Canon, meno lavoro più figli

Singolare decisione quella assunta dalla divisione nipponica del colosso dell'elettronica

Notissima in tutto il Mondo per la vasta gamma di prodotti elettronici e ottici che da decenni invadono i mercati, Canon esprime ora preoccupazione per le tendenze demografiche giapponesi. Tanto che ha deciso di contribuire ad invertire la tendenza.

Preoccupata per una crescita demografica ferma a 1,34 con una popolazione sempre più anziana, la divisione giapponese di Canon ha deciso di spingere i propri dipendenti a fare più figli.

Questo è il motivo ufficiale dietro la decisione dell’azienda di consentire ai propri impiegati di lasciare il lavoro due volte alla settimana alle 17,30, un orario che dovrebbe consentire alle coppie di trovarsi più spesso e più a lungo tra le mura domestiche, così che possano impiegare il loro tempo per ripopolare gli asili.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aldo Gianini scrive:
    sesso
    nessuno
  • bruno limoncelli scrive:
    XXXXX
    RV5NI"ENUPHÒf,
  • mio scrive:
    aaaaaaaaaaaa
    ssssssssssssssssssssssssssssssssssss
  • 3D Eros scrive:
    3D Eros
    L'unico sito erotico con vere immagini stereoscopiche:http://www.3d-eros.com
  • Francesco_Holy87 scrive:
    Mi immagino in sala...
    Nella sala del cinema dove si proietterà questo film: tutti impegnati a farsi seghe collettive!!
  • Erotek Dimensions 3D scrive:
    Erotek Dimensions 3D
    Erotek Dimensions 3Dhttp://www.imdb.com/title/tt0312661/
  • Francesco Esse scrive:
    "Il XXXXX è tutto intorno a te"...
    ...mi fa pensare a Megan Gale nuda. @^ @^ @^( 8) Mani in vista!)
    • asvero panciatici scrive:
      Re: "Il XXXXX è tutto intorno a te"...
      - Scritto da: Francesco Esse
      ...mi fa pensare a Megan Gale nuda.
      @^ @^ @^

      ( 8) Mani in vista!)A me invece fa pensare che potrebbe servirmi un impermiabile...
  • Mimmus scrive:
    Il XXXXX è sempre all'avanguardia
    E' stato (ed è?) il motore dello sviluppo di Internet.Adesso, fara rinascere il cinema!
    • asvero panciatici scrive:
      Re: Il XXXXX è sempre all'avanguardia
      O quanto meno lo tirerà un po' su... :-D- Scritto da: Mimmus
      E' stato (ed è?) il motore dello sviluppo di
      Internet.
      Adesso, fara rinascere il cinema!
  • Smegma scrive:
    Conflitto di interessi
    -L'effetto 3D lo vedi solo al cinema-I XXXXX li guardi solo per fapparele conseguenze di ciò sono inquietanti
    • asvero panciatici scrive:
      Re: Conflitto di interessi
      - Scritto da: Smegma
      -L'effetto 3D lo vedi solo al cinema
      -I XXXXX li guardi solo per fappare

      le conseguenze di ciò sono inquietantiCol XXXXX pare che funzioni meglio il 5D, fino ad oggi...e non richiede occhiali :-D
      • maroo scrive:
        Re: Conflitto di interessi
        GENIO!!!
      • Nomen Nescio scrive:
        Re: Conflitto di interessi
        - Scritto da: asvero panciatici
        - Scritto da: Smegma

        -L'effetto 3D lo vedi solo al cinema

        -I XXXXX li guardi solo per fappare



        le conseguenze di ciò sono inquietanti

        Col XXXXX pare che funzioni meglio il 5D, fino ad
        oggi...
        e non richiede occhiali :-Dno.. se ne abusi diventi cieco :)
        • asvero panciatici scrive:
          Re: Conflitto di interessi
          - Scritto da: Nomen Nescio
          - Scritto da: asvero panciatici

          - Scritto da: Smegma


          -L'effetto 3D lo vedi solo al cinema


          -I XXXXX li guardi solo per fappare





          le conseguenze di ciò sono inquietanti



          Col XXXXX pare che funzioni meglio il 5D, fino
          ad

          oggi...

