Carl Icahn pronto a investire un miliardo e mezzo in Bitcoin

Un miliardo e mezzo in Bitcoin per Carl Icahn?

Il magnate statunitense è pronto a investire 1,5 miliardi di dollari nella criptovaluta, replicando una mossa già attuata di recente da Tesla.
Il magnate statunitense è pronto a investire 1,5 miliardi di dollari nella criptovaluta, replicando una mossa già attuata di recente da Tesla.

È la ventiseiesima persona più ricca al mondo, secondo la classifica Forbes: Carl Icahn, 85 anni compiuti e un impero economico costruito nel corso di una lunga carriera alle spalle, ora guarda con interesse all'ambito delle criptovalute, in particolare a Bitcoin. Sarebbe pronto a rinunciare a una parte del proprio capitale per acquistarne.

Carl Icahn valuta un maxi-investimento in BTC

1,5 miliardi di dollari, per l'esattezza. Curiosamente, la cifra è la stessa sborsata nei mesi scorsi da Tesla con il medesimo intento, successivamente in parte disinvestita traendone grande profitto. Di seguito l'intervista rilasciata a Bloomberg TV.

Le criptovalute rimarranno tra noi, in una forma o nell'altra.

Icahn sembra aver cambiato idea su Bitcoin e più in generale sulle monete digitali. Qualche tempo fa ha equiparato le dinamiche che regolano la loro compravendita alla bolla del Mississipi. Solo gli stolti e gli ostinati non rivedono le proprie posizioni, soprattutto quando si manifesta un'opportunità di guadagno.

Fonte: CoinDesk
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti