Pagare in Bitcoin e criptovalute con la Bitpanda Card

Guida completa su Bitpanda Card. Vedremo come funziona, se conviene, se è sicura, quali criptovalute sono incluse.
Guida completa su Bitpanda Card. Vedremo come funziona, se conviene, se è sicura, quali criptovalute sono incluse.

Bitpanda è una piattaforma nata a Vienna nel 2014 e di recente giunta anche in Italia con una sede fisica e un team dedicato, con lo scopo di rendere semplici gli investimenti. Tra questi non possono mancare le criptovalute, rese spendibili grazie alla Bitpanda Card.

In questa guida completa su Bitpanda Card vedremo proprio come fare, se conviene, se è sicuro, quali criptovalute sono incluse.

Del resto, le criptovalute sono molto accattivanti ed affascinanti, ma vanno anche utilizzate con gli strumenti giusti.

Bitpanda Card come funziona

bitpanda card come funziona

Vediamo come funziona la Bitpanda Card e le caratteristiche che la rendono semplice e molto vantaggiosa da utilizzare.

Semplicità

Si tratta di una carta di debito molto diversa dalle altre in circolazione. In pratica, puoi “spendere” i token in tuo possesso, o i metalli, o le tue azioni (quindi gli asset su cui Bitpanda ti consente di investire) con pochi tap e ovunque tu sia.

Utilizzo

La Bitpanda Card è largamente utilizzabile essendo accettata da oltre 54 milioni di esercenti, in quanto è convenzionata con uno dei circuiti internazionali più importanti: il gruppo Visa. Ciò significa anche che la puoi usare in oltre 200 paesi sparsi per il Mondo.

Costi

Come vedremo meglio più avanti, non è prevista alcuna commissione per la carta, né alcuna commissione per il conto. I prelievi Bancomat sono gratuiti ogni mese.

Guadagni

La Bitpanda Card ti permette addirittura di guadagnare. Se sei un utente BEST VIP puoi aumentare le spese e guadagnare BTC ad ogni acquisto effettuato.

Ecco qualche esempio:

  • Guadagna dallo 0,5% al 2% di cashback per transazione
  • Ottieni uno sconto dallo 0,75% al 2,25% sulle commissioni Forex

Sicurezza

Oltre alla sicurezza già garantita da una società seria come Visa, circuito internazionale a cui la carta si appoggia, si abbina anche la sicurezza che offre la piattaforma Bitpanda.

Quanto a quest'ultimo punto ricordiamo, per esempio:

  • che i fondi degli utenti sono trasferiti in portafogli offline sicuri (‘cold storage')
  • la piattaforma utilizza la crittografia SSL
  • offre protezione e gestione delle sessioni DDOS
  • prevede l’invio di una conferma via email per tutte le azioni critiche e sospette, come l'invio di criptovalute da Bitpanda ad altri portafogli

E così, dallo shopping online agli acquisti in negozio, viene garantita la sicurezza delle tue transazioni dalle frodi.

Altre caratteristiche relative alla sicurezza:

  • Puoi bloccare e sbloccare la tua carta con un tocco
  • Puoi beneficiare della protezione extra 3D Secure per un ulteriore livello di sicurezza
  • Puoi tenere traccia dei tuoi acquisti e delle tue spese in tempo reale nella sezione dedicata dell’app Bitpanda

Cronologia

Puoi controllare agevolmente le tue transazioni, accedendo alla cronologia dei pagamenti e visualizzando le ricompense cashback. Inoltre, puoi attivare le notifiche push in tempo reale per ogni transazione.

Tipologia di carta

Occorre specificare che la Bitpanda Card è una carta di debito, pertanto, in virtù di ciò, non è possibile creare alcun debito quando la si utilizza.

È collegata al proprio account Bitpanda e consente di spendere fondi direttamente dal proprio portafoglio (come detto, si va dalle valute fiat alle criptovalute passando per le azioni o i metalli).

É possibile usarla in molti contesti: dagli acquisti online a quelli nei negozi fisici, fino ai prelievi presso ordinari ATM.

Abbiamo poi detto, quando abbiamo parlato del suo utilizzo, che essendo appoggiata al circuito Visa, la la Bitpanda Card può essere adoperata in oltre 200 paesi nel Mondo. Quindi praticamente ovunque e presso quasi 60 milioni di esercenti.

