Business familiari: in 2 su 3 c'è il POS da oltre 3 anni

Business familiari: in 2 su 3 c'è il POS da oltre 3 anni

Business familiari? Il trend spinge già da tempo verso i pagamenti digitali: ecco gli interessanti dati di una ricerca.
Business familiari? Il trend spinge già da tempo verso i pagamenti digitali: ecco gli interessanti dati di una ricerca.

Secondo alcune ricerche portate avanti dall’Osservatorio Family Business, oltre due aziende familiari su tre hanno il POS già da più di 3 anni.

I dati ottenuti attraverso lo studio, hanno preso in considerazione l’utilizzo dei pagamenti digitali in 5 paesi europei (ovvero Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Svizzera). In tal senso, i risultati ottenuti, appaiono per molti versi interessanti.

Si parla, tra le altre cose, come il 58% degli imprenditori punta sulla digitalizzazione dei pagamenti per soddisfare maggiormente i propri clienti.

Per quanto concerne le transazioni poi, sono stati registrati sostanziali aumenti per quanto concerne sistemi nuovi, come l’utilizzo di appositi link e la diffusione sempre maggiore dei QR Code.

Per poter gestire al meglio i pagamenti digitali però, che si tratti di business familiari o meno, gli esercenti devono fare attenzione a quale strumento scelgono.

Non tutti i lettori POS sono uguali: per condizioni, costi e burocrazia, esistono alcune soluzioni che offrono maggiori garanzie.

Non tutti i lettori POS sono adatti ai business familiari

Il contesto di un’attività familiare è particolare nonché delicato. Un lettore POS costoso, abbinato ai costi abituali legati all’attività, può essere un ulteriore macigno per gli esercenti.

Sotto questo punto, trasparenza di SumUp è lampante. Si parla di zero canone, zero vincoli e unico costo di 1,95% sulle transazione effettuate.

A ciò va aggiunto il fatto che il lettore non necessita di procedure burocratiche. Per ottenere lo strumento, basta ordinare lo stesso sul sito di SumUp e, una volta che questo è stato ricevuto tramite posta è possibile nel giro di pochi minuti attivarlo e accettare pagamenti.

In tal senso, questo strumento consente di accettare pagamenti contactless, CHIP & PIN, Google Pay ed Apple Pay senza alcun tipo di problema. Attraverso l’app mobile gratuita poi, SumUP permette di tenere sempre sotto controllo le transazioni.

Il software poi, permette anche di inviare la ricevuta al cliente tramite SMS o posta elettronica. Tutti vantaggi che rendono SumUp la soluzione ideale per i piccoli business locali.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 set 2022
Link copiato negli appunti