Charles Geschke è morto: addio al co-fondatore di Adobe

Addio a Charles Geschke, co-fondatore di Adobe

Si è spento colui che, ormai quasi quattro decenni fa, insieme a John Warnock diede vita alla software house con il lancio del linguaggio PostScript,
Si è spento colui che, ormai quasi quattro decenni fa, insieme a John Warnock diede vita alla software house con il lancio del linguaggio PostScript,

Avrebbe compiuto 82 anni il prossimo 11 settembre: Charles Geschke, co-fondatore di Adobe nell’ormai lontano 1982, si è spento nei giorni scorsi circondato dall’affetto dei suoi familiari. A darne notizia è la stessa software house, creata ormai quarant’anni fa.

Charles Geschke, co-fondatore Adobe, morto a 81 anni

Riportiamo di seguito in forma tradotta le parole di John Warnock, colui che insieme a Geschke all’inizio degli anni ’80 lanciò il linguaggio PostScript, dando così il via all’attività dell’azienda.

Non avrei mai potuto immaginare un business partner migliore, più simpatico e più capace. Non aver più Chuck nelle nostre vite lascerà un enorme vuoto, chi l’ha conosciuto sarà d’accordo.

Charles Geschke, co-fondatore Adobe

A lui sono attribuite intuizioni come quella che ha portato alla nascita del formato PDF e alla creazione di software come Photoshop o Illustrator.

L’incontro con Warnock avvenne negli uffici del Xerox Palo Alto Research Center, dove entrambi lavoravano. Il resto è storia. Nel 1992 è stato vittima di un rapimento durato quattro giorni e salvato poi dall’intervento degli agenti FBI. Lascia la moglie Nancy e tre figli. Così l’attuale CEO Shantanu Narayen rende omaggio a Geschke.

È con profonda tristezza che condivido la scomparsa, all’età di 81 anni, del nostro amato co-fondatore Dr. Chuck Geschke, capace di tracciare un solco indelebile nella nostra azienda e nel mondo. Si tratta di una perdita enorme per la community di Adobe e per l’industria tecnologica, per la quale è stato una guida e un eroe per decenni.

La versione integrale della lettera tra i comunicati della società.

Fonte: Adobe
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti