Browser predefinito, Mozilla trova la soluzione

Browser predefinito, Mozilla trova la soluzione

Mozilla ha incluso in Firefox 91 un metodo che permette di cambiare il browser predefinito con un solo clic, come avviene per Microsoft Edge.
Mozilla ha incluso in Firefox 91 un metodo che permette di cambiare il browser predefinito con un solo clic, come avviene per Microsoft Edge.

Microsoft aveva reso più complicata la scelta del browser in Windows 10 (e in Windows 11 sarà pure peggio), ma ora Mozilla ha trovato il mondo per aggirare la “protezione”. A partire dalla versione 91 è possibile impostare Firefox come browser predefinito con un solo clic, come avviene per Edge. Google, Vivaldi, Opera e altre aziende potrebbero sfruttare lo stesso trucco.

Firefox browser predefinito con un clic

In Windows 10 il browser predefinito è Microsoft Edge. Per utilizzare un browser alternativo è necessario andare in Impostazioni PC > App > App predefinite e quindi scegliere il browser nell'elenco. In Windows 11 è ancora più complicato perché non c'è più la suddivisione in base al tipo di applicazione, ma è necessario scegliere il browser desiderato per ogni tipo di link e file. Per scegliere Edge è invece sufficiente cliccare il pulsante “Imposta come predefinito” nelle impostazioni del browser.

Microsoft afferma che questa modalità è stata sviluppata per evitare attacchi di “hijacking“, ovvero la modifica delle app predefinite con l'obiettivo di eseguire malware. L'eliminazione del tipo di app in Windows 11 è stata giustificata con la possibilità di avere un controllo più granulare.

Mozilla ritiene (giustamente) che gli utenti devono poter scegliere più facilmente il browser predefinito. Per questo motivo ha effettuato il reverse engineering del sistema sviluppato da Microsoft. Ora anche Firefox può essere impostato come browser predefinito al primo avvio (come si vede nello screenshot) oppure cliccando il pulsante “Imposta come browser predefinito” nella impostazioni.

Firefox - browser predefinito

In entrambi i casi verrà cambiato il browser anche nella sezione delle app predefinite del sistema operativo. Microsoft ha dichiarato che questo metodo non è “supportato”, quindi potrebbe bloccare il workaround con un prossimo aggiornamento.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 09 2021
Link copiato negli appunti