          e non richiede occhiali :-D

          no.. se ne abusi diventi cieco :)Osservazione pertinente :-D
  • attonito scrive:
    per il 3D, sarebbe bello se....
    indipendentemente dalla trama, per i film di animazione 3D sarebbe bello che lo spettatore avesse il potere di cambiare l'inquadratura, zoommare, etc per poger fruire appieno del film. Certo, servirebbe una potenza di calcolo della XXXXXXX perche' ogni fotogramma non e' fisso ma variabile in funzione dell'angolo di visione, ma col tasso di incremento delle GPU.... Cinematografari, questa idea ve la passo gratis!
    • akasha82 scrive:
      Re: per il 3D, sarebbe bello se....
      Ma se invece di tutto questo pensassimo di + a farlo realmente il sesso? :)
    • Er Puntaro Ubuntaro scrive:
      Re: per il 3D, sarebbe bello se....
      - Scritto da: attonito
      indipendentemente dalla trama, per i film di
      animazione 3D sarebbe bello che lo spettatore
      avesse il potere di cambiare l'inquadratura,
      zoommare, etc per poger fruire appieno del film.
      Certo, servirebbe una potenza di calcolo della
      XXXXXXX perche' ogni fotogramma non e' fisso ma
      variabile in funzione dell'angolo di visione, ma
      col tasso di incremento delle GPU....
      Cinematografari, questa idea ve la passo
      gratis!Ma ciò lo fai già oggi coi videogiuochi. Infatti il cinema è morto (come il rock). Domani avremo giochi XXXXX immersivi con sensore RASPOMATIC® sul membro che ti sembrerà di "starci dentro" per davvero. No, avremo bagasce robot talmente reali da non notare la differenza con le bagasce vere. No, avremo cellulari con proiettore di ologrammi incorporato che ti consentirà di ritirarti al XXXXX durante il lavoro per poter sfogare in 5 minuti (non di più o il capo ti viene a fare "toc toc" sulla porta) le tue frustrazioni lavorative, fantasticando sull'immagine virtuale della collega XXXXXXX, ma bona, catturata precedentemente in memoria telefono. No, avremo console avveneristiche capaci di sparaci nella testa un raggio laser in grado di ricreare una realtà alternativa dove qualsiasi fantasia potrà essere realizzata (pure XXXXXXX coi cartoni animati). No, avremo ...http://www.filmschoolrejects.com/opinions/the-death-of-motion-capture-the-future-of-porn-and-personal-rights.php
      • attonito scrive:
        Re: per il 3D, sarebbe bello se....
        - Scritto da: Er Puntaro Ubuntaro
        - Scritto da: attonito

        indipendentemente dalla trama, per i film di

        animazione 3D sarebbe bello che lo spettatore

        avesse il potere di cambiare l'inquadratura,

        zoommare, etc per poger fruire appieno del film.

        Certo, servirebbe una potenza di calcolo della

        XXXXXXX perche' ogni fotogramma non e' fisso ma

        variabile in funzione dell'angolo di visione, ma

        col tasso di incremento delle GPU....

        Cinematografari, questa idea ve la passo

        gratis!

        Ma ciò lo fai già oggi coi videogiuochi. Infattii videogiochi sono dinamici, i personaggi agiscono in base appe decisioni del giocatore.Io intendevo una cosa diversa: un film (quindi con una trama fissa) in 3D con pero' la possibilita', da parte dello spettatore, di modificare il punto di visione, cio' che possa muovere la telecamera intorno alla scena, con capacita di cambiare l'inquadratura, zummare, etc.
    • samu scrive:
      Re: per il 3D, sarebbe bello se....
      - Scritto da: attonito
      indipendentemente dalla trama, per i film di
      animazione 3D sarebbe bello che lo spettatore
      avesse il potere di cambiare l'inquadratura,
      zoommare, etc per poger fruire appieno del film.ergo ogni spettatore dovrebbe avere un paio di occhialiossia dei visori che permettano di vedere la visuale personale che ha scelto.
      Certo, servirebbe una potenza di calcolo della
      XXXXXXX perche' ogni fotogramma non e' fisso ma
      variabile in funzione dell'angolo di visione,nel caso di cui sopra appunto, il calcolo viene lasciato ai singoli visori quindi gia' la tecnologiaattuale permetterebbe di farlo (alla fine e' quello che gia' fanno molti giochi) .
      • attonito scrive:
        Re: per il 3D, sarebbe bello se....
        - Scritto da: samu
        - Scritto da: attonito

        indipendentemente dalla trama, per i film di

        animazione 3D sarebbe bello che lo spettatore

        avesse il potere di cambiare l'inquadratura,

        zoommare, etc per poger fruire appieno del film.

