California, GPS e frequenza obbligatoria

Gli studenti finiti nel libro nero degli insegnanti per colpa delle numerose assenze saranno localizzati tramite GPS. Un programma pilota di sei settimane al quale stanno partecipando diversi istituti scolastici californiani

Roma – In California le assenze ingiustificate dei ragazzini di scuola media potrebbero non rappresentare più un problema per gli insegnanti e per i loro genitori. Un programma pilota è stato appena avviato dalla Anaheim Union High School . Prevede l’utilizzo della tecnologia GPS per monitorare gli studenti meno diligenti che spesso marinano la scuola .

Una prima prova di tale progetto è stata effettuata a Baltimora. Durante la sperimentazione del progetto il tasso di frequenza scolastica è passato dal 77 al 95 per cento. Terminate le sei settimane le presenze sono leggermente calate, ma la maggior parte degli studenti ha assunto un atteggiamento partecipativo e positivo, migliorando anche i voti delle pagelle.

Il programma, iniziato circa una settimana fa in diverse scuole californiane, prevede che tutti gli studenti che hanno collezionato più di quattro assenze scolastiche nel corso di un anno vengano inseriti nel progetto. Ad ognuno di loro verrà assegnato un localizzatore GPS , delle dimensioni di un telefono cellulare, che dovranno portare con loro per sei settimane . I genitori saranno responsabili del pagamento per i dispositivi eventualmente persi.

Ogni mattina gli allievi riceveranno una telefonata che gli ricorderà di recarsi a scuola . Inoltre, per cinque volte al giorno dovranno digitare sul dispositivo un codice che consentirà all’apparecchio di determinare la loro esatta posizione. I cinque momenti della giornata nei quali gli studenti dovranno digitare tale codice sono stai ben studiati: durante la partenza da casa, all’arrivo da scuola, all’ora di pranzo e al termine delle lezioni.

“È sbagliato considerare questa innovazione come una punizione per i ragazzi – ha dichiarato il dirigente dell’ufficio scolastico regionale, Miller Sylvan – si tratta al contrario di un intervento per aiutare a cambiare le loro abitudini”. Il dirigente ha inoltre spigato che tale progetto non ha costi eccessivi. Infatti ha precisato che ogni dispositivo costerà quasi 400 dollari, coperti interamente dai finanziamenti statali, ma considerando che ogni istituto perde 35 dollari al giorno per l’assenza di ogni singolo studente, se il piano dovesse portare a dei risultati positivi, si avrebbe un completo ritorno economico.

Il capo della polizia locale, Armando Prado, ha a tal proposito ricordato ai genitori che i ragazzi che saltano le giornate di scuola senza un valido motivo stanno violando la legge. Inoltre se il procuratore dovesse decidere di perseguire le azioni nei confronti di questi allievi disubbidienti i genitori rischierebbero una molta di 2mila dollari e gli studenti potrebbero essere condannati.

“È un provvedimento eccezionale” ha dichiarato il preside di uno degli istituti coinvolti, Kristen Levitin, che ha spiegato affermando che “è da appoggiare qualsiasi espediente volto a portare gli alunni in classe”. A favore del progetto sembrano essere anche le autorità di polizia di Los Angeles che hanno dichiarato che i ragazzi che abitualmente saltano le lezioni hanno buone probabilità di finire nel giro delle gang. Divisi sembrano essere i genitori . “Mi sembra una misura del tutto esagerata” ha dichiarato la mamma di uno dei 75 ragazzi che hanno partecipato al programma, “ci fanno sentire come dei criminali, è assurdo”. Ma non tutti i genitori sono contrari all’iniziativa. Un’altra mamma ha dichiarato che suo figlio ha sbagliato nel marinare la scuola e che, avendo altri figli, né lei né il marito potrebbero sempre riuscire a controllare ogni sua azione: “Penso che questa novità potrà essergli d’aiuto”.

Raffaella Gargiulo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • nik scrive:
    ***** di telecom
    società del XXXXX, inutile! ho avuto finora 800 kb di download e in questi giorni arrivo a stento a 300! schifo st'azienda( perchè è pur n azienda?) MA XXXXXXXXXXO
  • Mahnonsapre i scrive:
    beh?
    oggi è il 2 di Marzo.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: beh?
      ... e, come da me previsto, non è sucXXXXX niente. :D*** Al momento non ci sono Centrali interessate ***
  • lughino scrive:
    Allora mi devo proprio inc****re??
    Loro limitano la banda??Allora dato che pago una 20 mega da 4 anni e non ho mai avuto più di 12mbit, cosa devo fare??E quando li chiamavo loro mi dicevano: eh non ci possiamo fare nulla, più di quel tanto non le possiamo dare...Ma per piacere!Ora oltre la presa x il c**o mi devono limitare anche quei 12 mbit schifosissimi che mi danno?No, non ci sto più!
  • maledetto il giorno scrive:
    AliceCasa Home TV fa schifo
    Ma non è Telecom ad aver proposto 2 anni fa a tappeto quel "XXXXX" di ruba-banda di Alice casa home tv.Ho avuto la disgrazioata idea di farlo, passando al telefono VOIP.Da allora solo problemi.Ogni 2 giorni devo resettare il decoder TV perchè si pianta, ci impiega più di 5 minuti a riavvarsi e se guardi un film od una partita fai che spegnere.Sky messo via cavo con telecom va a scatti, l'audio distorce, fa i quadrettoni.Il portatile col wifi a volte si "freeza" e devo riavviarlo, succede solo a casa su internet wifi col "favoloso" modem Pirelli Tronchetti.In ufficio collegato via cavo ethernet non si è mai piantato.A volte il telefono non aggancia la linea, devo riavviare il modem (un paio di volte la settimana).Mi capita che mi telefonano da fuori casa, suona libero a loro ma a me non squilla (sicuro, fatto prova col cellulare quando me l'han detto).Ed hanno il coraggio di dare la colpa al P2P ??? al mulo ???Ma sono loro gli asini, loro ed i loro giocattoli che danno in comodato d'uso.E non abito nelle vallate sperdute della val brembana, ma in pieno centro di Torino.Telecon fa schifo.
    • jack scrive:
      Re: AliceCasa Home TV fa schifo
      Io non sto su telecozz ma da qualche giorno funziona tutto da schifo pure a me. Forse perchè a monte c'è sempre telecozz? Non credo nelle coincidenze.
  • Antonio Esposito scrive:
    banda
    che migliorassero le infrastrutture e tutta la rete che siamo il paese meno avanzato d'europa che conta!questo è solo un tentativo per non far scoppiare i loro server, invece di migliorare il servizio e offrire una più alta velocità a prezzo competitivo, che fanno? riducono la banda con la scusa del file sharing
  • sebastiano dozzo scrive:
    telecom limita il p2p a suo comodo
    io pago 100euro di cui 29 di canone pe una alice 20 mega e si permettono di limitarmi la banda quando gli comoda invecie di potenziare le linee con la fibra ottica. tronchetti provera vergognati
  • Dif scrive:
    Casi legittimi?
    Sono positivamente dubbioso sulla frase "intervenendo su quelle specifiche applicazioni che determinano "un maggior consumo di banda".Che la stragrande maggior parte del traffico P2P sia utilizzato per scambiarsi musica e film è innegabile, ma può capitare che ci siano applicazioni legittime che usano tale tecnologia (ad esempio la Blizzard per prima usa il P2P per distribuire le patch di World of Warcfaft).Se, presumo tramite l'analisi dei pacchetti o qualcosa di simile, riescono a riconoscere le applicazioni specifiche si può sperare che penalizzino solo gli utenti che appunto scambiano musica e film e lascino passare chi usa applicazioni legittime.
    • krane scrive:
      Re: Casi legittimi?
      - Scritto da: Dif
      Sono positivamente dubbioso sulla frase
      "intervenendo su quelle specifiche applicazioni
      che determinano "un maggior consumo di banda".
      Che la stragrande maggior parte del traffico P2P
      sia utilizzato per scambiarsi musica e film è
      innegabile, ma può capitare che ci siano
      applicazioni legittime che usano tale tecnologia
      (ad esempio la Blizzard per prima usa il P2P per
      distribuire le patch di World of Warcfaft).
      Se, presumo tramite l'analisi dei pacchetti o
      qualcosa di simile, riescono a riconoscere le
      applicazioni specifiche si può sperare che
      penalizzino solo gli utenti che appunto scambiano
      musica e film e lascino passare chi usa
      applicazioni legittime.Applicazioni appunto... Si filtra per applicazione, non per cosa stai facendo con quell'applicazione. Se filtri il p2p lo fitri per qualsiasi cosa tu lo stia usando.
  • mah beh scrive:
    ladri
    come da oggetto
  • Alvaro B. scrive:
    io ho già pagato!
    La telecom l'ho già pagata con le tasse!!! con la bolletta!!! liberate il mercato xkè è troppo bello per Telecom avere al gestione della rete; rete obsoleta della quale Telecom non si prende la responsabilità di ammodernare benchè sia lei la propietaria e perciò responsabile! aspettano ancora soldi da noi per rinnovare il tutto e per pagare Jhon Travolta e l'altra soubrette.
  • mchollyons scrive:
    scaricare con la parabola
    su win maGazine spiegavano che con la parabola e una scheda skystare un programma tipoapposito si puo scaricre gigabyte di roba dal satellite..
    • shevathas scrive:
      Re: scaricare con la parabola
      - Scritto da: mchollyons
      su win maGazine spiegavano che con la parabola e
      una scheda
      skystar
      e un programma tipoapposito si puo scaricre
      gigabyte di roba dal
      satellite..lascia perdere. la parabola è ottima per fare broadcast a N client ma il p2p si taglia in un nanosecondo.
    • maranric scrive:
      Re: scaricare con la parabola
      - Scritto da: mchollyons
      su win maGazine spiegavano che con la parabola e
      una scheda
      skystarbenvenuto nel 2011...anche a win magazine che scopre l'acqua caldaCon la skystar scarichi a banda LIMITATA in gb, banda che costa e latenza sopra i 1200 ms. Tradotto in italiano : LASCIA perdere. Se non vuoi l'adsl o ti fai una bella hiperlan2 come ho fatto io o ti accontenti di una chiavetta, non c'è via di scampo.
      e un programma tipoapposito si puo scaricre
      gigabyte di roba dal
      satellite..Il fetch dello stream in chiaro di alcuni canali è ormai un sistema morto e defunto..credo siano rimasti solo dei siti che vengono sparati (con tutti i loro contenuti di dubbia utilità) ogni 10min.. l'epoca di Eon è finita. Se qualcuno puo' smentire ben venga cmq :)
  • il_merovingio scrive:
    Nozze coi fichi secchi
    Telecom Italia sta cercando di fare le nozze coi fichi secchi, come tutti gli ISP.Facciamo un'ipotesise su un DSLAM afferiscono 50 linee ed ogni linea è una 7Mbit, di quanta banda avrebbe bisogno il DSLAM per garantire i 7Mbit a tutti gli utenti cotnemporameamente? E quanta banda è invece disponibile? Alla prima domanda potete rispondere da soli con una calcolatrice, alla seconda vi rispondo io: nella totalità dei casi la banda in uscita da un DSLAM è sempre minore a quella teorica calcolata da voi non la calcolatrice e questo perchè il modello di capacity adottato è anacronistico e non più in linea con le esigenze del mercato: ai tempi delle dialup e poi delle adsl a consumo, la presenza di un utente in rete era un fenomeno ridotto nel tempo, poche ore al giorno e nemmeno tutti i giorni.Le offerte flat non seguono queste logiche e molti di voi sicuramente hanno un pc sempre acceso a casa. Ora invece che metter la mano in tasca e dimensionare la connettività che cosa facciamo?ed arriva il genio, FACCIAMO PAGARE AGLI UTENTI, oppure, facciamo pagare a google, youtube etc etc che sono scrocconi... ah è vero, voi la connettività l'avete gratis...stavo attivando una nuova linea adsl con telecom e per fortuna ho disdetto in tempo.
    • daniele scrive:
      Re: Nozze coi fichi secchi
      illuminami come si fa a dare disdetta all adsl di telecomanche io voglòio farlo
      • Nec scrive:
        Re: Nozze coi fichi secchi
        Stai fermo, che combini solo danni...
      • il_merovingio scrive:
        Re: Nozze coi fichi secchi
        in fase di attivazione basta chiamare al 187, io ho detto che non volevo più la linea perchè telecom ha ufficializzato l'uso di filtri p2p ed a frotne di una variazione contrattuale l'offerta non era più di mio itneresse.E' semplice
        • maranric scrive:
          Re: Nozze coi fichi secchi
          - Scritto da: il_merovingio
          in fase di attivazione basta chiamare al 187, io
          ho detto che non volevo più la linea perchè
          telecom ha ufficializzato l'uso di filtri p2p ed
          a frotne di una variazione contrattuale l'offerta
          non era più di mio
          itneresse.
          E' sempliceehm...e adesso a chi ti rivolgerai? E' un po' da pazzi agire così preventivamente cmq..non sai neppure se la tua centrale sarà colpita dalla scure del filtro e già te ne vai? mah
  • allora scrive:
    gneee gneee fatece rubba'
    lolfatece rubaaaaaa'
  • iupiter scrive:
    italia paese di XXXXX
    beh io ho gia mandato a XXXXXX l enel che mi arrivavano bollette da 200 euro e ora pago 70...ladri..ora di mandare a quel paese pure telecom...dopo questa in italia le abbiamo viste proprio tutte..in francia con 37 euro al mese hanno la 100mega...e noi una 20 limitata...ridicoli...appena vendo casa...francia...e fangala all italia paese di XXXXX dove tutto costa piu' caro e i servizi fanno piu' XXXXXX
  • Efrem X scrive:
    Intanto...
    Fino a ieri avevo portante a 8127 e speedtest a 6,8 Mbit/sec, oggi la portante è sempre a 8127 ma lo speedtest arriva ad un massimo di 3,5 Mbit/sec, anche dopo aver provato a riconnettermi diverse volte. Di fatto, la banda è dimezzata rispetto a ieri. E io non uso p2p nè file sharing...
    • maranric scrive:
      Re: Intanto...

      diverse volte. Di fatto, la banda è dimezzata
      rispetto a ieri. E io non uso p2p nè file
      sharing...e quindi? con questo cos'hai voluto dire?
      • Efrem X scrive:
        Re: Intanto...
        Se non ci arrivi da solo, posso farti un disegnino...
        • maranric scrive:
          Re: Intanto...
          - Scritto da: Efrem X
          Se non ci arrivi da solo, posso farti un
          disegnino...Se la tua banda è dimezzata, che ce ne frega? i filtri agiranno dal 1 marzo.. Io ho appena cenato. Tu hai la banda dimezzata. Se vuoi continuiamo pure con le frasi buttate là...
  • 01234 scrive:
    a me pare...
    che tutto risieda nell'overbooking degli dslam...certo che che poi la banda reclamizzata passa da teorica a mitologica :-Dalmeno costasse pochissimo...
  • Abelardo Norkis scrive:
    Che cagnara...
    Non è che vi state fasciando la testa prima di esservi fatti male ? :$
    • rover scrive:
      Re: Che cagnara...
      Non avendo essi di meglio da fare.Certo che n po' più di tempo alla lettura e alla comprensione dell'articolo potevano dedicarla.Anche alla lettura del contratto sottoscritto
  • pippo pluto WIND scrive:
    e gli altri operatori
    MA cosa pensate che gli altri operatori non operino dei tagli sul P2P?Lo dico perche lavoro in un groso operatore il 2° in Italia e fa la stessa cosa!!!Quindi la trasparenza di Telecom Italia e' solo da aprrezzare!!!
    • fiertel91 scrive:
      Re: e gli altri operatori
      - Scritto da: pippo pluto WIND
      Quindi la trasparenza di Telecom Italia e' solo
      da
      aprrezzare!!!È trasparentemente scorretta. Benon!
  • Gabrithekiller scrive:
    Re: e non ne rimase nessuno
    Vuoi sapere dove si trova? Io ho una connessione alice senza limiti business perchè mio padre ha un azienda. a questo tipo di contratto ( gli altri non so) una legge AGCOM garantisce (cito dal sito https://www.misurainternet.it/ )Banda nominaleDownload: 7 Megabit/sUpload: 384 Kilobit/sVelocità minima di trasmissione dati (banda minima)Download: 2,1 Megabit/sUpload: 200 Kilobit/sVelocità massima di trasmissione dati (banda massima)Download: 6,3 Megabit/sUpload: 380 Kilobit/sTasso di insucXXXXX nella trasmissione dati0,5 % in uploading0,5 % in downloadingRitardo di trasmissione dati in una singola direzione (ritardo massimo)75 millisecondiEcco ora il mio ping ( ritardo della trasmissione) è superiore ai 200 ms e avolte supera il secondo: con un solo pc in rete.In upload non ho mai superato i 20kb (me ne devono dare 19 volte tanto)in download i 90kb ma con una media di 70: al massimo sono oltre 23 volte inferiori, in media 30.Io non ho effettuato il test necessario per avere il miglioramento della rete per più motivi:1)nella mia zona l'unico ISP è la telecom e quindi sanno che non potrei effettuare il reXXXXX e coninuare ad avere intenet.2) ho bisogno per varie esigenza di una connessione internet sempre attiva e non potrei almeno per ora privarmene per 24 ore o più3)ho saputo leggendo su alcuni forum che il software usato modifica i valori in modo che siano favorevoli per telecom e sfavorevoli per gli altri ISP in modo da favorire il passaggio a telecom. non sono sicuro che queste voci siano vere.Inoltre se vogliamo essere pignoli le velocità che raggiungo sono pure inferiori a quelle dei comuni coperti da progetto anti digital divide ( che esiste dato che fino a pochissimi mesi fa ero senza intenet perchè nel mio comune la centralina era sovraccarica e avevano messo qualche abitazione in una centralina dove l'ADSL non esisteva)Per il p2p legale: esiste su siti come youtorrent e ci puoi scaricare film e musica non coperti da diritto d'autore; lo stesso vale per alcuni giochi.Inoltre io ho bisogno di una banda ottima perchè mi diletto a programmare anche siti e quindi ne carino a decine su server come altervista.Infine mi definisco hardcore gamer e gioco diverse ore a giochi online com WoW o dawn of war o cod, perennemente connesso su skype per coordinarmi e a volte pure con il video per fare vedere a coloro che non stanno giocando la partita per supporto tattico ( fa tanto esagerazione ma su strategici o gdr avere uno che ti aiuta suggerendo cosa fare mentre ti concentri sull azione è indispensabile)
    • maranric scrive:
      Re: e non ne rimase nessuno

