Cellulari, Microsoft punta al search vocale

Un'applicazione permetterà agli utenti di Windows Mobile di compiere ricerche su Web e riempire campi di testo avvalendosi della tecnologia di riconoscimento vocale

Roma – Microsoft è al lavoro su di un’applicazione che potrebbe valorizzare la propria piattaforma mobile e, nello stesso tempo, attrarre nuovi utenti verso il proprio servizio di ricerca web. Si tratta di una tecnologia che permetterà agli utenti di smartphone Windows Mobile di cercare termini e frasi avvalendosi della voce.

L’esistenza del progetto è stata rivelata da un file CAB contenente una beta privata (teoricamente destinata ad uso interno) dell’applicazione di riconoscimento vocale. Boygeniusreport.com dichiara che tale programma si interfaccia al servizio Windows Live Search ed accetta comandi vocali via Blutooth o microfono.

Oltre a consentire ricerche vocali su Web, l’applicazione permetterà anche di dettare le parole da inserire in qualsiasi campo di testo contenuto all’interno di una pagina web, come form di autenticazione e registrazione.

Altri dettagli sul programma sono riportati qui da msmobiles.com , che pubblica anche un link per il download del file CAB da un dispositivo Windows Mobile.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ma ki volete piglià per **** scrive:
    te la SOnNY na cosa del genere
    Bella scoperta ma qualcosa di simile esisteva già. Bravi comunque, si vede che le vendità erano calate...chi ci capirà mai niente
  • chojin scrive:
    Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
    Ehhh..! Non sono dipendenti Sony che usano dei nickname per tirar fuori i firmware crackati e gli hack.. nooo! Considerando che i firmware PSP hackati hanno pure emulatori PS1 perfettamente funzionanti... nooo.. sono ragazzini 12enni super geni che a distanza di pochissimi giorni si sono fatti il reverse engineering di tutto il codice del firmware compilato, disassemblato tutto e più velocemente di un alieno hanno tirato fuori crack,hack.. e si apprestano e lanciare nuovi firmware modificati con dentro di tutto inclusi emulatori di PS1 Sony perfettamente funzionanti(forniti da chi nessuno se lo chiede.. ehhh!)Certo, certo.. tutto normalissimo... eh! E le mucche volano...
    • acad scrive:
      Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
      Ecco come funziona... Vai nel computer del papà programmatore che tiene la password nel portafoglio... Poi copia tutto su una c.f. poi chiam i tuoi amichetti smanettoni con il codice copiato. voila! Il gioco e fatto
    • Imenottero scrive:
      Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
      - Scritto da: chojin
      Ehhh..!
      Non sono dipendenti Sony che usano dei nickname
      per tirar fuori i firmware crackati e gli hack..
      nooo!Fino a prova contraria...
      Considerando che i firmware PSP hackati hanno
      pure emulatori PS1 perfettamente funzionanti...
      nooo.. sono ragazzini 12enni super geni che a
      distanza di pochissimi giorni si sono fatti il
      reverse engineering di tutto il codiceVeramente quasi tutti gli stratagemmi per il vengono da tal Fanjita, tutt'altro che 12enne, e dal suo team, che segue il panorama PSP da anni e produce novita' con considerevole lentezza.http://www.noobz.eu/Comunque se credi che ci sia la Sony dietro, liberissimo. E' piu' bello immaginare grandi complotti - senza mai prendersi la minima briga di provare alcunche' - e credere di essere l'unico furbo. E poi e' facile, basta non informarsi.
      • Von scrive:
        Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
        - Scritto da: Imenottero
        Comunque se credi che ci sia la Sony dietro,
        liberissimo. E' piu' bello immaginare grandi
        complotti - senza mai prendersi la minima briga
        di provare alcunche' - e credere di essere
        l'unico furbo. E poi e' facile, basta non