        ergo ogni spettatore dovrebbe avere un paio di
        occhiali
        ossia dei visori che permettano di vedere la
        visuale
        personale che ha scelto.no, pensavo ad una cosa uno-a-uno, tu avanti al PC che di vedi il film: Per esempio, in "kill bill 2" quando la tipa ammazza tutti i giapponesi cattivi? pensa poter vedere la scena da ennemila punti di vista diversi: hai perso un dettaglio? torni indietro, cambi prospettiva ed ecco fatto.
        • samu scrive:
          Re: per il 3D, sarebbe bello se....
          - Scritto da: attonito
          - Scritto da: samu

          - Scritto da: attonito


          indipendentemente dalla trama, per i film di


          animazione 3D sarebbe bello che lo spettatore


          avesse il potere di cambiare l'inquadratura,


          zoommare, etc per poger fruire appieno del
          film.



          ergo ogni spettatore dovrebbe avere un paio di

          occhiali

          ossia dei visori che permettano di vedere la

          visuale

          personale che ha scelto.
          no, pensavo ad una cosa uno-a-uno, tu avanti al
          PC che di vedi il film: Per esempio, in "kill
          bill 2" quando la tipa ammazza tutti i giapponesi
          cattivi? pensa poter vedere la scena da ennemila
          punti di vista diversi: hai perso un dettaglio?
          torni indietro, cambi prospettiva ed ecco
          fatto.allora non parli + di cinema ma di visione casalinga.qualcosa del genere gia' si puo' fare coi dvd multi angolo.. cioe' riprendi la scena da + angolazioni.In alternativa MPEG2 gia' permette l'inserimento di informazioni in 3D anche se nessuno le ha mai usate da quanto sappia.con la visione libera che intendi tu, credo che il passo successivo sia abbandonare totalmente il film normale per passare alla CG totale.ma allora in quel caso sarebbe come vedere un video game facendo lo spettatore e basta, cioe' la tecnologia esiste gia' ed alcune sperimentazioni sono gia' in corso.
  • Nome e cognome scrive:
    più che altro spero
    che lasci moltE a bocca aperta
    • attonito scrive:
      Re: più che altro spero
      - Scritto da: Nome e cognome
      che lasci moltE a bocca apertasottile ed ironico, mi piace. :D
  • Senbee scrive:
    Molte imprecisioni
    Primo: "Sex and Zen" è un film del '97, di Michael Mak. Quindi qui probabilmente si parla della versione 3D di questo famoso film, edito anche in Italia (pure al cinema). Ne hanno fatto anche due seguiti.Secondo: non è un XXXXX. È un film comico con elementi erotici. Il XXXXX è sostanzialmente vietato, a Hong Kong. È vietata la produzione, ed è vietata la vendita di XXXXX (anche occidentali) in cui non siano state immesse le apposite censure.
    • asvero panciatici scrive:
      Re: Molte imprecisioni
      Vero. Ed è anche un ottimo film. Pieno di ironia e senzo del ridicolo. Comunque, ricordo alcuni dettagli che con una qualche pignoleria potrebbero farlo collocare ai limiti del XXXXX. Non che per me sia un problema, intendiamoci... - Scritto da: Senbee
      Primo: "Sex and Zen" è un film del '97, di
      Michael Mak. Quindi qui probabilmente si parla
      della versione 3D di questo famoso film, edito
      anche in Italia (pure al cinema). Ne hanno fatto
      anche due
      seguiti.