      Comunque quella è la banda garantita per la mia
      zona, NO, assolutamente NO. Non c'è alcuna banda minima garantita per la tua zona.
      non sono i dati della telecom,e lo credo bene
      sono quelli
      per la banda minima garantita secondo
      AGCOMRipeto : non esiste nessuna legge, nessun AGCOM, nessuna direttiva italiana o europea che garantisca una banda minima garantita di 2,1Mbit/sec. N O N E S I S T E Se per te esiste allora informati e vedrai che non esiste.Esistono norme secondo quanto previsto dallart. 7 comma 4 della delibera 244/08/CSP (direttiva AGCOM) secondo cui un provider ha l'OBBLIGO di DICHIARARE quanto è la banda minima garantita. Che, nel caso di Telecom, è di 2,1Mbit (che comunque IMHO rappresenta il valore di aggancio minimo...altrimenti chiunque con una 640kbs potrebbe arrogarsi il diritto di non pagare per un servizio sotto i 2,1Mbit no?)Inoltre tale valore puo', volendo, al limite, essere utile per fare disdetta senza penali.. (ammesso di voler dare l'interpretazione piu' ottimistica di "banda minima garantita") ma NON PUO' certo obbligare il provider a fornirti questa banda. Nel tuo contratto di Alice Business non c'è scritto NULLA riguardo MCR o banda minima garantita. E' altresì ovvio che una adsl con 2 Mbit di banda garantita costa tipo 1500 euro / mese (e tu non la puoi avere come diritto a 20 euro al mese...e neppure a 30) e che altrettanto ovviamente Telecom non puo' garantire a tutti un minimo di 2 Mbit di banda altrimenti un mux da 155Mbs basterebbe per appena 75 utenti.Se hai dubbi..chiama il 187, magari trovi qualcuno che ti conferma queste cose.
  • Luca scrive:
    gli altri gestori sono in torto
    ad essere in torto sono gli altri gestori che non prevedono uno straccio di qualità del servizio, Telecom invece dimostra di essere anni luce avanti perchè usa tecniche avanzate di QoS che garantiscono che i vostri servizi funzionino SEMPRE e ci sia un uso equo delle risorse fra tutti gli utilizzatori della rete.
  • Teo_ scrive:
    Andremo a finire così senza neutrality
    http://www.theopeninter.netcon gli ISP che ci daranno una connessione base castrata e con i servizi che ora sono liberamente accessibili come pacchetti aggiuntivi.Credo anchio come altri che hanno commentato che Cubovision (ma anche Mediaset Premium Net Tv che sarà lanciato domani) facciano la loro parte in questa castrazione e lunico modo per farsi sentire sia la disdetta (senza penali essendo una modifica unilaterale delle condizioni, giusto?). Nella lettera di disdetta e cambio provider evidenzierei bene i motivi del cambio, giusto perché i signori della connessione se ne ricordino la prossima volta che avranno un prurito.
    • Efrem X scrive:
      Re: Andremo a finire così senza neutrality
      A me va anche bene, basta che i servizi possa scegliermeli. In particolare, dato che non la guardo nemmeno via etere, NON voglio vedere la TV via internet, preferisco usare la banda a mia disposizione per cose che ritengo più utili ed interessanti.
  • Francesco scrive:
    Mille volte grazie...
    Mille volte grazie a chi ha svenduto agli amici degli amici uno degli asset più importante della nazione.Grazie, mille volte grazie, che possiate essere maledetti per la vostra miopia e/o cupidigia.bye
  • spacexion scrive:
    Ritardo cronico
    L'Italia è in ritardo cronico.Abito in Francia. Qui, incluso in qualsiasi abbonamento ADSL, a patto di non essere esageratamente lontani dalla centrale, si riceve un bouquet televisivo di centinaia di canali televisivi, di cui une buona dozzina in HD. Eppure nessuno si è mai messo in testa di restringere la banda a livello di DSLAM per le applicazioni P2P.Quindi: Telecom Italia può spremere l'infrastruttura esistente finché vuole, ma un giorno o l'altro la gente comincerà a chiedere che sulla linea ADSL transitino servizi avanzati, come appunto la TV HD. E a quel punto che faranno?
    • Francesco scrive:
      Re: Ritardo cronico
      E perchè in Romania?Scarico programmi e amenità simili con velocità che si aggirano sugli 800Kbps, eppure è una ADSL professionale "buonina" ma nulla di particolare, quando è stato stipulato il contratto era il terzo taglio a partire dal basso nel listino di Romtelecom.Buffoni!bye
  • Niko scrive:
    Mah
    telecom! non rompere...io pago per un servizio e voglio che la velocità sia quella! se hai bisogno di aumentarla paga delle infrastrutture, non so, ma fai qualcosa per aumentarla a tutti senza diminuirla a nessuno..non è per niente giusto. Sono invece d'accordo sul p2p
  • zeta scrive:
    adesso valuto
    non uso il p2p, ma se mi abbassano la banda su altre cose, tipo youtube o la rai o i programmi di ubuntu, che la tengo a fare la 20 mega?
    • Enrico C scrive:
      Re: adesso valuto
      allora non hai capito, 'sto cambiamento serve proprio per dare piu' banda alle altre cose che non sono p2p, come youtube o i siti o msn, e serve anche per limitare il p2p dove c'è chi prende gran parte della banda disponibile e non la lascia agli altri. come chi usa sempre utorrent e scarica sempre al massimo lasciandolo acceso pure la notte, ecco questi esagerati vengono limitati perchè c'è bisogno così a favore di chi ha bisogno di piu' banda/velocità per fare altre cose.
      • fiertel91 scrive:
        Re: adesso valuto
        - Scritto da: Enrico C
        allora non hai capito, 'sto cambiamento serve
        proprio per dare piu' banda alle altre cose che
        non sono p2p, come youtube o i siti o msn, e
        serve anche per limitare il p2p dove c'è chi
        prende gran parte della banda disponibile e non
        la lascia agli altri.Non sapevo di aver firmato per avere una linea da coinquilino.
        • rover scrive:
          Re: adesso valuto
          E' evidente che non hai letto il contratto che hai firmato.Pensa un po' se era una banca....
          • fiertel91 scrive:
            Re: adesso valuto
            - Scritto da: rover
            E' evidente che non hai letto il contratto che
            hai
            firmato.
            Pensa un po' se era una banca....Devi essere un avvocato tu... alla Hutz.
  • daniele scrive:
    spazio sui tg
    perche sui tg nazionali questa notizie non vengono mai divulgate?anche qui ce lo zampino di berlusconi???
    • iii scrive:
      Re: spazio sui tg
      Ovvio:http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Colpa_di_Berlusconi
    • embe scrive:
      Re: spazio sui tg
      - Scritto da: daniele
      perche sui tg nazionali questa notizie non
      vengono mai
      divulgate?
      anche qui ce lo zampino di berlusconi???Perchè non gliene fregherebbe/capirebbe nessuno??????
      • krane scrive:
        Re: spazio sui tg
        - Scritto da: embe
        - Scritto da: daniele

        perche sui tg nazionali questa notizie non

        vengono mai divulgate?

        anche qui ce lo zampino di berlusconi???
        Perchè non gliene fregherebbe/capirebbe
        nessuno??????Vuoi mettere il Bunga bunga quanto e' interessante ?
  • baobab scrive:
    Speriamo che ci ripensino..
    Speriamo che cambino idea e aggiornino le centrali..Io vado benone da anni con alice flat 7 mega. Download iso dal web costante a 800 KB ed oltre.Io potrei definirmi scaricone perchè quasi ogni giorno ho un pc da formattare e reinstallare e quindi scarico giga e giga di aggiornamenti e drivers al mese. Non sono un tecnico..anzi! Lo faccio come passatempo per gli amici parenti e conoscenti.Proprio l'altro giorno mi chiama un operatore di teletu, inorridito ho risposto di non esser interessato; questo ribatte: "Ma scusi, Lei non è interessato a risparmiare?", io risposi: "No guardi, conosco i vostri dis-servizi da anni, ad esempio mia zia è rimasta senza telefono e fax (per lei molto importanti) per mesi piuttosto pago 10/15 euro in più al mese, ma almeno ho una connessione Internet che funziona!".Non vorrei ritrovarmi a cambiar gestore :( . Avevo già fatto il passaggio a Tiscali in un'altra casa dove ora abita mia madre e per i primi 2 mesi sono stato completamente senza telefono (voip) mentre l'adsl funzionava e funziona discretamente, non eccellentemente.Dunque, di chi ci si può fidare? Chi è il più serio fra i gestori e magari .. fra un paio di anni non limita la banda perchè ormai.. lo fanno tutti!Il mio amico è quello che la fa piu grassa di tutti! Lui va a scrocco con il wifi! Azz gliene frega se va piano oppure no.. tanto mica paga :|
    • Pippo Lacoca scrive:
      Re: Speriamo che ci ripensino..
      di NGI ho sentito parlare solo bene. Ma costicchia...
    • Teo_ scrive:
      Re: Speriamo che ci ripensino..
      - Scritto da: Teo_
      Io ho scelto un ISPQueste sono le mie medie[img]http://www.speedtest.net/result/1169402423.png[/img]e non me ne lamento.Certo che vedere altri risultati[img]http://a.yfrog.com/img611/6086/eyti.png[/img]
  • daniele scrive:
    disdetta di massa
    CE SOLO UN MODO PER CONTRASTARE QUESTO PROVVEDIMENTO DAL 1 MARZO DARE DISDETTA IN MASSA DA TELECOM
    • Rover scrive:
      Re: disdetta di massa
      Urlare non serve e rende la lettura fastidiosa.E' inutile che disdici, tra un po' si adegueranno tutti!E poi perchè dovrei disdire? Io non scarico e la connessione funziona bene. Si vede che nella mia centralina di scarriconi ce ne sono pochi.
      • daniele scrive:
        Re: disdetta di massa
        ciao cosi vdrai che quando si vedranno arrivareuna marea di disdette cambieranno idea fidati!
        • embe scrive:
          Re: disdetta di massa
          - Scritto da: daniele
          ciao cosi vdrai che quando si vedranno arrivare
          una marea di disdette cambieranno idea fidati!1 disdetta, la tua...! Dà retta a me, la gente manco se ne accorgerà!
        • Rover scrive:
          Re: disdetta di massa
          Non credo, in quanto:- a priori nessuno disdice- chi non scarica non viene limitato e quindi non disdice di sicuro- chi scarica forse neppure, in quanto la limitazione scatta solo sulle centraline sulle quali dovesse manifestarsi la necessità, e non scatta se non necessaria.
          • daniele scrive:
            Re: disdetta di massa
            leggete bene fra le righe la banda verra limitata per tutti non solo a quelli che scaricanopoi dico un altra cosa che se paghiamo un servizio pretendiamo che ci venga erogato o sbaglio?
          • Rover scrive:
            Re: disdetta di massa
            Difatti loro te lo erogano in base alle condizioni contrattuali aggiornate (come consentito dal contratto in essere).E noi utenti ci attacchiamo.Se lo ISP non vendesse anche contenuti (situazione anomala) questo problema non ci sarebbe.
          • embe scrive:
            Re: disdetta di massa
            - Scritto da: daniele
            leggete bene fra le righe la banda verra
            limitata per tutti non solo a quelli che scaricano
            poi dico un altra cosa che se paghiamo un
            servizio pretendiamo che ci venga erogato o
            sbaglio?640 kb possono essere sufficienti per tutti :D [cit.]
        • m o f u s scrive:
          Re: disdetta di massa
          vale la pena pensarci seriamente e almeno di ventilare al187 quanto tempo ci vuole ecc. e poi basta di equiparare il p2p ad una forma di ingordigia: sietesolo degli ignoranti che non conoscono e non sanno usare gli strumenti messi a vostra disposizione, a scuola di cognizioneprima che ricognizione su basi errate misologhi de mes cuilles!
        • maranric scrive:
          Re: disdetta di massa
          - Scritto da: daniele
          ciao cosi vdrai che quando si vedranno arrivare
          una marea di disdette cambieranno idea fidati!Infatti! Vai con la disdetta! Così quelli che restano avranno piu' banda, inizia tu! convinci anche tutti i tuoi amici :) Voi, paladini della giustizia offline e il resto del mondo, con piu' banda e meno tempo da perdere:)))
    • fiertel91 scrive:
      Re: disdetta di massa
      - Scritto da: daniele
      CE SOLO UN MODO PER CONTRASTARE QUESTO
      PROVVEDIMENTO
      DAL 1 MARZO DARE DISDETTA IN MASSA DA TELECOMTu proponi di disdire per le limitazioni sul traffico P2P, non per lo strozzinaggio che Telecom appioppa a tutti i suoi clienti! Da non credere :D
      • m o f u s scrive:
        Re: disdetta di massa
        mi sembra che lo proponga e basta, sei tu che insinuiqualcosa che nel suo post non c'è, comunque viva il p2p,e se non ti va fatti tuoi no?
        • fiertel91 scrive:
          Re: disdetta di massa
          - Scritto da: m o f u s
          mi sembra che lo proponga e basta, sei tu che
          insinui
          qualcosa che nel suo post non c'è, comunque viva
          il
          p2p,Viva lo scambio etico anche da parte mia.
          e se non ti va fatti tuoi no?Non mi va cosa?
      • m o f u s scrive:
        Re: disdetta di massa
        e poi la tua immagine non è appropriata alla tua voce,so i dare you to be real...
  • Coppolino scrive:
    settebello
    ...ci mancava anche questo!
  • Bool scrive:
    guardacaso: cubovision -
    rallentano P2P
    Ma guardacaso, appena lanciano cubovision rallentano il P2P...Cioè il monopolista totale delle comunicazioni italiane rallenta il P2P (banda massima a tratti di 3-400kb/s) ma lancia contemporaneamente il servizio di straming televisivo cubovision (che occupa stabilmente 2mb/s)...Io ho scelto telecom perché SE voglio scaricare qualcosa non vengo limitato come teletu ed altri. Adesso posso anche cambiare, allora.
    • yenaplyskyn scrive:
      Re: guardacaso: cubovision -
      rallentano P2P
      Ecco una considerazione seria e che sicuramente becca nel segno.La necessità di garantirsi banda libera per il suo cubetto (per me inutile e dispendioso) ha fatto scattare in Telemanicom la grande idea.Anche io avevo scelto Teleecc. perché non limitava la banda, quindi non effettuava controlli sui contenuti del traffico (almeno in teoria), ora la cosa mi infastidisce parecchio perché presupporre che verrà filtrato il mio traffico e mi imbestialisce come il sapere che c'è qualcuno collegato di nascosto al mio telefono a fare il guardone. Non faccio niente di male e quindi perché dovrei essere controllato?Ma qui si rischia di cadere su un discorso che tira in ballo il nano quindi la chiudo qui.....che è meglio (Puffo Quattrocchi)
      • Angelino A. scrive:
        Re: guardacaso: cubovision -
        rallentano P2P
        - Scritto da: yenaplyskyn
        (...) e mi imbestialisce sapere che
        c'è qualcuno collegato di nascosto al mio
        telefono a fare il guardone. Non faccio niente di
        male e quindi perché dovrei essere
        controllato?
        Ma qui si rischia di cadere su un discorso che
        tira in ballo il nano quindi la chiudo
        qui.....che è meglio (Puffo
        Quattrocchi) Ah ! Vedi allora che il nano ha ragione ?
  • Rover scrive:
    Re: però però...
    Lascia perdere le vie legali.Non c'è scritto da nessuna parte che hai 20 mega.Anzi se leggi il contratto ci sono scritte tante cose a loro favore.Per quanto riguarda i problemi economici di telecom, sono noti già dal 2006, quando Prodi aveva pensato di metterci una pezza. Ma gli amici del tronchetto dell'infelicità (Grillo) scatenarono il finimondo.
  • The Dude scrive:
    Non capisco
    Tutto sto clamore...chiudete il vostro contratto con Telecom e fatelo con un gestore serio...francamente non ho mai capito com'è possibile che ci siano così tanti che usano un servizio mediocre come quello fornito da Telecom.
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Non capisco
      - Scritto da: The Dude
      Tutto sto clamore...chiudete il vostro contratto
      con Telecom e fatelo con un gestore
      serio...francamente non ho mai capito com'è
      possibile che ci siano così tanti che usano un
      servizio mediocre come quello fornito da
      Telecom.perhce' in gran parte del territorio nazionale arriva SOLO la strutturatelecom direttamente o indirettamente.....e se fanno gia' cosi' con i propri clienti figurimoci con i sub-affittuari...
    • fiertel91 scrive:
      Re: Non capisco
      - Scritto da: The Dude
      Tutto sto clamore...chiudete il vostro contratto
      con Telecom e fatelo con un gestore
      serio...francamente non ho mai capito com'è
      possibile che ci siano così tanti che usano un
      servizio mediocre come quello fornito da
      Telecom.La cosa più esilarante è che alcuni parlano di migrare per i blocchi al P2P, non per le tariffe ladronesche e la scorrettezza generale di Telecom! :D
    • lesinaroc lesinaroc scrive:
      Re: Non capisco
      sono uno peggio degli altri,nel mio caso sono caduto dalla padella alla brace per cambio da Telecom a Vodafone,ho fatto più telefonate nel giro di un mese al 190 che neanche in 6 anni in Telecom figurati che riesci a navigare solo la notte di giorno ho provato a scaricare un film mi dava 11 giorni al termine i video da YouTube che non si aprono o si bloccano......in download max 0,49mega in upload uguale....a dimenticavo e alcuni anni fa ho provato pure infostrada addirittura un loro operatore del call center mi ha insultato(e subito ho fatto disdetta del contratto),unica che sarebbe seria ma solo se vivi in una grande città e Fastweb il resto e proprio da escludere.
  • Pollwsa scrive:
    La Banda Bassotti
    Certo,limitiamo il P2P usato da tutti (e non solo per scopi illeciti) perchè non ci basta la banda per far andare la nostra IP TV di Alice (usata da pochissimi e apprezzata ancora da meno), per vedere in streaming i canali già visibili col DDT... Buttiamo via così le risorse scarse di questa rete italiana scarsissima solo per colpa vostra... Sarà una strategia fallimentare.
  • FridayChild scrive:
    Meno policy e più scavi!
    Ma fate investimenti sulle infrastrutture, invece di menare il cane per l'aia!Chi sottoscrive, a caro prezzo, uno dei vostri abbonamenti ha il sacrosanto diritto di utilizzare le applicazioni e i protocolli che vuole, senza paletti artificiosi dovuti alle carenze della rete di trasporto!Sveglia, siamo nel 2011 e siamo fanalino di coda!
  • jfk scrive:
    Telecom Italia...
    Telecom Italia: meno XXXXXXX (e meno soldi per i manager di 'sta XXXXXXX, da investire in infrastrutture che attualmente fanni letteralmente XXXXXX, se volete posto un po' di foto) e più banda per tutti.
  • DOG scrive:
    VI AGITATE TROPPO!!!
    Basta CAMBIARE provider..........Se poi anche Lui limiterà la banda....si cambia ancora..Voglio vedere se poi alla fine non ALLARGHERANO tutto....(senza facili allusioni!!)Saluti "CONDIVISI"..
    • no comment scrive:
      Re: VI AGITATE TROPPO!!!
      già l'Italia è piena di provider che non fanno questi giochetti, ti offrono una linea decente e sono solerti nel riparare i guasti...
      • DOG scrive:
        Re: VI AGITATE TROPPO!!!
        - Scritto da: no comment
        già l'Italia è piena di provider che non fanno
        questi giochetti, ti offrono una linea decente e
        sono solerti nel riparare i
        guasti...Di questa schiera certamente non fa parte TelecomItaglia!!!Saluti "riparati"
    • Rover scrive:
      Re: VI AGITATE TROPPO!!!
      Guarda che nel giro di poco, secondo me, tutti igli ISP faranno quella scelta.
      • DOG scrive:
        Re: VI AGITATE TROPPO!!!
        - Scritto da: Rover
        Guarda che nel giro di poco, secondo me, tutti
        igli ISP faranno quella
        scelta. Mmmmmmm... se vedranno gli utenti migrare....cambieranno politica senza ombra di dubbio...Saluti "larghi"
        • Rover scrive:
          Re: VI AGITATE TROPPO!!!
          Più che migrare a questo punto gli utenti sarebbero costretti ad emigrare.Comunque, seriamente, telecom dovrebbe spendere un po' di soldini per potenziare la rete, soprattutto in certe aree, ma certi utenti dovrebbero smetterla di fare un uso smodato della banda.Soluzione: il governo, invece di pensare ai problemi di silvio, dovrebbe coordinare un piano serio di investimenti per il miglioramento della rete.E dovrebbe scorporare il gestore della rete telefonica (telecom)dal fornitore dei contenuti (in alcuni casi sempre telecom). Gli ISP dovrebbero smetterla con connessioni flat, ma passare a flat fino ad una certa soglia di GB, poi tariffare l'extra a volume. O in alternativa, superato il volume, ridurre la banda. Un po' come stanno facendo sul mobile.
          • Regur Mortis scrive:
            Re: VI AGITATE TROPPO!!!
            non si può rinunciare alla flat perchè ora mai il mondo gira intorno a internet, l'unica cosa che devono fare è mettersi al paro con le infrastrutture perchè in francia a 19 euro ti danno 100mbit e te ne garantiscono 50... la colpa non è mai degli utenti ma delle telco che hanno usato i soldi per scopi privati.
          • maranric scrive:
            Re: VI AGITATE TROPPO!!!

            Gli ISP dovrebbero smetterla con connessioni
            flat, ma passare a flat fino ad una certa soglia
            di GB, poi tariffare l'extra a volume. O in
            alternativa, superato il volume, ridurre la
            banda. Un po' come stanno facendo sul
            mobile.Servirebbe un po' di buon senso...anche io per lavoro devo movimentare grossi volumi di dati, ma preferisco lanciare queste operazioni di notte...quando la banda è piu' libera. Non che di giorno non ci sia banda..anzi..e il mio provider non mi dà limitazioni..si tratta semplicemente di buon senso.
    • Pollwsa scrive:
      Re: VI AGITATE TROPPO!!!
      Fastweb, però solo dove c'è la Fibra o le sue ADSL dirette (non dove le affitta da Telecom). Unica vera alternativa che difficilmente limiterà mai la banda (almeno sulla sua rete in fibra).
  • kakkola scrive:
    Senza Facebook e Google
    Senza Facebook e Google il 90% degli attuali utenti ADSL non spenderebbero 20 euro al mese per l'ADSL. Meditate gente, meditate.
  • gianni scrive:
    tanto ormai il p2p è superato
    ormai sono passati i tempi in cui la gente scaricava tonnellate di file dal p2p 24 ore su 24, è una moda ormai passata, quindi se anche limitano non cambia nulla
    • no comment scrive:
      Re: tanto ormai il p2p è superato
      XD ... oddio... sì perchè molti usano lo streaming invece di torrent...
      • gianni scrive:
        Re: tanto ormai il p2p è superato
        - Scritto da: no comment
        XD ... oddio... sì perchè molti usano lo
        streaming invece di
        torrent...si ma torrent lo userai si e no 1 volta al mese, ormai la foga di scaricare tutto l'impossibile non c'è più, e poi comunque non ti cambia la vita se ti limitano la banda dal p2p vorrà dire che invece di scaricare in 1 giorno ce ne impiegherai 2, tanto mica paghi a tempo la connessione ad internet...
        • m o f u s scrive:
          Re: tanto ormai il p2p è superato
          a me sembra che si prenda un po' troppo alla leggera la storia delp2p equiparato al riempirsi il disco duro, ci si possono fare un sacco di cose oltre a trovare perle rare da condividere con altri... ma un senso culturale e innovativo alla rete non glielo da più proprio nessuno?
  • Tsk scrive:
    Bimbiminkia morti di fame.
    Leva il p2p ed iniziano a boccheggiare,protestano perché non possono rubare ció che non vogliono pagare. Che tristezza, che schifezza.
    • Ciuccellone scrive:
      Re: Bimbiminkia morti di fame.
      Tu non sei stato partorito. Sei stato cacato.
    • no comment scrive:
      Re: Bimbiminkia morti di fame.
      tieni conto pero' che il 90% di ghi paga una adsl è per scaricare... se non potranno piu' farlo molti soffriranno di piu' quei 30/40 euro al mese...se ci fosse un blocco totatle del p2p perderebbero molti clienti, è come darsi una zappa sui piedi. In realtà sanno bene che la rete è insufficente ma tirano a campare perchè non hanno concorrenza...
  • cic scrive:
    Peerblock
    In questo caso Peerblok serve a qualcosa, oppure non sarà utile per non farsi limitare la banda con il p2p?
  • Eledril scrive:
    20 Mega
    Cara Telecom,SE mi vendi un abbonamento da 20 Mega, pretendo di usare 20 mega come piu' mi aggrada, anche per 24 ore al giorno.Se non sei in grado di darmeli, perchè pretendi che io li paghi?Il discorso del, ti do 20 mega, ti faccio pagare per 20 mega, poi se fai tanto traffico ti limito ad 1, rasenta la truffa...
    • rover scrive:
      Re: 20 Mega
      Stai tranquillo, i loro avvocati sono migliori dei tuoi.Troppi firmano i contratti senza leggerli; è su questo che contano gli ISP
    • jfk scrive:
      Re: 20 Mega
      - Scritto da: Eledril
      Il discorso del, ti do 20 mega, ti faccio pagare
      per 20 mega, poi se fai tanto traffico ti limito
      ad 1, rasenta la
      truffa...Ed il discorso invece che mi trovo da un anno, puntuale come il giorno e la notte, un addebito per telefonate non fatte di 17 centesimi a telefoni a numerazione speciale, per circa un secondo, come la vogliamo chiamare?Capito il giochetto? Quanti abbonati ha telecoz? Diciamo 15 milioni? ok 0,17*15 fa 2550000 che questi ci stanno RUBANDO al mese. Li moltiplichiamo per un anno? Trenta milioni e seicenco mila euro. Se non e' TRUFFA questa...Qualcuno gentilmente potrebbe confermarmi questi addebiti illegali anche nella sua bolletta?
  • fedegot scrive:
    telecozzz
    se c'è poca linea è perche usano linee ancora del dopo guerra...io la telecom l ho mandata a fare in **** da anni 0 canone e 0 doppini ngi.it/eolohttp://www.beppegrillo.it/documenti/share_action.pdf
  • Marziano scrive:
    Bloccheranno anche l'FTP ?
    Io per lavoro devo necessariamente spostare gira di dati dai miei server FTP alla lan dell'ufficio.Non è che la TELECOM mi limita pure il traffico FTP ?
  • Anonimos scrive:
    Ma Bernabè vendeva frutta fino a ieri?
    -------------------------L'AD di Telecom Italia Franco Bernabé aveva però puntato il dito verso colossi come Facebook e la stessa BigG, rei di aver mangiato senza pagare alla tavola imbandita sulle infrastrutture di rete degli operatori.-------------------------Forse a Bernabè qualcuno dovrebbe spiegare cosa significhi essere un ISP... Se vuole può costruirsi l'infrastruttura per hostare i video tipo youtube e farci soldi lui... è tutta una questione di punti di vista...Ma in sostanza quello che fa l'ISP è di provvedere con acXXXXX a reti di tier 1 e 2 da parte di utenti finali (che sia DSL o Cavo o Fibra) e nulla di più. QUalcuno ha correttamente riassunto il lavoro di ISP come quello di una società che porta l'acqua in casa, loro mettono i tubi, ma l'acqua non la fanno loro, la trasportano e basta.
    • rover scrive:
      Re: Ma Bernabè vendeva frutta fino a ieri?
      L'esempio dell'acqua non calza, perchè tu paghi acqua e trasporto nella stessa bolletta.Poi si incarica quello che ti vende l'acqua a pagare il trasporto al proprietario del tubo.Azz, ma è il succo della proposta Bernabe'.....
    • maranric scrive:
      Re: Ma Bernabè vendeva frutta fino a ieri?

      Fibra) e nulla di più. QUalcuno ha correttamente
      riassunto il lavoro di ISP come quello di una
      società che porta l'acqua in casa, loro mettono i
      tubi, ma l'acqua non la fanno loro, la
      trasportano e
      basta.L'acqua tu la paghi un tot a metro cubo, la banda non la paghi un tot a giga. Se si pagasse un tot a giga non ci sarebbe alcuna necessità di mettere i filtri.
  • chlori scrive:
    no problem
    no problem, dopo aver disdetto tele2 e infostrada disdiremo anche telecom....pensate che per due anni han dato colpa alla mia linea per la scarsa banda. invece avevano messo i filtri.a chi dice che fanno bene io rispondo che non rubo banda a nessuno perchè io pago per la velocità stipulata a contratto. son loro che devono dare per quel che vendono. o no?
  • caviccun scrive:
    TELECOM E MONOPOLIO
    Fino a quando questa bast.... avrà il monopolio, ci attaccheremo al tram.Fino a quando non ci sarà un duopolio, o pentapolio, faranno quello che gli pare.Questa operazione non dovrebbe passare, ed i motivi sono tanti, dalla democrazia, alle strutture della telecom.Il problema della banda non risiede dall'assorbimento di più utenti, ma dalle strutture telecom vergognose, allora trovano l'escamotage del P2P.VERGOGNOSI!!!!Fate gli interessi delle case discografiche, a scapito di chi acquisterebbe gli originali ma non a quei prezzi VERGOGNOSI, ma che bravi. Quanto si cuccherà la telecom per questo?Adesso si prendono un po' di spazio, piano piano non si potrà più scaricare nemmeno i driver.QUESTA NON DEVE PASSARE!!!!
  • M.R. scrive:
    A quando una class action?
    Pubblicità a tutto spiano di "INTERNET SENZA LIMITI" e poi ti trovi sul loro sito "Telecomitalia si riserva di LIMITARE..".Pubblicità ingannevole: considerate che già non garantiscono la banda....
    • Be&O scrive:
      Re: A quando una class action?
      Nessuna Class Action....Nessuna Resistenza......SIAMO POPOLO PECORA, ED E' QUELLO CHE CI MERITIAMO !BHEEEE!!!!BHEEEE!!!!In francia staremmo già tutti a parigi a tirare molotow !E non a telecom !
      • Anonimos scrive:
        Re: A quando una class action?
        Premesso che vivo in Francia da 3 mesi, ho una linea internet in fibra a 100 mega download e 50 upload (effettivi, misurati con m-lab), sapete quanto pago, includendo telefono fisso (con numero e chiamate gratis verso i fissi di tutta l'europa), TV HD con 24 canali + 110 normali + Router WiFi + HDBOX TV ?Tutto questo a soli 38 Euro al mese :DIn francia non serve limitare la banda, basta costruire infrastrutture moderne
        • SIAE scrive:
          Re: A quando una class action?
          E perchè lo fanno........perchè gli arrivano le Molotow se trattano male !QUI INVECE.....BHEEEE!!! BHE!!!!!Colpa della sinistra...... no della destra....... BHE !!!!Ed in tanto .....STANTUFFA STANTUFFA !!! BHE!!!!Probabilmente diremmo un.....ma che sfigha quando ci faranno pagare l'acqua a 30 a bottiglia....!!! BHE !!!!!
      • rover scrive:
        Re: A quando una class action?
        Molotov era russo, non inglese.Perbacco!!!
  • SCF IS EVIL scrive:
    E' arrivato il momento...
    Di aggiungere una estensione VPN su ogni client P2P!Spero che Telecom fallisca quanto prima, e che Google possa venire nel paese delle banane a fare l'ISP.
    • rover scrive:
      Re: E' arrivato il momento...
      Non gli conviene.E poi non adulare troppo google.
    • Forzose scrive:
      Re: E' arrivato il momento...
      Che bimbo che sei. Google vive con la pubblicità pagata da chi vende servizi e cose come i film. Falliti loro crolla tutto. Finirà la cuccagna prima o poi, i bimbi amano ottenere senza pagare e ciò è male.
  • Ivan scrive:
    Avanti un'atra...
    è arrivato il memomento di cambiare gestore e passare a fastweb, si paga qualcosa in più ma la connessione è assicurata...
    • SCF IS EVIL scrive:
      Re: Avanti un'atra...
      Cerca Fastweb NAT su google.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Avanti un'atra...
        - Scritto da: SCF IS EVIL
        Cerca Fastweb NAT su google.e rovinarsi la sorpresa? :D
      • Regur Mortis scrive:
        Re: Avanti un'atra...
        sono fastweb da 6 anni mai avuto problemi con il nat anche xke adesso ruotano in fretta gli ip. E scarico sempre a 10mbit veri!!!!
      • Valeren scrive:
        Re: Avanti un'atra...
        Ho avuto diverse linee Fastweb dal 2001, sia fibra che ULL, ed a parte i primi anni con MSN il NAT non è più un vero problema.Mulo: checkTorrent: checkChat: checkGame on line: checkOK, non posso fare da host. Finora è stato un problema... Mai?
    • EAIS scrive:
      Re: Avanti un'atra...
      si si....sotto IP unico !!!Siamo i Borg !!! :p
    • Undertaker scrive:
      Re: Avanti un'atra...
      - Scritto da: Ivan
      è arrivato il memomento di cambiare gestore e
      passare a fastweb, si paga qualcosa in più ma la
      connessione è
      assicurata...telecom si stará strappando i capelli per perdere quel 2% di utenti che gli porta via il 90% della banda
      • panda rossa scrive:
        Re: Avanti un'atra...
        - Scritto da: Undertaker
        - Scritto da: Ivan

        è arrivato il memomento di cambiare gestore e

        passare a fastweb, si paga qualcosa in più ma la

        connessione è
        assicurata...

        telecom si stará strappando i capelli per perdere
        quel 2% di utenti che gli porta via il 90% della
        bandaQuesta analisi cosi' precisa l'hai letta sul sito degli universal studios?No, perche' dove lavoro io c'e' un traffico di rete giornaliero decisamente superiore a quanto potrei fare io in un anno da casa saturando la banda.Quando voialtri vi renderete conto che il P2P rappresenta una percentuale infima del traffico di rete complessivo e il P2P illegale rappresenta una percentuale infima del P2P complessivo, sara' sempre troppo tardi.
        • Undertaker scrive:
          Re: Avanti un'atra...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Undertaker

          telecom si stará strappando i capelli per
          perdere

          quel 2% di utenti che gli porta via il 90% della

          banda
          Quando voialtri vi renderete conto che il P2P
          rappresenta una percentuale infima del traffico(rotfl)
          di rete complessivo e il P2P illegale rappresenta
          una percentuale infima del P2P complessivo, sara'(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          sempre troppo
          tardi.
  • MisterEmme scrive:
    REAL TIME????
    "funzionamento soddisfacente delle altre applicazioni realtime (navigazione Internet, posta elettronica"WEb e e-mail sono REAL TIME??????????????????????????????????
    • Regur Mortis scrive:
      Re: REAL TIME????
      per realtime intende che non te ne puoi andare mentre carica una pagina di un sito.Ma l'utente attende la visualizzazzione della pagina davanti al pc.
  • altairdeneb scrive:
    Domande sul vpn
    Se utilizzo una vpn la telecom mi può bloccare la banda?
    • Gennarino scrive:
      Re: Domande sul vpn
      In teoria si, potrebbe o bloccare le porte ( cosa aggirabilissima) o limitare la banda facendo deep packet inspection.In pratica sarebbe da suicidio, moltissimi usano le VPN per motivi di sicuzza, a priori Telecom può sapere che te fai VPN e che usi tot banda m non può mica fare ipotesi su cosa fai dentro il canale cifrato ( anche se ci sono studi teorici di riconoscimento dimpattern e burst)In ogni caso se volesse potrebbe vietarlo nelle condizioni di contratto, magari solo per la clientela consumer.Nessuno glielo vieta di variarle e di scriverci dentro ciò che vuole, potrebbe anche mettere http vietato, ma legalmente sarebbe ok.Su quanto si giusta sta cosa poi si può disquisire, in fondo è come se io comprassi un auto con l'obbligo futuro di farmi dire dal venditore dovebfare benzina.Dovrebbe essere vetato dalla legge un tale comportamento, se te vendi un prodotto non puoi modificarlo in maniera retroattiva, altrimenti anche io retroattivamente vorrei poterti chiede indietro i soldi
      • Albatros scrive:
        Re: Domande sul vpn
        - Scritto da: Gennarino
        sapere che te fai VPN e che usi tot banda m
        non può mica fare ipotesi su cosa fai dentro il
        canale cifrato ( anche se ci sono studi teorici
        di riconoscimento dimpattern e
        burst)Ho paura che questi studi verranno sempre più affinati per vanificare l'uso delle VPN, sponsor la Cina, ma non è che agli altri paesi la cosa farebbe schifo!!!!
        • krane scrive:
          Re: Domande sul vpn
          - Scritto da: Albatros
          - Scritto da: Gennarino

          sapere che te fai VPN e che usi tot banda m

          non può mica fare ipotesi su cosa fai dentro il

          canale cifrato ( anche se ci sono studi teorici

          di riconoscimento dimpattern e burst)
          Ho paura che questi studi verranno sempre più
          affinati per vanificare l'uso delle VPN, sponsor
          la Cina, ma non è che agli altri paesi la cosa
          farebbe schifo!!!!Si raffinano anche gli studi relativi alla criptazione sempre piu' complessa, efficente e veloce.
      • Anonymous scrive:
        Re: Domande sul vpn
        - Scritto da: Gennarino
        In teoria si, potrebbe o bloccare le porte ( cosa
        aggirabilissima) o limitare la banda facendo deep
        packet
        inspection.Cosa-cosa-cosa? A Gennarì, tu sai come funziona una VPN sì?Che senso ha fare Deep Packet Inspection su una connessione VPN? Ciò che vede l'ISP sono datagrammi cifrati attraverso i protocolli stabiliti dal tipo di VPN adottato tra i nodi. Non puoi determinarne il contenuto, altrimenti, effettivamente, il tunnel non sarebbe più cifrato e quindi la VPN sarebbe inutile.La domanda ritorna: Telecom, con questo taglio al P2P, XXXX anche i tunnel VPN? O SI o NO. Se NO, basta, uno usa le VPN e "Problema Risolto".
    • Regur Mortis scrive:
      Re: Domande sul vpn
      in toeria possono bloccare le vpn ma è un suicidio visto che le vpn vengono spesso usate per lavorare da casa. E ovviamente nessuno compra un abbonamento business per la casa.Il traffico è anche più elevato con una vpn ma almeno non sanno cosa fai.Io se fossi utente telecom cambierei gestore.
  • Uto Uti scrive:
    A proposito di mangiare senza pagare ec
    Ma li XXXXXXXX tua, con quello che la Telecom si è intascata, prima come Sip, nell'ultimo mezzo secolo, alla faccia nostra. Bernabè sei un piccolo puzzolente pezzetto di XXXXX. LADRI!
  • Kiay scrive:
    Da oggi l'FTP è morto
    Da oggi nella mia azienda con Alice Business 20/1 l'FTP è morto. Defunto. Max 5Kb in uscita. Il resto funziona alla grande e i test di velocità sono ok. Ho testato la rete senza traffico di alcun tipo tranne trasferimenti FTP (su vari server).Iniziamo bene. :'(
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Da oggi l'FTP è morto
      Ma se i filtri entrano in azione dal primo marzo... siete normali?!
    • m o f u s scrive:
      Re: Da oggi l'FTP è morto
      è da qualche settimana che ho problemi con alice,ed è tutto più rallentato ma se sei a condividere poi...mi sa che li mollo, conoscete qualche forum con offerte e consigli e stiq uatsi... ; ) grazie
    • c_s scrive:
      Re: Da oggi l'FTP è morto
      L'FTP non l'ho provato ma da ieri non posso più inviare le mail con il mittente (from) diverso da uno degli indirizzi mail dell'abbonamento smart 5 :(Tra l'altro il servizio clienti non è stato in grado di dirmi cosa era sucXXXXX e l'ho dovuto scoprire aprendo una sessione telnet.Capivo il fatto di usare i suoi server smtp solo quando ero collegato con la loro adsl, ho ritenuto giusto quando hanno messo l'obbligo dell'autenticazione ma come faccio a capire il fatto che ora mi impongano anche il mittente da inserire nella mail?Insomma, telecom sta riducendo il traffico in modo spaventoso e in ogni dove.Ciao.
      • Rover scrive:
        Re: Da oggi l'FTP è morto
        Aggiorna il tuo orologio interno.Il 1 marzo non è ancora arrivato
        • c_s scrive:
          Re: Da oggi l'FTP è morto
          Il primo marzo ci sarà la limitazione del p2p ma già oggi si inizia a vedere la nuova "politica" di telecom e, sopratutto, quando questa politica imponga limiti a largo spettro (nello specifico parliamo uno dell'ftp e io della mail).Ciao.
          • Rover scrive:
            Re: Da oggi l'FTP è morto
            Mah, io non ho più (nella casa non di residenza) Alice, ma prima di chiudere il contratto telefonico ho fatto un'operazione consigliatami da telecom e continuo a ricevere e inviare posta su alice connettendomi con chiavetta internet (sia wind sia vodafone)
          • c_s scrive:
            Re: Da oggi l'FTP è morto
            Che operazione hai fatto?E' da 5 anni che abbiamo questo contratto e continuiamo ad averlo. Mi è stato detto che il 18 febbraio hanno fatto un aggiornamento alla piattaforma mail (sempre basato su exchange) e io da ieri (il primo giorno lavorativo successivo all'aggiornamento) non posso più mandare le mail con un mittente diverso da quello registrato sulla loro piattaforma.Ciao.
    • iii scrive:
      Re: Da oggi l'FTP è morto
      Invece a me è appena comparso il consiglio di Opera di attivare Opera Turbo perchè la mia connessione è lenta: ho una Alice 7 mega!
  • Funz scrive:
    VPN criptate
    Prevedo grosso sviluppo per canali criptati a pagamento tipo IPredator.I cittadini onesti ringraziano, ma pure i criminali.
  • maurizio scrive:
    Usare certe porte per evitare i blocchi
    la 1755 e la 7007 che sono le porte dei Windows Media Servicesdubito che qualche provider le blocchi:-)
    • EAIS scrive:
      Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
      Il Blocco è a livello di "pacchetto" non di porta !
      • maurizio scrive:
        Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
        - Scritto da: EAIS
        Il Blocco è a livello di "pacchetto" non di porta
        !Questo vale anche se il pacchetto è bittorrent?Visto che BT non è propriamente P2P.Lo chiedo per pura curiosità, senza supponenza.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: Usare certe porte per evitare i blocchi

          BT non è propriamente P2PTu devi essere quello sveglio.
          • maurizio scrive:
            Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
            - Scritto da: Nome e cognome

            BT non è propriamente P2P

            Tu devi essere quello sveglio....bravo, grazie. Adesso torna a giocare con la ghiera del tuo iCoso...
          • ruttolo scrive:
            Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
            - Scritto da: Nome e cognome

