BigG prova a salvare Buzz

Tutti parlano del nuovo servizio di social networking di Mountain View, anche se quasi sempre in negativo. Le associazioni pro-privacy promuovono inchieste, gli esperti di sicurezza scovano bug. Google? Chiede scusa e va avanti

Roma – La prima settimana di Buzz , il nuovo servizio di microblogging e social networking lanciato da Google, è stata una vera e propria settimana di passione. I problemi che, sin da subito, hanno piagato Buzz e hanno esposto la sua scarsa considerazione di regole di privacy elementari continuano ad alimentare discussioni e reazioni, nessuna delle quali positive. Al Googleplex ammetto gli errori ma promettono: continueremo ad aggiornare il servizio finché gli utenti ce lo chiederanno . Sempre che i suddetti utenti non cadano vittima di una vulnerabilità appena scovata dai ricercatori di sicurezza.

Le scuse ufficiali di Google nei confronti degli utenti vengono affidate al manager di prodotto Todd Jackson, che sul blog ufficiale di Gmail sostiene come la corporation si sia accorta quasi subito del fatto che qualcosa in Buzz non era andata per il verso giusto. “Siamo molto dispiaciuti per le preoccupazioni che abbiamo causato e stiamo lavorando sodo per migliorare le cose sulla base del vostro feedback” dice Jackson, preannunciando che lo sforzo di tweaking alle funzionalità continuerà anche dopo il primo update già implementato in precedenza.

Jackson ammette che i cambiamenti sin qui apportati sono insufficienti rispetto alle esigenze dell’utenza , ragion per cui a breve Buzz cambierà radicalmente il meccanismo di “abbonamento” automatico ai “buzz” dei propri contatti Gmail trasformandolo in un semplice suggerimento, chiedendo espressa autorizzazione all’utente per avviare il “following”.

Altre misure che secondo Jackson andranno a rispondere efficacemente alle lamentele dei netizen sono la non automaticità della connessione ai web album Picasa e agli elementi condivisi del feed reader Google Reader, e la presenza di una nuova scheda nelle impostazioni di Gmail in modo da facilitare la separazione tra la webmail e Buzz o la completa (e da molti richiesta) disabilitazione del nuovo social network.

Che Buzz sia stato un parto problematico lo ammette anche Eric Schmidt, CEO della corazzata Google che nel respingere le accuse di “cattive intenzioni” e danni alla privacy degli utenti parla di “molta confusione” e di un grosso problema di comunicazione da parte di Mountain View . “Penso che l’errore sia stato nostro” dice Schmidt, “ma la cosa importante è che non è successo davvero nulla di male nel senso che nessuno si è ritrovato con le proprie informazioni personali rese pubbliche”. Schmidt, per dare un significato concreto alle parole, è lo stesso che aveva declassato la privacy a questione secondaria invitando gli utenti a “non fare nulla di male” per mettersi l’animo in pace e smettere di preoccuparsi di ciò che capitava ai loro dati.

Il problema che attanaglia Buzz, e che continuerà molto probabilmente a condizionarne l’esistenza sul breve e sul lungo periodo, è il fatto che il servizio sia stato imposto agli oltre 170 milioni di utenti di Gmail senza alcun preavviso o richiesta di opt-in , condizione che ha comprensibilmente generato la reazioni di rigetto di molti e le perduranti polemiche sul servizio come d’altronde già capitato in passato ad altri network social.

Nell’attesa che gli altri player dei social network (potenziali o già affermati che siano) e Google stessa traggano le dovute lezioni dal pasticciaccio di Buzz, Mountain View deve cominciare a preoccuparsi anche dal punto di vista legale in virtù di due iniziative a difesa della privacy , in Canada e negli Stati Uniti, tese a dare un’occhiata ravvicinata alle problematiche effettive sollevate dal servizio.

In Canada è l’ Office of the Privacy Commissioner a muoversi, presumibilmente prendendo di mira proprio la tanto discussa tendenza di Buzz a selezionare in automatico gli utenti di cui seguire gli stream e i micropost. Negli States si è invece attivata la Electronic Privacy Information Center (EPIC) con una richiesta di indagine alla Federal Trade Commission , lamentando le presunte violazioni alle aspettative degli utenti, la diminuzione della riservatezza, la violazione della politica per la privacy promossa da Google stessa e la potenziale infrazione delle leggi federali sulle intercettazioni.

