va certo a rilevare un file con le estensioni proprie dei file di sviluppo, quindi il codice sorgente non lo becca3) se poi davvero carica qualunque cosa l'euristica suggerisca come sospetta (quindi non necessariamente un virus) allora è una backdoor perchè non hai garanzia che nessuno dei tuoi file non venga rivelato come tale e spifferato in giro4) dopo i fatti di Snowden ai contractor COL C***O che gli fanno portare le cose avanti e indietro
  • FType scrive:
    Pirate
    "il contractor privato della NSA che si era portato i file a casa propria era stato infettato con la backdoor Win32.Mokes.hvl dopo il download di un keygen per una versione pirata di Office, ed è attraverso questo secondo malware che i russi avrebbero in teoria avuto acXXXXX al materiale top secret."Un contractor privato dell'NSA usa i keygen per piratare Ms Office ? O_ODato che ci lavori, una licenza no ? Oppure scarichi il primo risultato che trovi su internet senza neanche controllarlo ?Una VM per queste prove no ?
    • il contractor scrive:
      Re: Pirate
      - Scritto da: FType
      Dato che ci lavori, una licenza no?No, la licenza costa. Meglio risparmiare.
      Oppure scarichi il primo risultato che trovi su
      internet senza neanche controllarlo?I contractor non controllano mai.
      Una VM per queste prove no?No, la VM (decente) costa. A meno di non piratarla...
  • Utente sconsolato scrive:
    Un XXXXXXXXXX

    il contractor privato della NSA che si era portato i file a casa propria
    era stato infettato con la backdoor Win32.Mokes.hvl dopo il download di un
    keygen per una versione pirata di OfficeLe comiche. Fa un po' meno ridere dal punto di vista della telemetria.
Chiudi i commenti