            BT non è propriamente P2P

            Tu devi essere quello sveglio.Anche tu!http://en.wikipedia.org/wiki/Peer-to-peer:-)
          • Be&O Unlogged scrive:
            Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
            ....Parente di Ruppolo penso....(rotfl)
    • Regur Mortis scrive:
      Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
      i filtri sono sempre su pacchetto non sulle porte il che ovviamente implica anche che si faranno i caxxetti vostri :D (w Fastweb... per ora :D)
      • Be&O Unlogged scrive:
        Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
        BE....non è quell'oro che sembra nemmeno FW !
        • Regur Mortis scrive:
          Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
          in 6 anni mai sceso sotto i 10mbit ovviamente dipende pure dove stai.e in 6 anni avrò avuto si e no 30 minuti di disservizio.Mentre quest'estate ho attivato alice per le vacanze... stendiamo un velo pietoso...
    • fred scrive:
      Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
      Gli apparati di gestione del traffico si sono molto evoluti, il sistema di calcolo e' molto piu' complesso e basato su algoritmi che controllano la quantita' di connessioni parallele con ip diversi, la loro rapidita' di apertura e chiusura, etc.Il trucco delle porte riservate non funziona piu'', ricordate inoltre che per ogni connessione in uscita viene aperta una porta tcp o udp read only con un numero univoco che permette facilmente di capire la natura dell'applicazione (non quale applicazione nello specifico o il contenuto dei dati).E' piu' probabile il contrario, cioe' che con il deep inspection riconosciuti protocolli specifici quali web, streaming, voip i pacchetti identificati abbiano priorita' maggiore e passino prima.
      • maurizio scrive:
        Re: Usare certe porte per evitare i blocchi
        - Scritto da: fred
        Gli apparati di gestione del traffico si sono
        molto evoluti, il sistema di calcolo e' molto
        piu' complesso e basato su algoritmi che
        controllano la quantita' di connessioni parallele
        con ip diversi, la loro rapidita' di apertura e
        chiusura,
        etc.
        Il trucco delle porte riservate non funziona
        piu'', ricordate inoltre che per ogni connessione
        in uscita viene aperta una porta tcp o udp read
        only con un numero univoco che permette
        facilmente di capire la natura dell'applicazione
        (non quale applicazione nello specifico o il
        contenuto dei
        dati).
        E' piu' probabile il contrario, cioe' che con il
        deep inspection riconosciuti protocolli specifici
        quali web, streaming, voip i pacchetti
        identificati abbiano priorita' maggiore e passino
        prima.Grazie
  • leo__ scrive:
    Questa la mia risposta in un altro blog:
    Questa la mia risposta in un altro blog:bene, anzi benissimo... ma questi signori così intelligenti... quanto renderanno l'ultimo miglio agli appartenenti di diritto, cioè agli utenti! Telecom avrebbe dovuto fallire molti anni addietro, si parla tanto di capitalismo, la concorrenza, le privatizzazione e poi c'è sempre il cittadino che sborsa soldi perchè grosse aziende sono gestite da manager incapaci. No P2P no abbonamento semplice! Ps. la smettete di chiamare a casa all'ora di pranzo con le vostre offerte farlocche!!! grazie!
  • evilripper scrive:
    Neutralità della rete
    IMHO questo comportamento mi pare palesemente una limitazione sulla libertà dell'uso della banda internet.Gli utenti non potranno più disporre della LORO banda come vogliono in quanto si vedranno calare la banda per alcuni servizi e andare bene per altri.Adesso iniziano a limitare il p2p poi il passo è breve. In seguito potrebbero anche limitare qualsiasi altra cosa per favorire solo quelle dove hanno un riscontro economico, purtroppo in italia essendoci praticamente solo telecom non ci sarebbe neanche la possibilità che ci siano aziende che impediscano questa cosa favorendo la neutralità della rete.Oltretutto ultimamente youtube va da schifo chissà se è colpa dei server di youtube o della carenza di banda! Vi ricordo che tempo fa mi pare proprio lui voleva far pagare youtube/facebook perchè gli consumavano la banda. :-D http://it.wikipedia.org/wiki/Neutralit%C3%A0_della_Rete
    • Rover scrive:
      Re: Neutralità della rete
      Vediamo un po' di fare un paragone con un'autostrada:il cliente adsl è come il destinatario di un pacco.Che paga al titolare dell'autostrada una cifra per farsi recapitare tutti i pacchi che vuole.Il trasportatore (Youtube, facebook, ecc) non paga il pedaggio ma lucra notevolmente sul trasporto.Siccome il tarffico aumenta notevolmente, ma gli introiti di chi gestisce l'autostrada sono invariati, e chi lucra assai sul traffico non sgancia una lira, il titolare dell'autostrada pensa been di ridurre il traffico.Io penso che un abbassamento della tariffa base con limitazione a 1gb/giorno e extra soglia a pagamento non sarebbe una cattiva soluzione.Tipo 1 Euro x 2 Gb.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Neutralità della rete
        google, facebook e compagna non pagano la banda che usano ? -_-Perfavore quello che chiedi porterà la morte della rete stessa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 febbraio 2011 17.03-----------------------------------------------------------
      • ola scrive:
        Re: Neutralità della rete
        - Scritto da: Rover
        Vediamo un po' di fare un paragone con
        un'autostrada:
        il cliente adsl è come il destinatario di un
        pacco.
        Che paga al titolare dell'autostrada una cifra
        per farsi recapitare tutti i pacchi che
        vuole.
        Il trasportatore (Youtube, facebook, ecc) non
        paga il pedaggio ma lucra notevolmente sul
        trasporto.
        Siccome il tarffico aumenta notevolmente, ma gli
        introiti di chi gestisce l'autostrada sono
        invariati, e chi lucra assai sul traffico non
        sgancia una lira, il titolare dell'autostrada
        pensa been di ridurre il
        traffico.
        Io penso che un abbassamento della tariffa base
        con limitazione a 1gb/giorno e extra soglia a
        pagamento non sarebbe una cattiva
        soluzione.
        Tipo 1 Euro x 2 Gb.Certo, come no.Ti sei scordato di scrivere che il titolare dell'autostrada chiede bei soldoni a quelli che ricevono i pacchi.Inoltre, come tutto quello che si vende, se la sua fama di autostrada veloce si diffonde, più gente vorrà ricevere pacchi.Se investi sull'ampliamento dell'autostrada la gente vorrà partecipare;Se riduci o mantieni invariato, non solo, MA AGGIUNGI TASSE, l'unico risultato che avrai sarà quello che non appena il tizio che riceve pacchi potrà fare a meno di te, lo farà. Magari andando da qualcun altro, magari creando strade per conto suo.Maperfavore va, 1 euro per due giga. Solo per il traffico della gestione delle borse mondiali, succederebbe che tutte le più grandi aziende smetterebbero di fare affari con la telecom perchè questa gli tassa le informazioni borsistiche. E non parliamo del resto. 2giga se ne vanno in mezzo secondo, non potete pensare sempre solo all'omino a casa col suo pc, dovete rendervi conto che le decisioni hanno ripercussioni su sommovimenti che nemmeno immaginate.
        • rover scrive:
          Re: Neutralità della rete

          Ti sei scordato di scrivere che il titolare dell'autostrada chiede bei soldoni a quelli che ricevono i
          pacchi.E' la prima cosa che ho scritto, ma bisogna anche leggere.Per il resto mi riferivo all'utenza domestica.Oppure tu pensi che le grandi aziende facciano gli abbonamenti col 187 ?Chiarisciti le idee che è meglio, va là!
      • Voorn scrive:
        Re: Neutralità della rete
        - Scritto da: Rover
        Vediamo un po' di fare un paragone con
        un'autostrada:
        il cliente adsl è come il destinatario di un
        pacco.
        Che paga al titolare dell'autostrada una cifra
        per farsi recapitare tutti i pacchi che
        vuole.
        Il trasportatore (Youtube, facebook, ecc) non
        paga il pedaggio ma lucra notevolmente sul
        trasporto.
        Siccome il tarffico aumenta notevolmente, ma gli
        introiti di chi gestisce l'autostrada sono
        invariati, e chi lucra assai sul traffico non
        sgancia una lira, il titolare dell'autostrada
        pensa been di ridurre il
        traffico.
        Io penso che un abbassamento della tariffa base
        con limitazione a 1gb/giorno e extra soglia a
        pagamento non sarebbe una cattiva
        soluzione.
        Tipo 1 Euro x 2 Gb.Si, ma XXXXX...è il tuo (di Telecom) lavoro fornire banda, se non sei capace vai a zappare la terra!E' come se la Fiat chiedesse il pizzo ai concessionari perchè vendono le loro macchine e ci fanno i soldi.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Neutralità della rete
        - Scritto da: Rover
        Vediamo un po' di fare un paragone con
        un'autostrada:
        il cliente adsl è come il destinatario di un
        pacco.
        Che paga al titolare dell'autostrada una cifra
        per farsi recapitare tutti i pacchi che
        vuole.Hai detto bene: TUTTI I PACCHI CHE VUOLE.Se tu gestore dell'autostrada hai fatto l'accordo perchè pensavi che io ricevessi pochi pacchi e invece ne ricevo tanti, mi dispiace ma hai sbagliato tu e sono affari tuoi.Tanto + che per rimediare alla tua valutazione sbagliata stai pure a sindacare cosa ci sia nei miei pacchi cosa che non ti deve riguardare in nessuna misura.Ancora oggi d'altronde l'offerta alice dice chiaramente "Internet senza limiti" e "senza limiti" per me ha un significato solo, non centomila.
        • rover scrive:
          Re: Neutralità della rete
          Intanto la pubblicità è una cosa e i contratti un'altra. Loro fanno i furbi, ma ciò non autorizza il cliente a fare lo stupido.Per quanto riguarda il mio esempio ho VOLUTAMENTE omesso di parlare di tempi di consegna.Non so se mi spiego.....
      • Skywalker scrive:
        Re: Neutralità della rete
        - Scritto da: Rover
        Vediamo un po' di fare un paragone con
        un'autostrada:
        il cliente adsl è come il destinatario di un
        pacco.
        Che paga al titolare dell'autostrada una cifra
        per farsi recapitare tutti i pacchi che
        vuole.Uh? Scusa, non so te, io pago chi mi spedisce il pacco, il quale si avvale di un corriere (Carrier, ad es. TeleTu). Non ho mai pagato Autostrade Spa per farmi recapitare un pacco. Al limite potrei fare un accordo con il Carrier per poter ricevere tutti i pacchi che voglio ad un prezzo fisso.
        Il trasportatore (Youtube, facebook, ecc) non
        paga il pedaggio ma lucra notevolmente sul
        trasporto.YouTube eventualmente è il fornitore, non il trasportatore. Lui SPEDISCE pacchi a me. Per il trasporto dei pacchi si affida ad un Carrier (es. Bartolini). E mi ricarica il costo che lui sostiene per inviarmi il Pacco. Se poi io ho un accordo con Bertolini per farmi consegnare tutti i pacchi che voglio ad un prezzo fisso, posso chiedergli di non ricaricarmi il costo di spedizione. Ma di norma Bertolini gli fa comunque pagare il servizio di Raccolta.
        Siccome il tarffico aumenta notevolmente, ma gli
        introiti di chi gestisce l'autostrada sono
        invariati, e chi lucra assai sul traffico non
        sgancia una lira, il titolare dell'autostrada
        pensa been di ridurre il
        traffico.Punto 1: se un Carrier decide di vendere "tutti i pacchi che vuoi ad un prezzo fisso" avrà fatto i suoi conti. Se non li ha fatti bene forse è meglio che lasci il posto a chi sa farli bene.Punto 2: Autostrade eventualmente è il "fornitore di infrastrutture", uno che affitta la fibra. Se la affitta al Carrier ad un prezzo fisso anche lui avrà fatto i suoi conti. Se non li ha saputi fare, anche lui è meglio che lasci spazio a chi li sa fare.Punto 3: Google e Facebook ECCOME SE PAGANO LA BANDA!!! E bene anche! Hai mai provato ad affittare un Server in una Server Farm? Guarda alle voci "Banda passante minima garantita", "Banda Massima", "Traffico mensile", "Costo per GB oltre il traffico mensile pattuito"!!!!Se paragoni la "rete" autostradale a quella "telematica", attualmente nella rete "telematica" pagano sia IL FORNITORE CHE IL CLIENTE. Nelle autostrade paga il fornitore (al trasportatore) che lo ricarica al cliente.Se per caso non ti venisse in mente un esempio di "autostrade flat", fai un giro in Ungheria. Io penso che un abbassamento della tariffa base
        con limitazione a 1gb/giorno e extra soglia a
        pagamento non sarebbe una cattivano
        soluzione.
        Tipo 1 Euro x 2 Gb.Non lo penso nemmeno io. Ma:- lo fai con le infrastrutture che ti sei pagato tu, non con quelle pagate con le tasse nostre e dei nostri padri- lo fai in "net neutrality": su quel 1gb/giorno vado dove voglio io con l'auto che voglio ioCi sono già offerte così. Io non le sottoscriverò mai: preferisco una 640Kb flat che una 100Mb a traffico limitato. Ma magari a te interessa.Sai dirmi chi offre una 640Kb flat a 10 Euro/mese, senza fonia?
        • evilripper scrive:
          Re: Neutralità della rete
          - Scritto da: Skywalker
          Ci sono già offerte così. Io non le sottoscriverò
          mai: preferisco una 640Kb flat che una 100Mb a
          traffico limitato. Ma magari a te
          interessa.quoto! anche io farei la stessa cosa, oddio almeno 2mb :-D
          Sai dirmi chi offre una 640Kb flat a 10
          Euro/mese, senza
          fonia?ESATTO hai centrato il problema questi si ritrovano a dover vendere la 20mb per vendere i servizi, solamente che hanno degli enormi problemi strutturali e cosa fanno? FANNO SELEZIONE SUI PACCHETTI DECIDENDO QUALI SONO i migliori in base a cosa? certamente favoriranno i pacchetti dei servizi che gli permettono di avere piu' soldini in cambio(ecco perche' hanno in odio youtube etc... perchè gli fa consumare banda e non ci possono guadagnare). IMHO i cittadini potrebbero fare del male alla telecom facendo il downgrade a 7MB boiccottando in questo modo i suoi servizi visto che a 7mb non funzionerebbero e ci sarebbe piu' banda visto che ne verrebbe usata di meno! :-D psalla fine della favola questi vendono qualcosa che non possiedono (e naturalmente non garantiscono), tuttavia per vendere i servizi gli occorre banda... rubandola ai consumatori, anche una class action non sarebbe male!:-D
    • meccanismi non discrimina tori scrive:
      Re: Neutralità della rete
      infatti si afferma di utilizzare meccanismi "non discriminatori" e contemporaneamente si discrimina palesemente penalizzando un certo tipo di applicazioni o di utilizzo della rete:"intervenendo sulle applicazioni che determinano un maggior consumo di banda (peer to peer, file sharing ecc.)" escludendo per esempio i video, che necessitano di maggiore banda rispetto al p2p... quindi adesso il colore giallo possiamo anche chiamarlo verde, tanto nessuno se ne accorge!
  • NS256 scrive:
    Megaupload != P2P
    Chi se lo ca*a più il P2P meglio scaricare lo zippone da MU/RS/HF/DF/... in pochi minuti, zero rischi gabbio, velocità superiore a qualsiasi sistema p2p.Ah già poi chè chi ha Windows con IE6 e clicca sul banner con scritto "il tuo pc è infetto clicca qui per pulirlo!" eh vabbe... Darwin parlava di selezione naturale...
    • Enok scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      Jdownloader wins. Finish him!
    • dont feed the troll/dovella scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      - Scritto da: NS256
      Chi se lo ca*a più il P2P meglio scaricare lo
      zippone da MU/RS/HF/DF/... in pochi minuti,Solo se hai un account premium, pero'.Va detto.
      zero
      rischi gabbio,Discutibile.In entrambi i casi è solo bassa la probabilità, ma "zero rischi" non è corretto.
      velocità superiore a qualsiasi
      sistema
      p2p.Ripeto solo con account a pagamento.Che poi, per carità, possono anche convenire, ma va detto ad uso e consumo dei downloader occasionali.
    • EAIS scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      Bloccheranno anche quei canali li !Netto come un chiodo !
    • JohnnyY scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      - Scritto da: NS256
      Chi se lo ca*a più il P2P meglio scaricare lo
      zippone da MU/RS/HF/DF/... in pochi minuti, zero
      rischi gabbio, velocità superiore a qualsiasi
      sistema
      p2p.

      Ah già poi chè chi ha Windows con IE6 e clicca
      sul banner con scritto "il tuo pc è infetto
      clicca qui per pulirlo!" eh vabbe... Darwin
      parlava di selezione
      naturale...Ah ah ah !!!Troppo simpatico!!Hai colto tutti i problemi con poche parole!Ottima foto della realtà!Non mi sorprende un simile comunicato da parte di Telecom... prima affossa la banda internet in Italia, lasciandoci in una condizione da terzo mondo (in termini tecnologici e in rapporto ai paesi comparabili con l'Italia, o ai quali psicoNanoP pretende di paragonarci...), e poi viene a dirci che è COLPA NOSTRA!??!?!?!?Ue', ma dico... scherziamo?Qui ci XXXXXXno in testa e vogliono pure metterci a credere che piove!!!!!Diamine!!Se compri un appartamento a New York, a Chicago, a Tokyo e quant'altro, tra i vari servizi di casa ti offrono la connessione flat a ... 100 Mbit, oppure 500 Mbit o 1 Gbit!!!!!!Qui in Italia, l'acXXXXXrio è rappresentato ancora dal citofono!!!Che differenza c'è tra l'Italia e gli altri Paesi?Semplice: lì non c'è Tronchetto-Privera dell'infelicità, non c'è psicoNanoB, non si scalano le s.p.a. delle TLC per sventrarle, distruggerle e guadagnare dalle "opzioni" contrattuali milionarie a discapito dei lavoratori e degli utenti, non c'è la Mafia, ... in breve... non ci sono gli ITALIANI!!!Ed eccoci qua, abbiamo quel che ci meritiamo... psicoNanoB al Governo, Borghezio che dice di avercelo duro... ma pochi giorni fa veniamo a sapere che non parlava della sua parte davanti ma ... dell'interno del suo di dietro (insomma, si è saputo che è omosessuale), Bossi "Ministro" per le riforme (una contraddizione in termini!), le varie femminucce laureate e Ministre a 15 anni e mezzo circa...Abbiamo ciò che ci meritiamo, e Telecom sulla connessione ADSL non è da meno...Solo i CASCHI BLU dell'ONU ci salveranno... forse!Ad majora!!
    • m o f u s scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      bèh stare in una rete p2p e tirar giù un file da un server non mi sembrano cose paragonabili nemmeno da lontano... vediamo di non essere patetici.
    • ssinalf DES scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      - Scritto da: NS256
      Chi se lo ca*a più il P2P meglio scaricare lo
      zippone da MU/RS/HF/DF/... in pochi minuti, zero
      rischi gabbio, velocità superiore a qualsiasi
      sistema
      p2p.Sarà, ma io per scarricare un pornazzo da DF ci sto mettendo una vita. E non è colpa della connessione perchè ho provato a usare RS e funziona come sempre. Quindi è DF che è saturo. Quindi si sta solo spostando il problema altrove.
    • fred scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      sono tutti sistemi basati su server identificabili e bloccabili, non ci farei affidamento all'infinito; il p2p rimane l'unico sfuggevole a non sentire queste limitazioni.Proprio oggi infatti Hotfile sotto le forti pressioni legali ha cominciato a sopprimere acconti premium e cancellare decine di migliaia di files dai loro server, rapidshare e depositfiles l'avevano gia' fatto e fra poco tocca a megaupload e agli altri, anche perche' da qualche in mese in qua si sta facendo strada la nuova tattica dell'FBI e non solo di sequestrare i domini direttamente all'ICANN.Il p2p (inteso come serverless) sfugge a tutto questo e puo' sopravvivere.
    • Undertaker scrive:
      Re: Megaupload != P2P
      - Scritto da: NS256
      Chi se lo ca*a più il P2P meglio scaricare lo
      zippone da MU/RS/HF/DF/... in pochi minuti, zero
      rischi gabbio, velocità superiore a qualsiasi
      sistemaper scaricare devi iscriverti e dare i tuoi dati, peró.per scaricare dal p2p non devi dare nulla.Teniamo conto che la maggioranza delle famose "operazioni antipedofilia" poliziottesche avvengono utilizzando le avanzatissime tecnologie a disposizione delle procure italiane: si intima al gestore di consegnare l'elenco degli iscritti e si fotocopia l'elenco iscritti con, appiccicato sopra il foglietto con "elenco indagati"
  • dont feed the troll/dovella scrive:
    Mah puo' essere controproducente
    Insomma non nascondiamoci dietro a un dito,la "banda larga", anzi + larga possibile, è servita e serve in italia per il download illegale di materiale protetto da copyright.Se Telecom, e tutti gli altri provider, limiteranno questo uso della rete, cesserà, o sarà molto ridotta, la necessità di adsl e bande larghe, soprattutto flat, almeno per il mercato home.Ad oggi il mercato è esploso in poco tempo ed ha interessato capillarmente la popolazione, ma fronte di tutti questi limiti subirà, gioco forza, una contrazione.Non che la gente smetterà di usare la rete, ma a quel punto preferirà una connettività diversa, probabilmente mobile.a quel punto servizi come cubovision, pay x view e compagnia cantante invece da essere sostenuti da certe scelte saranno i primi a perire, ben prima di P2P e streaming "libero".E' legittimo, diciamo prevedibile, che i mono-oligo-polisti cerchino di pelare il popolo bue (o meglio ovino): che ci riescano è pero' un altro paio di maniche, ogni tentativo di controllo della rete ha finora fallito, e lo ha fatto grazie alla sostanziale "anarchiticità" dell'utenza della rete.Insomma il pallino sta in mano a noi consumatori consapevoli, ammesso che la siamo e che continuaimo ad esserlo.
    • Skywalker scrive:
      Re: Mah puo' essere controproducente
      - Scritto da: dont feed the troll/dovella
      Insomma non nascondiamoci dietro a un dito,la
      "banda larga", anzi + larga possibile, è servita
      e serve in italia per il download illegale di
      materiale protetto da
      copyright.Ascolta se TU lo fai, non è che per questo lo debbano fare tutti.Il grosso della mia banda notturna viene usato per fare backup incrociati schedulati tra il mio NAS in RAID e quello di un amico in Svezia.Da quando è nato mio figlio, una GROSSA FETTA è impiegata anche per distribuire foto e filmati (No, non li metto su YouTube e Flickr: se vorrà ce li metterà lui quando sarà grande. Per ora dati privati sono e restano), tanto che stavo persino pensando di usare bittorrent (che è integrato nel mio router).Sinceramente GROSSI FILE VIDEO si fanno oggi anche con la propria telecamera: non ci sono solo i film commerciali. E chiunque oggi abbia un figlio piccolo sa quanti GB si fanno e quanti vorrebbero vederli. Già oggi ho 4 TERABYTE di dati su mio figlio e meno di 100 DVD-9 commerciali (inclusi Serie TV e Cartoni Animati). Il sorpasso non tarderà, visto che i filmini in HD occupano parecchio...!
      • Sgabbio scrive:
        Re: Mah puo' essere controproducente
        Parlava di quando si inizio a diffondersi la banda larga.
      • dont feed the troll/dovella scrive:
        Re: Mah puo' essere controproducente
        - Scritto da: Skywalker
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        Insomma non nascondiamoci dietro a un dito,la