        informarsi.E' piu o meno impossibile che su centinaia di giochi, e migliaia se non di piu, situazioni possibili, un gruppo riesca a trovare la sequenza giusta di operazioni adatte a trovare quell'exploit. Primo xche' per riuscirci uno dev'essere ricco secondo, poi cosi fortunato da poter vincere svariate volte al super enalotto..E' ovvio invece che certe informazioni arrivano direttamente da chi ha programmato certi prodotti. Piu o meno come i firmware modificati.. e' impossibile modificare centinaia di linee di codice andando a casaccio senza il codice originale.. o almeno ci vorrebbero anni di lavoro.E' comunque logico che con centinaia di persone che lavorano a un prodotto, le informazioni vadano in giro.. ma sfatiamo il mito degli hacker 12enni.. non esistono ne sono mai esistiti.
        • didychan scrive:
          Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
          tutto possibile, che sia qualcuno di interno a diffondere i codici probabile, un mega complotto della sony non penso. Al massimo possiamo dire che non si uccidono per bloccare chi trova i firmware, perchè appunto, in fondo gli fa aumentare le vendite.. ma è un equilibrio precario
        • Elf scrive:
          Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
          La Sony ha sempre appoggiato indirettamente cose del genere, già dalla prima Playstation. È questo il motivo per cui la PSOne e la PS2 sono state le console più vendute della storia (addirittura la PS2 è stata la console più venduta del 2006, nonostante la XBox 360 fosse già uscita da un annetto).Pensate che allo SMAU del 2001 nello stand della Sony c'era in bella mostra una versione gigante di cartapesta del modchip della PSOne :P
        • Anonimo Veneto scrive:
          Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
          - Scritto da: Von
          E' comunque logico che con centinaia di persone
          che lavorano a un prodotto, le informazioni
          vadano in giro.. ma sfatiamo il mito degli hacker
          12enni.. non esistono ne sono mai
          esistiti.Senza contare che di questi tempi i 12enni stanno tutti con le creste di gallo tirate su con la pompata e si sparano pippe tutto il giorno tra un porno scaricato da p2p e una foto fatta sotto la gonna ad una compagna di scuola con la fotocamera del cellulare.Manco ai miei tempi si era così idioti, giuro!
    • anonimo01 scrive:
      Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
      sì bravo, tu si che hai capito tutto,meno male che ci sei (sempre) tu a svelarci (per l'ennesima volta) la Verità Assoluta® !!!mavaapijartlointercxlo
    • Sgabbio scrive:
      Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
      Siii è un complotto per attaccare la nintendo per via del successone del DS!!!Forse un bug scoperto per caso che permette ciò non può essere possibile?
    • Anonimo Veneto scrive:
      Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
      Ma di cosa parli?La maggior parte degli hack si basano su buffer overflow e bug di giochi e programmi fatti male.Non nego che ci possano essere exploit tirati fuori dal produttore in determinati periodi per spingere le vendite di una console. Exploit da patchare con nuovi aggiornamenti quando farà comodo.Ma che tutto provenga solo dal produttore non lo penserebbe manco chi crede ad alieni e complotti rettiliani...
      • chojin scrive:
        Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
        - Scritto da: Anonimo Veneto
        Ma di cosa parli?

        La maggior parte degli hack si basano su buffer
        overflow e bug di giochi e programmi fatti
        male.Sì, certo.. credici pure. Un buffer overflow causa errori di puntatori e crash del programma, non genera una backdoor. O credi che il DEP in XP/2003/Vista e le funzioni XD-bit in hardware le abbiano inventate per il buffer overflow ? Fanno parte del sistema DRM/TCPA per avere un controllo sul flusso dati e quindi sugli utenti, non per limitare virus o exploit, ed infatti non li hanno limitati affatto, guarda caso... ehhh!
        Non nego che ci possano essere exploit tirati
        fuori dal produttore in determinati periodi per
        spingere le vendite di una console. Exploit da
        patchare con nuovi aggiornamenti quando farà
        comodo.

