Bitcoin a quota 200000 dollari entro la fine del 2022?

Bitcoin a 200000 dollari entro la fine del 2022?

Il CEO dell'exchange Kraken ritiene la criptovaluta destinata a crescere fortemente sul lungo periodo: agli investitori predica la calma.
Il CEO dell'exchange Kraken ritiene la criptovaluta destinata a crescere fortemente sul lungo periodo: agli investitori predica la calma.

Proiettare lo sguardo in avanti, sul lungo termine, non curandosi delle variazioni del prezzo registrate di giorno in giorno. È questa la visione di Jesse Powell a proposito di Bitcoin e più in generale sul mondo delle criptovalute. Il CEO dell'exchange Kraken ne ha parlato nei giorni scorsi in occasione di un intervento sulle pagine di Bloomberg.

La previsione del CEO di Kraken sul futuro di Bitcoin

Non è da sottovalutare il fatto che il suo sia un punto di osservazione per ovvi motivi interessato. Powell è ad ogni modo fortemente ottimista, ritenendo BTC in grado di raggiungere e superare la quota dei 200.000 dollari entro la fine del 2022. Riportiamo di seguito in forma tradotta un estratto dalle sue dichiarazioni.

Dico sempre alle persone che, se sono intenzionate a investire nelle criptovalute, devono pensare a mantenerle per alcuni anni, poiché risultano soggette a cicli.

Oggi il valore di Bitcoin si attesta a poco più di 39.100 dollari (fonte CoinDesk), il record storico di oltre 64.800 dollari fatto registrare a metà aprile sembra un lontano ricordo. Ci sono però fattori che lasciano ipotizzare un trend di crescita all'orizzonte: su tutti l'adozione della crypto come moneta a corso legale da parte di alcuni paesi del continente americano, l'arrivo dell'aggiornamento Taproot che migliorerà l'infrastruttura decentralizzata anche dal punto di vista dell'efficienza e la nuova apertura di Elon Musk in merito alla possibilità di utilizzarlo per acquistare le auto elettriche di Tesla.

Fonte: USA Herald
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti