Centrino parla WiMAX e 802.11n

Intel ha mostrato un prototipo della piattaforma Centrino capace di sposare i due più recenti standard wireless a lungo raggio. I primi notebook basati sul nuovo chipset wireless arriveranno nel 2008

Hong Kong – Intel ha sviluppato un nuovo chipset wireless, chiamato WiMAX Connection 2300 , in grado di supportare il giovane e promettente standard WiMAX (802.16) e quello – ancora in fase di approvazione – 802.11n . Intel sostiene che l’unione tra WiMAX e la nuova specifica Wi-Fi abbia potenzialità enormi, sia per il settore informatico che per quello delle telecomunicazioni.

“Questo sviluppo segna un altro passo avanti significativo nell’impegno di Intel di offrire un’esperienza di connessione mobile a Internet sempre attiva e ottimizzata per i notebook e i dispositivi mobili del futuro”, si legge in un comunicato del chipmaker.

L’annuncio, avvenuto al 3G World Congress and Mobility Marketplace di Hong Kong, è stato seguito dalla dimostrazione di un notebook che integrava una versione della piattaforma Centrino con supporto a WiMAX, 802.11n e reti mobili HDSPA .

“La dimostrazione illustra l’alta velocità e la qualità del servizio WiMAX per la gestione di applicazioni complesse che possono offrire tempi di risposta ottimizzati senza subire interferenze da altre tecnologie wireless presenti nello stesso sistema”, ha spiegato Intel durante l’evento.

Il completamento della progettazione del chipset WiMAX Connection 2300 avvicina l’azienda all’obiettivo di creare soluzioni system-on-chip wireless integrate non soltanto per i notebook, ma anche per i dispositivi mobili più piccoli, come UMPC, PDA e smartphone.

Per la prima volta Intel ha incorporato la funzionalità MIMO (Multiple Input/Multiple Output) nel chip in banda base per migliorare la qualità del segnale e il throughput della larghezza di banda wireless. Il chip in banda base comprende inoltre lo stesso software per le soluzioni Intel WiMAX e Wi-Fi per assicurare una gestione unificata della connettività. Il sistema over-the-air provisioning supporta una configurazione semplificata e consente agli utenti l’attivazione dei servizi, passando dal tradizionale modello di business dei service provider a un modello di attivazione diretta basato esclusivamente sugli acquisti di dispositivi mobili da parte dei consumatori. Il chip, secondo il big di Santa Clara, ha inoltre consumi e specifiche termiche compatibili anche con i dispositivi più sottili e leggeri.