        "banda larga", anzi + larga possibile, è servita

        e serve in italia per il download illegale di

        materiale protetto da

        copyright.
        Ascolta se TU lo fai, non è che per questo lo
        debbano fare
        tutti.Innanzitutto, amico, datti una calmata che a me di rispondere a chi usa questi toni non ne ho tanta voglia.In secondo luogo, possiamo pure nasocnderci dietro a un dito e dire che nessuno fa p2p piratato, ma i fatti restano e le XXXXXXXte volano.Se tu sei un maniaco dell'home video che fa 1000 filmini al giorno da diffondere in tutto il pianeta "per sicurezza" e in vita tua di contro hai visto solo 3 film, permettimi, ma la tua situazione è del tutto particolare e non generale. E meno male, mi permetto di aggiungere.
        Il grosso della mia bandaDi quello che fai della tua banda non mi frega nulla, scusami tanto.Come a te non interessa di quello che faccio della mia.Io parlavo di una situazione generale, e ti sfido a dimostrare che quello che ho affermato sia falso.
        • Skywalker scrive:
          Re: Mah puo' essere controproducente
          - Scritto da: dont feed the troll/dovella
          In secondo luogo, possiamo pure nasocnderci
          dietro a un dito e dire che nessuno fa p2p
          piratato, ma i fatti restano e le XXXXXXXte
          volano.I fatti sono che già pago un (in)equo compenso per tutti i supporti su cui archivio ROBA MIA perché c'è in giro gente che ragiona come te.E i fatti sono che, secondo te, dovrei pure pagare un servizio e non averlo perché in giro che gente che non ragiona come me.Se uno non paga il canone TV, si fa pagare il canone a quello che non lo paga. Non si va in giro a dire che tanto il televisore ce l'hanno tutti e quindi devono pagarlo tutti. Come fa la RAI.Andrà a finire che, visto che c'è gente che ragiona come te, chiederanno di pagare il Canone TV anche a me che non ho più il televisore da quattro anni (né terrestre, né satellitare, né privata né pubblica, né tantomeno chiavette USB o simili).O cominceranno a chiedere di pagare il Canone a chi ha una connessione internet PROPRIO in virtù del fatto che Telecom favorisce lo streaming video... (no, oggi con solo un PC e una connessione a internet non è dovuto: scrivi all'Agenzia delle Entrate, come ho fatto io o come ha fatto una Associazione di Consumatori, e vedrai che ti risponderanno che per ora no).
          Se tu sei un maniaco dell'home video che fa 1000
          filmini al giornoCon una videocamera in HD non è che ci vogliano 1000 filmini... sono 24Mbit/s! Sono quasi 11GByte per un filmato di 1 ora.
          da diffondere in tutto il
          pianeta "per sicurezza" Cosa è più importante per te? Il filmato dei primi giorni di tuo figlio, fuori commercio, o il DVD di "Tempi Moderni", che posso ricomprare con 18 Euro? E visto che un NAS ethernet con due dischi in Raid 1, con integrati anche sistemi di sincronizzazione, ormai costa qualche centinaio di euro, non vedo perché dovrei rischiare quando si fanno backup per dati molto meno importanti. E visto che un amico in Svezia ce l'ho già, non vedo perché dovrei fare il backup tra due stanze dello stesso edificio.
          e in vita tua di contro
          hai visto solo 3 film,Ho visto ben più di tre film. Quasi tutti al cinema (non ci crederai, ma assieme ad altri amici, lo mandiamo avanti un Cinema. 5 Euro a biglietto. SIAE inclusa). Ed ho quasi 100 DVD di serie televisive (ricordi? Non ho la tv...).
          permettimi, ma la tua
          situazione è del tutto particolare e non
          generale.Non mi interessa se sono particolare o meno: pago una connessione a internet flat, quello che ci faccio, nei limiti della velocità di trasferimento assegnata, deve interessare solo e soltanto me.Ho CERCATO una connessione flat, non ho preso la prima che capitava. Ho attentamente letto nel contratto che non ci fossero limiti di sorta (Infostrada fu scartata proprio perché poneva dei limiti nel contratto).Se ora ALTRI fanno quello stesso contratto per FARCI ALTRO, permettimi ma questo NON AUTORIZZA il carrier che pago a tagliarmi dei protocolli o la banda. Anche se tutti gli altri la usassero per scambiare filmati su come fare i prossimi attentati.
          E meno male, mi permetto di
          aggiungere.Beh, questo è un tuo parere. :-)Mi perdonerai se la penso diversamente. :-)

          Il grosso della mia banda

          Di quello che fai della tua banda non mi frega
          nulla, scusami
          tanto.
          Come a te non interessa di quello che faccio
          della
          mia.Beh, su questo siamo d'accordo. E non deve interessare nemmeno al Carrier che mi ha fornito una connessione "flat", aggiungerei.
          Io parlavo di una situazione generale, e ti sfido
          a dimostrare che quello che ho affermato sia
          falso.Se tutti non pagano le tasse, non è che puoi andare in giro a dire che son tutti evasori. Perché chi come me le paga ha ben donde di incavolarsi.E proprio perché non faccio "come tutti gli altri" mi permetto di criticare il Copyright così come è concepito oggi, che da strumento di "giusta remunerazione" degli autori è ormai "strumento di monopolio" in mano agli editori, per un tempo che non ha eguali in nessuna attività intellettuale umana: due generazioni DOPO la MORTE dell'artista. Con un controllo TOTALE persino sulle parodie e sulle opere liberamente ispirate.Solo che invece di mettermi a scaricare film che non vedrò mai (ho 100 DVD di serie televisive: fanno 400 ore di TV. Ci impiegherò anni a vederli tutti!), spingo perché si cambi la legge. Che, ricordo, così come è ora richiederebbe di chiedere il permesso anche per fischiettare sotto la doccia.
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Mah puo' essere controproducente
            - Scritto da: Skywalker
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella

            In secondo luogo, possiamo pure nasocnderci

            dietro a un dito e dire che nessuno fa p2p

            piratato, ma i fatti restano e le XXXXXXXte

            volano.
            I fatti sono che già pago un (in)equo compenso
            per tutti i supporti su cui archivio ROBA MIA
            perché c'è in giro gente che ragiona come
            te.Tu, permettimi, non sai un'acca di come ragiono io.E il motivo è semplice: non sai leggere.
            E i fatti sono che, secondo te, dovrei pure
            pagare un servizio Io non ho mai detto che devi pagare niente.Ecco la prova che non sai leggere.

            da diffondere in tutto il

            pianeta "per sicurezza"
            Cosa è più importante per te? Innanzitutto che quando scrivo qualcosa chi ha la velleità di rispondermi sia in grado di leggere e lo faccia.Ma forse è pretendere troppo.

            permettimi, ma la tua

            situazione è del tutto particolare e non

            generale.
            Non mi interessa se sono particolare o menoE allora perchè ti intrometti in una discussione in cui si parla di situazioni generali, senza nemmeno capire nulla?

            Io parlavo di una situazione generale, e ti
            sfido

            a dimostrare che quello che ho affermato sia

            falso.
            Se tutti non pagano le tasse, non è che puoi
            andare in giro a dire che son tutti evasori.Come no?Ma ti rendi conto delle castronerie che scrivi?"Se tutti hanno il comportamento X, tu non puoi dire che tutti hanno il comportamento X".E Perchè mai non potrei?
            Perché chi come me le paga ha ben donde di
            incavolarsi.Quindi "Tutti meno N (ove Tutti=Z e N
          • Skywalker scrive:
            Re: Mah puo' essere controproducente
            Con tutto il rispetto, ma la frase
            - Scritto da: dont feed the troll/dovella
            Insomma non nascondiamoci dietro a un dito,la
            "banda larga", anzi + larga possibile, è servita
            e serve in italia per il download illegale di
            materiale protetto da
            copyright."è servita e serve" mi sembra che non lasci margini ad interpretazioni: "cosi han fatto e fanno tutti".Oltre al fatto che non concordo nemmeno che la maggior parte di chi acquista una "banda larga" lo faccia per fare P2P. Forse tra i 10 e i 25 anni. Forse. Ma gli altri lo fanno perché vogliono una connessione flat. E flat a "banda stretta" non la vende più nessuno. O, quando la vendono, costa più di una "banda larga"+voce integrati. La maggior parte ha preso una ADSL "finto larga" semplicemente perché stretta a basso costo non c'era. I miei genitori, che più che email e VoIP non fanno, hanno una 640Kbit flat a 10 euro al mese (+ canone Telecom). Proposta non più sottoscrivibile da anni. Mia zia invece, 72 anni, ha una 7Mbit flat semplicemente perché il solo telefono costava 5 euro meno e così almeno aveva l'ADSL per quando arriva il nipote ed il VoIP con tutti noi (anche questa offerta non più sottoscrivibile). I miei cugini, titolari di un negozio, hanno una 20Mbit perché il programma di scambio ordini ora va via internet, non più via modem, e la ADSL costava 10 euro più del solo telefono. La 7Mbit non la offrivano più. Ed a casa hanno messo lo stesso per lo stesso motivo, ma così almeno possono leggere l'email, navigare (http puro) anche da casa e parlare via VoIP con il negozio e con noi.I genitori del mio amico in Svezia hanno una 20Mbit perché con 10 euro in più te la davano insieme al telefono voce: la usano solo per parlare via VoIP con il figlio in Svezia. La famiglia dei miei ha una 20mbit per lo stesso motivo: con 10 euro in più parla in VoIP con noi, leggono la email, navigano in internet (http puro) e guardano i filmati su YouTube.Conto 1 640Kbit, 1 7Mbit, 4 20 Mbit e nessuno che fa P2P.Poi ci sarebbe anche la mia 20 Mbit, presa a 20Mbit perché se voglio almeno 1 Mbit in UPLOAD devo prendere il taglio ENORME in download.In proporzione i miei hanno più banda in upload di me (640k/256k: ratio 2,5:1. 20Mbit/1Mbit: ratio 20:1). Ma io faccio file tranfer massiccio, e prossimamente bittorrent, quindi conto come uno che fa P2P.La frase
            è servita e serve in italia per il download illegale di
            materiale protetto da copyright.è una generalizzazione che, non solo non condivido, ma che vuole essere una "chiamata in correo" a dire: beh, visto che a quello serve, non è irragionevole aspettarsi che prima o poi ve la stringano. "Insomma non nascondiamoci dietro a un dito". In fin dei conti la usate per fare cose illegali, è ragionevole che ve la limitino.Ora, può darsi che non sappia leggere, ma "è servita e serve", al mio liceo, non lascia spazi ad interpretazioni. Poi, sai, l'ho fatto molti anni fa, e la lingua cambia.Poi il resto dell'analisi del tuo post iniziale lo condivido anche. Ma la premessa, permettimi, no. Nel modo più assoluto.
      • kurdt scrive:
        Re: Mah puo' essere controproducente
        - Scritto da: Skywalker
        - Scritto da: dont feed the troll/dovella

        Insomma non nascondiamoci dietro a un dito,la

        "banda larga", anzi + larga possibile, è servita

        e serve in italia per il download illegale di

        materiale protetto da

        copyright.
        Ascolta se TU lo fai, non è che per questo lo
        debbano fare
        tutti.Parlava in generale, ed effetivamente non ha detto una boiata, ma la verità.
        Il grosso della mia banda notturna viene usato
        per fare backup incrociati schedulati tra il mio
        NAS in RAID e quello di un amico in
        Svezia.
        Da quando è nato mio figlio, una GROSSA FETTA è
        impiegata anche per distribuire foto e filmati
        (No, non li metto su YouTube e Flickr: se vorrà
        ce li metterà lui quando sarà grande. Per ora
        dati privati sono e restano), tanto che stavo
        persino pensando di usare bittorrent (che è
        integrato nel mio
        router).
        Quello che fai tu non è quello che fa tutto il resto del mondo, trlaltro non mi pare tu usi il P2p è la notizia riguarda quello.
        Sinceramente GROSSI FILE VIDEO si fanno oggi
        anche con la propria telecamera: non ci sono solo
        i film commerciali. E chiunque oggi abbia un
        figlio piccolo sa quanti GB si fanno e quanti
        vorrebbero vederli. Già oggi ho 4 TERABYTE di
        dati su mio figlio e meno di 100 DVD-9
        commerciali (inclusi Serie TV e Cartoni Animati).
        Il sorpasso non tarderà, visto che i filmini in
        HD occupano
        parecchio...!Ripeto, non puoi generalizzare la tua situazione con quella di tutto il resto dell'universo.
        • Skywalker scrive:
          Re: Mah puo' essere controproducente
          - Scritto da: kurdt
          Parlava in generale, ed effetivamente non ha
          detto una boiata, ma la
          verità.Permettimi di dissentire: una buona fetta degli abbonamenti a "banda larga" sono a banda larga perché si vuole un abbbonamento "flat". E abbonamenti flat a banda stretta non esistono più. Oggi il livello più economico è una ADSL flat integrata con la voce. Telecom offre 7Mbit/384Kbit a 37 Euro/mese. Tiscali Tiscali offre 20Mbit/1Mbit a 31,95 Euro/mese. Tutti e due Voce verso fissi a 0 cent con solo scatto alla risposta (Wind/Infostrada e TeleTu scartate a priori perché si riservano di filtrare il traffico VoIP). Che ci sia una buona fetta di 10-25enni che fanno P2P, può anche darsi. Ma, anche qui ho qualche dubbio visto, visto che passano più tempo sullo smartphone che sul PC. La maggior parte delle ADSL sono a banda larga perché flat. Ed in mano a 40-50enni che purtroppo hanno altro da fare che scaricare film che non avranno mai il tempo di guardare (e comunque si fa prima a fare l'abbonamento a Sky). O 60-70enni che già sono bravi ad essersi messi ad imparare ad usare email, navigazione e VoIP.Se TUTTI facessero veramente P2P, la rete internet italiana sarebbe già esplosa da tempo.
          Quello che fai tu non è quello che fa tutto il
          resto del mondo, trlaltro non mi pare tu usi il
          P2p è la notizia riguarda
          quello.Uso P2P: il mio router ha un server bittorrent integrato e lo uso per distribuire i filmati che faccio con la videocamera (e gli HDHQ+ sono pesanti...) ad amici e parenti. Oltre ad usare bittorrent (al posto di FTP quando è disponibile). Bittorrent è ormai diventato lo standard de facto per la distribuzione indipendente di materiale video: senza dover acquistare un server in una Server Farm puoi distribuire in tempi ragionevoli anche interi cortometraggi ad alta qualità.

          Sinceramente GROSSI FILE VIDEO si fanno oggi

          anche con la propria telecamera: non ci sono
          solo

          i film commerciali. E chiunque oggi abbia un

          figlio piccolo sa quanti GB si fanno e quanti

          vorrebbero vederli. Già oggi ho 4 TERABYTE di

          dati su mio figlio e meno di 100 DVD-9

          commerciali (inclusi Serie TV e Cartoni
          Animati).

          Il sorpasso non tarderà, visto che i filmini in

          HD occupano

          parecchio...!

          Ripeto, non puoi generalizzare la tua situazione
          con quella di tutto il resto
          dell'universo.Hai ragione. Ma non sono l'unico con una Videocamera HD. E saremo sempre di più, visto che ormai quello è il trend. Pensa alla email: solo 5 anni fa 2MByte era il massimo concepibile per un allegato. Oggi via email ti allegano un intero CD! Non a caso gli Hard Disk esterni disponibili hanno superato di slancio i 2TB.Ed è proprio la generalizzazione che mi ha indispettito: "è servita e serve" significa "cosi han fatto e fanno tutti". Perdonami lo scatto, ma non ci sto. Sia perché quelli che usano la "banda larga" per scopi diversi dal "download illegale di materiale coperto da Copyright" sono ben più di pochi (sia perché in molti usano YouTube e/o videostreaming in generale - es. "Drammi Medicali" su floptv.tv o "CasaCoop" su www.e-coop.it, sia perché ancora di più hanno un abbonamento in banda larga perché lo voglio flat, in particolare ti serve flat se vuoi usare il VoIP).
          • ssinalf DES scrive:
            Re: Mah puo' essere controproducente
            - Scritto da: Skywalker
            - Scritto da: kurdt

            Parlava in generale, ed effetivamente non ha

            detto una boiata, ma la

            verità.
            Permettimi di dissentire: una buona fetta degli
            abbonamenti a "banda larga" sono a banda larga
            perché si vuole ...... scarricare i pornazzi. Fattene una ragione.
          • kurdt scrive:
            Re: Mah puo' essere controproducente
            - Scritto da: Skywalker
            - Scritto da: kurdt

            Parlava in generale, ed effetivamente non ha

            detto una boiata, ma la

            verità.
            Permettimi di dissentire: una buona fetta degli
            abbonamenti a "banda larga" sono a banda larga
            perché si vuole un abbbonamento "flat". E
            abbonamenti flat a banda stretta non esistono
            più. Oggi il livello più economico è una ADSL
            flat integrata con la voce. Telecom offre
            7Mbit/384Kbit a 37 Euro/mese. Tiscali Tiscali
            offre 20Mbit/1Mbit a 31,95 Euro/mese. Tutti e due
            Voce verso fissi a 0 cent con solo scatto alla
            risposta (Wind/Infostrada e TeleTu scartate a
            priori perché si riservano di filtrare il
            traffico VoIP). Che ci sia una buona fetta di
            10-25enni che fanno P2P, può anche darsi. Ma,
            anche qui ho qualche dubbio visto, visto che
            passano più tempo sullo smartphone che sul PC. La
            maggior parte delle ADSL sono a banda larga
            perché flat. Ed in mano a 40-50enni che purtroppo
            hanno altro da fare che scaricare film che non
            avranno mai il tempo di guardare (e comunque si
            fa prima a fare l'abbonamento a Sky). O 60-70enni
            che già sono bravi ad essersi messi ad imparare
            ad usare email, navigazione e
            VoIP.

            Se TUTTI facessero veramente P2P, la rete
            internet italiana sarebbe già esplosa da
            tempo.


            Quello che fai tu non è quello che fa tutto il

            resto del mondo, trlaltro non mi pare tu usi il

            P2p è la notizia riguarda

            quello.
            Uso P2P: il mio router ha un server bittorrent
            integrato e lo uso per distribuire i filmati che
            faccio con la videocamera (e gli HDHQ+ sono
            pesanti...) ad amici e parenti. Oltre ad usare
            bittorrent (al posto di FTP quando è
            disponibile). Bittorrent è ormai diventato lo
            standard de facto per la distribuzione
            indipendente di materiale video: senza dover
            acquistare un server in una Server Farm puoi
            distribuire in tempi ragionevoli anche interi
            cortometraggi ad alta qualità.