Preoccupazioni legali a parte, a Google non va molto meglio dal punto di vista meramente tecnologico con gli spammer già attivi nel trasformare Buzz nel nuovo campo di battaglia dei messaggi spazzatura. Se Google si dice pronta a ricevere l’assalto con filtri e tecnologie ad hoc, la capacità dei cybercriminali di abusare del servizio entro pochissimi giorni dalla sua apertura non promette nulla di buono.

La ciliegina sulla torta per la nascita di Buzz, infine, è una vulnerabilità di tipo Cross-Site-Scripting (XSS) che potrebbe permettere a un malintenzionato di prendere il controllo degli account utente e persino di sapere dove i suddetti utenti si trovino grazie al servizio di geo-localizzazione di Mountain View. I tecnici ammettono il problema (sebbene solo per le piattaforme mobile) e dicono di essere al lavoro per risolverlo.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Hoffen scrive:
    opera std è FI-CO
    già di suo Opera è uan bomba, va benissimo ed è GRATIS.
  • Peito il breve scrive:
    NON COMPRATELO !!
    Pazzi !Oggi vi fanno comprare il BB, domani sara' un obbligo avere un BB o simili, tutti dovremo essere online, reperibili, rintracciabili e non si potra' uscire di casa senza uno di questi aggeggi che faccia anche da GPS umano in caso le forze dell'ordine vogliano sapere dove andiamo e cosa facciamo !Ma non vedete che si va verso la schiavitu' globale e voi vi eccitate perfino all'idea di essere sempre online ?Bisogna tornare al cavallo, alla tradizione, alle visite di persona, altro che telefoni !Torniamo INDIETRO finche' ancora possiamo !Solo ripudiando la tecnologia potremo tornare liberi !
    • krane scrive:
      Re: NON COMPRATELO !!
      - Scritto da: Peito il breve
      Pazzi !
      Oggi vi fanno comprare il BB, domani sara' un
      obbligo avere un BB o simili, tutti dovremo
      essere online, reperibili, rintracciabili e non
      si potra' uscire di casa senza uno di questi
      aggeggi che faccia anche da GPS umano in caso le
      forze dell'ordine vogliano sapere dove andiamo e
      cosa facciamo !
      Ma non vedete che si va verso la schiavitu'
      globale e voi vi eccitate perfino all'idea di
      essere sempre online ?
      Bisogna tornare al cavallo, alla tradizione, alle
      visite di persona, altro che telefoni !
      Torniamo INDIETRO finche' ancora possiamo !
      Solo ripudiando la tecnologia potremo tornare
      liberi !http://www.youtube.com/watch?v=xo74Dn7W_pA
    • LaNberto scrive:
      Re: NON COMPRATELO !!
      Sì! si stava meglio quando si stava peggio!
    • soulista scrive:
      Re: NON COMPRATELO !!
      - Scritto da: Peito il breve
      Torniamo INDIETRO finche' ancora possiamo !

      Solo ripudiando la tecnologia potremo tornare
      liberi
      !"mi tocca leggere le riviste XXXXX al lume di candela! E chi sarei io, Abramo Lincoln?!"(Krusty)
    • Funz scrive:
      Re: NON COMPRATELO !!
      - Scritto da: Peito il breve
      Pazzi !

      Oggi vi fanno comprare il BB, domani sara' un
      obbligo avere un BB o simili, tutti dovremo
      essere online, reperibili, rintracciabili e non
      si potra' uscire di casa senza uno di questiE' da quando sono arrivati i cellulari che lo dico Ben svegliato(rotfl)
      aggeggi che faccia anche da GPS umano in caso le
      forze dell'ordine vogliano sapere dove andiamo e
      cosa facciamo
      !eh beh, visto che stiamo diventando uno Stato autoritario, è il minimo che ci dobbiamo aspettare per il futuro.
      Ma non vedete che si va verso la schiavitu'
      globale e voi vi eccitate perfino all'idea di
      essere sempre online
      ?

      Bisogna tornare al cavallo, alla tradizione, alle
      visite di persona, altro che telefoni
      !

      Torniamo INDIETRO finche' ancora possiamo !

      Solo ripudiando la tecnologia potremo tornare
      liberi
      !Ma chi sei, la reincarnazione di Ned Ludd? (rotfl)http://it.wikipedia.org/wiki/LuddismoComunque, se vuoi lanciare una crociata per abbattere i ripetitori dei telefonini, io porto le torce e tu le mazze :DPer la trollata originale ti do un 7/10 :D
    • Cortisolo scrive:
      Re: NON COMPRATELO !!
      Sei proprio un genio. Neanche alla scuola elementare credo si sentano discorsi così superficiali. Hai mai pensato al fatto che se sei in montagna e ti fai male, se vieni travolto da una valanga, o semplicemente ti perdi, con un telefono dotato di gps sia possibile rintracciarti più facilmente? Che sia per questo che dove abito il Suem ne incoraggia l'utilizzo?Hai mai pensato, ancora, ad eventuali incidenti ai tuoi familiari? Oppure: hai mai pensato ad eventuali difficoltà in cui ti potresti trovare quando meno te lo aspetti? Poi: non trovi che forse poter cercare da sé, al momento, il miglior ristorante, la caletta meno frequentata, il negozio più economico, sia una gran comodità, piuttosto che dover usare le pagine gialle? Immagino di no, visto che sei qui a stracciarti le vesti per un problema che ora come ora non esiste. Nessuno ti obbliga a comprare nulla, se hai un po' di cervello e spirito critico. Probabilmente fai una vita monotona chiuso costantemente in quattro mura, e di uno smartphone non sai proprio cosa fartene. Problemi tuoi, ma non venire a scassare le ba@@e con le tue sciocchezze inventate.
      • Pepito il breve scrive:
        Re: NON COMPRATELO !!
        Le tue sono tutte scuse per giustificare una vita "alla giornata" o peggio ancora al "come capita, capita".Ripeti a pappagallo quello che direbbe qualunque commesso sottopagato di Euronics, manco poi vivessimo in Amazzonia poi, in Italia piu' che in molti altri posti ci sono villaggi e paesi ogni 5-10km, per perdersi bisogna proprio essere alla canna del gas e te lo dico da montanaro.La gente si deve al contrario rafforzare programmando i suoi spostamenti in totale autonomia, senza dover contare su aggeggi elettronici e batterie da ricaricare !E si deve riabituare a farsi trovare in orario agli appuntamenti, altro che le frasi "quando arrivo ti chiamo al cellulare !".Siete schiavi della tecnologia e la tecnologia vi rende pure deboli e bamboccioni e per risposta voi ve ne vantate e sbavate dinanzi a nuovi trucchi tecnologici.Se proprio siete scarsi portatevi via una bussola e una mappa, basta e avanza !
        • Cortisolo scrive:
          Re: NON COMPRATELO !!
          Eh...entrando nel mio personale, credimi che la mia vita non è per niente una vita come "capita, capita". Non sei di certo un montanaro se dici che le mie siano tutte scuse, perché sapresti quanta gente muore ogni estate in montagna, e lo dico con cognizione di causa. E non parliamo di chi si perde o chi si fa male e chiama il suem per essere soccorso. Tra l'altro, bussola e mappa le so usare alla perfezione, visto che ho vinto un paio di gare di orienteering. Ma di certo il gps è uno strumento molto comodo, specialmente se trovi sentieri non segnati nella mappa. E tutto questo, una persona che frequenta davvero la montagna, lo sa benissimo e non direbbe certe sciocchezze.E vivendo periodicamente anche in città, l'uso è diverso ma pur sempre utile. Ripeto: probabilmente, per la tua vita, in cui stai perennemente rinchiuso tra quattro mura e l'unica attività che fai sono le bevute al bar e la vacanzina d'estate in qualche posticino iperattrezzato, pullulante di gente e caos, non c'è motivo d'utilizzare queste cose. Avere tutto ciò che internet ti può offrire mentre non sei al computer è un vantaggio sotto tutti gli aspetti. Risparmi soldi, tempo, e, cosa molto importante, hai le informazioni che ti servono a portata di mano, con pluralità di fonti. Ma queste sono tutte scuse, vero? Non pensare che si sia tutti come te, privi d'interessi e apertura mentale. Ripeto il mio invito: se tu non sai che fartene, non acquistarli, non usarli, non pensarci. Ma non venire a sparare sentenze basandoti sulla vacuità della tua vita quotidiana.
      • Zofone scrive:
        Re: NON COMPRATELO !!
        - Scritto da: Cortisolo
        Sei proprio un genio. Neanche alla scuola
        elementare credo si sentano discorsi così
        superficiali.

