AVG, Avira e Whatsapp vittime degli hacktivisti

Ancora un'offensiva digitale a scopo politico. Ma nessuna violazione dei server delle aziende coinvolte. L'attacco è stato portato a mezzo DNS

il defacement dei siti Roma – Una situazione potenzialmente molto imbarazzante per aziende che si occupano di sicurezza: AVG e Avira , due fornitori di soluzioni antivirus e antimalware, nella giornata di ieri hanno subito il defacement del loro sito a causa dell’attacco portato da un gruppo di hacktivisti palestinesi. Sulla pagina rivendicazioni politiche, e per qualche ora si è sparlato dei due marchi che si erano fatti raggirare. Poi vittima degli stessi hacker è caduta anche Whatsapp , e alla fine si è scoperto che non era responsabilità diretta dei vendor quanto capitato.

L’attacco a AVG, Avira e Whatsapp (e qualche altro sito meno popolare) è avvenuto tramite DNS : mediante qualche espediente , molto probabile l’impiego delle tecniche di ingegneria sociale per carpire in Rete o altrove le informazioni necessarie, gli hacktivisti palestinesi sono riusciti a cambiare l’email associata al dominio nei registri di Network Solutions , ovvero l’azienda che gestisce la registrazione DNS dei domini. I DNS sono come l’elenco telefonico dei siti Web: associano la stringa “www.punto-informatico.it” all’indirizzo IP del server che ospita il sito, e basta cambiare quest’ultimo valore per dirottare i visitatori altrove ( DNS hijacking ) e potenzialmente esporli a rischi legati a phishing, malware ecc. Non è la prima volta che un caso simile si verifica .

In questa circostanza non c’è notizia al riguardo di danni portati a chi ha visitato i domini durante l’attacco: lo scopo degli hacktivisti è stato apparentemente solo politico , con rivendicazioni sulla causa palestinese e accuse contro Israele. Qualche residuo di rischio riguarda le email associate ai domini coinvolti, ovvero quelle dei dipendenti delle aziende. Il fatto che in ogni caso sia stato possibile per gli attaccanti modificare le informazioni in possesso di Network Solutions, dall’email abbinata alla gestione dei DNS all’IP a cui puntava il dominio, riaccenderà ancora la polemica sulla sicurezza dell’intera infrastruttura e sulle modalità di verifica dell’identità applicate nei casi in cui si chieda il reset delle credenziali.

Luca Annunziata

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    XXXXX DIPENDENZA: ANALISI E CURA
    XXXXX DIPENDENZA: ANALISI E CURA[yt] OP0LGEolQDM[/yt]
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: XXXXX DIPENDENZA: ANALISI E CURA
      - Scritto da: ...
      XXXXX DIPENDENZA: ANALISI E CURAPiantala con ste XXXXXXX (let. + fig.)
      • panda rossa scrive:
        Re: XXXXX DIPENDENZA: ANALISI E CURA
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: ...