            Sinceramente GROSSI FILE VIDEO si fanno oggi


            anche con la propria telecamera: non ci sono

            solo


            i film commerciali. E chiunque oggi abbia un


            figlio piccolo sa quanti GB si fanno e quanti


            vorrebbero vederli. Già oggi ho 4 TERABYTE di


            dati su mio figlio e meno di 100 DVD-9


            commerciali (inclusi Serie TV e Cartoni

            Animati).


            Il sorpasso non tarderà, visto che i filmini
            in


            HD occupano


            parecchio...!



            Ripeto, non puoi generalizzare la tua situazione

            con quella di tutto il resto

            dell'universo.
            Hai ragione. Ma non sono l'unico con una
            Videocamera HD. E saremo sempre di più, visto che
            ormai quello è il trend. Pensa alla email: solo 5
            anni fa 2MByte era il massimo concepibile per un
            allegato. Oggi via email ti allegano un intero
            CD! Non a caso gli Hard Disk esterni disponibili
            hanno superato di slancio i
            2TB.

            Ed è proprio la generalizzazione che mi ha
            indispettito: "è servita e serve" significa "cosi
            han fatto e fanno tutti".


            Perdonami lo scatto, ma non ci sto.

            Sia perché quelli che usano la "banda larga" per
            scopi diversi dal "download illegale di materiale
            coperto da Copyright" sono ben più di pochi (sia
            perché in molti usano YouTube e/o videostreaming
            in generale - es. "Drammi Medicali" su floptv.tv
            o "CasaCoop" su www.e-coop.it, sia perché ancora
            di più hanno un abbonamento in banda larga perché
            lo voglio flat, in particolare ti serve flat se
            vuoi usare il
            VoIP).Ribadisco, la tua è una percentuale che inficia il totale dell'1%, non di più, la maggior parte della banda viene utilizzata per scaricare, e questo è indubitabile.Ovviamente esistono molte persone che fanno il tutto in maniera legale, ma sono poche, io stesso scarico, per quanto poco, ma scarico.
    • fred scrive:
      Re: Mah puo' essere controproducente
      Attenzione, dovrebbe solo servire alle aree congestionate:suggerisco di tenere sotto controllo il link con la lista delle centrali limitate (ed e'la prima volta che abbiamo un po' di trasparenza) e di trarre le conclusioni in un secondo momento;bookmarkate questo:http://assistenzatecnica.telecomitalia.it/at/portals/assistenzatecnica.portal;atsessionid=hL2wNdkCsLyp9bDJgzyvdzycpDVQ28ynRNF2hRnbj9byQHDgZfnC!-1594605334?_nfpb=true&_windowLabel=InformazioniPortlet&_pageLabel=InformazioniPage&nodeId=/AT_REPOSITORY/130002
  • Basco scrive:
    Re: e non ne rimase nessuno
    Passi la vita a scaricare ubuntu per lavoro? O__oMale che vada lo scaricherai una volta ogni 6 mesi... se ci impieghi 30 minuti in più non sarà una tragedia. :p
    • Gabrithekiller scrive:
      Re: e non ne rimase nessuno
      Non voglio dire chen scarico solo ubuntu ma uso molto la rete torrent per programmi e file perfettamente legali.
    • Sgabbio scrive:
      Re: e non ne rimase nessuno
      certo che se mi scarico la iso DVD, ci metti molto di più...Comunque se azzoppano il gaming on line, sarà la fine del geming per pc visto che già alcuni titoli hanno levato il suporto della lan per paura della pirateria -_-
    • ola scrive:
      Re: e non ne rimase nessuno
      certo che se scarico tutte le iso di tutte le distribuzioni linux in DVD, ci metto molto di più.E allora? Faccio quello che voglio se è legale, anche scaricare 24 volte al giorno la stessa distribuzione di ubuntu per vedere come viaggia la mia ADSL. Il problema è che per poter vendere a più persone, riducono i servizi a quelli a cui hanno già venduto. Tanto loro ormai sono fatti.Invece di aumentare la banda portante, tagliano quella che c'è già, è questo il problema: è esattamente l'opposto di quello che fa il resto del mondo, dalla cina agli usa alla TAILANDIA.
    • Skywalker scrive:
      Re: e non ne rimase nessuno
      - Scritto da: Basco
      Passi la vita a scaricare ubuntu per lavoro? O__o

      Male che vada lo scaricherai una volta ogni 6
      mesi... se ci impieghi 30 minuti in più non sarà
      una tragedia.
      :pDiscutiamone:Una Madriva Free sono 3.8GB: - con una 7Mbit/s ti aspetteresti di scaricarla in 1h30, di fatto oggi la scarico in 3h abbondanti. Diciamo che se ho un sabato mattina libero, nel giro di qualche ora avrei scaricato la iso e l'avrei installata.- di fatto con una 7Mbit/s oggi io che vivo a Milano la scarico in poco più di 3 ore (bittorrent). Da quando scopro di avere il tempo per farlo a fine lavoro mi va via un intero sabato mattina.Se mi riducessero la banda a 70KByte/s (che è quello che molti hanno anche senza alcuna limitazione in altre parti d'Italia...) ci vogliono più di 17 ore: devo cominciare il giorno prima per il giorno dopo!Altro che mezz'ora in più.Se poi me lo abbassano ai livelli visti da alcuni amici con TeleTu (7Kbyte/s!!!) dovrei cominciare la settimana prima!Altro che mezz'ora...Con Ubuntu solo "apparentemente" scarichi un CD: perché il resto lo scarica successivamente, in fase di installazione!!! Mi toccherebbe lasciare li delle giornate il PC senza nemmeno poterlo usare per fare altro....!Infine una "domandina": FTP è "File Sharing" o no?No, sai, perché io mando sistematicamente a due strettissimi amici le foto e i filmati di mio figlio che fa quotidianamente mia moglie. Circa 400Mbyte al di. A 100Kbyte/s loro le prendono oggi in 1h20.Visto che anche i nostri genitori (nonni) ed i due padrini le vorrebbero, saturerei la banda in upload per 6h40 circa. Pensavo di mettere il tutto su un server bittorrent (che esiste già integrato nel router) in modo da non saturarmi continuamente la banda in upload e velocizzare il loro download: che faccio? Faccio uso CD riscrivibili e li spedisco per posta?Esistono mille modi comodi per usare comodamente e utilmente la rete, basta un po' di fantasia e di competenza: li vogliamo eliminare a priori perché "non li avevamo contemplati"? O basta sempre "impiegarci mezz'ora in più?".
  • Gufo Rosso scrive:
    Variazione
    Variazione UNILATERALE del contratto il che permette disdetta immediata senza penali da perte dell'operatore.
    • Giggetto scrive:
      Re: Variazione
      ..da parte del cliente, vorrai dire..ma per andare dove?dai concorrenti dello stesso oligopolio che pone le stesse identiche condizioni?risparmia i soldi del cambio operatore..
    • vintage scrive:
      Re: Variazione
      - Scritto da: Gufo Rosso
      Variazione UNILATERALE del contratto il che
      permette disdetta immediata senza penali da perte
      dell'operatore.E' tutto inutile Su linea fissa o vai su telecom con il doppino o su fastweb con linea a fibra Per tutti gli altri non è altro che un affitto delle linee
  • ruppolo scrive:
    Cubovision
    Ecco perché faranno traffic shaping, gli serve banda per vendere il loro servizio.
    • EAIS scrive:
      Re: Cubovision
      E CHE TE CREDEVI !! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • x x scrive:
      Re: Cubovision
      CuboVision, come il VOIP di TI, viaggia su un altro VPI/VCI ed il QoS è già implementato a monte, _a priori di questi filtri_ che verranno invece utilizzati per il traffico dati sul VPI/VCI dove viene erogato internet.
    • rover scrive:
      Re: Cubovision
      Certo, ma è una distorsione.Quando il carrier è anche fornitore di contenuti accadono queste cosa.
  • TUG scrive:
    ORA BASTA
    qui un link per chi non lo conosce, il procedimento è lungo ma forse ne vale la pena, essendo l'unico modo per dimostrare l'effettiva "erogazione" di banda.https://www.misurainternet.it/
    • ruppolo scrive:
      Re: ORA BASTA
      - Scritto da: TUG
      qui un link per chi non lo conosce, il
      procedimento è lungo ma forse ne vale la pena,
      essendo l'unico modo per dimostrare l'effettiva
      "erogazione" di
      banda.
      https://www.misurainternet.it/Cheee??? Registrarsi per poter misurare la banda???!PASSI LUNGHI E BEN DISTESI!!!!!!
    • EAIS scrive:
      Re: ORA BASTA
      A...il Cavallo di Troja di Stato , quello che ti monitorizza il computer per una giornata e poi invia un bel report.... si si UTILE !! :D
      • ola scrive:
        Re: ORA BASTA
        - Scritto da: EAIS
        A...il Cavallo di Troja di Stato , quello
        che ti monitorizza il computer per una giornata e
        poi invia un bel report.... si si UTILE !!
        :Dche se lo tengano!!
    • fiertel91 scrive:
      Re: ORA BASTA
      - Scritto da: TUG
      qui un link per chi non lo conosce, il
      procedimento è lungo ma forse ne vale la pena,
      essendo l'unico modo per dimostrare l'effettiva
      "erogazione" di
      banda.
      https://www.misurainternet.it/Provato e ceduto: è una gran XXXXXta.
      • Be&O Unlogged scrive:
        Re: ORA BASTA
        Bene, ora sanno tutti i file che hai nel PC !Probabilmente ti arriverà (Come ad uno che conosco) una e-mailche dirà che hai delle strane attività e di controllare la tua wi-fibla bla bla.....
        • fiertel91 scrive:
          Re: ORA BASTA
          - Scritto da: Be&O Unlogged
          Probabilmente ti arriverà (Come ad uno che
          conosco) una
          e-mail
          che dirà che hai delle strane attività e di
          controllare la tua
          wi-fi
          bla bla bla.....Non sono arrivato alla fine del test: non potevo restare senza uso di Internet per un giorno intero!
          • Be&O Unlogged scrive:
            Re: ORA BASTA
            Spero tu sia riuscito ad interrompere in tempo, per quanto lo neghino tutto quel tempo in realtà gli serve per fare un lavoro di fondo ma non sulla tua linea, ma sul contenuto del tuo PC, un poco come fa la CIA !!
          • fiertel91 scrive:
            Re: ORA BASTA
            - Scritto da: Be&O Unlogged
            Spero tu sia riuscito ad interrompere in tempo,
            per quanto lo neghino tutto quel tempo in realtà
            gli serve per fare un lavoro di fondo ma non
            sulla tua linea, ma sul contenuto del tuo PC, un
            poco come fa la CIA
            !!Bastava che chiedessero. Il codice sorgente è comunque stato rilasciato.
    • Anonymous scrive:
      Re: ORA BASTA
      - Scritto da: TUG
      qui un link per chi non lo conosce, il
      procedimento è lungo ma forse ne vale la pena,
      essendo l'unico modo per dimostrare l'effettiva
      "erogazione" di
      banda.
      https://www.misurainternet.it/No, non c'entra niente Misura-Internet con l'analisi del tipo di traffico filtrato. Al massimo tale analisi la puoi fare con questo dispositivo: http://broadband.mpi-sws.org/transparency/glasnost.php#testsma non hanno validità legale.Misura-Internet controlla solo il rispetto dell'MCR pattuito nel contratto, e difatti Telecom ha apportato la riduzione del P2P proprio per permettere tutto ciò, nel normale rispetto dei termini.
  • Giggetto scrive:
    finché resta in orario di punta..
    mi può andare anche bene.. di giorno più banda per tutti, di notte quando la maggior parte degli utenti tiene il pc spento campo libero al p2p..sempre che questa suddivisione sia attuata davvero correttamente ed equamente..
  • Nome e cognome scrive:
    Voglio avere fiducia.
    Contrariamente ad altri operatori, ad esempio, Telecom Italia pubblicherà e manterrà aggiornato un elenco delle centrali sottoposte a shaping località e fascie orarie:http://aiutobusiness.alice.it/informazioni/network_management/index.html
    • EAIS scrive:
      Re: Voglio avere fiducia.
      Chissà se in una zona uno ordina un "Cubovision" bloccano il traffico per dargli la precedenza, ma essendo un flop preannunciato forse si parano il deretano non limitando dove non ci sono contratti Cubici aperti ! (rotfl)
      • Basco scrive:
        Re: Voglio avere fiducia.
        - Scritto da: EAIS
        Chissà se in una zona uno ordina un "Cubovision"
        bloccano il traffico per dargli la precedenza, ma
        essendo un flop preannunciato forse si parano il
        deretano non limitando dove non ci sono contratti
        Cubici aperti !
        (rotfl)Il servizio Cubovision è veramente buono.Sarà pure un flop nella tua testa, ma funziona bene.
        • dont feed the troll/dovella scrive:
          Re: Voglio avere fiducia.
          - Scritto da: Basco
          - Scritto da: EAIS

          Chissà se in una zona uno ordina un "Cubovision"

          bloccano il traffico per dargli la precedenza,
          ma

          essendo un flop preannunciato forse si parano il

          deretano non limitando dove non ci sono
          contratti

          Cubici aperti !

          (rotfl)

          Il servizio Cubovision è veramente buono.
          Sarà pure un flop nella tua testa, ma funziona
          bene.Che funzioni è una cosa, che abbia sucXXXXX come prodotto commerciale è un altro.
        • EAIS scrive:
          Re: Voglio avere fiducia.
          Pure il Videotelefono funziona bene...Anche Rosso Alice funziona bene...Anche il servizio vedi il numero di chi ti chiama funziona...E telecom che non capisce una mazza su cosa vuole la gente.Anno venduto tanti di quei "Alice on TV" da paura....MA FAMMI IL PIACERE !! :@
          • dont feed the troll/dovella scrive:
            Re: Voglio avere fiducia.
            - Scritto da: EAIS
            Anno venduto Cos'è, il contraltare pidiellino di "anno zero"?
    • fred scrive:
      Re: Voglio avere fiducia.
      Anch'io ho giudicato positivo il fatto che saranno indicate le centrali e gli orari di limitazione, ben diverso dal blocco operato in maniera non chiara di altri provider italiani;proprio l'esistenza di quella pagina e' una garanzia che dovrebbe trattarsi Di una gestione oculata e attuata in condizioni particolarmente gravi di connettivita' e dove spesso gli altri provider non arrivano perche' sconveniente.Ovviamente bisogna aspettare l'avvio delle limitazioni per giudicare la situazione, inoltre occorrerebbe anche un feedback degli utenti connessi a quelle centrali per capire qual'e' la situazione prima e dopo la limitazione sia dal punto di vista di chi naviga sia da quello di chi fa filesharing, ma mi aspetto che il problema sia limitato alle ore di punta serali.Da notare anche che oggi si dispone di tecnologie per il management del traffico molto piu' efficienti di quanto lo erano qualche anno fa e capaci di distinguere la natura del traffico, probabilmente per la natura stessa di tali apparati non ci saranno limitazioni nel prelevare dai servizi di drive online.Dalla stragrande parte dei messaggi pero' emerge una forte ingnoranza in materia e un modo sbagliato di affrontare la questione.E non datemi addosso, sono un heavy user come altri, forse anche molto sopra della media (200gb-500gb/mese) , pero' ne sono consapevole e mi pongo da solo i miei limiti concentrando tale traffico solo nelle ore notturne dalle 1 alle 9 (in realta' il traffico cessa prima per completamento);la maggior dei programmi p2p noti e dei download manager dispongono di scheduler piu' o meno avanzati e comunque efficenti, mentre per quei pochi programmi che non li sopportano esistono programmi alternativi come netlimiter (uso quello) per metterli a riposo nei peridoi diurni.Spero di aver dato un po' di contributo per una miglior gestione della rete.
  • TeddyBeer scrive:
    Fair share, QoS e altre belle storie.
    se le mie reminescenze di "reti di telecomunicazioni" sono esatte, esiste alla base del protocollo TCP/IP un protocollo di condivisione della banda che si chiama Fair Share Protocol, che dovrebbe garantire a tutti gli utenti collegati allo stesso canale fisico l'equa condivisione della banda passante, indipendentemente dall'attività svolta.Ora tu cara Telecom mi vuoi limitare la banda con un meccanismo di QoS per garantire a tutti la banda. Mmmh... Non è che 6 tu che devi aumentare le infrastrutture? Non è che stai vendendo a nuovi clienti senza potergli garantire da subito una certa banda minima?oppure è, come la rete vocifera, un meccanismo per limitare la diffusione del P2P?
  • W.O.P.R. scrive:
    Meno male...
    ..che proprio oggi ho deciso di passare ad Eolo.Bye Bye Telecom e tutti i suoi fratelli
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Meno male...
      Meno male che non hai guardato i grafici con le condizioni dei punti di raccolta NGI prima di firmare il contratto ci vediamo tra qualche mese e qualche centinaio di euro in meno! :D
    • ruppolo scrive:
      Re: Meno male...
      - Scritto da: W.O.P.R.
      ..che proprio oggi ho deciso di passare ad Eolo.

      Bye Bye Telecom e tutti i suoi fratelliSe vuoi un consiglio da chi ha già avuto NGI: resta con Telecom.
      • Pappoppero scrive:
        Re: Meno male...
        da 3 anni con Eolo - no problem e ping a medio a 5msche problemi hai avuto?Per curiosità....
        • maranric scrive:
          Re: Meno male...
          - Scritto da: Pappoppero
          da 3 anni con Eolo - no problem e ping a medio a
          5ms5ms è il ping col ponte radio, non con internet
          che problemi hai avuto?
          Per curiosità....credo si riferisca alle tipologie di filtering di Ngi..che da anni filtra il p2p in maniera massiva (salvo poi togliere i filtri a chi paga di piu')
          • gerry scrive:
            Re: Meno male...
            - Scritto da: maranric
            credo si riferisca alle tipologie di filtering di
            Ngi..che da anni filtra il p2p in maniera massiva
            (salvo poi togliere i filtri a chi paga di
            piu')Lo hanno detto, è una scelta tua.Io ho una F5 filtrata e non ho mai avuto un problema. Direi che per trovarci limitazioni devi scaricare proprio tanto.
          • W.O.P.R. scrive:
            Re: Meno male...
            Sono gli unici che lo dichiarano prima:Le offerte mini hanno il filtro P2PPoi decidi tu cosa comprare.Mi sembra più trasparente che una modifica arbitraria scritta in piccolo e burocratese chissà dove dentro un contratto.
  • shevathas scrive:
    Re: però però...

    Non si possono fare contratti dove sono previsti
    20mega, ma se ne hai 5 è un miracolo e poi te li
    riducono a piacimento perchè le loro strutture
    fanno schifo. Bisognerebbe sentire qualche
    associazione dei
    consumatori.
    da quel punto di vista la telecom è in una gabbia di ferro. Quella che indicano è la velocità massima teorica ma non ti danno alcuna banda minima garantita.
    • vintage scrive:
      Re: però però...
      - Scritto da: shevathas

      Non si possono fare contratti dove sono previsti

      20mega, ma se ne hai 5 è un miracolo e poi te li

      riducono a piacimento perchè le loro strutture

      fanno schifo. Bisognerebbe sentire qualche

      associazione dei

      consumatori.


      da quel punto di vista la telecom è in una gabbia
      di ferro. Quella che indicano è la velocità
      massima teorica ma non ti danno alcuna banda
      minima
      garantita.Vero, ma se la banda è limitata artificialmente forse non è la stessa cosa Non ho sottomano un contratto telecom per dare deduzioni certe di questo tipo;se qualcuno se c'è l' ha, cosa dice il contratto a proposito ?
      • no comment scrive:
        Re: però però...
        che non è garantito nulla... in teoria anche se non funzionasse del tutto credo potresti farci poco. e ti tocca pure pagare se chiudi il contratto in anticipo... MAFIA
      • maranric scrive:
        Re: però però...

