Brevetti mobile, Apple ancora al centro

Mentre l'ITC rinvia la decisione sul caso che vede Cupertino contrapposta ad HTC, arriva una nuova accusa da un patent holder statunitense. Che potrebbe essere appoggiato da Samsung

Roma – Nuova denuncia per Apple: stavolta dalla parte dell’accusa c’è un patent holder statunitense, Cequint, che la denuncia per aver utilizzato due suoi brevetti, il numero 7,200,212 e il 6,353,664 , nella funzione Caller-ID di iPhone.

Data l’accusa di violazione la richiesta è la solita: danni non meglio specificati e il blocco dei prodotti eventualmente in infrazione. E quasi scontato è il tribunale cui l’azienda si è rivolta: la corte federale del Delaware , più propensa a dar ragione all’accusa in questo genere di casi.

Fra i licenziatari di Cequint, varie aziende ICT importanti tra cui Samsung che ha anche testimoniato a suo favore sul suo sito e presumibilmente ben disposta a mettere i bastoni tra le ruote di Apple: dopo le pubblicità ironiche sui prodotti con la Mela, la coreana ha imparato a cavalcare la disfida brevettuale e ora ha ringraziato ironicamente Cupertino per la “pubblicità gratuita per il suo Galaxy Tab”, in particolare in Australia dove il nome è ormai sulla bocca di tutti.

La lista degli avversari di Cupertino, d’altronde, non si ferma alla coreana: la battaglia che la vede contrapposta ad HTC è destinata a prolungarsi con la decisione dell’ITC di rinviare la data della sentenza al 19 dicembre.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • P2P scrive:
    La TV è pirata
    La TV è pirata. Lo Stato è pirata http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/01/pirata-stato-pirata
  • Black scrive:
    Mediaset svegliati fai come la Universal
    In sostanza ha un accordo con la Google che:"consente alla casa discografica di rimuovere quel che le pare, che contravvenga al DMCA o meno."Vedi:http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=16486#axzz1ghZSxfaM
    • Il Gargilli scrive:
      Re: Mediaset svegliati fai come la Universal
      caro Black, forse ti è sfuggito che la Universal è, probabilmente, la più importante corporation ti contenuti dello/per lo spettacolo e non solo (e c'è di mezzo anche la General Electric). E' nel mercato da un secolo. ha visto e vissuto tutti i cambiamenti culturali e tecnologici di un paese come gli Stati Uniti d'America.. e la vorremmo paragonare a Mediaset? :DMediaset io suo compito in realtà lo avrebbe già svolto (il completo lavaggio del cervello sui cittadini italiani, a scopo propagandistico, supportato da lobby & co.) Solo che, probabilmente, si sono fatti prendere la mano, quando hanno visto che, inspiegabilmente, un sacco di gente guardava i suoi contenuti; Quindi, più spettatori, più soldi, generati dalle entrate pubblicitarie..Sulla Universal, io personalmente, non ho mai avuto dubbi sul fatto che sarebbe sopravvissuta allo tsunami Internet. Su Mediaset, invece, nutro forti dubbi, dato che (pare) anche le banche inizino a snobbarli. Forse perchè molti inserzionisi stanno passando dalla tv al Web..? Non lo sappiamo ancora per certo. Di certo c'è il fatto che non hanno più neanche il vecchio Governo ad aiutarli..Attaccare Google per una cosa tanto stupida quanto inutile, è un evidente segno di immaturità (aziendale?) come la disperata accusa che l'allievo rivolge al docente nel giorno di esami, accusandolo di "non essersi spiegato bene", nascondendo in realtà il fatto che, tale studente, non fosse preparato..Aloha!
  • gheddafi scrive:
    Matteo Flora you laught you lose!!!
    Come da oggetto....Servo dei servi dei servi dei servi.... e adesso perisci con la tua perizia!!!
  • Derry scrive:
    tutto funziona solo in ragione dei soldi
    la cina riesce a filtrare eccome.basta volerlosignifica solo che google è più potente di rti
    • marker scrive:
      Re: tutto funziona solo in ragione dei soldi
      - Scritto da: Derry
      la cina riesce a filtrare eccome.
      basta volerlo