        Hai mai pensato al fatto che se sei in montagna e
        ti fai male, se vieni travolto da una valanga, o
        semplicemente ti perdi, con un telefono dotato di
        gps sia possibile rintracciarti più facilmente?
        Che sia per questo che dove abito il Suem ne
        incoraggia
        l'utilizzo?Hai mai pensato che a volte ti danno soluzioni ancor prima che il problema si presenti? (da non dimenticare l'epic fail dei vaccini quest inverno..)Hai mai pensato che ci si orienta anche senza gps?
        Hai mai pensato, ancora, ad eventuali incidenti
        ai tuoi familiari? Oppure: hai mai pensato ad
        eventuali difficoltà in cui ti potresti trovare
        quando meno te lo aspetti? Poi: non trovi che
        forse poter cercare da sé, al momento, il miglior
        ristorante, la caletta meno frequentata, il
        negozio più economico, sia una gran comodità,
        piuttosto che dover usare le pagine gialle?
        Hai mai pensato che ti hanno dato un cervello e delle corde vocali vibranti per parlare con gli esseri umani? Te lo consiglio, non c'è miglior feedback per i ristoranti.
  • gtangari scrive:
    Vado controcorrente
    Premetto che sono stato fino a venerdì scorso un felice possessore di iPhone: l'ho cambiato per vari motivi per un BlackBerry Bold 9700 di cui sono diventato immediatamente fan ... chiaro che l'uso che faccio del terminare evidentemente influenza il mio giudizio ... ma non vedo così male sto browser del BB anzi.Chiaro che a livello multimediale l'iPhone è una spanna sopra, ma a livello "telefonico"/mail BB spacca di brutto :-)
    • monnalisa monamour scrive:
      Re: Vado controcorrente
      bha... secondo me vi pagano....
    • MeX scrive:
      Re: Vado controcorrente
      se usi principalmente telefono e email credo proprio che il BB sia imbattibile
      • manfro scrive:
        Re: Vado controcorrente
        confermo la bontà del BB , ammaliato dalle sirene dei touchscreen ho preso un toshiba tg01.... l'ho rivenduto poco dopo... con il BB mi trovo molto meglio.Almeno se il telefonino serve per ... telefonare ... per giocarci o guardare (male) un video allora meglio un iphone o i 1000 altri simili.
      • soulista scrive:
        Re: Vado controcorrente
        - Scritto da: MeX
        se usi principalmente telefono e email credo
        proprio che il BB sia
        imbattibile... imBBattibile.La "B" extra sta per "Bibite a tuo carico". (cit)
      • ruppolo scrive:
        Re: Vado controcorrente
        - Scritto da: MeX
        se usi principalmente telefono e email credo
        proprio che il BB sia
        imbattibileCerto, a patto che non ricevi mail in HTML e non devi aprire allegati.
        • infame scrive:
          Re: Vado controcorrente
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: MeX

          se usi principalmente telefono e email credo

          proprio che il BB sia

          imbattibile
          Certo, a patto che non ricevi mail in HTML e non
          devi aprire
          allegati.tutte cose cghe un BlackBerry recente si fanno tranquillamente.
  • ivan scrive:
    flash player 10.1
    Il BlackBerry supporterà pienamente il Flash Player 10.1 di Adobe.http://www.webkitchen.be/2010/02/17/flash-player-10-1-and-air-coming-to-blackberry-devices/
    • MeX scrive:
      Re: flash player 10.1
      a cosa serve flash su un cellulare?
      • zuzzurro scrive:
        Re: flash player 10.1
        ha la stessa funzione del 90% delle app di iphone...
        • MeX scrive:
          Re: flash player 10.1
          applicazioni flash pensate per essere usate con un mouse? su un dispositivo touch o con keypad e con risoluzioni infinitamente piú piccole di un PC?
          • zuzzurro scrive:
            Re: flash player 10.1
            Infatti... però c'è da dire che a qualcuno potrebbe interessare per sviluppare software "particolare" apposito per b.b. ... che ne so, acquisizione ordini or altre XXXXXXX simili.ora, io non lo farei in flash, però non è detto che per qualche motivo possa servire.
          • MeX scrive:
            Re: flash player 10.1
            la strada giusta la Adobe secondo me la sta intraprendendo con Flash CS5Ossia, da Flash non genero un SWF (che poi comprorta il flash player) ma un .app nativa per l'iPhonePotrebbero fare lo stesso per Symbian, Win7MS e Android
      • Funz scrive:
        Re: flash player 10.1
        - Scritto da: MeX
        a cosa serve flash su un cellulare?A vedere Youtube, Vimeo e Youporn, a che altro? Almeno finché non (e se) adotteranno HTML5.I giochini necessitano in genere della tastiera, i siti e i banner in flash possono anche sparire dalla faccia della terra.
        • MeX scrive:
          Re: flash player 10.1
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: MeX

          a cosa serve flash su un cellulare?

