Binance in crisi, Coinbase in festa: il titolo sale del 18%

Binance in crisi, Coinbase in festa: il titolo sale del 18%

I problemi di Binance spingono Coinbase a raggiungere il valore azionario più alto degli ultimi 18 mesi e l'ad Brian Armstrong incassa 1 miliardo.
Binance in crisi, Coinbase in festa: il titolo sale del 18%
I problemi di Binance spingono Coinbase a raggiungere il valore azionario più alto degli ultimi 18 mesi e l'ad Brian Armstrong incassa 1 miliardo.

Con un sorprendente colpo di scena, le azioni di Coinbase (COIN) sono salite al punto più alto degli ultimi 18 mesi, raggiungendo i 119,77 dollari il 27 novembre. Questo improvviso balzo segue da vicino i problemi legali di Binance, un importante concorrente, e del suo fondatore Changpeng Zhao (CZ), che si è dichiarato colpevole di riciclaggio di denaro e di violazioni di sanzioni negli Stati Uniti. Questo segna un momento cruciale per Coinbase, poiché il degli exchange di criptovalute registra un notevole aumento del 256,5% da un anno all’altro delle sue azioni.

Coinbase: una crescita esponenziale

Il valore delle azioni di Coinbase riflette la sua posizione dominante nel mercato delle criptovalute, che ha mostrato una crescita esponenziale negli ultimi anni. Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, le azioni di Coinbase hanno registrato un aumento del 256,5%, attestandosi come una delle società più redditizie del settore.

Tuttavia, non hanno ancora recuperato il loro massimo storico di quasi 343 dollari, raggiunto il 12 novembre 2021. Dopo quel picco, le azioni hanno subito una forte correzione, scendendo fino a 67,32 dollari il 19 luglio 2022. La recente impennata rappresenta un segnale di ripresa, ma la borsa deve ancora affrontare le sfide del mercato volatile.

Binance e la crisi legale

La principale causa dell’impennata delle azioni di Coinbase è stata la crisi legale che ha colpito Binance e il suo fondatore, Changpeng Zhao. La piattaforma di trading di criptovalute ha dovuto pagare una multa di 4,3 miliardi di dollari alle autorità di regolamentazione statunitensi, che l’hanno accusata di riciclaggio di denaro e di violazioni di sanzioni. Inoltre, Zhao ha dovuto dimettersi dalla carica di CEO e Binance ha dovuto accettare di sottostare ai controlli del Dipartimento di Giustizia (DOJ) e del Tesoro per un massimo di cinque anni.

Questo accordo ha danneggiato la reputazione di Binance e ha messo in evidenza la necessità di una maggiore chiarezza normativa nel settore delle criptovalute. Il mercato ha reagito favorevolmente a Coinbase, che ha dimostrato di essere una borsa più stabile e conforme, in grado di attrarre investitori istituzionali e di offrire servizi di qualità.

La visione del CEO di Coinbase

Brian Armstrong, CEO di Coinbase, ha commentato la situazione di Binance e il suo impatto sul settore delle criptovalute. Armstrong ha dichiarato che l’azione esecutiva contro Binance consentirà al settore delle criptovalute di “voltare pagina” rispetto a un capitolo segnato da scandali e sfide normative. In un’intervista con Joumanna Bercetche della CNBC, Armstrong ha sottolineato l’importanza della chiarezza normativa per attrarre investimenti consistenti, in particolare da parte di soggetti istituzionali.

Armstrong, il cui patrimonio è stimato da Forbes in 5,3 miliardi di dollari, ha visto la sua ricchezza aumentare di 1,2 miliardi di dollari in una settimana, dopo che gli Stati Uniti hanno preso di mira Binance, il suo rivale nel settore delle criptovalute.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Presta attenzione al fatto che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L’81% degli investitori perde denaro quando fa trading di CFD con questo broker. Considera se hai compreso il funzionamento dei CFD, e se puoi prenderti l’alto rischio di perdere i tuoi soldi. Le performance passate non sono indicazione di risultati futuri. La storia degli andamenti di trading è inferiore a 5 anni completi e può non essere sufficiente come base per decisioni di investimento.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 29 nov 2023
Link copiato negli appunti