      significa solo che google è più potente di rtii filtri sono censura!! Anche l'Unione Europea (di cui la nostra nazione fa parte) si è espressa contro i filtri e censure varie..Bell'esempio che porti quello di una nazione dove c'è un regime e censura!!! Ma almeno Google e altre aziende con servizi simili fanno business (non nego che quandagno molti soldi con la pubblicità) con un modello all'avanguardia..Invece Mediaset non pensa ad innovare; sono andato sul sito VIDEOMEDIASET e in Home Page è pieno di video del grande fratello, maria de filippi, pomeriggio 5 ..ecc. con questi contenuti su internet non vanno da nessuna parte...bella lungimiranza per gli affari.
      • Il Gargilli scrive:
        Re: tutto funziona solo in ragione dei soldi
        [..Invece Mediaset non pensa ad innovare; sono andato sul sito VIDEOMEDIASET e in Home Page è pieno di video del grande fratello, maria de filippi, pomeriggio 5 ..ecc. con questi contenuti su internet non vanno da nessuna parte..]Esattamente..Mediaset è, sostanzialmente, in mano a dei vecchi. Non hanno (e non possono avere) idee nuove. E continuano a produrre contenuti dalla televisione e per la televisione. Il caso di Mediaset è emblematico, perchè in realtà in italia ci sono tantissime aziende che, loro malgrado, sono destinate a fallire. Il motivo è semplice.. aziende in mano a degli improbabili imprenditori di 50 anni (quando va bene..) che non lasciano, MAI, uno straccio di decisione a qualcuno di più giovane. Non si fidano e, spesso, li criticano. Inutile dire che siamo l'unico paese in Europa (e non solo) dove i giovani sono visti come un peso, e non una risorsa..http://spagna.blogosfere.it/2011/10/migranti-italiani-a-barcellona-presa-diretta-racconta-lesperienza-di-chi-fuori-dallitalia-ce-la-fa-v.htmlQuesto è solo un piccolo esempio di come, cambiando paese, possano anche cambiare le condizioni di vita di un comunissimo cittadino.Mediaset, così come la SIAE, sono destinate al fallimento, perchè sono costituite dalla classica struttura gerarchica, che nulla lascia decidere a chi sta più in basso. E, naturalmente, con la Rete hanno subito il classico corto circuito, perchè la struttura della Rete parte fondamentalmente dal basso, almeno per quello che riguarda la quantità di contenuti e di software, messi a disposizione di tutti, e senza costi..Addio Mediaset, non ci mancherai..
        • alberto panucci scrive:
          Re: tutto funziona solo in ragione dei soldi
          parole sante!
        • dancan scrive:
          Re: tutto funziona solo in ragione dei soldi
          l'età non è una discriminante, sai? avere 50 anni, o 70, non vuol dire necessariamente essere dei mentecatti. come averne 25 nn vuol dire essere dei geni... non credi? mediaset fa dei programmi di XXXXX perchè è quello il suo pubblico. è semplice. rai non fa concorrenza perchè non puo e non le conviene... ( infatti, per legge, a rai spetta solo 1/3 della raccolta pubblicitaria in italia... non è semplice tirare su il grano, se te lo deve passare una società privata, in mano al tuo concorrente...)ma questo a parte... canale 5 fa il gf, perchè il suo pubblico è quello... gente che vuole il gf. (altrimenti non si spiegano i vari milioni di telespettatori)
  • ker scrive:
    giusto
    credo che sia giusto, ma non lo so di sicuro. oddio credo di non saperlo davvero. oddio oddio ODDIOOOOOO!!!
  • Fabio Tolomei scrive:
    Interessante la versione
    Interessante il commento di Flora sul suo blog, stranamente MOLTO condivisibile:"il tribunale avrebbe respinto la domanda di rti perchè, a seguito di notifica a google, il contenuto che avrebbe violato il diritto dautore era stato rimosso da blogger.In altri termini: la decisione si limita a prendere atto del fatto che dopo la diffida di rti il contenuto illecitamente utilizzato è stato rimosso.Non cè nessun precedente giurisprudenziale innovativo, ma semmai la riproposizione che i contenuti protetti da diritto dautore sono tutelati e vanno tutelati anche dagli Hosting Provider: Google stessa ha dovuto, infatti, rimuovere il Blog."http://mgpf.it/2011/12/15/CalcioLink-Google-Mediaset-niente-di-nuovo-sotto-il-sole.html
    • Sgabbio scrive:
      Re: Interessante la versione
      - Scritto da: Fabio Tolomei
      Interessante il commento di Flora sul suo blog,
      stranamente MOLTO
      condivisibile:

      "il tribunale avrebbe respinto la domanda di rti
      perchè, a seguito di notifica a google, il
      contenuto che avrebbe violato il diritto dautore
      era stato rimosso da
      blogger.

      In altri termini: la decisione si limita a
      prendere atto del fatto che dopo la diffida di
      rti il contenuto illecitamente utilizzato è stato
      rimosso.

      Non cè nessun precedente giurisprudenziale
      innovativo, ma semmai la riproposizione che i
      contenuti protetti da diritto dautore sono
      tutelati e vanno tutelati anche dagli Hosting
      Provider: Google stessa ha dovuto, infatti,
      rimuovere il
      Blog."

      http://mgpf.it/2011/12/15/CalcioLink-Google-MediasSiamo parlando di quello che ha lavorato per mediaset, contro google ?
    • Talking Head scrive:
      Re: Interessante la versione
      - Scritto da: Fabio Tolomei
      Interessante il commento di Flora sul suo blog,
      stranamente MOLTO
      condivisibile:Condivisibile per forza, dice banalita': il contenuto protetto da diritto d'autore e' ancora protetto dalla legge. Ma veramente? Sconvolgente.Se scrivo che l'erba e' verde e il sole e' caldo scrivo cose MOLTO condivisibili? Boh.Il punto della storia e' che viene ripreso il concetto, che voleva essere messo in discussione da Mediaset, che l'aggregatore di contenuto non ha colpe e non deve fare censura preventiva: si deve limitare a togliere dopo l'avvenuta segnalazione.Scontato? Certo, ma non per Mediaset (per cui lui lavora). E' davvero buffo:- C'e' un contenzioso e Tizio offre Y.- Caio cita in giudizio Tizio per avere anche X, Y non basta.- Il giudice dice che Tizio non deve dare X, Y e' sufficiente. - Riassumere su un blog: Tizio non ha dovuto dare X ma non ha neanche riottenuto Y, sostanzialmente ci ha detto bene.Se la situazione precedente era giusta e ragionevole, perche' hanno citato in giudizio Google in primo luogo? Forse pensavano sarebbero stati ancora al governo? (ok, lo ammetto, questa era un po' cospirazionista ^_^)
  • pippo75 scrive:
    Ingiustizia è fatta
    Chissa perchè le stesse norme e la stessa logica non valgono anche per i comuni mortali.Libera circolazione dell'informazione, in ragione della complessità tecnica di siffatto controllo e del costo.Solo per google. Quindi la legge è diversa per tutti come al solito.MS potrebbe approfittarne, apre un canale e lo gestisce come google, non controllando il contenuto, mi piacerebbe sentire l'opinione del giudice.
    • tucumcari scrive:
      Re: Ingiustizia è fatta
      - Scritto da: pippo75
      Chissa perchè le stesse norme e la stessa logica
      non valgono anche per i comuni
      mortali.
      Libera circolazione dell'informazione, in ragione
      della complessità tecnica di siffatto controllo e
      del
      costo.

      Solo per google.
      Quindi la legge è diversa per tutti come al
      solito.


      MS potrebbe approfittarne, apre un canale e lo
      gestisce come google, non controllando il
      contenuto, mi piacerebbe sentire l'opinione del
      giudice.Infatti perchè non lo fa?E a parte questo se tu usi una piattaforma per caricarci un video o un lavoro sotto copyright il responsabile sei tu!Non la piattaforma!Se passi col semaforo rosso e hai una panda non mandano la multa alla FIAT!Non ci vuole molto a capirlo!
      • pippo75 scrive:
        Re: Ingiustizia è fatta

        E a parte questo se tu usi una piattaforma per
        caricarci un video o un lavoro sotto copyright il
        responsabile sei tu!io non uso, metto solo la piattaforma, la usano gli altri.
        Non la piattaforma!Se lo fa la ricca google è cosi, se lo fanno i poveri mortali no, la legge per i più ricchi.
        Se passi col semaforo rosso e hai una panda non
        mandano la multa alla FIAT!
        Non ci vuole molto a capirlo!Dici che passare con il rosso è protetto da diritti d'autore? Forse hai fatto un esempio che c'entra come i broccoli nelle crostatine?
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ingiustizia è fatta
          - Scritto da: pippo75

          E a parte questo se tu usi una piattaforma per

          caricarci un video o un lavoro sotto copyright
          il

          responsabile sei tu!

          io non uso, metto solo la piattaforma, la usano
          gli
          altri.