        XXXXX DIPENDENZA: ANALISI E CURA


        Piantala con ste XXXXXXX (let. + fig.)Qualcuno gli deve spiegare a questo qua che l'impotenza non e' una cosa grave: non e' contagiosa, non si trasmette ai figli, non abbassa l'aspettativa di vita.Un impotente come lui puo' benissimo fare una vita normale.Solo che non tromba, ma visto che a questo qua tromabare gli fa pure schifo, non si perde niente.
    • Guarda che stronzata scrive:
      Re: XXXXX DIPENDENZA: ANALISI E CURA
      Hmmmm... ma questa mi sembra un po' una XXXXXXXta.XXXXX XXXXX, ma che <b
      <u
      XXXXXXXTA </u
      !!! </b
  • Alfred Kinsey scrive:
    fascismo sessuale
    Gli Stati Uniti stanno un po' alla volta istituendo un regime di fascismo sessuale.I colpevoli sono i cristiani evangelici dell'estrema destra e le femministe sessuofobe dell'estrema sinistra.L'unica consolazione è che tra una o due generazioni saranno definitivamente sepolti dalla Storia e di queste ridicole crociate si parlerà come si parla oggi dei tempi in cui si credeva che masturbarsi rendessi ciechi o facesse venire le mani pelose.
    • ciro scrive:
      Re: fascismo sessuale
      ma va a caghe...
    • prova123 scrive:
      Re: fascismo sessuale
      Il bigottismo americano è grottesco. Ti faccio notare una cosa: in tutti i film americani soprattutto in quelli horror è molto comune che quelli che muoiono per prima siano le regazze ed i ragazzi che hanno fatto sesso senza essere sposati. Facci caso la prossima volta.
      • Scialpi scrive:
        Re: fascismo sessuale
        - Scritto da: prova123
        Il bigottismo americano è grottesco. Ti faccio
        notare una cosa: in tutti i film americani
        soprattutto in quelli horror è molto comune che
        quelli che muoiono per prima siano le regazze ed
        i ragazzi che hanno fatto sesso senza essere
        sposati. Facci caso la prossima
        volta.Più in generale, quando la trama prevede che le persone che devono morire siano diverse, e che l'ultima rimasta catturi o uccida l'assasino (non solo horror, anche i gialli sono strutturati così), i primi hanno compiuto qualche trasgressione. Sessuale, a volte, ma può essere anche insubordinazione oppure reazioni violente. Sono dei cliché che il cinema americano si porta dietro da sempre.
  • unaDuraLezione scrive:
    Il revenge porn può rovinare la vita?
    contenuto non disponibile
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
      a occhio e croce questa legge esiste già. Ma la domanda è un'altra: Che cavolo centra con questo articolo?O Meglio la tua idea è rendere legale la "porn revenge" e dire alle vittime: consolatevi, se una delle migliaia di persone al mondo che vi guarderà nudi oltre a masturbarsi per puro caso vi conoscesse e vi discriminasse e voi riusciste ad accorgervi e a provare che lo fa perchè vi ha visto nudi allora (e solo allora) gli faremo una multa.. certo le foto rimangono sul web...
      • krane scrive:
        Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
        - Scritto da: Nome e cognome
        a occhio e croce questa legge esiste già. Ma la
        domanda è un'altra: Che cavolo centra con questo
        articolo?
        O Meglio la tua idea è rendere legale la "porn
        revenge" e dire alle vittime: consolatevi, se una
        delle migliaia di persone al mondo che vi
        guarderà nudi oltre a masturbarsi per puro caso
        vi conoscesse e vi discriminasse e voi riusciste
        ad accorgervi e a provare che lo fa perchè vi ha
        visto nudi allora (e solo allora) gli faremo una
        multa.. certo le foto rimangono sul web...Mi iscriverei su faccialibro solo per cercare le mie compagne delle medie, contattarle e postargli frasi del tipo: ma si ti seguivo su youporn e lesbomania !(rotfl)
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
        contenuto non disponibile
        • tucumcari scrive:
          Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Nome e cognome


          O Meglio la tua idea è rendere legale la
          "porn

          revenge"

          Non renderlo legale. Renderlo inutile.
          Si elimima il problema dalle sue più remote
          fondamenta.



          e dire alle vittime: consolatevi

          Nessuna consolazione: non c'è nulla di cui
          vergognarsi: tutti sono nati nudi e tutti (o
          quasi) fanno sesso. E' la
          normalità.
          Gli anormali che giudicano e discriminano per
          queste cose, vanno
          puniti.
          per esempio obbligando li a pubblicare le stesse
          foto che hanno giudicato, ma con protagonisti
          loro
          stessi.

