Beatles, piovono mele USB

Apple Corps ed EMI Music annunciano la caduta dall'online store: 30mila pomi verdi contenenti il vasto catalogo dei fab four in versione rimasterizzata. Già disponibile per il download non autorizzato
Apple Corps ed EMI Music annunciano la caduta dall'online store: 30mila pomi verdi contenenti il vasto catalogo dei fab four in versione rimasterizzata. Già disponibile per il download non autorizzato

Sembrerebbe una piccola bomba verde nelle mani del terribile Hulk se non fosse per il fatto che in realtà si tratta di una mela, anche piuttosto famosa: quella dei Beatles. I fan più accaniti dei fab four potrebbero già formare lunghe code davanti alle porte digitali dell’ online store ufficiale, perché a partire dal 7 dicembre prossimo sarà disponibile in edizione limitata quella che sembra una mela, ma non lo è.

Trattasi , infatti, di un dispositivo USB contenente il vasto catalogo dei Beatles in versione digitally remastered.

Il corposo flash drive da 16GB è stato partorito dalla collaborazione tra Apple Corps ed EMI Music, disponibile soltanto nella ristretta quantità di 30mila unità . Il prezzo del dispositivo – non esattamente alla portata di ogni tasca – è stato fissato in circa 280 dollari (quasi 190 euro), ma è anche vero che il contenuto della mela USB è piuttosto ricco, succulento per le orecchie dei fan più incalliti del quartetto di Liverpool.

Il limited edition stick riunirà 14 album dei Beatles in versione rimasterizzata, disponibili sia in formato FLAC 24 bit che in formato MP3 330Kbps. La penna a forma di mela conterrà, inoltre, 13 documentari sulla realizzazione dei singoli dischi e un set di fotografie tra cui quelle relative alle copertine originali degli album usciti per il mercato britannico. Sviluppata, poi, un’apposita interfaccia Flash che aiuterà l’acquirente nella navigazione all’interno del dispositivo, compatibile con PC e Mac.

La nuova mossa di Apple Corps ed EMI segue un percorso già tracciato: agli inizi di settembre, dopo 22 anni di attesa, sono stati pubblicati tutti i dischi dei Beatles in formato remastered. Stando a recenti accuse da parte della stessa EMI, il sito Bluebeat.com ha sfruttato proprio queste ultime versioni per la vendita online non autorizzata alla modica cifra di 25 centesimi di dollaro a canzone. EMI ha intentato una causa negli Stati Uniti, per violazione del copyright. Curiosità, per tenere viva una sfida decennale, il sito propone per il download anche i Rolling Stones.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 11 2009
Link copiato negli appunti