      Secondo: non è un XXXXX. È un film comico con
      elementi erotici. Il XXXXX è sostanzialmente
      vietato, a Hong Kong. È vietata la produzione, ed
      è vietata la vendita di XXXXX (anche occidentali)
      in cui non siano state immesse le apposite
      censure.
      • Senbee scrive:
        Re: Molte imprecisioni
        Per "XXXXX" si intende qualcosa in cui ci siano genitali eretti e rapporti non simulati. Nulla di tutto ciò si vede, per cui non è un XXXXX.Il film è divertentissimo, confermo, e narra di alcune leggende erotiche antiche. Dopo il passaggio alla Cina non è stato più possibile per Hong Kong avere quella libertà espressiva (pur avendone conservata moltissima, per fortuna) e quindi i seguiti e le imitazioni non hanno mai più saputo divertire come il primo film.È considerato un classico, tra gli appassionati di cinema orientale.Sinceramente, non vedo affatto di buon grado l'idea di farlo diventare 3d, o di girarne un remake (con tutte le limitazioni censoree di oggi) "enhanced". Purtroppo, a parte i pochissimi registi rimasti a girare in patria per scelta ideologica e artistica (come Johnnie To), il cinema di Hong Kong è ben lontano dai fasti del passato.
        • asvero panciatici scrive:
          Re: Molte imprecisioni
          - Scritto da: Senbee
          Per "XXXXX" si intende qualcosa in cui ci siano
          genitali eretti e rapporti non simulati. Nulla di
          tutto ciò si vede, per cui non è un
          XXXXX.

          Il film è divertentissimo, confermo, e narra di
          alcune leggende erotiche antiche. Dopo il
          passaggio alla Cina non è stato più possibile per
          Hong Kong avere quella libertà espressiva (pur
          avendone conservata moltissima, per fortuna) e
          quindi i seguiti e le imitazioni non hanno mai
          più saputo divertire come il primo
          film.
          È considerato un classico, tra gli appassionati
          di cinema
          orientale.

          Sinceramente, non vedo affatto di buon grado
          l'idea di farlo diventare 3d, o di girarne un
          remake (con tutte le limitazioni censoree di
          oggi) "enhanced". Purtroppo, a parte i pochissimi
          registi rimasti a girare in patria per scelta
          ideologica e artistica (come Johnnie To), il
          cinema di Hong Kong è ben lontano dai fasti del
          passato.In effetti, mi ricordo una penetrazione con un flauto che era reale.... credo che tecnicamente si possa definire pronocgrafia. Comunque sono questioni di lana caprina, il film era divertentissimo.Ai remake sono contrario a prescindere...
          • Senbee scrive:
            Re: Molte imprecisioni
            No no, ricordi male ^_^Ho vissuto parecchio a HK, e ciò non sarebbe possibile. Sono sempre stati molto rigidi nei canali ufficiali, ancor più ai tempi del protettorato britannico. Ho poi visto il film - originale, senza censure - tantissime volte e ti assicuro che non c'è nulla del genere (la scena con il flauto è poco esplicita ed è palesemente simulata).
  • tuba scrive:
    a questo punto meglio una prostituta
    non riesco a capire come si possa preferire il mondo virtuale al mondo reale, quando si parla di sesso. se proprio non ci si riesce a permettere una ragazza nei modi convenzionali non sarebbe molto meglio un qualcosa di reale come una bella prostituta?
    • Undertaker scrive:
      Re: a questo punto meglio una prostituta
      - Scritto da: tuba
      non riesco a capire come si possa preferire il
      mondo virtuale al mondo reale, quando si parla di
      sesso.di necessitá virtú
      se proprio non ci si riesce a permettere
      una ragazza nei modi convenzionali non sarebbe
      molto meglio un qualcosa di reale come una bella
      prostituta?ci sono andato una volta nella mia vita e non é stato molto differente da un solitario (non quello di windows)
      • Manolesta scrive:
        Re: a questo punto meglio una prostituta
        - Scritto da: Undertaker
        ci sono andato una volta nella mia vita e non é
        stato molto differente da un solitarioHai scelto male... ;-) Ritenta, sarai più fortunato! ;-)
        • Stein Franken scrive:
          Re: a questo punto meglio una prostituta
          Che cavolata. Manca la complicità e tutto quello che rende un rapporto veramente speciale.Meglio risparmiare e farsi da soli a questo punto.
    • pippo scrive:
      Re: a questo punto meglio una prostituta