Una volta completata la progettazione iniziale del chipset WiMAX Connection 2300, Intel prevede di concentrarsi sulle procedure di validazione e testing del prodotto, con la campionatura di schede e moduli prevista a partire dalla fine del 2007.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • rexhep elezi scrive:
    video rumani
    voglio vedere tute le vidio che voglio
  • Anonimo scrive:
    domanda: e lo "spyware" del 7?
    mi ricordo di aver letto qui su PI che nel 7 era presente una funzione di "spyware", nel senso che creando un pdf confezionato in una certa maniera, se letto da Acrobat 7 l autore avrebbe saputo se-quando sarebbe stato letto.Anche nella 8 è così ?
  • Anonimo scrive:
    Reader 8, avvio veloce, rendering lento!
    In effetti hanno fatto uno sforzo a rendere l'avvio più pronto, era anche ora.Il problema è che il rendering delle pagine è sempre scarso come nelle versioni precedenti, poco fluido anche su macchine molto potenti. Possibile che non si possa far di meglio???Mah.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Reader 8, avvio veloce, rendering le
      - Scritto da:
      In effetti hanno fatto uno sforzo a rendere
      l'avvio più pronto, era anche
      ora.bah, veramente sia la 6 che la 7 erano un razzo a partire
      • Anonimo scrive:
        Re: Reader 8, avvio veloce, rendering le
        bah veramente non è vero...poi che tu sia l'unico fortunello può anche essere, ma ne dubito.
  • Anonimo scrive:
    Funzionalita' avanzate
    Adobe inserisce ad ogni release funzionalita' che non servono a chi cerca solo un visualizzatore di PDF.Mi interesserebbero alcune funzionalita' avanzate legate esclusivamente alle modalita' di visualizzazione.Mi piacerebbe poter avere varie "viste" di file diversi o di parti diverse dello stesso file da poter distribuire sullo schermo con il mouse (in pratica come avere fogli sparsi su una scrivania). Vorrei poter zommare avanti e indietro con la rotellina in modo intuitivo come si fa con Google Maps e trascinare la vista con il moouse. Vorrei poter gestire (catalogare) tutti i miei PDF da un'unica applicazione.Alcune di queste cose si possono fare anche con Adobe ma non sono ne' intuitive ne' veloci.Qualcuno conosce un software alternativo che lo fa ? Oppure un modo per rendere il software Adobe un po' piu' efficiente ?Ciao ciao
  • Anonimo scrive:
    Discordanza dimensioni e contenuto info
    con i documenti pdf mi capita spesso di vedere che le dimensioni non hanno relazione con l effettivo contenuto infomrativo..per esempio..mi son scaricato un pdf da 5,5 mega e c'erano 8 lucidi di una conferenza...dico 8 paginette..vabbe...illustrazioni a colori..da un sito universitario INVECE mi son scaricato una guida al linguaccio C, 400 kbyte per 70 paginescritte fitte..fitte...!!!!70 pagine in 400 kbyte!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Discordanza dimensioni e contenuto i
      - Scritto da:
      con i documenti pdf mi capita spesso di vedere
      che le dimensioni non hanno relazione con l
      effettivo contenuto
      infomrativo..
      per esempio..mi son scaricato un pdf da 5,5 mega
      e c'erano 8 lucidi di una conferenza...
      dico 8 paginette..vabbe...illustrazioni a colori..
      da un sito universitario INVECE mi son scaricato
      una guida al linguaccio C, 400 kbyte per 70
      pagine
      scritte fitte..fitte...!!!!
      70 pagine in 400 kbyte!!!Dipende molto da come è stato generato il pdf e da quale distiller è stato usato (adobe, gnu ghostscript...). Senza contare i pdf che vengono ottenuti come per scannerizzazione e come conversione di scannerizzazione da un altro formato. Da ultimo dipende anche dal contenuto del pdf; per esperienza le slides delle presentazioni multimediali possono prendere più spazio...
    • Anonimo scrive:
      Re: Discordanza dimensioni e contenuto i
      - Scritto da:
      con i documenti pdf mi capita spesso di vedere
      che le dimensioni non hanno relazione con l
      effettivo contenuto
      infomrativo..
      per esempio..mi son scaricato un pdf da 5,5 mega
      e c'erano 8 lucidi di una conferenza...
      dico 8 paginette..vabbe...illustrazioni a colori..
      da un sito universitario INVECE mi son scaricato
      una guida al linguaccio C, 400 kbyte per 70
      pagine
      scritte fitte..fitte...!!!!
      70 pagine in 400 kbyte!!!Da che mondo è mondo il testo occupa molto ma molto meno delle immagini.
  • Anonimo scrive:
    FoxIt Reader
    www.foxitsoftware.comIo lo uso ormai da tempo e va da dio. Non mi ha mai dato problemi, eccetto in un caso isolato, apre i pdf (e fortunatamente limita a fare SOLO quello) velocissimamente, è leggerissimo e non mi pare abbia falle di sicurezza (in un visualizzatore di documenti, ma LOL). Qualcuno conosce qualche motivo che ne sconsigli l'utilizzo?
    • Anonimo scrive:
      Re: FoxIt Reader
      - Scritto da:
      www.foxitsoftware.com

      Io lo uso ormai da tempo e va da dio. Non mi ha
      mai dato problemi, eccetto in un caso isolato,
      apre i pdf (e fortunatamente limita a fare SOLO
      quello)foxit sembra adobe reader 1.0
      velocissimamente, è leggerissimoadobe reader 8 mi si carica in meno di 1 secondo, più veloce di così penso che non si possa (rotfl)
      e non mi
      pare abbia falle di sicurezza ma chi vuoi che le va a cercare falle di sicurezza in un software usato da 4 mosche bianche?
      • Anonimo scrive:
        Re: FoxIt Reader
        - Scritto da:

        foxit sembra adobe reader 1.0Che sicuramente era meglio di quello attuale.


        velocissimamente, è leggerissimo

        adobe reader 8 mi si carica in meno di 1 secondoAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH... sei ridicolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: FoxIt Reader
      Ottimo FoxIt, davvero ottimo. Fa ciò che gli viene richiesto rapidamente e senza tanti fronzoli - che personalmente trovo inutili.L'ho consigliato e installato a vari amici e tutti ne sono entusiasti; aspetto riscontri dal nuovo Acrobat Reader, ma nel frattempo continuo a consigliare FoxIt, soprattutto a chi non dispone di memoria infinita o di computer dell'ultima generazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: FoxIt Reader
      davvero veloce: al primo PDF che ho aperto mi va in crash all'istante:Segmentation fault (core dumped)
      • Anonimo scrive:
        Re: FoxIt Reader
        - Scritto da:
        davvero veloce: al primo PDF che ho aperto mi va
        in crash
        all'istante:

        Segmentation fault (core dumped)"Segmentation fault (core dumped)" su Windows... AHAHASHHAHSHSAHSSAHHS... tutte PALLE!!!!! Non esiste quel messaggio su Win...
    • Anonimo scrive:
      Re: FoxIt Reader
      Il mio presupposto è che io odio il formato pdf a prescindere, lo trovo veramente una ciofeca pazzesca... Uso Foxit da un paio di anni.E' affidabile al 99%, rarissimamente da problemi su pdf molto complessi.La differenza tra foxit e acrobat sta nel peso dell'applicazione (meno di 4 mega contro gli oltre 30 di acrobat 7) e nella velocità di apertura dei documenti: foxit ci mette un attimo, acrobat 7 ci mette a volte un tempo infinito...E questo è il punto che non capisco... perchè acrobat si presenta così "pachidermico"? bah..A tutti quelli che conosco ho consigliato l'utilizzo del foxit e tutti quelli che lo usano mi dicono che è una bomba.
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: FoxIt Reader
      E' solo per win32, piu' limitato di cosi'...
      • Anonimo scrive:
        Re: FoxIt Reader
        - Scritto da: nattu_panno_dam
        E' solo per win32, piu' limitato di cosi'...ma che razza di risposta è? su linux ci stanno altri programmi...
        • Anonimo scrive:
          Re: FoxIt Reader
          - Scritto da:

          - Scritto da: nattu_panno_dam

          E' solo per win32, piu' limitato di cosi'...

          ma che razza di risposta è? su linux ci stanno
          altri
          programmi...Di solito si tende ad usare lo stesso programma su piu' OS, per semplicità.
          • Anonimo scrive:
            Re: FoxIt Reader
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: nattu_panno_dam


            E' solo per win32, piu' limitato di cosi'...



            ma che razza di risposta è? su linux ci stanno

            altri

            programmi...