          Non la piattaforma!

          Se lo fa la ricca google è cosi, se lo fanno i
          poveri mortali no, la legge per i più
          ricchi.


          Se passi col semaforo rosso e hai una panda non

          mandano la multa alla FIAT!

          Non ci vuole molto a capirlo!

          Dici che passare con il rosso è protetto da
          diritti d'autore? Forse hai fatto un esempio che
          c'entra come i broccoli nelle
          crostatine?hai sviato il senso.
        • tucumcari scrive:
          Re: Ingiustizia è fatta
          - Scritto da: pippo75

          E a parte questo se tu usi una piattaforma per

          caricarci un video o un lavoro sotto copyright
          il

          responsabile sei tu!

          io non uso, metto solo la piattaforma, la usano
          gli
          altri.Gli altri chi?Ma hai capito di cosa parli?


          Non la piattaforma!

          Se lo fa la ricca google è cosi, se lo fanno i
          poveri mortali no, la legge per i più
          ricchi.La legge è per tutti e la responsabilità è personale e nel caso specifico la TUA.


          Se passi col semaforo rosso e hai una panda non

          mandano la multa alla FIAT!

          Non ci vuole molto a capirlo!

          Dici che passare con il rosso è protetto da
          diritti d'autore? Forse hai fatto un esempio che
          c'entra come i broccoli nelle
          crostatine?No è protetto dal codice della strada ... e credimi... tra i due conta molto di più!E il copyright non è "diritto di autore" ma di copia!Impara a leggere va!
          • pippo75 scrive:
            Re: Ingiustizia è fatta


            gli

            altri.
            Gli altri chi?
            Ma hai capito di cosa parli?possono essere gli stessi che pubblicano su YT. Vero la legge è uguale solo per i più ricchi e grossi.
            La legge è per tutti e la responsabilità è
            personale e nel caso specifico la
            TUA.ora è uguale per tutti, prima no.

            Dici che passare con il rosso è protetto da

            diritti d'autore? Forse hai fatto un esempio
            che

            c'entra come i broccoli nelle

            crostatine?

            No è protetto dal codice della strada ... e
            credimi... tra i due conta molto di
            più!
            E il copyright non è "diritto di autore" ma di
            copia!infatti io parlavo di diritto d'autore non di copia.
            Impara a leggere va!Resta il fatto che "passare con il rosso" in questo argomento non c'entra.
    • Talking Head scrive:
      Re: Ingiustizia è fatta
      - Scritto da: pippo75
      Chissa perchè le stesse norme e la stessa logica
      non valgono anche per i comuni
      mortali.Apri una piattaforma di contenuto. Cancella tutto quello che e' protetto da diritto d'autore non appena viene segnalato.Non fare nulla per sfruttare il materiale protetto da diritto (ad esempio non fare in nessun modo pubblicita' al sito in termini di contenuti illegali), ma anzi agisci sempre in modo duro per non incentivare la proliferazione bloccando gli account che si ripresentano dopo varie infrazioni, chiedendo documenti d'identita' in caso di dubbi.Se ti chiudono la piattaforma nonostante tutto questo, hai ragione, la legge non e' equilibrata. Altrimenti, perche' pensi non lo sia?Aruba e' sempre li'. Megaupload e' sempre li'. Tutti amici degli amici?
  • morto_di_fame scrive:
    Google se la magna Mafiaset
    Con i cash che ha in cassa se la può comperare in un sol boccone e mettere sul tubo tutto il catalogo, ed Adsense fa il resto.
  • Bad Sapper scrive:
    Ci saranno rimasti male poverini ...
    <b
    Inevitabile il riferimento alla storica decisione della Corte di Giustizia Europea nel caso SABAM vs. Scarlet. Un provvedimento che ordini ad un fornitore di acXXXXX ad Internet di predisporre un sistema di filtraggio e blocco delle comunicazioni elettroniche per tutelare i diritti di proprietà intellettuale andrebbe dunque a ledere le tutele previste dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione Europea. </b
    Già me li vedo gli azzeccagarbugli prepagati con i soldi dei pensionati italiani (cioè quelli NON recuperati dall'asta delle frequenze) inorridire alla menzione di una sentenza europea. Da domani, se il governo vuole la fiducia, basta Euro, ci alleiamo con Putin e torniamo al Rublo !
  • Ah ah ah scrive:
    Mediaset vs Google
    Ah ah ah... ma chi credete di essere per fare bullismo contro Google? Ah ah ah Google vi fa una faccia così. (rotfl)
    • Mah scrive:
      Re: Mediaset vs Google
      Dipende. Qua siamo in Italia e abbiamo le nostre leggi, folli finché ti pare ma diverse dalle altre in giro per il mondo. Google può fare ciò che vuole, ma se poi qualcuno sgancia mazzette in giro....e fa passare una legge che consente a chicchessia di operare come più gli aggrada....... a buon intenditor!
      • Bad Santa scrive:
        Re: Mediaset vs Google
        Hanno un po' rotto con sta cosa però...http://bit.ly/vote-me-for-xmas
      • marker scrive:
        Re: Mediaset vs Google
        ma l'Italia fa parte dell'Unione Europea. Da quello che ho letto negli soorsi giorni l'UE ha preso posizione chiaramnete contro filtri, censura, controllo della rete con la scusa dei diritti/copyright...
  • ogekury scrive:
    Al posto di denunciare
    Perche' non fanno come Channel4, che stanca di avere i contenuti caricati da terzi, ha fatto un accordo con youtube e mette i suoi programmi su un canale?
    • The Dude scrive:
      Re: Al posto di denunciare
      - Scritto da: ogekury
      Perche' non fanno come Channel4, che stanca di
      avere i contenuti caricati da terzi, ha fatto un
      accordo con youtube e mette i suoi programmi su
      un
      canale?Perchè siamo in itaglia
    • Dottor Stranamore scrive:
      Re: Al posto di denunciare
      - Scritto da: ogekury
      Perche' non fanno come Channel4, che stanca di
      avere i contenuti caricati da terzi, ha fatto un
      accordo con youtube e mette i suoi programmi su
      un
      canale?Cos'è obbligatorio fare accordi? Mediaset ha il suo sito dove carica i suoi video. Ha fatto accordi per Premium con la Xbox 360. Lo decide lei con chi fare accordi.Certo facciamo che tutti i canali del mondo adesso devono fare accordi con youtube, così creiamo un bel monopolio mondiale, cosa di cui c'è veramente bisogno.Non riuscite a guardare nel lungo periodo. Siete come quelli che negli anni '80-'90 vedevano la Microsoft come la salvatrice del mondo.
      • tucumcari scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: ogekury