      Se proprio non ci si riesce a permettere
      una ragazza nei modi convenzionali non sarebbe
      molto meglio un qualcosa di reale come una bella
      prostituta?O un prostituto...Non dimentichiamoci il politically correct ;)
    • mura scrive:
      Re: a questo punto meglio una prostituta
      - Scritto da: tuba
      non riesco a capire come si possa preferire il
      mondo virtuale al mondo reale, quando si parla di
      sesso. se proprio non ci si riesce a permettere
      una ragazza nei modi convenzionali non sarebbe
      molto meglio un qualcosa di reale come una bella
      prostituta?Perchè alimentare la prostituzione in italia (ed in molte altre parti del mondo) è ancora considerato illegale ?
      • tuba scrive:
        Re: a questo punto meglio una prostituta
        andare con una donna maggiorenne e consenziente NON è affatto illegale.è illegale sfruttarne l'uso, è illegale costringere ragazze e donne a farlo. ma se una lo fa di sua spontanea volontà è tutto legalissimo.
    • asvero panciatici scrive:
      Re: a questo punto meglio una prostituta
      Il XXXXX non è sesso, è spettacolo. Come un film comico o poliziesco o romantico. E' come se io ti dicessi: "Ehi, ma perché guardi film polizieschi? se proprio non puoi fare rapine in banca, sparatorie e inseguimenti in auto, piuttosto che guardarli al cinema vai a fare tiro a segno al poligono e in pista coi go cart..."- Scritto da: tuba
      non riesco a capire come si possa preferire il
      mondo virtuale al mondo reale, quando si parla di
      sesso. se proprio non ci si riesce a permettere
      una ragazza nei modi convenzionali non sarebbe
      molto meglio un qualcosa di reale come una bella
      prostituta?
      • tuba scrive:
        Re: a questo punto meglio una prostituta
        (rotfl) non ho parole
        • asvero panciatici scrive:
          Re: a questo punto meglio una prostituta
          Davvero, non era mica una battuta.. Quando i bacchettoni parlano di XXXXX danno per scontato che sia un sostitutivo del sesso, ma ciò è ridicolo. Fa il degno paio con un'altra osservazione: "ma guarda che le attrici fingono!". Lo credo bene. Perché in un film dell'orrore la gnete viene sbudellata davvero? ma più semplicemente, e restando alle reazioni umane, un'attrice che piange, ride, si XXXXXXX in un film, lo fa davvero? a volte, forse, si cala nel personaggio come del resto a volte, forse, un'attrice XXXXX avrà un orgasmo vero, ma non è la regola. Si chiamano ATTRICI, appunto.....- Scritto da: tuba
          (rotfl) non ho parole
      • MegaJock scrive:
        Re: a questo punto meglio una prostituta
        - Scritto da: asvero panciatici
        Il XXXXX non è sesso, è spettacolo. Come un film
        comico o poliziesco o romantico.
        Bè, è più come il wrestling. :)
        E' come se io ti dicessi: "Ehi, ma perché guardi
        film polizieschi? se proprio non puoi fare rapine
        in banca, sparatorie e inseguimenti in auto,
        piuttosto che guardarli al cinema vai a fare tiro
        a segno al poligono e in pista coi go
        cart..."
        Meglio ancora fare tiro a segno dal go kart. Poi però devi cambiare pista perchè non ti vogliono più.
        • asvero panciatici scrive:
          Re: a questo punto meglio una prostituta
          - Scritto da: MegaJock
          - Scritto da: asvero panciatici

          Il XXXXX non è sesso, è spettacolo. Come un film

          comico o poliziesco o romantico.