        Vero, ma se la banda è limitata artificialmente
        forse non è la stessa cosadal lato utente questo è impossibile da dimostrare..
        se qualcuno se c'è l' ha, cosa dice il contratto
        a proposito
        ?Ti faccio solo l'esempio della Tre...che puo' anche darti 10gB di traffico al mese, ma se in un giorno superi l' 1 GB di traffico ZAK, ti blocca la banda a 15 KB/sec...così, per punizione. E nessuna associazione dei consumatori le ha impedito di fare questa cosa. Lo stesso principio verrà applicato da Telecom...Un tizio scarica da megaupload? Ok...che so, fino a 2gb tutto ok, poi ZAK, oltre i 2gb filtro e banda cappata per 48 ore. Ricordo che la stessa TIM (col sistema hsdpa mobile) CASTRA la banda oltre i 2gb...quindi se scarichi una iso da 3gb, per 2gb vai come un fulmine dopodichè....meno allegria e 25 KB/sec stabili.QUESTO PER DIRE che non c'è nulla di nuovo sotto il sole, c'è da apprezzare che almeno Telecom è stata chiara nel dirlo..ben consapevole che nessuno rinuncera' alla propria adsl (non essendoci praticamente alternative..)SalutiRIC
    • fiertel91 scrive:
      Re: però però...
      - Scritto da: shevathas
      da quel punto di vista la telecom è in una gabbia
      di ferro. Quella che indicano è la velocità
      massima teorica ma non ti danno alcuna banda
      minima
      garantita.Invece: "Telecom Italia, per la sua offerta ADSL a 7 Mega garantisce 2,1 Mbps mentre per le offerte che nominalmente dovrebbero arrivare fino a 20 Mbps garantisce 7,2 Mbps."(Qui i link sul sito della Telecom: http://assistenzatecnica.telecomitalia.it/at/Informazioni_privati/delibera_7m.html#68196 e http://assistenzatecnica.telecomitalia.it/at/Informazioni_privati/delibera_20m.html#68238 ).
      • Vega scrive:
        Re: però però...
        Mi spiace contraddirti. Quella non è la banda mimima garantita.Ma è il 5° percentile della velocità che ha dato la linea in un tempo sufficiente lungo in condizioni di traffico standard.E' una sorta di media si prendono i campioni dei valori e poi si considerano il 5% con valori di banda più bassi.Per vera banda minima garantita, ossia quella che hai in condizione di congestione si parla di kilobit/s. Qualcosa intorno ai 40Kbps per esempio
        • fiertel91 scrive:
          Re: però però...
          - Scritto da: Vega
          Mi spiace contraddirti. Quella non è la banda
          mimima
          garantita.
          Ma è il 5° percentile della velocità che ha dato
          la linea in un tempo sufficiente lungo in
          condizioni di traffico
          standard.
          E' una sorta di media si prendono i campioni dei
          valori e poi si considerano il 5% con valori di
          banda più
          bassi. Sul sito di Telecom Italia si parla chiaramente di banda garantita. È il profilo del piano sul sito ufficiale. Hai ragione :| Ci sono cascato in pieno.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 febbraio 2011 10.08-----------------------------------------------------------
  • ciccio salciccio scrive:
    Re: però però...
    sveglia, tra tronchetti provera, gnutti con i bresciani di XXXXX e colaninno telecom e' andata a meno 44 miliardi di debito, pari a 3 parmalat e spicci.Ora stanno a meno 35 miliardi, con gran parte del patrimonio immobiliare ceduto alla pirelli real estate che ha riaffiattato le sedi a telecom stessa.Geniale eh? Ed era tutta roba nostra.L'unica soluzione oramai per far qualcosa e' scorporare la rete dall'operatore, facendo diventare pubblica l'infrastruttura, cosi' che saltano fuori risorse per la rete che oramai e' al collasso.
    • Rover scrive:
      Re: però però...
      Comunista!!!!Era il piano di pordi del 2006, su cui silvio scatenò il finimondo!Comunque di chi è Telecom?Non è che è di Telefonica?
  • Simone B scrive:
    Io voglio conoscere l'algortmo
    Perchè se compro un film in streaming da un fornitore esterno non voglio che ad un certo punto il mio traffico venga riconosciuto come bada eccessiva e non mi venga permessa di vederlo fino in fondo.Vogliono farlo bene.. ma le regole del gioco devono essere chiare.Io pago 7 mega e 7 mega pretendo
    • Cryon scrive:
      Re: Io voglio conoscere l'algortmo
      - Scritto da: Simone B
      Perchè se compro un film in streaming da un
      fornitore esterno non voglio che ad un certo
      punto il mio traffico venga riconosciuto come
      bada eccessiva e non mi venga permessa di vederlo
      fino in
      fondo.
      Vogliono farlo bene.. ma le regole del gioco
      devono essere
      chiare.
      Io pago 7 mega e 7 mega pretendoAnch'io pago per una 7Mega 24/7 e non glie ne deve XXXXXXX a Telecom come la uso!!! Ho fatto un contratto per una 7 mega e non c'è scritto che non posso scaricare giochi, film, musica od altro.Sul fatto che sia illegale scaricare materiale protetto non discuto ma non è Telecom che può modificare la banda e quindi il contratto che io ho stipulato con loro.Fermo restando che non sono uno scaricatore incallito, anzi mi capita una o due volte l'anno, in questo caso non si blocca la banda ma la si limita.. un pò come dire "si scarica quello che vuoi ma fallo piano piano.." :|O si può o non si può! Tutti e 10/100/1000 utenti della mia stessa centralina devono poter scaricare secondo la banda minima garatita dal contratto indipendentemente dal fatto che si stia scaricando materiale legale od illegare.non ho parole... :|
      • ruppolo scrive:
        Re: Io voglio conoscere l'algortmo
        - Scritto da: Cryon
        Tutti e 10/100/1000 utenti
        della mia stessa centralina devono poter
        scaricare secondo la banda minima garatita dal
        contrattoE tu hai una pallida idea di quant'è la banda minima garantita?No, non ce l'hai (meglio, se no ti viene l'acidità di stomaco).
        • nome e cognome 2.0 scrive:
          Re: Io voglio conoscere l'algortmo
          dovrebbe essere 32KB la banda garantita di telecom XXXXX italia
        • fiertel91 scrive:
          Re: Io voglio conoscere l'algortmo
          - Scritto da: ruppolo
          E tu hai una pallida idea di quant'è la banda
          minima
          garantita?
          No, non ce l'hai (meglio, se no ti viene
          l'acidità di
          stomaco).Non mi sembrano scandalosi i parametri della banda minima. Con tutta onestà. Il problema è che non la rispettano.
          • Vega scrive:
            Re: Io voglio conoscere l'algortmo

            Non mi sembrano scandalosi i parametri della banda minima.
            Con tutta onestà.
            Il problema è che non la rispettanoper Alice 20MB non arriva nemmeno a 100Kbps (kilo-BIT /s). Quindi meno di una decina di Kilobyte al secondo. Per le 7 MB è ancora meno.
          • fiertel91 scrive:
            Re: Io voglio conoscere l'algortmo
            - Scritto da: Vega
            per Alice 20MB non arriva nemmeno a 100Kbps
            (kilo-BIT /s). Quindi meno di una decina di
            Kilobyte al secondo. Per le 7 MB è ancora
            meno.Invece no:"Telecom Italia per la sua offerta ADSL a 7 Mega garantisce 2,1 Mbps mentre per le offerte che nominalmente dovrebbero arrivare fino a 20 Mbps garantisce 7,2 Mbps."
          • Vega scrive:
            Re: Io voglio conoscere l'algortmo
            Ti avevo risposto più su. Riporto quì:Mi spiace contraddirti. Quella non è la banda mimima garantita.Ma è il 5° percentile della velocità che ha dato la linea in un tempo sufficiente lungo in condizioni di traffico standard.E' una sorta di media si prendono i campioni dei valori e poi si considerano il 5% con valori di banda più bassi.Per vera banda minima garantita, ossia quella che hai in condizione di congestione si parla di kilobit/s. Qualcosa intorno ai 40Kbps per esempi
          • ullala scrive:
            Re: Io voglio conoscere l'algortmo
            - Scritto da: fiertel91
            - Scritto da: Vega

            per Alice 20MB non arriva nemmeno a 100Kbps

            (kilo-BIT /s). Quindi meno di una decina di

            Kilobyte al secondo. Per le 7 MB è ancora

            meno.

            Invece no:"Telecom Italia per la sua offerta ADSL
            a 7 Mega garantisce 2,1 Mbps mentre per le
            offerte che nominalmente dovrebbero arrivare fino
            a 20 Mbps garantisce 7,2
            Mbps."E biancaneve e i sette nani non ce li vogliamo mettere?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • truffa scrive:
        Re: Io voglio conoscere l'algortmo
        si potrebbe vederla anche da un altro punto di vista... se si paga ad es. per una 7 mega dubito fortemente (diciamo così!!) che si possa oltrepassare questo "limite" quindi il "sovratraffico" o "l'abuso di traffico" da parte di chicchessia come viene generato?? Quindi vendendo 100 connessioni da 7 mega non possono essere generati piu di 700 mega al secondo di traffico e di conseguenza non si può avere "traffico in ecXXXXX"... la matematica non è un opinione!Quindi l'unica spiegazione e che telecom vende piu banda di quella che ha disponibile giocando sul fatto che non tutti si collegano contemporaneamente facendo traffico e quindi "si può permettere" di girare la banda libera su altri contratti (il che è risaputo e tollerato...ma vorrei vedere se io possedessi una palazzina con 10 alloggi e ne affittassi 15 giocando sul fatto che non tutti sono a casa nello stesso momento...)
        • Anlan scrive:
          Re: Io voglio conoscere l'algortmo
          - Scritto da: truffa
          Quindi l'unica spiegazione e che telecom vende
          piu banda di quella che ha disponibile giocandoSe non facessero così l'ADSL in italia ce l'avrebbero solo poche migliaia di persone e noi saremmo qui a lamentarci di un digital divide enorme. In realtà l'unica cosa che dovrebbero rispettare sempre è quel valore "BMG" perchè è (dovrebbe essere) solo quello la garanzia che nel momento di picco di utilizzo (ovvero 100% di abbonati collegati tutti a scaricare a manetta) al di sotto di una data velocità non vai.Però ... anche se vai al di sotto ... chi ti dice che non sia l'origine che invece è intasata ? Se scarichi a 1 bit all'ora un qualsiasi dato come dimostri che sei sotto shaping, oppure la tua centrale è in saturazione o, ancora, il server a cui ti connetti sta servendo qualche milione di utenti e non ce la fa ?
      • Regur Mortis scrive:
        Re: Io voglio conoscere l'algortmo
        tra l'altro questa mossa è pure legata al nuovo servizio multimediale che si preparano a lanciare per la vendita di contenuti
      • maranric scrive:
        Re: Io voglio conoscere l'algortmo

        Sul fatto che sia illegale scaricare materiale
        protetto non discuto ma non è Telecom che può
        modificare la banda e quindi il contratto che io
        ho stipulato con
        loro.E invece lei puo' limitare la banda fin che vuole...non hai banda minima garantita. Non puo' impedirti di andare su certi siti ma puo' XXXXrti la banda. Anzi, è gia' tanto che lo ammettano pubblicamente, altri operatori lo fanno silenziosamente da anni.
        Fermo restando che non sono uno scaricatore
        incallito, anzi mi capita una o due volte l'anno,
        in questo caso non si blocca la banda ma la si
        limita.. un pò come dire "si scarica quello che
        vuoi ma fallo piano piano.."ed è quello che faranno
        scaricare secondo la banda minima garatita dal
        contratto indipendentemente dal fatto che si stia
        scaricando materiale legale od
        illegare.tu non hai alcuna banda minima garantita. Ficcatelo in testa.
      • Rover scrive:
        Re: Io voglio conoscere l'algortmo
        Tu non paghi 7 mega.Tu paghi FINO A 7 mega.E te lo dicono già nella pubblicità.
    • Nicanica scrive:
      Re: Io voglio conoscere l'algortmo
      Non paghi 7 mega, bensi paghi un collegamento fino a 7 mega... leggiamoli i contratti una volta tanto.
      • Simone B scrive:
        Re: Io voglio conoscere l'algortmo
        Hai ragione. Anche a te sono garantiti fina a 100 anni di vita.. poi è da vedere
      • ALBERTO ENGHEL scrive:
        Re: Io voglio conoscere l'algortmo
        - Scritto da: Nicanica
        Non paghi 7 mega, bensi paghi un collegamento
        fino a 7 mega... leggiamoli i contratti una volta
        tanto.
    • vuoto scrive:
      Re: Io voglio conoscere l'algortmo
      L'algoritmo e':se il traffico viene da youtube, twitter, google ed altri pochi eletti lascialo in pace. Altrimenti limita a piacere.
    • maurizio scrive:
      Re: Io voglio conoscere l'algortmo
      - Scritto da: Simone B
      Perchè se compro un film in streaming da un
      Io pago 7 mega e 7 mega pretendoEhm, tu paghi 7 mega *E' l'asterisco che cambia tutto :-)Scusa ma anche per me vale l'asterisco...
  • Passavo per caso... scrive:
    La solita...
    ... soluzione all'italiana !!!! Patetici !!!
  • videotel scrive:
    Videotel
    Tra un po' riapriranno le connessioni videotel a 1200bps, così si risparmierà ancora più banda
  • fante76 scrive:
    Concordo
    Anche secondo me è solo una mossa per coprire la loro inadempienza nel dare la banda PAGATA agli utenti. Ho sentito più di qualche caso di gente che si trova una banda ridottissima col tecnico che gli dice di non poter far altro perché non c'è "spazio" nelle centraline o non c'è banda a sufficienza. SOno solamente dei prepotenti!
    • Paul Pot scrive:
      Re: Concordo
      - Scritto da: fante76
      Anche secondo me è solo una mossa per coprire la
      loro inadempienza nel dare la banda PAGATA agli
      utenti. Ho sentito più di qualche caso di gente
      che si trova una banda ridottissima col tecnico
      che gli dice di non poter far altro perché non
      c'è "spazio" nelle centraline o non c'è banda a
      sufficienza. SOno solamente dei
      prepotenti!Appunto, io starei pagando per una 7 mega, ma in realtà non arrivo nemmeno a una 2 mega, 1 e mezzo al massimo.
  • Il Veneziano scrive:
    Basta che non limitano altro...
    Se è traffico p2p pazienza. Basta che non limitano altro tipo il traffico sulle porte dei client dei gameonline o altrao ancora...
    • yuva scrive:
      Re: Basta che non limitano altro...
      per te il game!!! io faccio solo p2p. Come la mettiamo??!!
    • EAIS scrive:
      Re: Basta che non limitano altro...
      Molti giochi sfruttano il P2P per rendere i server meno intasatiinoltre, ho notato che stavano sperimentando la limitazione a youtubechissà CUBOVISION !
      • evilripper scrive:
        Re: Basta che non limitano altro...
        il rischio è quello questo è solo l'inizio, ma tanto alla fine in italia la il tasso di analfabetismo informatico è altissimo e nessuno protesterà! :-(
      • Sgabbio scrive:
        Re: Basta che non limitano altro...
        youtube a grossi problemi di buffering, non credo che dipenda solo da telecom.
        • EAIS scrive:
          Re: Basta che non limitano altro...
          Si dipende da loro, degradano appositamente, ho una 20Mega con una qualità d'eccellenza riesco a saturare 890kup e 19000kdown e Youtube va da schivo in certe fasce orarie, e pure suddivisa per video il problema.E un mese che ci scambiamo dati sul fatto e la cosa è omogenea.Quindi o Problema di Telecom sulle dorsaliO....Scherzetto di Telecom, e la cosa colpisce anche le Businnes !!!
          • EAIS scrive:
            Re: Basta che non limitano altro...
            PS: Sono Be&O Unlogged ! (rotfl)Ma avevo voglia di scrivermi come SIAE al Contrario !!! :@
          • Sgabbio scrive:
            Re: Basta che non limitano altro...
            Strano perchè conosco gente che usa tiscali e libero ed hanno lo stesso problema.
    • Regur Mortis scrive:
      Re: Basta che non limitano altro...
      il gaming consuma pochissima banda perchè è super ottimizzato non vengono inviati dati grafici al massimo coordinate formate di pochi byte.1 ora di gioco on line consuma meno di 50mb poi ovviamente dipende dal gioco e dal numero di player giocanti un fps consuma poca un mmorpg sopratutto se popolato consuma di più ma i consumi di banda in confronto al p2p o al web fanno ridere
      • Sgabbio scrive:
        Re: Basta che non limitano altro...
        Dipende dal gioco mmorpg, alcuni client hanno tutto dentro e inviano il necessario al server, ma non tutti son cosi!WOW comunque usa il p2p per distribuire gli aggiornamenti...
  • inurbe scrive:
    Stessa storia di infostrada anni fa...
    ...che però promise che avrebbe tagliato la banda solo fuori città, solo durante le ore di congestione della rete e solo per P2P e streaming. Poco dopo in piena roma, anche in piena notte e anche solo per navigare, la linea era diventata talmente lenta che decisi di passare a tiscali, operatore a cui sono tuttora abbonato e che qui funziona alla perfezione. tra l'altro, tiscali un annetto fa dichiarò che non aveva intenzione di fare tagli alla banda perché il minimo necessario ai servizi di base era comunque perennemente garantito, mentre con la grossa quantità di banda rimanente i clienti potevano fare quello che credevano. speriamo continui così, finora (almeno nel mio caso) si è dimostrato essere un operatore molto serio a differenza anche di telecom, che me ne ha fatte di cotte e di crude, tipo attivarmi l'adsl sulla linea telefonica senza che io dicessi niente (cosa che per un certo periodo si è rivelata essere una pratica standard), e metterci quasi un anno per liberarla, solo dopo una decina di solleciti e l'intervento finale di un avvocato. bah.
    • Sgabbio scrive:
      Re: Stessa storia di infostrada anni fa...
      Non era tiscali che mandava diffide legali se usavi troppa banda ?
      • inurbe scrive:
        Re: Stessa storia di infostrada anni fa...
        davvero? interessante, io cmq di solito non genero "troppo" traffico, nel senso che non sono uno che scarica in continuazione, ma a volte è sicuramente capitato di aver consumato diverse decine, probabilmente centinaia, di GB al mese e non mi è mai capitato niente del genere, però parlo solo di alcuni periodi particolari, di solito mi contengo. probabilmente i problemi scattano per chi scarica e uppa in continuazione, in quel caso potrebbe anche essere comprensibile (alla fine se ci pensi, ipotizzando una banda effettiva di 15 mbit al secondo, sono 162 GB al giorno! decisamente troppi per il downloader medio), cmq grazie per la segnalazione, mi informerò! io sono sicuro oltre ogni ragionevole dubbio di aver sentito quella dichiarazione da parte di tiscali, in ogni caso come regola generale cerco sempre di non tirare troppo la corda... alla fine col mio uso neanche troppo limitato della linea non ho mai avuto problemi!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 febbraio 2011 22.12-----------------------------------------------------------
  • Fabio scrive:
    Senza parole
    Comunque secondo loro solo il p2p ciuccia risorse, i vari cubomusic, cubovision che trasmettono contenuti in streaming non usano risorse, anzi le creano!Ed è per questo che non limiteranno contenuti in streaming perchè si farebbero male da soli!Al posto di aumentare la potenza della rete in Italia, la diminuiamo. Al posto di risolvere il problema, facciamo credere agli utenti che le cose vanno meglio perchè riescono ad andare 1 kbps più veloci e la cosa che a loro interessa placare le proteste per un periodo!
    • Guybrush scrive:
      Re: Senza parole
      - Scritto da: Fabio
      Comunque secondo loro solo il p2p ciuccia
      risorse, i vari cubomusic, cubovision che
      trasmettono contenuti in streaming non usano
      risorse, anzi le
      creano!
      Ed è per questo che non limiteranno contenuti in
      streaming perchè si farebbero male da
      soli!

      Al posto di aumentare la potenza della rete in
      Italia, la diminuiamo. Al posto di risolvere il
      problema, facciamo credere agli utenti che le
      cose vanno meglio perchè riescono ad andare 1
      kbps più veloci e la cosa che a loro interessa
      placare le proteste per un
      periodo!Hai quasi colto nel segno.Toglie banda alla concorrenza per favorire i propri servizi.GT
  • ruppolo scrive:
    Signor Bernabé
    La tavola imbandita LA PAGHIAMO NOI UTENTI, sa?O forse i soldi del canone sono/saranno destinati ad altro?
    • tatutati66 scrive:
      Re: Signor Bernabé
      - Scritto da: ruppolo
      La tavola imbandita LA PAGHIAMO NOI UTENTI, sa?

      O forse i soldi del canone sono/saranno destinati
      ad
      altro?ti da fastidio vero quando ti tolgono qualcosa.pensa tu scaricando cosa togli a chi lavora con internet , e cosa toglia alle persone che lavorano sui film che tu scarichi o musica, ecc. ecc,adesso ve la stanno mettendo in quel posto ...ops scusama se ti da tanto fastidio disdici l'abbonamento ad internet.bye bye
      • Nome e Cognome scrive:
        Re: Signor Bernabé
        Booni state booni
      • krane scrive:
        Re: Signor Bernabé
        - Scritto da: tatutati66
        - Scritto da: ruppolo

        La tavola imbandita LA PAGHIAMO NOI UTENTI, sa?

