BlueJeans Events: nuove funzionalità per gli eventi virtuali

BlueJeans Events: novità per gli eventi virtuali

Le nuove caratteristiche integrate in BlueJeans Events e dedicate agli eventi virtuali, per promuovere la brand loyalty e l'eccellenza nel marketing.
Le nuove caratteristiche integrate in BlueJeans Events e dedicate agli eventi virtuali, per promuovere la brand loyalty e l'eccellenza nel marketing.

Il team al lavoro sulla piattaforma, acquisita lo scorso anno da Verizon, ha annunciato il debutto di nuove funzionalità per BlueJeans Events. Si tratta di caratteristiche studiate in modo da incrementare aumentare il coinvolgimento del pubblico partecipante agli eventi virtuali.

Le nuove funzionalità di BlueJeans Events

Un impegno, quello del gruppo statunitense, finalizzato a soddisfare le nuove esigenze emerse in ambito professionale. Da un'indagine condotta da Forrester Consulting, in merito alle strategie dei decision maker in materia di event marketing, emerge che il 66% delle aziende USA si sta impegnando per ottenere dagli eventi virtuali lo stesso successo che otterrebbe da eventi in presenza, mentre il 94% ha riscontrato problemi con il proprio software per la gestione delle attività virtuali/ibride. Queste le novità introdotte dalla piattaforma proprio per farvi fronte.

  • HTML Embed Enhancements: gli organizzatori hanno la possibilità di implementare singoli widget di BlueJeans Eventsper per chat, Q&A e sondaggi su qualsiasi pagina Web HTML, integrando un lettore livestream incorporato.
  • Event Customizations: gli host hanno la possibilità di caricare qualsiasi file MP3 fino a 10 MB per creare una playlist audio personalizzata prima e dopo l'evento e gli amministratori possono ora includere il nome della società nel campo “from”, garantendo che le comunicazioni siano associate al brand corretto.
  • Presenter Support: gli amministratori hanno la possibilità invitare specifici relatori esterni a partecipare, garantendo nel contempo l'integrità dell'evento. Inoltre, è a disposizione dei moderatori la “chat backstage”, per eliminare la confusione e semplificare la comunicazione tra i partecipanti in onda e quelli dietro le quinte.
  • MootUp Integration: nella BlueJeans App Network, MootUp offre una nuova funzionalità che mira al coinvolgimento del pubblico, portando BlueJeans Events negli spazi 3D immersivi di MootUp.
  • Zapier Integration: Zapier consente agli organizzatori di collegare una varietà di applicazioni a BlueJeans Events per semplificare la logistica degli eventi e garantire l'interconnessione con una serie di piattaforme di marketing automation.
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 08 2021
Link copiato negli appunti