        Ma che tutto provenga solo dal produttore non lo
        penserebbe manco chi crede ad alieni e complotti
        rettiliani...Ok, allora credi pure che sia semplice programmare e che il mondo sia pieno di geni che in poche ore scardinano sistemi per cui sono servite migliaia e migliaia di ore di lavoro a decine di programmatori e progettisti esperti... Vabbè che il livello qualitativo è scaduto ovunque nel mondo, visto che si decantano cinesi ed indiani come super geni per pura speculazione finanziaria ed i manager appaiono fighi ad assumerli per cifre ridicole licenziando gli occidentali preparati, ma credere che sia tutto lasciato al caso e multinazionali come Sony siano tanto sprovvedute è da fessi...
        • Domenico scrive:
          Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
          - Scritto da: chojin
          Sì, certo.. credici pure.
          Un buffer overflow causa errori di puntatori e
          crash del programma, non genera una backdoor.
          Ma perchè parli senza sapere???I buffer overflow sono i bug più sfruttati da chi crea hack e crack perchè una volta che il puntatore ha la possibilità di uscire dal suo array e di andare a puntare in un punto ben preciso (che non fa crashare niente, perchè è il tentativo di scrivere in zone di memoria che non gli sono consentite che lo fa crashare), ha la possibilità di fare grossi danni.Ti consiglio di imparare il linguaggio C e vedere ad esempio i danni che può creare una istruzione gets() i cui parametri sono stati dati errati, e buon divertimento!
          • chojin scrive:
            Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
            - Scritto da: Domenico
            - Scritto da: chojin

            Sì, certo.. credici pure.

            Un buffer overflow causa errori di puntatori e

            crash del programma, non genera una backdoor.



            Ma perchè parli senza sapere???Sei tu che parli a vanvera.
            I buffer overflow sono i bug più sfruttati da chi
            crea hack e crack perchè una volta che il
            puntatore ha la possibilità di uscire dal suo
            array e di andare a puntare in un punto ben
            preciso (che non fa crashare niente, perchè è il
            tentativo di scrivere in zone di memoria che non
            gli sono consentite che lo fa crashare), ha la
            possibilità di fare grossi
            danni.Grossi danni di che ? Il processo va in errore ! Se l' OS con il suo scheduler non riesce ad impedire l'esecuzione di istruzioni al di fuori delle aree di memoria consentite, le istruzioni che esegui possono mandare il sistema in crash... MA che un OS non sia in grado di fare la cosa principale per cui è nato è di sua una cavolata del marketing. Mai provato a programmare davvero a parte ripetere quello che ti dicono o compilare roba opensource già pronta ? Se lo avessi fatto sapresti che non è una cosa semplice bypassare lo scheduler di un OS, figurarsi piazzare codice al di fuori del processo a cui si è assegnati nel proprio programma compilato dall' OS in esecuzione... tu vorresti far credere che sia una cosa fattibile sempre e comunque.. non basta "un bug" per ottenere quel risultato.. non lo trovi per caso, devi sapere perfettamente che quel bug esiste e conoscere la backdoor, devi sapere come replicare il bug in ogni condizione se questo può essere usato come backdoor. Illudersi che le backdoor esistano per sviste di programmazione... ehhh! Immagino tu creda anche che virus,trojan horse,malware,spyware li facciano i bambini di 5 anni .. non che dietro ci siano le case software di antivirus ed assistenza annessa... nooo.. per carità !
            Ti consiglio di imparare il linguaggio C e vedere
            ad esempio i danni che può creare una istruzione
            gets() i cui parametri sono stati dati errati, e
            buon
            divertimento!Io il C lo conosco e conosco anche l'assembly, tu evidentemente no, come la maggioranza che crede ai miti e non ha idea della complessità delle cose. Quelli come te vogliono far credere che sia tutto semplice e banale, che ci vuole, eh! Prendi, fai un buffer overflow o underflow e magicamente controlli tutto l' OS bypassando tutti i processi ad alta priorità del kernel preposti al controllo, eh! Sì, vabbè... sicuro ..ehh!
          • Domenico scrive:
            Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
            - Scritto da: chojin


            Mai provato a programmare davvero a parte
            ripetere quello che ti dicono o compilare roba
            opensource già pronta ?Sono ingegniere informatico....
            Immagino tu creda anche che virus,trojan
            horse,malware,spyware li facciano i bambini di 5
            anni .. non che dietro ci siano le case software
            di antivirus ed assistenza annessa... nooo.. per
            carità !Questo è quello che dici tu, ed è l'unica controtesi che riesci a porre a tutti quanti...
            Io il C lo conosco e conosco anche l'assembly, tu
            evidentemente no, come la maggioranza che crede
            ai miti e non ha idea della complessità delle
            cose.