Risorsa di pagamento di riserva

All'atto dell'attivazione della carta, è possibile selezionare sia una risorsa principale che una risorsa di pagamento di riserva.

Se il saldo della tua risorsa di pagamento principale è troppo basso per finanziare la transazione, la tua carta viene normalmente rifiutata. Tuttavia, nel caso della Bitpanda Card la risorsa di riserva entra in azione e copre il rispettivo pagamento per evitare il fallimento della transazione.

Puoi sempre modificare la risorsa principale e la risorsa di riserva quando vuoi.

Bitpanda Card: criptovalute disponibili

Quali sono le criptovalute disponibili su Bitpanda? La lista è davvero lunga e viene aggiornata di continuo. Consigliamo di consultarla qui.

Come ordinare la Bitpanda Card

Ordinare la Bitpanda Card è molto semplice. Ciò che soprattutto è importante, è soddisfare i 3 requisiti richiesti:

  1. Avere un account Bitpanda verificato
  2. Essere residente in un paese dell'Eurozona
  3. Avere un importo di almeno 100 € depositato in una qualsiasi delle risorse digitali offerte su Bitpanda

Se soddisfi tutti e tre questi requisiti, potrai ordinare la carta dalla sezione “Carta” che trovi nel menu del tuo account e seguire le istruzioni che fornite sullo schermo. Ci arrivi attraverso il simpatico volto del panda che trovi in alto a destra, l'ultima icona.

bitpanda-card-attivazione

 

Tempi di spedizione

Riguardo i tempi di attesa, in genere, le carte vengono spedite entro 5-10 giorni lavorativi. Naturalmente, come accade per tutte le spedizioni in generale, i tempi di spedizione variano in base al paese di destinazione oltre che del luogo di consegna all'interno di ciascun paese (per esempio, le isole o le zone remote di montagna possono richiedere qualche ulteriore giorno).

Come attivare la Bitpanda Card

É possibile attivare la Bitpanda Card tramite pochi semplici passaggi. Ecco quali:

  1. Scarica l’app da App Store o Google Play Store. O, se già é giá installata sul tuo device, aggiornala all'ultima versione. Puoi usare Bitpanda anche dalla versione desktop
  2. Clicca sul banner “Attiva” nella dashboard. Oppure, vai al tuo profilo e seleziona “Carta”.
  3. Digita il codice di sicurezza sul retro della carta e segui le istruzioni in app

Bitpanda Card come si usa

Bitpanda Card come si usa

 

Per poter usare la Bitpanda card, occorre impostare una “Risorsa di pagamento principale” per la quale puoi tutte le risorse in tuo possesso sulla piattaforma. Ricapitoliamole ancora una volta:

  1. valute FIAT
  2. criptovalute
  3. azioni o ETF
  4. metalli preziosi

Come puoi notare, ci sono tutte, eccetto i Criptoindici.

Puoi modificare gli asset in uso quando vuoi. Quindi, se all'inizio hai impostato il Bitcoin come risorsa di pagamento principale e poi decidi di usare Ethereum, puoi modificarla in modo istantaneo. Così come puoi selezionare gli altri asset in EUR, azioni o metalli preziosi.

La carta viene sempre collegata alla risorsa di pagamento principale, utilizzata per finanziare i pagamenti con carta. Quindi, nel momento in cui completi un acquisto o un prelievo di denaro contante con la carta, la tua risorsa sarà immediatamente e automaticamente scambiata in euro e detratta dal tuo portafoglio in valuta EUR fiat per completare il pagamento.

Ovviamente, è sempre possibile modificare la risorsa di pagamento principale tramite l’app Bitpanda.

Hai anche facoltà di impostare una “Risorsa di pagamento di riserva“. Una opzione facoltativa, certo, ma fortemente consigliata.

Il motivo? Se l’importo di un pagamento è troppo elevato per essere coperto dalla risorsa di pagamento principale collegata, l'intero importo sarà addebitato sul portafoglio di riserva. Il grande vantaggio è quello di evitare  le transazioni non andate a buon fine. O il caso in cui il proprio wallet principale sia senza fondi.

Piattaforme utilizzabili

Al momento della scrittura, la Bitpanda Card è associabile a :

  • Google Pay
  • Samsung Pay

É in previsione l'aggiunta anche di Apple Pay.

Bitpanda Card: come controllare cronologia spese

Questa carta ti consente il pieno controllo delle tue transazioni. Infatti, nel momento in cui utilizzi la carta per una spesa, riceverai immediatamente una notifica push con un riepilogo del pagamento. Con tutti i dati utili, tra cui la risorsa utilizzata e il cashback accreditato sul display del telefono.

Ancora, puoi trovare una panoramica della cronologia dei pagamenti e della cronologia degli investimenti nella tua app mobile Bitpanda.

Bitpanda ti avvisa tramite notifiche mail di transazioni sospette, per esempio verso wallet esterni mai utilizzati prima. Così come ti avvisa quando viene effettuato l'accesso da un device mai usato in precedenza, chiedendoti conferma che l’azione sia stata da te eseguita. .

Bitpanda card: costi e commissioni

Veniamo ora al capitolo costi. Non sono previste commissioni per l'emissione della carta né per la gestione della carta o del conto. Anche tutte le transazioni in euro sono gratuite.

Le uniche commissioni previste riguardano le transazioni non EUR (FX) e i prelievi di contanti presso ATM.

É possibile comunque mitigare queste poche commissioni acquisendo un livello BEST VIP. Che porta con sé altri vantaggi.

Per spiegare meglio la gratuità dell'uso della Bitpanda Card, basta dire che a differenza delle altre carte in circolazione, non sono addebitate commissioni per l'utilizzo della carta ma solo i normali sovrapprezzi di trading che andresti comunque a pagare qualora in futuro volessi riconvertire il tuo investimento in euro.

Per esempio, per pagare un acquisto in Bitcoin, viene convertita in euro solo la giusta quantità di token sufficienti. Ma il tutto avviene automaticamente e istantaneamente in background.

Ma anche questo sovrapprezzo viene annullato nel caso in cui le transazioni vengano effettuate in Euro.

Bitpanda Card è sicura?

Bitpanda Card sicura e affidabile

 

Le transazioni effettuate con questa carta molto innovativa, sono tutelate dai sistemi di protezione antifrode all'avanguardia del circuito Visa. E monitorate da Bitpanda per segnalare qualsiasi comportamento sospetto. Ecco perché prima parlavamo di un'accoppiata vincente tra le due parti.

Inoltre, è possibile bloccare e sbloccare la carta in qualsiasi momento utilizzando l'applicazione mobile Bitpanda.

Se invece desideri disattivare la tua carta in modo permanente, dovrai contattare il servizio clienti di Bitpanda.

Ribadiamo alcuni dei sistemi di sicurezza previsti da Bitpanda:

  • i fondi degli utenti sono trasferiti in portafogli offline sicuri (‘cold storage')
  • utilizzo della crittografia SSL
  • protezione e gestione delle sessioni DDOS
  • invio di una conferma via email per tutte le azioni critiche e sospette, come l'invio di criptovalute da Bitpanda ad altri portafogli. Oltre che per l'accesso da device non ancora usati fino ad allora

Bitpanda Card: furto e smarrimento

In caso di danno, furto o smarrimento, oltre a bloccare la carta per motivi di sicurezza, è possibile ordinarne un'altra al costo di 9,90 €.

Ricordiamo comunque che la prima carta è sempre gratuita, ma è possibile avere una sola Bitpanda Card attiva.

Come bloccare la Bitpanda Card

Per bloccare una carta:

  1. Dalla dashboard fai clic sull'icona dell'ingranaggio in alto a destra per aprire le impostazioni della carta
  2. Clicca su Blocca la tua carta e segui le istruzioni fornite

Come sbloccare la Bitpanda Card

Per sbloccare una carta temporaneamente bloccata:

  1. sempre dalla dashboard clicca sull'icona dell'ingranaggio in alto a destra
  2. clicca su Sblocca la tua carta e seguire le istruzioni riportate

Bitpanda Card conviene?

Da quanto detto fino ad ora, avrai inteso che la Bitpanda Card è ricca di vantaggi. Inoltre, è molto semplice da utilizzare ed è largamente utilizzabile essendo appoggiata al circuito Visa.

Potrai tramutare i tuoi asset in cui stai investendo in denaro corrente da spendere.

Bene anche dal punto di vista della sicurezza, dato che troviamo la combinazione dei sistemi previsti da Visa e da Bitpanda.

Riguardo le commissioni, sono previste solo in pochi casi specifici. E anche queste sono attenuabili diventano un utente Vip.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

07 10 2021
Link copiato negli appunti