ChatGPT: come generare il link per condividere le conversazioni

ChatGPT: come generare il link per condividere le conversazioni

È possibile generare un link condivisibile per mostrare interamente una conversazione avuta su ChatGPT, senza dover fare screenshot multipli.
ChatGPT: come generare il link per condividere le conversazioni
È possibile generare un link condivisibile per mostrare interamente una conversazione avuta su ChatGPT, senza dover fare screenshot multipli.

Le conversazioni su ChatGPT possono essere molto lunghe e articolate, difficili da catturare interamente con semplici screenshot. Fortunatamente esiste un modo per generare un link condivisibile che permette di mostrare l’intera chat con il chatbot di OpenAI, dover creare una serie di immagini frammentate che potrebbero risultare confusionarie.

Questa funzionalità è molto utile per poter condividere facilmente il contenuto completo di una conversazione con ChatGPT, senza perdere il contesto. Invece di selezionare, salvare e inviare una serie di screenshot, è sufficiente fornire il link alla conversazione per consentire a chiunque (anche a chi non ha sottoscritto l’abbonamento a ChatGPT Plus) di visualizzarla per intero in modo semplice e veloce.

La possibilità di generare link condivisibili per le chat di ChatGPT è stata introdotta a maggio 2023. In precedenza, gli unici metodi per condividere il contenuto delle discussioni erano laboriosi. Bisognava fare una sequenza di screenshot oppure ricorrere a lunghe e scomode operazioni di copia-incolla del testo.

Con l’implementazione di questa nuova funzionalità, disponibile gratuitamente per tutti gli utenti su desktop e app mobile (iOS e Android), condividere le chat è diventato semplice e immediato. Basta generare il link alla conversazione per poterlo inviare a chiunque, permettendo di consultare facilmente l’intero contenuto prodotto dall’interazione con ChatGPT.

Grazie alla nuova funzione di condivisione dei link di ChatGPT, gli utenti possono facilmente condividere le proprie conversazioni con il chatbot di OpenAI tramite un link unico. Di seguito, le istruzioni su come condividere i link delle chat di ChatGPT:

  • Accedere al proprio account ChatGPT;
  • Cliccare su New chat (Nuova chat) e iniziare una conversazione;
  • Sul lato sinistro della dashboard di ChatGPT, passare il mouse sulla chat che si desidera condividere, fare tap sui tre puntini orizzontali e fare clic sull’icona Share (Condividi);
  • Prima di condividere il link della conversazione, l’interfaccia di ChatGPT consente di visualizzare un’anteprima dell’istantanea che verrà condivisa. In questa schermata di anteprima è possibile modificare il titolo assegnato di default alla conversazione, cliccando sull’icona a forma di matita accanto al titolo proposto automaticamente dal sistema. Questa funzione permette di personalizzare il titolo della chat con un testo più descrittivo o appropriato ai contenuti, prima di procedere alla condivisione tramite link;
  • Oltre a modificare il titolo, ChatGPT consente di decidere se condividere la conversazione in forma anonima o con il proprio nome utente. Per condividere la chat con il proprio nome basta accedere al menu rappresentato da tre puntini verticali e selezionare l’opzione “Share your name (Condividi il tuo nome). In questo modo il link conterrà il nome utente scelto e la conversazione non risulterà anonima. Se invece si preferisce condividere la discussione in forma anonima, è sufficiente non spuntare questa opzione prima di generare il link. Così facendo, il collegamento alla chat creato da ChatGPT non conterrà alcun riferimento al nome utente o ad altri dati identificativi. Generando il link senza associarlo ad un nome specifico, la conversazione potrà essere condivisa pubblicamente preservando la privacy, poiché risulterà dissociata da un profilo riconoscibile.
  • Fare clic su Copy Link (Copia link) e via! Ora è possibile condividere il link della chat con amici, colleghi o collaboratori.

NOTA: L’URL per i link condivisi di solito ha il seguente aspetto: https://chat.openai.com/share/<conversation-ID>

I link condivisibili permettono a chiunque li riceva di accedere e visualizzare l’intera conversazione, anche senza possedere un account personale. Gli utenti già iscritti a ChatGPT che cliccano il link condiviso possono non solo leggere la chat, ma anche continuarla ponendo ulteriori domande al chatbot di OpenAI. Per chi invece non ha un account, la conversazione appare come una pagina web statica, pur restando interamente consultabile.

I link condivisibili consentono di mostrare solo lo stato attuale della conversazione al momento in cui vengono creati. Le conversazioni continuate dopo la condivisione del link non vengono aggiornate automaticamente nella pagina accessibile pubblicamente. Perciò, se si desidera condividere contenuti aggiornati, è necessario rigenerare un nuovo collegamento dall’interfaccia di ChatGPT. Solo i link creati ex-novo contengono le versioni aggiornate della discussione.

In sostanza, il link condiviso non si aggiorna dinamicamente, ma è una fotografia statica della chat al momento della sua generazione. Per avere una condivisione costantemente aggiornata, l’utente deve ricreare il link a ogni nuovo contributo.

ChatGPT offre la possibilità di revocare l’accesso ai link delle conversazioni precedentemente condivise, nel caso si volesse impedirne ulteriormente la visualizzazione. Per farlo, basta procedere in questo modo:

  • Cliccare sul proprio nome in basso a sinistra nella pagina, poi su Settings & Beta dal menu.
  • Andare su Data Controls e fare clic su Manage in corrispondenza della voce Shared links. Qui viene visualizzato un elenco dei link condivisi.
  • Per revocare la condivisione di una specifica chat di ChatGPT, è sufficiente cliccare sull’icona del cestino corrispondente a quel link condiviso nella cronologia conversazioni. In alternativa, per eliminare contemporaneamente tutti i link precedentemente generati e condivisi, bisogna accedere al menu rappresentato dall’icona con tre puntini verticali in alto e selezionare Delete all shared links (Elimina tutti i link condivisi).

Queste due opzioni consentono agli utenti di gestire la visibilità delle proprie conversazioni, rimuovendo singoli link o tutti assieme quando non si desidera più che una chat rimanga accessibile pubblicamente.

Revocare l’accesso a un link condiviso di ChatGPT rende la conversazione non più visibile pubblicamente. Tuttavia, poiché i link condivisi sono accessibili a tutti e le discussioni possono essere proseguite dagli utenti tramite il proprio account, l’eliminazione del link potrebbe non eliminare i contenuti generati da chi ha precedentemente interagito con la chat prima della sua rimozione.

In altre parole, se degli utenti hanno continuato la conversazione tramite il loro profilo ChatGPT prima che il link venisse reso inaccessibile, tali contenuti rimarranno memorizzati nei loro account personali e non verranno influenzati dalla successiva eliminazione della condivisione pubblica. Pertanto, anche dopo aver revocato l’accesso al link, porzioni della conversazione originaria potrebbero persistere negli account privati di coloro che hanno interagito con la chat attraverso il link rimosso.

Ciò significa che, anche se il proprietario della conversazione revoca l’accesso al link condiviso, i contenuti generati dagli utenti che hanno interagito con la chat prima della rimozione del link potrebbero ancora essere accessibili a tali utenti tramite i loro account personali. Questa limitazione è importante da tenere presente quando si utilizzano i link condivisibili di ChatGPT. Se si desidera garantire che una conversazione non sia più accessibile a nessuno, è necessario eliminare la conversazione dal proprio account ChatGPT.

Velocità di esecuzione, precisione e pulizia. Queste sono le doti del nuovo Spazzolino Elettrico Ricaricabile Oral-B. Acquistalo su Amazon e ricevilo direttamente a casa tua!

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 gen 2024
Link copiato negli appunti