        Perche' non fanno come Channel4, che stanca
        di

        avere i contenuti caricati da terzi, ha
        fatto
        un

        accordo con youtube e mette i suoi programmi
        su

        un

        canale?

        Cos'è obbligatorio fare accordi? Mediaset ha il
        suo sito dove carica i suoi video. Ha fatto
        accordi per Premium con la Xbox 360. Lo decide
        lei con chi fare
        accordi.
        Certo facciamo che tutti i canali del mondo
        adesso devono fare accordi con youtube, così
        creiamo un bel monopolio mondiale, cosa di cui
        c'è veramente
        bisogno.
        Non riuscite a guardare nel lungo periodo. Siete
        come quelli che negli anni '80-'90 vedevano la
        Microsoft come la salvatrice del
        mondo.Non si tratta di salvare nessun mondo si tratta di banale buonsenso! chi carica su una piattaforma è responsabile non la piattaforma!Ti risulta che abbiano mai fatto pagare la multa alla fiat perché TU sei passato col rosso?
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Al posto di denunciare
          - Scritto da: tucumcari
          Non si tratta di salvare nessun mondo si tratta
          di banale buonsenso! chi carica su una
          piattaforma è responsabile non la
          piattaforma!
          Ti risulta che abbiano mai fatto pagare la multa
          alla fiat perché TU sei passato col
          rosso?Non saltare da un argomento all'altro. Si stava parlando dell'idea di fare per forza accordi con youtube. Il buon senso dovrebbe far capire che i monopoli vanno combattuti.
          • malto scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: tucumcari

            Non si tratta di salvare nessun mondo si
            tratta

            di banale buonsenso! chi carica su una

            piattaforma è responsabile non la

            piattaforma!

            Ti risulta che abbiano mai fatto pagare la
            multa

            alla fiat perché TU sei passato col

            rosso?

            Non saltare da un argomento all'altro. Si stava
            parlando dell'idea di fare per forza accordi con
            youtube. Il buon senso dovrebbe far capire che i
            monopoli vanno
            combattuti.Per questo in itaGlia tutti passano col rosso :D
          • tucumcari scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            - Scritto da: malto
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: tucumcari


            Non si tratta di salvare nessun mondo si

            tratta


            di banale buonsenso! chi carica su una


            piattaforma è responsabile non la


            piattaforma!


            Ti risulta che abbiano mai fatto pagare
            la

            multa


            alla fiat perché TU sei passato col


            rosso?



            Non saltare da un argomento all'altro. Si
            stava

            parlando dell'idea di fare per forza accordi
            con

            youtube. Il buon senso dovrebbe far capire
            che
            i

            monopoli vanno

            combattuti.
            Per questo in itaGlia tutti passano col rosso :DEggià come hai ragione (povero Marchionne)! deve essere per questo che ha deciso che gli conviene Crysler! :|
          • tucumcari scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: tucumcari

            Non si tratta di salvare nessun mondo si
            tratta

            di banale buonsenso! chi carica su una

            piattaforma è responsabile non la

            piattaforma!

            Ti risulta che abbiano mai fatto pagare la
            multa

            alla fiat perché TU sei passato col

            rosso?

            Non saltare da un argomento all'altro. Si stava
            parlando dell'idea di fare per forza accordi con
            youtube. Il buon senso dovrebbe far capire che i
            monopoli vanno
            combattuti.Ohbbe certo! ma nessuno ha suggerito che google salva il mondo (a parte te)
          • Sgabbio scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            Non saltare da un argomento all'altro. Si stava
            parlando dell'idea di fare per forza accordi con
            youtube. Il buon senso dovrebbe far capire che i
            monopoli vanno
            combattuti.Chi ti ha detto che deve andare solo su youtube? Non esiste solo lui, eh ?Tra l'altro sarebbe stata la sceltà più saggia, come hanno fatto molti concorrenti di mediaset, italiani e stranieri. Invece ha voluto puntare ad un suo portale video di qualità scadente.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        contenuto non disponibile
        • Dottor Stranamore scrive:
          Re: Al posto di denunciare
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Dottor Stranamore


          Cos'è obbligatorio fare accordi?

          Assolutamente no.
          Puoi anche subire la pirateria, piangere e poi
          fallire.
          D'altra parte è così.L'altra è fallire lo stesso e far arricchire un'altra azienda trasformandola in un monopolio mondiale.
          • Guybrush scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            - Scritto da: Dottor Stranamore
            - Scritto da: unaDuraLezione

            - Scritto da: Dottor Stranamore




            Cos'è obbligatorio fare accordi?



            Assolutamente no.

            Puoi anche subire la pirateria, piangere e
            poi

            fallire.

            D'altra parte è così.

            L'altra è fallire lo stesso e far arricchire
            un'altra azienda trasformandola in un monopolio
            mondiale.Perchè?Sei così intelligente da concedergli l'esclusiva, invece di servirti di tante piattaforme diverse in modo da raggiungere quanti più utenti possibile?A stranamo', sai che sei un bel volpino?GT
          • tucumcari scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: Dottor Stranamore

            - Scritto da: unaDuraLezione


            - Scritto da: Dottor Stranamore






            Cos'è obbligatorio fare accordi?