          Problem solved.92 minuti di applausi.
    • saverio_ve scrive:
      Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
      E' una bella utopia, tuttavia nella libertà dell'individuo c'è necessariamente l'opzione di vivere la propria sessualità privatamente e non pubblicamente.Se le foto che circolano fossero di tua figlia 15enne, che sogna un giorno di fare l'avvocato, il notaio o fai tu cosa... che in un momento di libidine ha mandato una foto al suo ex con le gambe aperte.La penderesti allo stesso modo? Le diresti: "non preoccuparti cara sei fatta come tutte le altre donne, non c'è nulla di imbarazzante".I principi sono belli, ma poi ci si scontra con una realtà che è un po' diversa dal principio.
      • panda rossa scrive:
        Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
        - Scritto da: saverio_ve
        E' una bella utopia, tuttavia nella libertà
        dell'individuo c'è necessariamente l'opzione di
        vivere la propria sessualità privatamente e non
        pubblicamente.Necessariamente?Direi proprio di no.
        Se le foto che circolano fossero di tua figlia
        15enne, che sogna un giorno di fare l'avvocato,
        il notaio o fai tu cosa... che in un momento di
        libidine ha mandato una foto al suo ex con le
        gambe aperte.In quel caso c'e' un reato a monte. Si chiama pedoXXXXXgrafia.Altro esempio, please.
        La penderesti allo stesso modo? Le diresti: "non
        preoccuparti cara sei fatta come tutte le altre
        donne, non c'è nulla di
        imbarazzante".Devi dimostrarmi che cercando in rete quel nome e cognome, esce quella foto. Altrimenti parliamo di aria fritta.
        I principi sono belli, ma poi ci si scontra con
        una realtà che è un po' diversa dal
        principio.Una realta' di guardoni e sessuofobi repressi.Tu sarai uno di quelli che prima di intraprendere un rapporto commerciale con una persona, andrai all'accurata ricerca delle sue eventuali foto in rete di quando aveva 15 anni, e agire di conseguenza.
        • saverio_ve scrive:
          Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: saverio_ve

          E' una bella utopia, tuttavia nella libertà

          dell'individuo c'è necessariamente l'opzione
          di

          vivere la propria sessualità privatamente e
          non

          pubblicamente.

          Necessariamente?
          Direi proprio di no.Se vuoi darmi contro a prescindere... allora capisco.Ma se non è <b
          privata </b
          una foto con le mutande calate, allora <b
          non è privato nulla </b
          . E ha ragione l'NSA.Decidi da che parte vuoi stare.
        • saverio_ve scrive:
          Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: saverio_ve

          E' una bella utopia, tuttavia nella libertà

          dell'individuo c'è necessariamente l'opzione
          di

          vivere la propria sessualità privatamente e
          non

          pubblicamente.

          Necessariamente?
          Direi proprio di no.Se vuoi darmi contro a prescindere... allora capisco.Ma se non è <b
          privata </b
          una foto con le mutande calate, allora <b
          non è privato nulla </b
          . E ha ragione l'NSA.Decidi da che parte vuoi stare.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: saverio_ve
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: saverio_ve


            E' una bella utopia, tuttavia nella
            libertà


            dell'individuo c'è necessariamente
            l'opzione

            di


            vivere la propria sessualità
            privatamente
            e

            non


            pubblicamente.



            Necessariamente?

            Direi proprio di no.

            Se vuoi darmi contro a prescindere... allora
            capisco.No.Tu hai affermato che"nella libertà dell'individuo c'è necessariamente l'opzione di..."E io ho rimarcato che questa opzione non e' affatto necessaria.Tant'e' che molti ne fanno tranquillamente a meno.
            Ma se non è <b
            privata </b
            una
            foto con le mutande calate, allora <b
            non
            è privato nulla </b
            . E ha ragione
            l'NSA.
            Decidi da che parte vuoi stare.Vuoi che ti posti un infinito elenco di link a foto di gente con mutande calate, tutt'altro che private?
          • saverio_ve scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            ma il significato della parola "opzione" lo conosci?
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: saverio_ve
            ma il significato della parola "opzione" lo
            conosci?E tu quello di "necessariamente"?"Opzione" prevede una scelta."Necessariamente" non la prevede.Se qualcosa e' necessario, automaticamente non e' piu' una opzione.O viceversa.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            opzione = scelta possibile.perché la libertà sia tale è <b
            necessario </b
            che uno <b
            possa scegliere </b
            di vivere la propria sessualità privatamente.Così ti è più chiaro? se tu non leggessi solo manuali di linux, l'italiano ti risulterebbe più facilmente comprensibile.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: saverio_ve
            opzione = scelta possibile.
            perché la libertà sia tale è <b

            necessario </b
            che uno <b
            possa
            scegliere </b
            di vivere la propria
            sessualità
            privatamente.