            Di solito si tende ad usare lo stesso programma
            su piu' OS, per
            semplicità.di solito non è vero...visto che non tutti i sw sono multipiattaforma.bah
          • Anonimo scrive:
            Re: FoxIt Reader
            - Scritto da:
            Di solito si tende ad usare lo stesso programma
            su piu' OS, per
            semplicità.Ma che razza di risposta demente... (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: FoxIt Reader
      Ma qualcuno sà dove dovrebbe essere "Divertente" questo thread? (newbie)
      • Noctambule scrive:
        Re: FoxIt Reader
        - Scritto da: nattu_panno_dam
        Ma qualcuno sà dove dovrebbe essere "Divertente"
        questo thread?
        (newbie)La stessa cosa che mi chiedo anch'io... boh?!(newbie)
    • Madder scrive:
      Re: FoxIt Reader
      Non ho mai usato foxit, in compenso ho disabilitato un sacco di plugin per acrobat che ora si apre in un attimo e consuma poca memoria. Per windows credo ci siano delle utility per togliere un po' di orpelli, per linux ho rinominato i plugin stessi. Madder
    • Noctambule scrive:
      Re: FoxIt Reader
      - Scritto da:
      www.foxitsoftware.com

      Io lo uso ormai da tempo e va da dio. Non mi ha
      mai dato problemi, eccetto in un caso isolato,
      apre i pdf (e fortunatamente limita a fare SOLO
      quello) velocissimamente, è leggerissimo e non mi
      pare abbia falle di sicurezza (in un
      visualizzatore di documenti, ma LOL). Qualcuno
      conosce qualche motivo che ne sconsigli
      l'utilizzo?E' ottimo, concordo. Non lo sconsiglio affatto (lo uso intensivamente anch'io) ma noto che la riproduzione dei colori (specie nelle immagini) è di qualità inferiore al software di Adobe. Per un uso non-professionale va benissimo.
  • Anonimo scrive:
    Per la adobe
    Avete comprato macromedia per sfornare le ennesime inutili novità di acrobat reader e lasciare morire ottimi prodotti della ex-concorrenza?
  • Anonimo scrive:
    Utile poter far meeting
    leggere rss, fare il caffè etc etc. Considerando che adobe READER è un lettore di documenti pdf utilissimo.
  • Anonimo scrive:
    Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Mac
    Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo Reader 8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux devono accontentarsi della versione 7. Le solite discriminazioni...
    • Alessandrox scrive:
      Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
      - Scritto da:
      Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo Reader
      8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux devono
      accontentarsi della versione 7. Le solite
      discriminazioni...OK ma cosa fa di tanto indispensabile acrobat8 che gia' non faccia il 7 ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 dicembre 2006 01.34-----------------------------------------------------------
    • Athlon64 scrive:
      Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Mac

      Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo Reader
      8 solo per Windows e Mac.Cioè per almeno il 98% dei client...
      Gli utenti Linux devono
      accontentarsi della versione 7. Le solite
      discriminazioni...Beh, se hai scelto Linux adesso non ti lamentare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
        qui non si parla di scegliere noi, ma di come vogliono farci scegliere loro imponendoci vecchio software (vedi Flash che per due anni non era stato aggiornato!). E' cosa ben diversa mio caro gnorri!
        • Anonimo scrive:
          Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
          - Scritto da:
          qui non si parla di scegliere noi, ma di come
          vogliono farci scegliere loro imponendoci vecchio
          software (vedi Flash che per due anni non era
          stato aggiornato!). E' cosa ben diversa mio caro
          gnorri!Forse perchè gli conviene più non convertirlo o convertirlo con calma perchè i prodotti adobe su linux avrebbero un mercato microscopico.Già il 4% del mac è molto più appetibile per adobe (soprattutto visto che mac è molto usato dai web designers) piuttosto che 1% di gente molta della quale non sarebbe manco in grado di riuscire a installare il software.
          • Anonimo scrive:
            Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            qui non si parla di scegliere noi, ma di come

            vogliono farci scegliere loro imponendoci
            vecchio

            software (vedi Flash che per due anni non era

            stato aggiornato!). E' cosa ben diversa mio caro

            gnorri!

            Forse perchè gli conviene più non convertirlo o
            convertirlo con calma perchè i prodotti adobe su
            linux avrebbero un mercato
            microscopico.

