Bonus Mobilità: il sito per ora è irraggiungibile

Questo il sito ufficiale a cui far riferimento per effettuare la richiesta del cosiddetto Bonus Mobilità da un massimo di 500 euro.
Questo il sito ufficiale a cui far riferimento per effettuare la richiesta del cosiddetto Bonus Mobilità da un massimo di 500 euro.

Il sito www.buonomobilita.it attraverso il quale effettuare la richiesta del cosiddetto Bonus Mobilità ancora risulta offline. I destinatari sono coloro che a partire dal 4 maggio hanno acquistato (o intendono acquistare) biciclette a pedalata assistita e non, ma anche monopattini, handbike, hoverboard e segway.

AGGIORNAMENTO: ecco tutti gli aggiornamenti di oggi, martedì 3 novembre 2020, relativamente al sito per la richiesta del bonus.

Bonus Mobilità: sito down, irraggiungibile

Non è difficile immaginare quali siano le ragioni del down: una mole eccessiva di connessioni in simultanea ad anticipare il Click Day. Il Ministero ha dichiarato la disponibilità di fondi per soddisfare tutte le richieste. Al momento sono stati stanziati 210 milioni di euro. La procedura prevede, in seguito all’autenticazione tramite SPID, la registrazione della fattura o dello scontrino rilasciato all’atto dell’acquisto, così da poter accedere all’erogazione dell’incentivo.

Il bonus riconosciuto, che ricordiamo essere destinato solo ai residenti in comuni con oltre 50.000 abitanti, ha un valore massimo pari a 500 euro e copre il 60% della spesa effettuata.

Al Ministero dell’Ambiente è stata allestita una squadra pronta a intervenire per la risoluzione di problemi tecnici come quello che si sta verificando in questo momento. Forniti anche due numeri di telefono e un’email (0657221, 0657225722, urp@minambiente.it) a cui rivolgersi per richieste e segnalazioni.

L’appuntamento con l’inoltro delle richieste per la registrazione è fissato per la mattinata di domani, 3 novembre 2020, a partire dalle ore 9:00.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti