La Batmobile elettrica esiste, ma va davvero piano

La Batmobile elettrica esiste, ma va davvero piano

Già in pre-ordine: la Batmobile elettrica esiste davvero e la puoi comprare, ma difficilmente sconfiggerà il crimine di Gotham City.
Già in pre-ordine: la Batmobile elettrica esiste davvero e la puoi comprare, ma difficilmente sconfiggerà il crimine di Gotham City.

Difficilmente qualcuno la sceglierà per recarsi ogni mattina in ufficio o per andare a fare la spesa al supermercato, ma poco importa: la Batmobile elettrica esiste davvero. Progettata in circa due anni dal giovane artista e architetto 23enne Nguyen Dac Chung, è stata presentata in via ufficiale dalla Van Daryl Gallery. Il design è ispirato a quello del mezzo visto nella trilogia cinematografica diretta da Christopher Nolan.

Van Daryl presenta la Batmobile elettrica

I fan del Cavaliere Oscuro possono già assicurarsi la possibilità di metterla in garage. Ha infatti preso il via la fase di pre-ordine. Nessuna informazione al momento sul prezzo, ma immaginiamo sia un dettaglio di poco conto per coloro che potranno permettersela.

Sono presenti un sistema di trasmissione automatica, due posti nell’abitacolo (conducente e passeggero), un telaio realizzato in ABS, acciaio e fibra di carbonio, due portiere ad ala di gabbiano, quattro videocamere che osservano l’ambiente circostante a 360 gradi e monitor interni. Il peso complessivo si attesta a circa 600 Kg.

La Batmobile elettrica di Van Daryl

La Batmobile elettrica progettata dall’artista e architetto Nguyen Dac Chung (fonte: Van Daryl)

Ignota l’autonomia offerta dalla batteria agli ioni di litio in dotazione. Il tutto è racchiuso in un design con dimensioni pari a 3,7×2,4×1,3 metri. Alcune componenti sono ottenute mediante l’impiego di stampanti 3D. Qui sotto un filmato che mostra il veicolo in ogni suo dettaglio e sull’asfalto della pista.

Veniamo ai punti dolenti. Non si tratta esattamente di un bolide: è limitato alla velocità massima di soli 105 Km/h. Tutto molto bello, ma così sarà davvero difficile star dietro alle fughe di Joker e dell’Enigmista. Insomma, un esercizio di stile e poco più, uno sfizio per gli appassionati con un bel gruzzolo da parte. Chi desidera osservarla da vicino la può trovare esposta alla galleria Van Daryl di Saigon (Ho Chi Minh City), in Vietnam.

Fonte: Van Daryl
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 feb 2022
Link copiato negli appunti