            Assolutamente no.


            Puoi anche subire la pirateria, piangere e

            poi


            fallire.


            D'altra parte è così.



            L'altra è fallire lo stesso e far arricchire

            un'altra azienda trasformandola in un monopolio

            mondiale.
            Perchè?
            Sei così intelligente da concedergli l'esclusiva,
            invece di servirti di tante piattaforme diverse
            in modo da raggiungere quanti più utenti
            possibile?

            A stranamo', sai che sei un bel volpino?

            GTè come ruppolo tutte le mattine una bella fettina di pane tostato e imburrato con sopra una bella fettina di volpe!Mica come te che magari vai ancora a buondì motta! :D
          • marker scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            Oltre ad usare più siti di video share che aiutano a diffondere meglio i propri contenuti si risparmia anche sui costi di gestione del sito e la banda per visualizzare video con molto traffico ha i sui costi..
          • Il Gargilli scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            [..L'altra è fallire lo stesso e far arricchire un'altra azienda trasformandola in un monopolio mondiale..]Appunto..http://www.piazzaffari.info/bilanci/bilancio-mediaset-gennaio-settembre-2011.htmlHanno avuto 2 scelte davanti a loro. Una (la più saggia) poteva essere quella di usare parte del capitale per re-inventarsi e stare al passo con la Rete. La seconda.. buttare via un sacco di tempo/soldi/risorse per stare dietro ad una concezione dei contenuti che si ispira ad una legge del 1709 (Millesettecentonove)http://www.ilsecolodellarete.it/fks/approfondimenti/storiacopyright.htm(è un po lungo ma vale la pena leggerlo dall'inizio alla fine..)e intentare causa alla più grossa società di/in Internet, che ha rivoluzionato (nel bene e nel male) il WorldWideWeb.Hanno scelto la seconda.. e tanta fortuna! :DAloha!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Al posto di denunciare
            contenuto non disponibile
      • marker scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        - Scritto da: Dottor Stranamore

        Cos'è obbligatorio fare accordi? Mediaset ha il
        suo sito dove carica i suoi video. Ha fatto
        accordi per Premium con la Xbox 360. Lo decide
        lei con chi fare
        accordi.Non è obbligatorio, ma si tratta solo di avere lungimiranza negli affari. Chi naviga guarda video soprattutto da siti come youtube, dailymotion, vimeo..ecc. quindi è meglio avere un canale su un sito aggregatore di video e utenti in questo modo i potenziali visitatori già usano quel sito..Come ho detto sopra non mi riferisco solo a youtube ma in generale a tutti i siti del genere.
        Certo facciamo che tutti i canali del mondo
        adesso devono fare accordi con youtube, così
        creiamo un bel monopolio mondiale, cosa di cui
        c'è veramente
        bisogno.
        Non riuscite a guardare nel lungo periodo. Siete
        come quelli che negli anni '80-'90 vedevano la
        Microsoft come la salvatrice del
        mondo.
        • dunmax3z scrive:
          Re: Al posto di denunciare
          - Scritto da: marker
          - Scritto da: Dottor Stranamore



          Cos'è obbligatorio fare accordi? Mediaset ha
          il

          suo sito dove carica i suoi video. Ha fatto

          accordi per Premium con la Xbox 360. Lo
          decide

          lei con chi fare

          accordi.

          Non è obbligatorio, ma si tratta solo di avere
          lungimiranza negli affari. Chi naviga guarda
          video soprattutto da siti come youtube,
          dailymotion, vimeo..ecc. quindi è meglio avere un
          canale su un sito aggregatore di video e utenti
          in questo modo i potenziali visitatori già usano
          quel sito..Come ho detto sopra non mi riferisco
          solo a youtube ma in generale a tutti i siti del
          genere.


          Certo facciamo che tutti i canali del mondo

          adesso devono fare accordi con youtube, così

          creiamo un bel monopolio mondiale, cosa di
          cui

          c'è veramente

          bisogno.

          Non riuscite a guardare nel lungo periodo.
          Siete

          come quelli che negli anni '80-'90 vedevano
          la

          Microsoft come la salvatrice del

          mondo.se non è monopolio, diventa oligopolio (il che è pure una brutta cosa)ma oramai la massa si è rincogl*oni*a: crede che sia bello stare tutti come delle mucche nei recinti di google, zuckerberg e compagnia varia
      • Talking Head scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        Cos'è obbligatorio fare accordi?Nel caso specifico, dovrebbe.Si tratta di settori verticalmente integrati, senza costo fisso. La scelta di non permettere la diffusione tramite uno specifico canale e' dannosa alla concorrenza.Non monopolio di Youtube, ma diffusione su tutti i canali possibili. Il concetto di prodotti esclusivi di un metodo di distribuzione e' un residuo di un passato diverso completamente contrario ad ogni principio di concorrenza.
      • honr1m scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        - Scritto da: Dottor Stranamore
        - Scritto da: ogekury

        Perche' non fanno come Channel4, che stanca
        di

        avere i contenuti caricati da terzi, ha
        fatto
        un

        accordo con youtube e mette i suoi programmi
        su

        un

        canale?

        Cos'è obbligatorio fare accordi? Mediaset ha il
        suo sito dove carica i suoi video. Ha fatto
        accordi per Premium con la Xbox 360. Lo decide
        lei con chi fare
        accordi.
        Certo facciamo che tutti i canali del mondo
        adesso devono fare accordi con youtube, così
        creiamo un bel monopolio mondiale, cosa di cui
        c'è veramente
        bisogno.
        Non riuscite a guardare nel lungo periodo. Siete
        come quelli che negli anni '80-'90 vedevano la
        Microsoft come la salvatrice del
        mondo.fortuna che c'è ancora qualcuno con la testa
    • Anthony Lupara scrive:
      Re: Al posto di denunciare
      - Scritto da: ogekury
      Perche' non fanno come Channel4, che stanca di
      avere i contenuti caricati da terzi, ha fatto un
      accordo con youtube e mette i suoi programmi su
      un
      canale?Per dei canali squallidi che arrivano dagli anni 80 senza aver innovato un bel niente che cosa ti aspetti.Channel 4 fa fior di programmi confronto a sediaset
      • ogekury scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        - Scritto da: Anthony Lupara
        - Scritto da: ogekury

        Perche' non fanno come Channel4, che stanca di

        avere i contenuti caricati da terzi, ha fatto un

        accordo con youtube e mette i suoi programmi su

        un

        canale?

