Centomila candeline per Android

Cresce il Marketplace, il numero delle applicazioni supera i cinque zeri. La sfida con iOS si gioca ora sulla qualità delle app offerte

Roma – Con un tweet Android annuncia di aver raggiunto quota centomila app nell’Android Marketplace . Niente annunci ufficiali, quindi, per la soglia superata da Google: l’account da cui è stata diramata la velina è quello utilizzato per comunicare con gli sviluppatori.

Secondo una stima non ufficiale i numeri della Mela sono ancora lontani e superano quota 280mila app : si tratta comunque di un traguardo importante per Android, che può finalmente contare su cifre che rispecchiano la vasta adozione della piattaforma da parte degli sviluppatori (e di conseguenza dagli utenti che lo utilizzano). Un meccanismo che innesca un circolo virtuoso basato sul rapporto di attrazione sviluppatori-consumatori.

Il traguardo, poi, rappresenta un’ incremento sostanziale rispetto alle cifre relative al suo lancio che parlavano di appena 20mila applicazioni a disposizione degli utenti.

La soglia del quinto zero, poi, rappresenta per alcuni una cifra accettabile di applicazioni per confrontarsi con l’ecosistema iOS: nessuno le utilizzerà o scaricherà mai tutte, quindi la competizione può ora passare direttamente ad affrontare la questione della qualità . E vedere se pesa più la frammentazione di Android (come l’ha definita Steve Jobs) o le recinzioni di App Store.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Undertaker scrive:
    "Molestatori"
    Che bello, un app che ti dice chi é un molestatore !Pensa che bello se ci fossero stati qualche anno fa.Non ci sarebbe stato bisogno delle stelle gialle
  • attonito scrive:
    in italia lo vedrei bene...
    ma adattato a quelli che sono stati condannati per truffa, frode fiscale, protesti, furto etc etc... come? la privacy? non si puo' fare?.... peccato.
    • ephestione scrive:
      Re: in italia lo vedrei bene...
      per il diritto all'oblio puoi pretendere che chi legge il tuo commento sia costretto a rimuoverlo dalla sua memoria pena condanna a carcere e multa.
  • desyrio scrive:
    Serietà
    "che non contribuisce a conferire un alone di serietà e credibilità all'app."Vero, ma di certo gli fa una pubblicità enorme ;)Su Youtube il video ha già 400k visite, dubito che le avrebbe raggiunte altrimenti...
  • Babbo Natale scrive:
    Meme?
    Cos'è un meme?
Chiudi i commenti