          A vedere Youtube, Vimeo e Youporn, a che altro?
          Almeno finché non (e se) adotteranno
          HTML5.Yutube esiste giá versione mobile con h.264 cosí come Youporn... Vimeo non ci ho mai provato ad acceder da cellulare... (non é molto orientato al contenuto mobile) cmq anche Vimeo sta sperimentando HTML5 in h.264
          I giochini necessitano in genere della tastiera,si ma del computer.Come giochi a un gioco flash che prevede l'uso del tasto ctrl per esempio?Oppure come ci giochi su un cellulare touch senza tastiera fisica?
          i siti e i banner in flash possono anche sparire
          dalla faccia della
          terra.ma anche tutto il resto
          • Funz scrive:
            Re: flash player 10.1
            - Scritto da: MeX
            - Scritto da: Funz

            - Scritto da: MeX


            a cosa serve flash su un cellulare?



            A vedere Youtube, Vimeo e Youporn, a che altro?

            Almeno finché non (e se) adotteranno

            HTML5.

            Yutube esiste giá versione mobile con h.264 cosí
            come Youporn... Vimeo non ci ho mai provato ad
            acceder da cellulare... (non é molto orientato al
            contenuto mobile) cmq anche Vimeo sta
            sperimentando HTML5 in
            h.264Speriamo, e speriamo pure che risolvano le grane delle royalties che Mozilla non vuole pagare.

            I giochini necessitano in genere della tastiera,

            si ma del computer.
            Come giochi a un gioco flash che prevede l'uso
            del tasto ctrl per
            esempio?
            Oppure come ci giochi su un cellulare touch senza
            tastiera
            fisica?Appunto, era quello che intendevo :)

            i siti e i banner in flash possono anche
            sparire

            dalla faccia della

            terra.

            ma anche tutto il restoQualche applicazione creativa come ho già detto la salverei... tipo Tokyoplastic, o i cartoni di sambakza ad esempio :)
        • ruppolo scrive:
          Re: flash player 10.1
          - Scritto da: Funz
          - Scritto da: MeX

          a cosa serve flash su un cellulare?

          A vedere Youtube, Vimeo e Youporn, a che altro?YouTube si vede sull'iPhone da quando esiste, e senza Flash, quindi?
          Almeno finché non (e se) adotteranno
          HTML5.Già adottato. Io sul Mac i filmati di YouTube li vedo proprio così.
          I giochini necessitano in genere della tastiera,
          i siti e i banner in flash possono anche sparire
          dalla faccia della
          terra.Per me sono spariti da anni, ho un filtro che li blocca tutti.
      • ruppolo scrive:
        Re: flash player 10.1
        - Scritto da: MeX
        a cosa serve flash su un cellulare?A fare le foto al buio?
    • crepaFlash scrive:
      Re: flash player 10.1
      Peccato speravo fosse vero che non e' supportata quella cagata di player
  • albertobs88 scrive:
    Acid Test
    Con il mio Internet Explorer 8 il test si ferma a 12/100 !! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Per fortuna uso Mozilla! 94/100
  • Gianluigi scrive:
    Una sola domanda...
    tra quanti mesi è previsto il fallimento di RIM? Riusciranno a passare l'estate?
    • rover scrive:
      Re: Una sola domanda...
      Quando falliranno migliaia di aziende in giro per il mondo che lo hanno dato in uso ai loro dipendenti con piena soddisfazione.
      • soulista scrive:
        Re: Una sola domanda...
        - Scritto da: rover
        Quando falliranno migliaia di aziende in giro per
        il mondo che lo hanno dato in uso ai loro
        dipendenti con piena
        soddisfazione.Appunto! dovrebbero fare terminali che vanno, sì, bene ma dopo un po' si rompano. Così muovi il mercato.
    • FinalCut scrive:
      Re: Una sola domanda...
      - Scritto da: Gianluigi
      tra quanti mesi è previsto il fallimento di RIM?
      Riusciranno a passare
      l'estate?Blackberry ha rallentato la sua corsa ma parlare di fallimento ce ne passa parecchio...[img]http://static.businessinsider.com/image/4b7af3990000000000f386fe/smartphone-platform-share.gif[/img]Se non si adeguano (e Webkit è un primo passo) tra 3 anni avranno grossi problemi.(linux)(apple)
      • Gianluigi scrive:
        Re: Una sola domanda...
        Si, ma quel grafico si riferisce ai soli Stati Uniti. Nel resto del mondo non mi sembrano messi così bene. Poi dove cavolo è la Nokia? Stanno avendo problemi anche alla Nokia, figuriamoci loro. La mia era solo una boutade, ma i tuoi tre anni mi sembrano troppo ottimistici.
        • MeX scrive:
          Re: Una sola domanda...
          quel grafico si riferisce ai sistemi operativi mobili... hai mai visot un cellulare Microsoft?dai su...
          • Gianluigi scrive:
            Re: Una sola domanda...
            Perché Symbian cos'è un programma per fare l'uncinetto?Dai su, unisci i puntini ce l'ha puoi fare. Da un vulcaniano poi!
          • MeX scrive:
            Re: Una sola domanda...
            Symbian? :)Stiamo parlando di US![img]http://www.ubergizmo.com/photos/2009/12/iphone-winmob-market-share.jpg[/img]e questo a dicembre 2009! come vedi manco ha senso includerlo nel grafico!
          • Gianluigi scrive:
            Re: Una sola domanda...
            Bel report, peccato che sia limitato ai soli Stati Uniti. Nel mercato globale le posizioni sono esattamente invertite se non di più. Che RIM fosse un sucXXXXX negli USA è risaputo, peccato che a livello globale sia marginale. Come si vede dal grafico a livello mondiale è cresciuto grazie all'effetto Obama, ma sostanzialmente a livello globale è rimasto li.
          • MeX scrive:
            Re: Una sola domanda...
            quindi se io sono leader di un mercato in USA rischio il fallimento?
          • Gianluigi scrive:
            Re: Una sola domanda...
            Vedi il post precedente: http://it.wiktionary.org/wiki/boutade.E poi, anche tutte le banche fallite in America erano leader del loro mercato. Ma sono fallite lo stesso.
          • MeX scrive:
            Re: Una sola domanda...
            si ma sono fallite TUTTE o cmq la maggior parte per una causa ben precisa.Qui si vaneggia del fallimento di RIM ad opera della concorrenza
          • Gianluigi scrive:
            Re: Una sola domanda...
            Perché se la concorrenza ti toglie i clienti non puoi fallire?In America c'è qualche regola, forse, che se non vendi più a causa della concorrenza, i tuoi concorrenti di devono mantenere per non fallire?O è una regola di Vulcano? Ricordati di essere sulla terra.
          • MeX scrive:
            Re: Una sola domanda...
            chi ha detto questo?Dico solo che RIM é ben lontana dal fallimento
        • LaNberto scrive:
          Re: Una sola domanda...
          DIpende, la Nokia negli USA, se ricordo bene, non raggiunge il 5%, nel resto del mondo molto di più ovviamente, ma ha quasi dimezzato la sua quota di mercato (da più del 70% a - del 40%)
          • Charlie Parker scrive:
            Re: Una sola domanda...
            le quote che indichi sono relative solo al mercato smartphone, vero?
    • LaNberto scrive:
      Re: Una sola domanda...
      Mi sa che sarà difficile. negli stati uniti è il primo produttore di telefoni, nel mondo RIM è messa molto bene
  • Pepito il breve scrive:
    MEGLIO CARTA E PENNA !
    Basta, pieta' con sti PDA, hanno rotto ampiamente i XXXXXXXX.Ci mancava solo il poter essere su facebook anche seduti sulla tazza del XXXXX.Questi aggeggi malefici sono un ulteriore tassello per la completa rinXXXXXXXXzzazione dell'uomo del terzo millennio.Ah e poi ce li vedo quelli con le foto hard sul blackberry, che tristezza !Bisogna VIETARE i PDA e tornare al vecchio carta e penna !Ci sono fior di laureati che non sanno neppure leggere e scrivere.La tecnologia ci sta portando indietro, non avanti !Se siete veri rivoluzionari dovete accettare di tornare al passato.Lasciamo queste eresie elettroniche agli zombie modernisti.INDIETRO TUTTA !
Chiudi i commenti