Cashback di dicembre, pagamenti terminati

Cashback di dicembre, pagamenti terminati

Chi ha partecipato al Cashback di Natale si dovrebbe essere trovato sul conto corrente il pagamento effettuato, oppure lo troverà entro pochi giorni.
Chi ha partecipato al Cashback di Natale si dovrebbe essere trovato sul conto corrente il pagamento effettuato, oppure lo troverà entro pochi giorni.
Guarda 15 foto Guarda 15 foto

PagoPA ha annunciato che è ufficialmente terminata la fase di pagamento relativa al Cashback di Natale, accreditato sulla base delle transazioni registrate nel mese di dicembre. “Nel pieno rispetto delle scadenze previste dalla normativa“, spiega il gruppo, “con i mandati di pagamento disposti in data 24/02/2021 si è conclusa la fase di liquidazione dei rimborsi Cashback per il periodo 8-31 dicembre 2020“. Gli ultimi sono previsti in contabilizzazione entro la giornata di oggi e gli accrediti avverranno nel rispetto dei tempi bancari previsti nei singoli casi.

PagoPA: terminati i pagamenti del cashback

Sulla base di quanto annunciato, i bonifici disposti da Consap sarebbero stati 3,2 milioni (su un totale di 4,6 milioni di utenti iscritti al programma), per un totale liquidato pari a 223 milioni (63 milioni di transazioni elaborate per una media di circa 70 euro di cashback a tutti coloro i quali hanno a suo tempo superato le 10 transazioni minime previste nel periodo sperimentale).

Aggiunge PagoPA che solo una piccola parte dei bonifici non è andata a buon fine, qualcosa come lo 0,04% del totale: si tratta di circa 130 mila cittadini, per i quali il problema potrà comunque ancora essere risolto:

Solo lo 0,04% dei bonifici non è andato a buon fine a causa di problemi relativi all’inserimento di IBAN non corretti o conti correnti bloccati o non più esistenti. Ad ogni modo, i partecipanti al programma che rientrano in questi casi, non perdono il diritto a ricevere il rimborso e avranno la possibilità di inserire un IBAN valido tramite l’apposita funzionalità sull’app IO.

Chi non avesse ancora ricevuto il pagamento potrà dunque procedere con le verifiche del caso, ma si consiglia di attendere ancora qualche giorno poiché in alcuni casi sono le procedure bancarie a dilatare il tempo tra la liquidazione del bonifico e l’accreditamento della cifra sul singolo conto corrente. Se entro la prossima settimana il bonifico non sarà erogato, invece, si potrà procedere con la ricerca delle cause del mancato versamento.

Nel frattempo è in corso la prima fase semestrale del Piano Cashless Italia, che terminerà con il mese di giugno e che già sta contando 7,7 milioni di aderenti (dunque cifra raddoppiata rispetto al periodo sperimentale), 250 milioni di transazioni elaborate ed una crescente competizione tra i 100.000 che ambiscono al Super Cashback da 1500 euro.

Fonte: PagoPA
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 02 2021
Link copiato negli appunti