            Già il 4% del mac è molto più appetibile per
            adobe (soprattutto visto che mac è molto usato
            dai web designers) piuttosto che 1% di gente
            molta della quale non sarebbe manco in grado di
            riuscire a installare il
            software.Parli degli utenti windows? Ma non sono il 98%?
          • Anonimo scrive:
            Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            qui non si parla di scegliere noi, ma di come


            vogliono farci scegliere loro imponendoci

            vecchio


            software (vedi Flash che per due anni non era


            stato aggiornato!). E' cosa ben diversa mio
            caro


            gnorri!



            Forse perchè gli conviene più non convertirlo o

            convertirlo con calma perchè i prodotti adobe su

            linux avrebbero un mercato

            microscopico.



            Già il 4% del mac è molto più appetibile per

            adobe (soprattutto visto che mac è molto usato

            dai web designers) piuttosto che 1% di gente

            molta della quale non sarebbe manco in grado di

            riuscire a installare il

            software.
            Parli degli utenti windows? Ma non sono il 98%?No parlo degli utenti linux che sarebbero costretti a scaricare i pacchetti per le loro distro, sempre che per tali distro siano disponibili. Non tutti gli utenti linux sono magicamente esperti sai?
      • Anonimo scrive:
        Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma

        Beh, se hai scelto Linux adesso non ti lamentare.Hai infatti xpdf che si carica in un quarto di tempo rispetto al reader adobe, finora non mi ha dato prob di decodifica a parte qualche instabilita' (uso le beta di debian sid pero') se vuoi roba + rifinita kpdf gpdf evince...
    • Anonimo scrive:
      Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
      - Scritto da:
      Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo Reader
      8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux devono
      accontentarsi della versione 7. Le solite
      discriminazioni...Da quando sotto Linux si impone la necessità di usare Acrobat Reader?
    • Anonimo scrive:
      Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Mac
      - Scritto da:
      Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo Reader
      8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux devono
      accontentarsi della versione 7. Le solite
      discriminazioni...Le versioni per Linux di Adobe Reader escono sempre dopo le versioni per MAc e Win. In ogni caso sotto *nix ci sono molti lettori pdf disponibili.
      • Anonimo scrive:
        Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Mac
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo
        Reader

        8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux
        devono

        accontentarsi della versione 7. Le solite

        discriminazioni...

        Le versioni per Linux di Adobe Reader escono
        sempre dopo le versioni per MAc e Win. In ogni
        caso sotto *nix ci sono molti lettori pdf
        disponibili.Mannaggia non avevo letto !"Il nuovo Reader può essere scaricato da qui, per il momento soltanto in lingua inglese, francese, tedesca e giapponese, per le piattaforme Windows, Mac, Linux, HP/UX, AIX, Solaris e SPARC"
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
          Ok, ma ci sono molti lettori PDF oltre a Acrobat, magari open.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 dicembre 2006 17.36-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Mac
      - Scritto da:
      Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo Reader
      8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux devono
      accontentarsi della versione 7.
      Le solite
      discriminazioni...Altra ragione per cui NON bisogna usare linux.
      • Anonimo scrive:
        Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Mac
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo
        Reader

        8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux
        devono

        accontentarsi della versione 7.

        Le solite

        discriminazioni...

        Altra ragione per cui NON bisogna usare linux."Il nuovo Reader può essere scaricato da qui, per il momento soltanto in lingua inglese, francese, tedesca e giapponese, per le piattaforme Windows, Mac, Linux, HP/UX, AIX, Solaris e SPARC"
      • Anonimo scrive:
        Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Purtroppo Adobe ha reso disponibile il suo
        Reader

        8 solo per Windows e Mac. Gli utenti Linux
        devono

        accontentarsi della versione 7.

        Le solite

        discriminazioni...