            Così ti è più chiaro?Adesso e' piu' chiaro. Prima non lo era.
            se tu non leggessi solo
            manuali di linux, l'italiano ti risulterebbe più
            facilmente
            comprensibile.Se tu leggessi di piu' manuali di logica, il tuo italiano risulterebbe molto piu' comprensibile e meno soggetto ad interpretazioni.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            Proprio perché non ho voglia di far niente..." <i
            Nel menu d'installazione c'è necessariamente l'opzione di non installare la ask toolbar </i
            "interpretazione 1: "sono obbligato a dare all'utente la possibilità di scegliere di non installare la ask toolbar".interpretazione 2 (panda version): "l'utente non può scegliere cosa fare".Ti piace l'esempio informatico? è più vicino al tuo mondo?
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: saverio_ve
            Proprio perché non ho voglia di far niente...

            " <i
            Nel menu d'installazione c'è
            necessariamente l'opzione di non installare la
            ask toolbar </i
            c'è poco da interpretare: va rimandato a scuola chi l'ha scritto.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: saverio_ve
            Proprio perché non ho voglia di far niente...

            " <i
            Nel menu d'installazione c'è
            necessariamente l'opzione di non installare la
            ask toolbar </i

            "

            interpretazione 1: "sono obbligato a dare
            all'utente la possibilità di scegliere di non
            installare la ask
            toolbar".

            interpretazione 2 (panda version): "l'utente non
            può scegliere cosa
            fare".

            Ti piace l'esempio informatico? è più vicino al
            tuo
            mondo?Nella frase che hai portato come esempio c'e' un "necessariamente" di troppo.Se nel menu c'e' l'opzione, allora la ask bar e' opzionale.Se questa opzione non c'e', allora non e' opzionale.Quindi prima di tutto dimmi se questa ask bar e' opzionale o no, poi discutiamo di come fare il menu di installazione.
          • saverio_ve scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            il "necessariamente" non è di troppo perché sta ad indicare che sono obbligato a dare la possibilità di scegliere, che l'opzione non è "opzionale".Nel caso specifico la differenza è tra avere la possibilità di scegliere se vivere la propria sessualità privatamente o pubblicamente, e non averla perché altri hanno deciso per te.Questo è libertà dell'individuo: l'opzione non opzionale!Cmq sull'italiano non insisto, se dici che non era chiaro... va bene pazienza, in fondo abbiamo tutti formazioni diverse e regionalismi che rendono alcune cose chiare per alcuni, meno chiare per altri.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: saverio_ve
            il "necessariamente" non è di troppo perché sta
            ad indicare che sono obbligato a dare la
            possibilità di scegliere, che l'opzione non è
            "opzionale".Io continuo a non capire.Se e' opzionale e' opzionale.Se non lo e' non puoi imporre che lo sia.
            Nel caso specifico la differenza è tra avere la
            possibilità di scegliere se vivere la propria
            sessualità privatamente o pubblicamente, e non
            averla perché altri hanno deciso per te.Prova a cancellare il pezzo che dice "la propria sessualita'"La frase diventa: "la differenza è tra avere la possibilità di scegliere se vivere privatamente o pubblicamente, e non averla perché altri hanno deciso per te.La risposta si chiama convento di clausura.Andavano di moda nel medioevo.Se scegli di vivere pubblicamente, ne accetti benefici e difetti.Vale per la sessualita', vale per le idee politiche, vale per la religione, etc...
            Questo è libertà dell'individuo: l'opzione non
            opzionale!Non e' una opzione se non e' opzionale.
          • tucumcari scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            fermi tutti, ora io, il grande tucumcari, dirimerò la questione
          • tucumcari scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: tucumcari
            fermi tutti, ora io, il grande tucumcari,
            dirimerò la
            questioneIl grande Leguleio vorrai dire...
          • krane scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: tucumcari
            fermi tutti, ora io, il grande tucumcari,
            dirimerò la questioneWe, legu com'e' ?!
          • aphex_twin scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: panda rossa
            Adesso e' piu' chiaro. Prima non lo era.
            Alt non lo era per te. Sei tu che non capisci.

            se tu non leggessi solo

            manuali di linux, l'italiano ti risulterebbe
            più

            facilmente

            comprensibile.

            Se tu leggessi di piu' manuali di logica, il tuo
            italiano risulterebbe molto piu' comprensibile e
            meno soggetto ad
            interpretazioni."tuttavia nella libertà dell'individuo c'è necessariamente l'opzione di vivere la propria sessualità privatamente e non pubblicamente."Frase chiarissima a tutti meno che a te.Solo che hai letto "libertà" , "necessariamente" e "opzione" nella stessa frase e sei andato in corto. :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: aphex_twin
            - Scritto da: panda rossa

            Adesso e' piu' chiaro. Prima non lo era.



            Alt non lo era per te. Sei tu che non capisci.Mo e' arrivato giggi er trojone!
            "tuttavia nella libertà dell'individuo c'è
            necessariamente l'opzione di vivere la propria
            sessualità privatamente e non
            pubblicamente."

            Frase chiarissima a tutti meno che a te.Frase chiarissima a tutti quelli per i quali la logica non esiste.
            Solo che hai letto "libertà" , "necessariamente"
            e "opzione" nella stessa frase e sei andato in
            corto.
            :DLiberta' non c'entra.Basta accostare "necessariamente" ad "opzione" per provocare il corto.
          • hp fiasco scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: panda rossa
            Vuoi che ti posti un infinito elenco di link a
            foto di gente con mutande calate, tutt'altro che
            private?dove? dove? posta ... sarebbe stato il primo commento UTILE ad un articolo da un bel pò di tempo!
          • Scialpi scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?


            Vuoi che ti posti un infinito elenco di link a

            foto di gente con mutande calate, tutt'altro che

            private?

            dove? dove? posta ... Tempo fa avevo messo il link alle foto giovanili di Edward Snowden, non nude ma un po' civettuoel, e il mio commento è saltato. Mah...
          • ulik scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: Scialpi


            Vuoi che ti posti un infinito elenco di
            link
            a


            foto di gente con mutande calate,
            tutt'altro
            che


            private?



            dove? dove? posta ...

            Tempo fa avevo messo il link alle foto giovanili
            di Edward Snowden, non nude ma un po' civettuoel,
            e il mio commento è saltato.
            Mah...meno male :$
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: hp fiasco
            - Scritto da: panda rossa

            Vuoi che ti posti un infinito elenco di link a

            foto di gente con mutande calate, tutt'altro che

            private?

            dove? dove? posta ... sarebbe stato il primo
            commento UTILE ad un articolo da un bel pò di
            tempo!Prova a cercare Helmut Newton
          • ulik scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: hp fiasco

            - Scritto da: panda rossa


            Vuoi che ti posti un infinito elenco di
            link
            a


            foto di gente con mutande calate,
            tutt'altro
            che


            private?



            dove? dove? posta ... sarebbe stato il primo

            commento UTILE ad un articolo da un bel pò di

            tempo!

            Prova a cercare Helmut NewtonQuella è arte :$ forse...
          • Scialpi scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?


            Prova a cercare Helmut Newton
            Quella è arte :$ forse...Prova a cercare Otto Lohmüller. @^
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: Scialpi


            Prova a cercare Helmut Newton

            Quella è arte :$ forse...

            Prova a cercare Otto Lohmüller. @^Stiamo parlando di foto, non di disegni.
          • Scialpi scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?




            Prova a cercare Helmut Newton


            Quella è arte :$ forse...



            Prova a cercare Otto Lohmüller. @^

            Stiamo parlando di foto, non di disegni.Ooohh, se vuoi ti trovo anche artisti che fanno quel tipo di foto. 8)Siccome i disegni sono molto realistici, mi è venuto in mente subito quel nome.
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: Scialpi




            Prova a cercare Helmut Newton



            Quella è arte :$ forse...





            Prova a cercare Otto Lohmüller. @^



            Stiamo parlando di foto, non di disegni.