        Per dei canali squallidi che arrivano dagli anni
        80 senza aver innovato un bel niente che cosa ti
        aspetti.
        Channel 4 fa fior di programmi confronto a
        sediasetSi, era solo per fare un paragone sul tipo di network, di fatto equiparabile sotto diversi punti di vista (dimensioni, eta' e introiti) a mediaset. Che poi ci sia un abisso fra la tv inglese e quella italiana non c'e' dubbio. Se si fa un confronto fra le produzioni di bbc/channel4 e rai/mediaset le seconde ne vengono fuori mooolto male, basti ricordare che channel4 produce "mistfits" e mediaset produce "carabinieri".
    • pippo75 scrive:
      Re: Al posto di denunciare
      - Scritto da: ogekury
      Perche' non fanno come Channel4, che stanca di
      avere i contenuti caricati da terzi, ha fatto un
      accordo con youtube e mette i suoi programmi su
      un
      canale?Mi spieghi una cosa, - tu mi dai una foto da pubblicare sul mio sito, se non ho la tua liberatoria e mi denunci vado nelle grande e ti pago i danni/diritti d'autore.- se lo fa google, la liberatoria firmata non serve.vorrei capire questo.Il giorno in cui potrò farlo anche io, ma anche tu con le stesse regole di google allora di darò ragione.Mi dici di aruba che sui siti tenuti da loro ci possono essere foto copiate, penso che li sia dovuto al fatto che i siti sono dei clienti non di Aruba, loro non hanno diritto di usare quel materiale in alcun modo ( a meno che non hai altre prove che dimostrino il contrario ).YT, dei filmati chiede la licenza di uso a livello mondiale e ci mette la sua pubblicità.P.S. passare al semaforo con il rosso non è violazione di diritto d'autore.
      • ogekury scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        - Scritto da: pippo75
        - Scritto da: ogekury

        Perche' non fanno come Channel4, che stanca
        di

        avere i contenuti caricati da terzi, ha
        fatto
        un

        accordo con youtube e mette i suoi programmi
        su

        un

        canale?


        Mi spieghi una cosa,

        - tu mi dai una foto da pubblicare sul mio sito,
        se non ho la tua liberatoria e mi denunci vado
        nelle grande e ti pago i danni/diritti
        d'autore.

        - se lo fa google, la liberatoria firmata non
        serve.
        vorrei capire questo.

        Il giorno in cui potrò farlo anche io, ma anche
        tu con le stesse regole di google allora di darò
        ragione.Sono scenari completamente diversi, youtube (cioe' google) offre un servizio terzi, per cui il responsabile e' chi carica il video, non chi da i mezzi per farlo.
        Mi dici di aruba che sui siti tenuti da loro ci
        possono essere foto copiate, penso che li sia
        dovuto al fatto che i siti sono dei clienti non
        di Aruba, loro non hanno diritto di usare quel
        materiale in alcun modo ( a meno che non hai
        altre prove che dimostrino il contrario
        ).
        YT, dei filmati chiede la licenza di uso a
        livello mondiale e ci mette la sua
        pubblicità.
        P.S. passare al semaforo con il rosso non è
        violazione di diritto
        d'autore.Ok, forse ti sei espresso un pelino a pene di canide, ma il concetto e' lo stesso Aruba (come yt), non dovrebbe essere responsabile o perlomeno, solo entro certi limiti (contenuti offensivi,pedofilia ecc...) di come viene sfruttato il suo servizio. Se non ti piace l'esempio del semaforo allora potresti vederla in questo modo: se domani prendi un coltello da cucina, esci di casa e tenti di affettare qualcuno, la responsabilita' non e' certo di chi ti ha venduto il coltello e nemmeno di chi lo produce.
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Al posto di denunciare
        contenuto non disponibile
  • Il Gargilli scrive:
    ehhh ?!!
    Ma per favore!http://www.piazzaffari.info/bilanci/bilancio-mediaset-gennaio-settembre-2011.html
  • master scrive:
    Mediaset V la Rete
    Ormai mediaset sta piu' nei tribunali che a creare contenuti....Si stanno mettendo tutta la rete contro contenti loro :D
    • korn scrive:
      Re: Mediaset V la Rete
      e vedrai ora che papi non è più al governo come calerà nei prossimi mesi....
      • krane scrive:
        Re: Mediaset V la Rete
        - Scritto da: korn
        e vedrai ora che papi non è più al governo come
        calerà nei prossimi mesi....Ma magari non fosse piu' azzeccato la' dentro, tocca sparargli per farlo uscire !
  • prova123 scrive:
    Operatori come BigG ...
    o altri privati non sono forze di polizia. I loro motori di ricerca ricercano stringhe alfanumeriche. Le forze di polizia possono utilizzare i motori di ricerca per avere le stesse informazioni.La pirateria video/musicale è un effetto di errate politiche commerciali. Quando ci saranno politiche commerciali percepite come più etiche la pirateria si ridurrà drasticamente. Esempio: se un gioco viene venduto a 19.90 euri (sino a quando non è esploso il mercato delle console) erano comunque pochi coloro che non riconoscevano il costo equo. Adesso con le console con giochi tra i 50 ed i 70 euri per evitare la concorrenza dei PC (cartello tra le softwarehouse ed i produttori di giochi ?)i giochi per questi ultimi sono saliti allo stesso prezzo.Cui prodest ? ... meditate commerciali ... meditate ... :D
    • The Dude scrive:
      Re: Operatori come BigG ...
      - Scritto da: prova123
      o altri privati non sono forze di polizia. I loro
      motori di ricerca ricercano stringhe
      alfanumeriche. Le forze di polizia possono
      utilizzare i motori di ricerca per avere le
      stesse
      informazioni.
      La pirateria video/musicale è un effetto di
      errate politiche commerciali. Quando ci saranno
      politiche commerciali percepite come più etiche
      la pirateria si ridurrà drasticamente. Esempio:
      se un gioco viene venduto a 19.90 euri (sino a
      quando non è esploso il mercato delle console)
      erano comunque pochi coloro che non riconoscevano
      il costo equo. Adesso con le console con giochi
      tra i 50 ed i 70 euri per evitare la concorrenza
      dei PC (cartello tra le softwarehouse ed i
      produttori di giochi ?)i giochi per questi ultimi
      sono saliti allo stesso
      prezzo.
      Cui prodest ? ... meditate commerciali ...
      meditate ...
      :DGuarda, pur essendo a favore della libera circolazione di opere dopo un accettabile numero di anni, non sono d'accordo. Non è il prezzo che ferma la pirateria, e non è la pirateria che abbassa il prezzo.Se la SW pincopallino fa un gioco e lo mette a 70 euro, il fatto che venga scaricato da gazzilioni di persone la convince solo che 70 euro è un prezzo che va bene, perchè la gente VUOLE quel gioco. Che ci sia o meno la pirateria al marketing non interessa, loro ragionano su copie vendute+copie scaricate illegalmente.L'unico modo è quello di NON COMPRARE I GIOCHI e aspettare che scendano di prezzo. Solo così le SW ricevono un messaggio subliminale FORTE e CHIARO.
      • dalek scrive:
        Re: Operatori come BigG ...
        xkè pagare se posso avere tutto gratis?non solo i giochi, ma anche microsoft e adobe fanno la stessa fine
        • TuttoaSaldo scrive:
          Re: Operatori come BigG ...
          - Scritto da: dalek
          xkè pagare se posso avere tutto gratis?
          Ieri mi son fatto un treno di gomme nuove, una faticaccia smontarle al buio, però :(
          • formichiere scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: TuttoaSaldo
            - Scritto da: dalek

