Avatar 3: gli Ash People, i cattivi del terzo film

Avatar 3: gli Ash People, i cattivi del terzo film

Con il secondo film in sala e il primo in streaming, James Cameron parla di Avatar 3: ecco i cattivi della pellicola, gli Ash People.
Con il secondo film in sala e il primo in streaming, James Cameron parla di Avatar 3: ecco i cattivi della pellicola, gli Ash People.

Il secondo film della saga, La via dell’acqua, sta macinando record di incassi al botteghino, mentre il primo è tornato a scalare le classifiche dello streaming su Disney Plus, ma James Cameron non si accontenta e già guarda avanti, in direzione di Avatar 3. Il regista, durante un’intervista rilasciata alla testata francese 20 Minutes, ha parlato in modo aperto degli Ash People che saranno protagonisti della terza pellicola. A chi non vuole correre alcun rischio spoiler consigliamo di fermarsi qui con la lettura.

James Cameron e gli Ash People di Avatar 3

Il Popolo della Cenere è un nuovo gruppo Na’vi, finora rimasto nascosto o quantomeno celato nelle pieghe della sceneggiatura. Metterà in luce un aspetto inedito degli abitanti di Pandora. Ci aspetta dunque quello che in gergo viene definito un vero e proprio plot twist, con le parti destinate a invertirsi, ponendo gli umani colonizzatori dalla parte dei buoni e gli abitanti originari della luna del pianeta Polifemo da quella degli antagonisti. Al momento non ci sono da segnalare altri dettagli, ma si tornerà certamente a parlarne.

La data di uscita del film Avatar 3 è già stata fissata, ma non è dietro l’angolo. Sarà necessario avere pazienza, molta pazienza: bisognerà attendere fino al 20 dicembre 2024, quando il lungometraggio farà il suo debutto nelle sale.

Se stai per andare al cinema a vedere la seconda pellicola della serie, ti consigliamo di arrivarci pronto e con le idee ben chiare a proposito degli eventi accaduti su Pandora, ripassando quanto avvenuto nel primo capitolo: lo puoi vedere in streaming su Disney Plus.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: 20 Minutes
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 gen 2023
Link copiato negli appunti