            Ooohh, se vuoi ti trovo anche artisti che fanno
            quel tipo di foto.
            8)Non e' un genere che mi piacerebbe.Fermiamoci pure qui.
            Siccome i disegni sono molto realistici, mi è
            venuto in mente subito quel nome.A me invece e' venuto in mente che qualcuno voleva condannare non so chi, per un disegno di Bart Simpson nudo.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            contenuto non disponibile
          • Frank er califfo scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: saverio_ve

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: saverio_ve



            E' una bella utopia, tuttavia nella

            liberti



            dell'individuo c'è necessariamente

            l'opzione


            di



            vivere la propria sessualità

            privatamente

            e


            non



            pubblicamente.





            Necessariamente?


            Direi proprio di no.



            Se vuoi darmi contro a prescindere... allora

            capisco.

            No.
            Tu hai affermato che
            "nella libertà dell'individuo c'è necessariamente
            l'opzione
            di..."

            E io ho rimarcato che questa opzione non e'
            affatto
            necessaria.
            Tant'e' che molti ne fanno tranquillamente a meno.


            Ma se non è <b
            privata </b

            una

            foto con le mutande calate, allora
            <b

            non

            è privato nulla </b
            . E ha ragione

            l'NSA.

            Decidi da che parte vuoi stare.

            Vuoi che ti posti un infinito elenco di link a
            foto di gente con mutande calate, tutt'altro che
            private?Stiamo aspettando questo elenco con impazienza!
          • panda rossa scrive:
            Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
            - Scritto da: Frank er califfo



            Vuoi che ti posti un infinito elenco di link a

            foto di gente con mutande calate, tutt'altro che

            private?

            Stiamo aspettando questo elenco con impazienza!E allora leggi l'altro sottothread, se non lo hanno gia' cancellato.
        • gianni scrive:
          Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
          - Scritto da: panda rossa
          Devi dimostrarmi che cercando in rete quel nome e
          cognome, esce quella foto. Altrimenti parliamo di
          aria
          fritta.eh si perche le millemila immagini di XXXXX-vendetta son tutte con nome e congnome eh? http://www.youtube.com/watch?v=eWEjvCRPrCo
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
        contenuto non disponibile
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
      - Scritto da: unaDuraLezione

      O forse costoro che giudicano sono nati vestiti e
      non trombano
      mai?La seconda che hai detto... l'invidia è una brutta bestia!
      • ulik scrive:
        Re: Il revenge porn può rovinare la vita?
        - Scritto da: Skywalkersenior
        - Scritto da: unaDuraLezione




        O forse costoro che giudicano sono nati vestiti
        e

        non trombano

        mai?

        La seconda che hai detto... l'invidia è una
        brutta
        bestia!Non credo, purtroppo gli abitanti della bible belt sfornano figli come conigli :D
  • zZZZzzzzZ scrive:
    Legge discriminatorio
    Legge solo per la difesa delle donne?Quindi se una donna, tradita e abbandonata, posta la foto del ex con il XXXXX moscio e un po' di ciccia cosa gli si fa??
    • ulik scrive:
      Re: Legge discriminatorio
      - Scritto da: zZZZzzzzZ
      Legge solo per la difesa delle donne?

      Quindi se una donna, tradita e abbandonata, posta
      la foto del ex con il XXXXX moscio e un po' di
      ciccia cosa gli si
      fa??basta che intitoli la foto "natura morta" e diventa arte :D
    • Scialpi scrive:
      Re: Legge discriminatorio

      Legge solo per la difesa delle donne?

      Quindi se una donna, tradita e abbandonata, posta
      la foto del ex con il XXXXX moscio e un po' di
      ciccia cosa gli si
      fa??Il repubblicano che ha rilasciato l'intervista mostra senza nemmeno rendersene conto tutta la sua arretratezza mentale quando cita sole le donne. Il testo della legge a mio avviso non può nominare un solo sesso fra le vittime, nel senso che non sarebbe costituzionale, ma forse ragiono da italiano. Una donna ad esempio è la protagonista di una cosa del genere, anche se il nudo non c'entra. Lasciata dal suo fidanzato, ha messo su una serie di siti di immagini con le sue foto e didascalie sceme ed ha attuato un bel google bombing:http://tinyurl.com/oq6flj9
Chiudi i commenti