            Quelli come te vogliono far credere che sia tutto
            semplice e banale, che ci vuole, eh! Prendi, fai
            un buffer overflow o underflow e magicamente
            controlli tutto l' OS bypassando tutti i processi
            ad alta priorità del kernel preposti al
            controllo, eh! Sì, vabbè... sicuro
            ..ehh!Conosco il C, Java, JScript, HTML, Assembler (x86 e M68k, la sai la differenza vero?...) e anche un poco di ASP, ti bastano o ne vuoi altri?Ah, a proposito genio del C, ripassatelo un po, perchè il buffer "underflow" è una invenzione tua...
          • omissis scrive:
            Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!


            Sono ingegniere informatico....
            varda che si scrive ingegnere...LOLad ogni modo IMHO le peggio cazzate si fanno con la malloc e i puntatori... è più facile di quanto sembri dimenticare di allocare lo spazio o puntare a qualche locazione mistica...un altro (quasi) ingeNNiere informatico
          • chojin scrive:
            Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
            - Scritto da: omissis



            Sono ingegniere informatico....



            varda che si scrive ingegnere...

            LOL

            ad ogni modo IMHO le peggio cazzate si fanno con
            la malloc e i puntatori... è più facile di quanto
            sembri dimenticare di allocare lo spazio o
            puntare a qualche locazione
            mistica...

            un altro (quasi) ingeNNiere informaticoIl che non c'entra nulla con il prendere il controllo del sistema operativo bypassando lo scheduler ed i processi (o demoni in Unix) preposti a controllare gli altri processi nel sistema.
          • Von scrive:
            Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
            - Scritto da: omissis

            Sono ingegniere informatico....
            varda che si scrive ingegnere...ma LOL che figura..
            ad ogni modo IMHO le peggio cazzate si fanno con
            la malloc e i puntatori... è più facile di quanto
            sembri dimenticare di allocare lo spazio o
            puntare a qualche locazione
            mistica...Si ma per fare cose simili si deve avere un programma funzionante con dentro una certa logica.. e il firmware 3.5 della PSP non permette di eseguire codice non proprietario... il che non spiega come a caso degli 'hackers' possano aver trovato un bug in un file di salvataggio criptato.Rendiamoci conto della realta'.. non viene fuori un crack cosi a caso senza conoscenze dirette o indirette di quello che ci si trova tra le mani.. e non mi risulta ci siano schemi pubblici del sw della PSP.. e non puoi attaccare un cavetto e leggere cosa succede in memoria o simili.. a meno di avere un sdk da sony direttamente..Il che significa che qualcuno fa uscire info ad arte.. e' palese, e' sempre stato cosi e sempre cosi sara'.
          • chojin scrive:
            Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
            http://arachnids.stillsecure.com/SAT/scripts/OSSSA/GPL/released/OSSSA/scripts/os2a_ncompress_bof_604064.nasl################################################################################ ncompress decompress() Buffer Underflow Vulnerability## Copyright: OS2A and it's member companies## Date Written: 2006/09/21## $Revision: 1.1 $## $Log: os2a_ncompress_bof_604064.nasl,v $# Revision 1.1 2006/09/22 13:38:51 ksjayesh# To production## Revision 1.1 2006/09/21 09:09:29 hshreesha# issue #3038
          • oltre scrive:
            Re: Fatto dai ragazzini "hacker" , sì vabbè!
            e la malloc() dove la lasci? :)
  • J.Holmes scrive:
    le vendite sono schizzate alle stelle
    guardate il sito di amazon.
Chiudi i commenti