        O forse i soldi del canone sono/saranno

        destinati ad altro?
        ti da fastidio vero quando ti tolgono qualcosa.
        pensa tu scaricando cosa togli a chi lavora con
        internet , e cosa toglia alle persone che
        lavorano sui film che tu scarichi o musica, ecc.
        ecc,
        adesso ve la stanno mettendo in quel posto ...ops
        scusa
        ma se ti da tanto fastidio disdici l'abbonamento
        ad internet.
        bye byeMa che problema c'e' ? Si torna al modem 57k per leggersi la posta e ci si scambia i files con le chiavette come si faceva una volta con le cassette. Se poi la situazione si fa' tragica ci pensera' la mafia con i marocchini che vendono i film e i cd come una volta.
        • Polemik scrive:
          Re: Signor Bernabé
          Ehm, modem *56k*... :(
          • Ottav(i)o Nano scrive:
            Re: Signor Bernabé
            No, no, 57k proprio, l'ho overcloccato modificando la EPROM del nuovo "Sirio by Alice" con Linux. Solo che l'ho dovuto raffreddare ad acqua e glicoletilene...(idea)- Scritto da: Polemik
            Ehm, modem *56k*... :(
        • Anonymous scrive:
          Re: Signor Bernabé

          Ma che problema c'e' ? Si torna al modem 57k per
          leggersi la posta e ci si scambia i files con le
          chiavette come si faceva una volta con le
          cassette. Se poi la situazione si fa' tragica ci
          pensera' la mafia con i marocchini che vendono i
          film e i cd come una
          volta.Più semplicemente: non si scarica usando sistemi P2P ma da Rapidshare.O hanno intenzione di tagliare pure il traffico web? Perchè a sto punto, non siamo più difronte ad un servizio con minimi nominali, ma ad uno paritario con SLA "Best Effort" (cioè, riusciamo a darti il servizio al meglio che possiamo, ma niente è garantito). Ergo, al mese internet dovrebbe costarti massimo 5 . Di più sarebbe una rapina.
      • luisito scrive:
        Re: Signor Bernabé
        Tranquillo per la videoteca, megavideo & co. stanno ancora là.Suggerisco una bella tanica di benzina e un bell'accendino per rientrare nei costi di gestione del tuo negozietto.In ogni caso oggi il p2p, domani altro (vedi vodafone vs skype) e senza nemmeno accorgertene il sito del tuo videonoleggio sarà inaccessibile per diretta concorrenza con l'operatore del caso.
      • il signor rossi scrive:
        Re: Signor Bernabé
        - Scritto da: tatutati66
        ti da fastidio vero quando ti tolgono qualcosa.
        pensa tu scaricando cosa togli a chi lavora con
        internet , e cosa toglia alle persone che
        lavorano sui film che tu scarichi o musica, ecc.
        ecc,è vero, ho proprio pietà di gente come gli attori di hollywood o gli "artisti" delle major, poverini... la prossima Ferrari che compreranno dovranno prenderla a GPL per risparmiare sulla benzina.
        • tatutati66 scrive:
          Re: Signor Bernabé
          - Scritto da: il signor rossi
          - Scritto da: tatutati66


          ti da fastidio vero quando ti tolgono qualcosa.

          pensa tu scaricando cosa togli a chi lavora con

          internet , e cosa toglia alle persone che

          lavorano sui film che tu scarichi o musica, ecc.

          ecc,

          è vero, ho proprio pietà di gente come gli attori
          di hollywood o gli "artisti" delle major,
          poverini... la prossima Ferrari che compreranno
          dovranno prenderla a GPL per risparmiare sulla
          benzina.sei fuori strada e l'indotto amore mio ,no gli attori o le case cinematografiche .l'indotto sai cosa vuol dire vero , se sei intelligente lo capisci altrimenti non importa.bye
          • EAIS scrive:
            Re: Signor Bernabé
            L'INDOTTO E MORTO !indifferentemente dal P2P !!Che te devo di VIVA CUBOVISION !!!!!
          • videoespres so scrive:
            Re: Signor Bernabé
            Certo che sappiamo cosìè l'indotto. L'indotto sono le videoteche. Ma non servono più, quindi si possono chiudere.Mi spiace, dovrai chiudere la tua.
          • DuDe scrive:
            Re: Signor Bernabé
            - Scritto da: tatutati66


            sei fuori strada e l'indotto amore mio ,no gli
            attori o le case cinematografiche
            .
            l'indotto sai cosa vuol dire vero , se sei
            intelligente lo capisci altrimenti non
            importa.
            byeDomanda, ma se pago la banda? saranno uccelli miei di come la uso o no? Se un azienda promette e stipula contratti per tot Mb ad utente, sranno problemi se non e' in grado di garantirla a tutti i suoi utenti.se la telecom fa' le cose a membro di canide, non capisco perche' ci deve rimettere l'utente, la banda la pago e la voglio usare come voglio io.Se la sua rete e' al collasso, che investisse in infrastrutture
          • Regur Mortis scrive:
            Re: Signor Bernabé
            l'indotto sta anche nella pirateria sai servizi come megaupload a quanta gente danno da mangiare? :D
          • Regur Mortis scrive:
            Re: Signor Bernabé
            anzi in realtà è superiore di quello generato dal mercato "legale" secondo le ultime ricerche USA
          • Shu scrive:
            Re: Signor Bernabé
            - Scritto da: tatutati66
            sei fuori strada e l'indotto amore mio ,no gli
            attori o le case cinematografiche
            .
            l'indotto sai cosa vuol dire vero , se sei
            intelligente lo capisci altrimenti non
            importa.L'indotto dipende anche dal "predotto".Se un attore invece di 10 milioni di dollari ne prende 1, i diritti del film costano 100.000 euro invece di 200.000, i produttori di DVD riescono a venderli a 10 euro invece che a 15 e il videotecaro che li rivende li puo` vendere a 14,99 invece che a 19,99 per avere lo stesso guadagno, aumentando di conseguenza il numero di copie vendute e i suoi guadagni (e quelli di tutta la filiera tranne l'attore e la major).Cifre a caso, ma per farti capire che l'indotto è più diretto che in altri settori, e dipende fortemente dalla fonte.Semplicemente a loro non frega niente dell'indotto, vogliono massimizzare il profitto.Il problema è che magari lo massimizzano sull'immediato e ci rimettono sul lungo termine, ma il manager, se non massimizza l'immediato, viene eliminato, quindi non gliene frega niente del lungo termine.Un po' come i governi in Italia. :PBye.
        • ALBERTO ENGHEL scrive:
          Re: Signor Bernabé
          CARO IL MIO IGNORANTE DIETRO UN FILM NON CI SONO SOLO GLI ATTORI MILIONARI MA CI SONO TANTI POVERI CRISTI CHE PIGLIANO MENO DI TE (FACCHINI CAMERAMEN E SCHIAVI VARI)PERCIO'PRIMA DI SCRIVERE BOIATE ACCENDI IL NEURONE CHE HAI(PERCHE' EVIDENTEMENTE NON HAI UN CERVELLO INTERO)
          • krane scrive:
            Re: Signor Bernabé
            - Scritto da: ALBERTO ENGHEL
            CARO IL MIO IGNORANTE DIETRO UN FILM NON CI SONO
            SOLO GLI ATTORI MILIONARI MA CI SONO TANTI POVERI
            CRISTI CHE PIGLIANO MENO DI TE (FACCHINI
            CAMERAMEN E SCHIAVI VARI)PERCIO'PRIMA DI SCRIVERE
            BOIATE ACCENDI IL NEURONE CHE HAI(PERCHE'
            EVIDENTEMENTE NON HAI UN CERVELLO INTERO)Bhe, se questi si accontentano di vedere soldi che gli danno, sapendo benissimo quanto finisce ad attori e attrici sara' anche un problema loro.A me l'indotto non interessa: a me interessa un prodotto e sono disposto a pagarlo un certo prezzo; sei in grado di fornirmelo ?Lo compro. Non sei in grado di fornirmelo ? Sto senza.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 febbraio 2011 16.00-----------------------------------------------------------
          • Rover scrive:
            Re: Signor Bernabé
            Interessante il tuo "sto senza"Perchè molti, parandosi dietro incredibili giustificazioni, lo prendono senza pagarlo.
          • krane scrive:
            Re: Signor Bernabé
            - Scritto da: Rover
            Interessante il tuo "sto senza"
            Perchè molti, parandosi dietro incredibili
            giustificazioni, lo prendono senza pagarlo.Questo, detto da chi offre un prodotto, denota solo livore verso chi ha prodotti che vendono veramente.Mai sentito ne' un contadino ne' un padrone di supermercato lamentarsi perche' la gente si coltiva le fragole sul balcone.Se tu ritieni che il tuo prodotto ti venga "defraudato" limitati a non produrne altri e lascia il mercato a chi e' in grado di accattivarsi la clientela.
          • panda rossa scrive:
            Re: Signor Bernabé
            - Scritto da: ALBERTO ENGHEL
            CARO IL MIO IGNORANTE DIETRO UN FILM NON CI SONO
            SOLO GLI ATTORI MILIONARI MA CI SONO TANTI POVERI
            CRISTI CHE PIGLIANO MENO DI TE (FACCHINI
            CAMERAMEN E SCHIAVI VARI)PERCIO'PRIMA DI SCRIVERE
            BOIATE ACCENDI IL NEURONE CHE HAI(PERCHE'
            EVIDENTEMENTE NON HAI UN CERVELLO
            INTERO)Facchini cameramen e schiavi vari continueranno a fare i facchini, cameramen e schiavi vari per un altro padrone.E non e' certo colpa del P2P se i padroni attuali preferiscono assoldare schiavi asiatici invece di quelli nostrani.Lo schiavo asiatico prende meno soldi, non si lamenta, e se si lamenta lo fa in una lingua che non si capisce.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Signor Bernabé
            Ste persone vengono pagate indipendentemente dal sucXXXXX del film.
          • Funz scrive:
            Re: Signor Bernabé
            - Scritto da: ALBERTO ENGHEL
            CARO IL MIO IGNORANTE DIETRO UN FILM NON CI SONO
            SOLO GLI ATTORI MILIONARI MA CI SONO TANTI POVERI
            CRISTI CHE PIGLIANO MENO DI TE (FACCHINI
            CAMERAMEN E SCHIAVI VARI)PERCIO'PRIMA DI SCRIVERE
            BOIATE ACCENDI IL NEURONE CHE HAI(PERCHE'
            EVIDENTEMENTE NON HAI UN CERVELLO
            INTERO)Vadano tutti a lavorare!Possibilmente in un'azienda che produce tastiere senza il caps-lock :p
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Signor Bernabé
            Che rilevanza ha quanta gente ci lavora? Se vendono un prodotto che nessuno vuole, devono cambiare lavoro... o chiedere l'elemosina, perchè non ha senso che continuino a lavorare.
          • al default con furore scrive:
            Re: Signor Bernabé
            perché prima dell'avvento del p2p o addirittura di internet stessa, come stavano messi?Giravano su rolls royce?
      • ruppolo scrive:
        Re: Signor Bernabé
        - Scritto da: tatutati66
        - Scritto da: ruppolo

        La tavola imbandita LA PAGHIAMO NOI UTENTI, sa?



        O forse i soldi del canone sono/saranno
        destinati

        ad

        altro?

        ti da fastidio vero quando ti tolgono qualcosa.A me non hanno tolto e non toglieranno nulla, ma se il Signor Bernabé intende utilizzare il trucco delle assicurazioni auto (4 polizze per assicurare i danni di 2 veicoli indipendentemente da chi ha la colpa), allora sappia che gli chiederò il dimezzamento del canone ininterrottamente finché vivrò. O chi per lui, se lui se ne andrà.
        pensa tu scaricando cosa togli a chi lavora con
        internet , e cosa toglia alle persone che
        lavorano sui film che tu scarichi o musica, ecc.
        ecc,Con me cadi proprio male. Sono anni che mi batto contro la pirateria.
        • MegaJock scrive:
          Re: Signor Bernabé
          - Scritto da: ruppolo
          Con me cadi proprio male. Sono anni che mi batto
          contro la
          pirateria.A giudicare dal numero di denti rotti, dal naso schiacciato e dalla tua faccia ridotta ad un dedalo di tessuti cicatriziali che spiccano sull'epidermide cadaverica direi che i pirati stanno vincendo alla grande.
      • videoespres so scrive:
        Re: Signor Bernabé
        Cosa c'entrano i film?Voi videotecari fate sempre esempi a sproposito.
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Signor Bernabé

        pensa tu scaricando cosa togli a chi lavora con
        internet , e cosa toglia alle persone che
        lavorano sui film che tu scarichi o musica, ecc.Non tolgo proprio nulla. L'originale resta esattamente al suo posto, viene solo aggiunta una copia. Nulla viene tolto.
        • tatutati66 scrive:
          Re: Signor Bernabé
          azz sei ancora vivo .cerca di evitare per favore a rispondermi e a scrivere le solite tue XXXXXXX. magari se puoi scrivere che non ho la videoteca cosi questi XXXXXXXX criveranno delle cose sensate.grazie
          • videoespres so scrive:
            Re: Signor Bernabé
            Tu hai una videoteca.O "Video Express" è un negozio di articoli per bambini?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Signor Bernabé

            azz sei ancora vivo .È buffo... ho pensato la stessa cosa di te, quando ho visto il tuo nick (non ti eri fatto sentire per un po')
            magari se puoi scrivere che non ho la videoteca
            cosi questi XXXXXXXX criveranno delle cose
            sensate.
            grazieTu hai più volte detto di non avere una videoteca, in effetti, e di essere un imprenditore.Di certo sei nel settore video, comunque, perchè te la prendi solo quando si parla di film (non dici nulla quando si parla di musica o software).Da come parli, se tu avessi una videoteca non credo che lo nasconderesti, ma lo diresti apertamente; quindi, se dici che non ce l'hai, suppongo che tu non ce l'abbia davvero.
      • Sgabbio scrive:
        Re: Signor Bernabé
        Certo che fai l'ennesima magrafigura, oltre a delirare come al solito te la prendi con un tuo simile su queste tematiche.....Sti pirate haters son sempre più ridicoli.
      • embe scrive:
        Re: Signor Bernabé
        - Scritto da: tatutati66
        - Scritto da: ruppolo

        La tavola imbandita LA PAGHIAMO NOI UTENTI, sa?



        O forse i soldi del canone sono/saranno
        destinati

        ad

        altro?

        ti da fastidio vero quando ti tolgono qualcosa.
        pensa tu scaricando cosa togli a chi lavora con
        internet , e cosa toglia alle persone che
        lavorano sui film che tu scarichi o musica, ecc.
        ecc,
        adesso ve la stanno mettendo in quel posto ...ops
        scusa
        ma se ti da tanto fastidio disdici l'abbonamento
        ad
        internet.

        bye bye-_-'Hai perso lavoro per colpa dello internèt? Allora non mi stupisce tutto il tuo astio...
        • tatutati66 scrive:
          Re: Signor Bernabé
          sei fuori strada amico come al solito o solo il buon senso al contrario di te .
          • embe scrive:
            Re: Signor Bernabé
            - Scritto da: tatutati66
            sei fuori strada amico come al solito o solo il
            buon senso al contrario di te
            .E allora, che parli a fa'? Il buon senso si vede dal mattino :)
      • kurdt scrive:
        Re: Signor Bernabé
        Che poi ruppolo è pure contro la pirateria !hahahahahahaahahhaHAHAHAHAHAHAHAHAHChe ridere, XXXXXXXccia mia!^^
    • Funz scrive:
      Re: Signor Bernabé
      - Scritto da: ruppolo
      La tavola imbandita LA PAGHIAMO NOI UTENTI, sa?

      O forse i soldi del canone sono/saranno destinati
      ad
      altro?Siamo proprio un paese del terzo mondo. La Libia non è messa tanto peggio di noi...
      • al default con furore scrive:
        Re: Signor Bernabé
        ti dirò, i canadesi stanno messi peggio di noi. Non parlo di qualità del servizio (che per essere migliore del nostro non ci vuole molto), ma della modalità con qui viene fornito il servizio stesso. In pratica, vogliono introdurre una tassazione a consumo: più navighi, più paghi!
  • stefano scaramagli scrive:
    patetici
    patetici. la banda nominale deve essere quella. in qualunque condizione. se viene limitato un servizio cmq la banda nominale si abbassa. pensassero a sistemare le infrastrutture, che internet è tutt'altra cosa. 72 esimi al mondo come velocità per linea. penosi.
    • Anonymous scrive:
      Re: patetici
      - Scritto da: stefano scaramagli
      patetici. la banda nominale deve essere quella.
      in qualunque condizione. se viene limitato un
      servizio cmq la banda nominale si abbassa.
      pensassero a sistemare le infrastrutture, che
      internet è tutt'altra cosa. 72 esimi al mondo
      come velocità per linea.
      penosi.Semplicemente, hanno iniziato a fioccare le prime denuncie da parte degli utenti, in seguito ai controlli provveduti via Misura-Internet. Siccome i soldi se li sono già fagocitati i provera di turno, e non restano più per estendere la rete, ora tagliano tutto pur che la gente non sporga denuncia d'inandempienza contrattuale contro di loro.
      • Ottav(i)o Nano scrive:
        Re: patetici
        I proveri si sono grattati pure tutti gli immobili della Telecom, è già tanto se è rimasta qualche centrale in cemento... :D- Scritto da: Anonymous
        Semplicemente, hanno iniziato a fioccare le prime
        denuncie da parte degli utenti, in seguito ai
        controlli provveduti via Misura-Internet. Siccome
        i soldi se li sono già fagocitati i provera di
        turno, e non restano più per estendere la rete,
        ora tagliano tutto pur che la gente non sporga
        denuncia d'inandempienza contrattuale contro di
        loro.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 febbraio 2011 11.44-----------------------------------------------------------
    • rover scrive:
      Re: patetici
      Pensavo peggio che 72mi!!!!Secondo me il problema non è telecom, che fa quello che la legge e il regolatore (autorithy) consente, ma proprio nel regolatore, che di fatto non tutela ne' il cliente ne' lo sviluppo della rete, ma solo gli interessi dei soliti noti.Vi ricordate che mentre l'AGCOM faceva i compliment a telecom, l'antitrust la sanzionava con una mega multa?
  • no comment scrive:
    Non serve la fibra
    Ma come? prima ci dicono che ai cittadini non interessa internet e non è necessaria la fibra, poi tagliano i servizi perchè la rete non ce la fa? ...ahi noi...
    • ruppolo scrive:
      Re: Non serve la fibra
      - Scritto da: no comment
      Ma come? prima ci dicono che ai cittadini non
      interessa internet e non è necessaria la fibra,
      poi tagliano i servizi perchè la rete non ce la
      fa?
      ...
      ahi noi...La fibra fa bene all'intestino.
    • EAIS scrive:
      Re: Non serve la fibra
      Non è che non ce la fa più, hanno solo fatto due conti, se il 20% degli italiani aderisce a CuboVision e a CuboAudio la rete non ce la fa.Allora togliamo il P2P così ci sarà più....CUBOVISION !!PAGATE !!!!
      • no comment scrive:
        Re: Non serve la fibra
        Un'azienda non monopolista fallirebbe con questa mentalità. Una seria amplierebbe la sua rete per aumentare le opportunità...
      • Funz scrive:
        Re: Non serve la fibra
        - Scritto da: EAIS
        Non è che non ce la fa più, hanno solo fatto due
        conti, se il 20% degli italiani aderisce a
        CuboVision e a CuboAudio Ma quando mai?la rete non ce la
        fa.Magari tra 35 anni, e si spera che la rete si sia adeguata nel frattempo...
        Allora togliamo il P2P così ci sarà
        più....CUBOVISION
        !!

        PAGATE !!!!Ma manco se me la regalano :p
      • Gennarino scrive:
        Re: Non serve la fibra
        Cubovision de che?Fonti clandestine interne (le famose duke news) danno a 850 i cubovision venduti a metà febbraio.Di questo passo ci vorranno anni per saturare la banda!
        • Be&O Unlogged scrive:
          Re: Non serve la fibra
          Non lo dire..... c'è gente quì che è convinta che la compereremo tutti perchè è fantastica, ma parla piano ti prego..... immagina ruppolo ma da parte di telecom..... (rotfl)
      • Ottav(i)o Nano scrive:
        Re: Non serve la fibra
        E' sempre più un Paese di cubisti... :D- Scritto da: EAIS
        Non è che non ce la fa più, hanno solo fatto due
        conti, se il 20% degli italiani aderisce a
        CuboVision e a CuboAudio la rete non ce la
        fa.
        Allora togliamo il P2P così ci sarà
        più....CUBOVISION
        !!

        PAGATE !!!!
Chiudi i commenti