          Bè, è più come il wrestling. :)
          Mica tanto... Nel XXXXX l'atto è reale, sono solo le reazioni dei soggetti ad essere finte, recitate.Nel wrestling i colpi sono proprio finti, non è che se le danno davvero e poi fingono di sentir male... ;-)
    • Saggio scrive:
      Re: a questo punto meglio una prostituta
      Cosa c'entra?E' un modo come l'altro per passare momenti piacevoli. Il problema è che tu associ masturbazione all'idea del peccato, mentre per gran parte della popolazione è una cosa normalissima, come farsi un té o un caffé per distrarsi.Non posso farmi un raspone alle 17 perché alle 20 trombo? Non posso farmi un té alle 17 perché alle 20 ceno? E chi l'ha detto?Se poi uno non ha gnocca per le mani, più che giusto che si tenga in allenamento da solo. :) Anzi, credo che chi non lo fa abbia seri problemi mentali."Non condannate la masturbazione. È fare del sesso con qualcuno che stimate veramente!" (Woody Allen)
      • asvero panciatici scrive:
        Re: a questo punto meglio una prostituta
        - Scritto da: Saggio
        Cosa c'entra?
        E' un modo come l'altro per passare momenti
        piacevoli. Il problema è che tu associ
        masturbazione all'idea del peccato, mentre per
        gran parte della popolazione è una cosa
        normalissima, come farsi un té o un caffé per
        distrarsi.Concordo. Purché le due cose non si mescolino... il te diventerebbe pessimo, temo... :-P
        Non posso farmi un raspone alle 17 perché alle 20
        trombo? Dipende, se ti avanzano le munizioni puoi sparare anche ai barattoli.. altrimenti... ;-)
      • tuba scrive:
        Re: a questo punto meglio una prostituta
        - Scritto da: Saggio
        Cosa c'entra?
        E' un modo come l'altro per passare momenti
        piacevoli. Il problema è che tu associ
        masturbazione all'idea del peccato, mentre per
        gran parte della popolazione è una cosa
        normalissima, come farsi un té o un caffé per
        distrarsi.che? cosa?dico solo che invece che spendere soldi per poi masturbarsi è molto meglio spenderli e farlo con l'oggetto del desiderio fisicamente presente.
        Non posso farmi un raspone alle 17 perché alle 20
        trombo? Non posso farmi un té alle 17 perché alle
        20 ceno? E chi l'ha
        detto?ma fai pure quello che ti pare (rotfl)
        Se poi uno non ha gnocca per le mani, più che
        giusto che si tenga in allenamento da solo. :)non so te ma oltre che fare allenamento da solo non sarebbe meglio fare allenamento in compagnia?
        Anzi, credo che chi non lo fa abbia seri problemi
        mentali.
        seri problemi no. un qualche disagio sì.
        "Non condannate la masturbazione. È fare del
        sesso con qualcuno che stimate veramente!" (Woody
        Allen)non puoi citarmi quell'uomo, lo adoro. non potrei mai dire qualcosa contro.
      • Sesso Libero scrive:
        Re: a questo punto meglio una prostituta

        Non condannate la masturbazione. È fare del
        sesso con qualcuno che stimate veramente!
        Woody AllenSe dio avesse voluto impedirci di marsturbarci, ci avrebbe fatto con le braccia più corte.George Carlin:-D
        • MegaJock scrive:
          Re: a questo punto meglio una prostituta
          - Scritto da: Sesso Libero

          Non condannate la masturbazione. È fare del

          sesso con qualcuno che stimate veramente!

          Woody Allen

          Se dio avesse voluto impedirci di marsturbarci,
          ci avrebbe fatto con le braccia più
          corte.
          George Carlin
          Oppure avrebbe messo degli aculei tipo XXXXXspino sullo strumento.
          • asvero panciatici scrive:
            Re: a questo punto meglio una prostituta
            in questo vedo delle difficoltà attuative... - Scritto da: MegaJock
            - Scritto da: Sesso Libero


            Non condannate la masturbazione. È fare del


            sesso con qualcuno che stimate veramente!


            Woody Allen



            Se dio avesse voluto impedirci di marsturbarci,

            ci avrebbe fatto con le braccia più

            corte.

            George Carlin



            Oppure avrebbe messo degli aculei tipo XXXXXspino
            sullo
            strumento.
          • Patty scrive:
            Re: a questo punto meglio una prostituta
            Ah...che pensieri stupendi...se più gente si dedicasse a queste cosette invece di lanciare bombe su civili inermi o depredare il pianeta...
    • etherodox scrive:
      Re: a questo punto meglio una prostituta
      certo, e perchè non ungherese e quindicenne?
  • 3my78 scrive:
    mah...
    riusciranno i nostri eroi? :Phttp://3my78.blogspot.com/
Chiudi i commenti