        Altra ragione per cui NON bisogna usare linux.Hai ragione. Usare Linux impone anche l'uso del cervello.Cosa che i winari non sanno assolutamente fare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Adobe Reader 8 SOLO per Windows e Ma

        Altra ragione per cui NON bisogna usare linux.A te sfugge la ragione per cui NON bisogna parlare di cose per sentito dire. Se avessi anche solo provato un live cd di linux di quelli che trovi nelle riviste sapresti che i pdf si aprono tranquillamente anche senza paccottiglia multimegabyte di adobe.
  • Crazy scrive:
    Mangiano tutti dallo stesso piatto TC
    CIAO A TUTTIoramai non hanno pi`u rogne concorrenziali, Microsoft ed Adobe sono consorziate nel TCG quindi, assieme con tante altre aziende, faranno una coalizione per combattere, e praticamente sconfiggere il Software Freeware, ma sopratutto, tarpare bene le ali pure all'Open Source... quindi, in vigore di cio`, e` chiaro che si facciano i favori a vicenda, tanto, fino a che hanno i clienti garantiti dato che saranno obbligati ad acquistare i loro prodotti che sono gli tra gli unici approvati dal TCG, loro sanno che bene o male, delle entrate le avranno sempre... io preferirei tenermi alla larga da tutti questi prodotti ed utilizzare solo roba non Trusted, cosi` potro rimanere libero di usare liberamente il MIO ComputerDISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      dammi un consiglio
      ho comprato le luci per l'albero di natale.Non è che se le accendo si attiva il TC e non mi parte più la lucetta sul presepe?
    • Noctambule scrive:
      Mangiano tutti dallo stesso piatto TC
      "Mangiano tutti dallo stesso piatto TC". Non ho elementi per condividere o meno la tua opinione, ma ricordo che Microsoft lavora ad un suo formato proprietario che - nelle intenzioni - dovrebbe essere alternativo al pdf. Tanto è vero che hanno avuto una "querelle" pochi giorni fa. Non ti sembra di essere un pò troppo netto nelle tue affermazioni di principio? Se poi vuoi solo trollare, beh questo è un altro discorso. Alla lunga, creare flames in continuazione porta alla noia. Ciao. ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mangiano tutti dallo stesso piatto TC
        - Scritto da: Noctambule
        "Mangiano tutti dallo stesso piatto TC".

        Non ho elementi per condividere o meno la tua
        opinione, ma ricordo che Microsoft lavora ad un
        suo formato proprietario che - nelle intenzioni -
        dovrebbe essere alternativo al pdf. Tanto è vero
        che hanno avuto una "querelle" pochi giorni fa.e quindi?il PDF è già proprietario, o meglio Open solo per chi vuole la Adobe tanto è vero che MS ma n solo è stata costretta a pagare fior di quattrini. E' un formato penoso nemmeno SVG.Al- l'XPS della MS lo è così come è realmente open con specifiche liberamente consultabili.n che apprezzi la MS a prescindere anzi, trovo che l'alternativa all'odt sia una vaccata così il fantomatico MS-XML...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mangiano tutti dallo stesso piatto T
      :-o :-o :-o :-o :-o :-o :-o
      • tdimax scrive:
        Re: Mangiano tutti dallo stesso piatto T
        Si vabè, è noto che adobe non aspetta altro che questo per proteggere i pdf. A mio personale parere, l'unico reader ancora serio era il 6. il 7 è ingestibile, l'8 non parliamone. Programma troppo pesante per quello che alla fine è il suo compito. Qualcuno può consigliare qualche valida alternativa?
        • TeX scrive:
          Re: Mangiano tutti dallo stesso piatto T
          - Scritto da: tdimax
          Si vabè, è noto che adobe non aspetta altro che
          questo per proteggere i pdf.


          A mio personale parere, l'unico reader ancora
          serio era il 6. il 7 è ingestibile, l'8 non
          parliamone. Programma troppo pesante per quello
          che alla fine è il suo compito.


          Qualcuno può consigliare qualche valida
          alternativa?http://www.foxitsoftware.com/pdf/rd_intro.php
Chiudi i commenti