            xkè pagare se posso avere tutto gratis?



            Ieri mi son fatto un treno di gomme nuove, una
            faticaccia smontarle al buio, però
            :(:D
          • malto scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: TuttoaSaldo
            - Scritto da: dalek

            xkè pagare se posso avere tutto gratis?



            Ieri mi son fatto un treno di gomme nuove, una
            faticaccia smontarle al buio, però
            :((rotfl)
          • tucumcari scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: TuttoaSaldo
            - Scritto da: dalek

            xkè pagare se posso avere tutto gratis?



            Ieri mi son fatto un treno di gomme nuove, una
            faticaccia smontarle al buio, però
            :(Fammi capire sparito "il buio" c'era DUE treni di gomme di uno era la copia dell'altro o i "treni" uno erano e uno è rimasto?Perchè.... sai.... percepisco una piccola differenza tra le 2 cose! ;)Sai anche un certo Gesù un pochino di tempo fa partendo con 5 pani e 5 pesci sfamò un certo numero di convenuti al "brunch" ma alla fine erano rimasti 5 pani e 5 pesci!Se sai fare la stessa cosa con le gomme faccelo sapere col buio o senza!grazie. ;)
          • korn scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            Ma allora non esisteva la siae, immaginati l'omettino che arriva da Gesù e gli chiede il conto perchè ha copiato un pesce ed un pane il cui design era coperto da copyright........
          • tucumcari scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: korn
            Ma allora non esisteva la siae, immaginati
            l'omettino che arriva da Gesù e gli chiede il
            conto perchè ha copiato un pesce ed un pane il
            cui design era coperto da
            copyright........Non c'è mica bisogno di immaginarselo!Secondo il vangelo (posto che uno ci creda)...L'omettino che voleva il "copyright" (sulla religione non sui pesci) si chiamava <b
            Caifa </b
            , fu sommo sacerdote e capo del <b
            sinedrio </b
            ebraico dall'anno 18 al 36. Ricoprì tale carica ai tempi di Gesù che, secondo il Vangelo di Luca e il Vangelo di Giovanni, fece arrestare e di cui chiese la crocefissione.
          • Guybrush scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: korn
            Ma allora non esisteva la siae, immaginati
            l'omettino che arriva da Gesù e gli chiede il
            conto perchè ha copiato un pesce ed un pane il
            cui design era coperto da
            copyright...........quell'omettino sarebbe stato MIRACOLOSAMENTE tramutato in lettiera per gatti.GT
          • Funz scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: korn
            Ma allora non esisteva la siae, immaginati
            l'omettino che arriva da Gesù e gli chiede il
            conto perchè ha copiato un pesce ed un pane il
            cui design era coperto da
            copyright........Al che Gesù gli mostra il dito medio affermando che i diritti appartengono al Padre Suo (e contemporaneamente anche a Lui stesso) in quanto creatore del mondo... :p
          • pippo75 scrive:
            Re: Operatori come BigG ...


            faticaccia smontarle al buio, però

            :(
            Fammi capire sparito "il buio" c'era DUE treni di
            gomme di uno era la copia dell'altro o i "treni"
            uno erano e uno è rimasto?era buio, non si vedeva, mica le denunci per questo?Se poi il treno non c'era più che colpa ne ha?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            E allora controlla: il treno originale è ancora al suo posto, quindi non puoi denunciarlo.
          • pippo75 scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: uno qualsiasi
            E allora controlla: il treno originale è ancora
            al suo posto, quindi non puoi
            denunciarlo.Non siamo mica sorveglianti, che ci pensino chi di dovere.
          • tucumcari scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: pippo75
            - Scritto da: uno qualsiasi

            E allora controlla: il treno originale è
            ancora

            al suo posto, quindi non puoi

            denunciarlo.

            Non siamo mica sorveglianti, che ci pensino chi
            di
            dovere.E a loro che gli frega ?Le gomme stanno al loro posto!(rotfl)(rotfl)Domattina prova tu a vedere li chiami egli dici le gomme stanno ancora qui ma me le hanno rubate!Poi quando quelli del centro di igiene mentale ti tolgono la camicia di forza torna qui a dirci cosa ti hanno detto!(rotfl)(rotfl)
        • The Dude scrive:
          Re: Operatori come BigG ...
          Perchè pagare se posso NON COMPRARE SUBITO?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: The Dude
            Perchè pagare se posso NON COMPRARE SUBITO?Infatti: scarica, e non compri.
      • korn scrive:
        Re: Operatori come BigG ...
        ti contraddico se le cose avessero un prezzo più equo, e basta vedere i medesimi giochi, film, cd venduti su play.com e similari, la pirateria diminuirebbe da sola, chi è che si modifica una console e fondamentalmente perde la possibilità di giocare online per 20 euro?
        • Sgabbio scrive:
          Re: Operatori come BigG ...
          - Scritto da: korn
          ti contraddico se le cose avessero un prezzo più
          equo, e basta vedere i medesimi giochi, film, cd
          venduti su play.com e similari, la pirateria
          diminuirebbe da sola, chi è che si modifica una
          console e fondamentalmente perde la possibilità
          di giocare online per 20
          euro?Per i blocchi ragionali, piaga non ancora esistinta su console.
        • x4nder scrive:
          Re: Operatori come BigG ...
          Condivido. Ho smesso di acquistare giochi a prezzo pieno, su Steam acquisto solo le offerte speciali e risparmio parecchio.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Operatori come BigG ...

        L'unico modo è quello di NON COMPRARE I GIOCHI e
        aspettare che scendano di prezzo. Solo così le SW
        ricevono un messaggio subliminale FORTE e
        CHIARO.No, perchè così mostri di approvare il modello "paga o rinuncia" (quindi, il paywall). Invece, per i beni digitali non deve esistere questo modello; quindi, l apirateria è utile, perchè contribuisce a distruggerlo.
        • The Dude scrive:
          Re: Operatori come BigG ...
          - Scritto da: uno qualsiasi

          L'unico modo è quello di NON COMPRARE I
          GIOCHI
          e

          aspettare che scendano di prezzo. Solo così
          le
          SW

          ricevono un messaggio subliminale FORTE e

          CHIARO.

          No, perchè così mostri di approvare il modello
          "paga o rinuncia" (quindi, il paywall). Invece,
          per i beni digitali non deve esistere questo
          modello; quindi, l apirateria è utile, perchè
          contribuisce a
          distruggerlo.Mah, dopo oltre 10 anni di pirateria non è che le cose siano cambiate molto...forse forse non è la tattica giusta?
          • krane scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            - Scritto da: The Dude
            - Scritto da: uno qualsiasi


            L'unico modo è quello di NON COMPRARE I

            GIOCHI

            e


            aspettare che scendano di prezzo. Solo
            così

            le

            SW


            ricevono un messaggio subliminale FORTE
            e


            CHIARO.



            No, perchè così mostri di approvare il
            modello

            "paga o rinuncia" (quindi, il paywall).
            Invece,

            per i beni digitali non deve esistere questo

            modello; quindi, l apirateria è utile, perchè

            contribuisce a distruggerlo.
            Mah, dopo oltre 10 anni di pirateria non è che le
            cose siano cambiate molto...forse forse non è la
            tattica giusta?Blockbuster e' fallito, questi continuano a fare i giochi e chi non ha soldi per comprarli scarica e gioca aggratisse, non e' male come risultato.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Operatori come BigG ...
            contenuto non disponibile
      • prova123 scrive:
        Re: Operatori come BigG ...
        La tattica zen attendista (se non puoi spostare il vento puoi muovere le vele) la pratico ormai da più di una decina d'anni. Per me un gioco è nuovo se non l'ho giocato. Ormai basta aspettare dai 6 ai 12 mesi e trovi il bel gioco in TGM o "Giochi per il mio Computer" tanto per fare un esempio. Posso continuare così sino alla pensione ... però sarebbe bello che tutti facessero così ed allora sì che il messaggio che colpisce la tasca (quelli subliminali non hanno effetto)risulta FORTE e CHIARO. Poi il fatto ch sia scaricato da gazzilioni di persone possa giustificarne il prezzo ... bah, io lo chiederei ai finanziatori della software house.
      • Riketto scrive:
        Re: Operatori come BigG ...
        - Scritto da: The Dude
        Se la SW pincopallino fa un gioco e lo mette a 70
        euro, il fatto che venga scaricato da gazzilioni
        di persone la convince solo che 70 euro è un
        prezzo che va bene, perchè la gente VUOLE quel
        gioco. Che ci sia o meno la pirateria al
        marketing non interessa, loro ragionano su copie
        vendute+copie scaricate
        illegalmente.E' quello che succede con i films...Se voglio vedermi adesso, non durante la campagna elettorale, per fare un esempio, il primo "Don Camillo" (1952, passato in TV migliaia di volte) le alternative sono due:1) scaricarlo2) comperarlo in negozio a prezzi folli (lo ho visto qualche anno fa a 28), perche' se ho voglia di vederlo allora devo pagarlo come nuovo perche' visto che lo voglio vedere diventa automaticamente un cult. E i cult si pagano come nuovi, se non di piu', secondo certa gente...E se dico che voglio vedermi "4 carogne a Malopasso" chissa' a quanto mai metteranno ilprezzo ("Eh, e' un cult, che vuoi, se lo vuoi lo paghi")
        • Funz scrive:
          Re: Operatori come BigG ...
          - Scritto da: Riketto
          Se voglio vedermi adesso, non durante la campagna
          elettorale, per fare un esempio, il primo "Don
          Camillo" (1952, passato in TV migliaia di volte)
          le alternative sono
          due:

          1) scaricarlo
          2) comperarlo in negozio a prezzi folli (lo ho
          visto qualche anno fa a 28), perche' se ho
          voglia di vederlo allora devo pagarlo come nuovo
          perche' visto che lo voglio vedere diventa
          automaticamente un cult. E i cult si pagano come
          nuovi, se non di piu', secondo certa
          gente...

          E se dico che voglio vedermi "4 carogne a
          Malopasso" chissa' a quanto mai metteranno
          ilprezzo ("Eh, e' un cult, che vuoi, se lo vuoi
          lo
          paghi")Le opere di più di 10-15 anni fa dovrebbero passare automaticamente nel pubblico dominio, ed essere rese disponibili gratuitamente dallo Stato tramite le biblioteche, sia su disco sia in formato elettronico.Poi se qualcuno vuole pubblicare un DVD e qualcun altro comprarlo, liberissimi.Non vogliono farlo? Di fatto, ora TUTTE le opere sono di pubblico dominio e disponibili gratuitamente. E non ci possono fare niente.
Chiudi i commenti