Che cos'è un attacco Salami e perché è così pericoloso?

Che cos'è un attacco Salami e perché è così pericoloso?

Attacco di tipo Salami: come contrastare questa minaccia troppo spesso sottovalutata ma che, negli ultimi mesi, si sta diffondendo sul Web.
Attacco di tipo Salami: come contrastare questa minaccia troppo spesso sottovalutata ma che, negli ultimi mesi, si sta diffondendo sul Web.

Il nome può suonare quasi divertente ma si tratta di una minaccia informatica da non sottovalutare: stiamo parlando dei devastanti attacchi Salami.

Si tratta di un metodo per sottrarre denaro in piccole quantità ma a un numero elevato di aziende e persone. Proprio perché tale attacco va a intaccare in maniera minima i fondi delle vittime, questo non viene rilevato, a meno di non affidarsi a un antivirus di alto livello.

Gli hacker, di fatto, lavorano come affettando un salame, con fette molto sottili. Questa forma di attacco non è di certo recente, visto che è un tipo di truffa diffusa ancor prima dell’era di Internet.

Oggi però, qualcosa è cambiato: i numeri enormi di utenti e i tanti servizi accessibili online, rendono questi attacchi ancora più fruttuosi rispetto al passato. Questo modus operandi, noto anche come penny shaving, sta di fatto dilagando come mai è avvenuto prima.

Come difenderti da un attacco Salami?

Innanzitutto è bene sapere come agiscono gli hacker. Questi, una volta ottenuto attraverso attacco malware accesso a un sistema operativo, installano un trojan sullo stesso.

Questo va ad agire “arrotondando” le finanze del cliente quando esegue una transazione. Agli occhi dello stesso, anche se esperto, questi costi minuscoli possono sembrare semplicemente delle commissioni. Di fatto, esistono migliaia e migliaia di vittime che, da settimane o forse mesi, stanno foraggiando i cybercriminali senza saperlo.

Trattandosi di una tecnica e non di una minaccia specifica, un attacco Salami più agire in diversi modi e infiltrarsi in maniera alquanto subdola.

Di certo, strumenti avanzati come quelli proposti da Norton 360 Premium, aiutano non poco a contrastare questo tipo di pericolo. Stiamo infatti parlando di un antivirus completo, capace di scansionare e rilevare malware e agenti malevoli prima che questi intacchino il sistema operativo in uso.

L’abbinamento con una pratica VPN e un password manager integrato, così come con tante altre utility, rendono tale soluzione ideale per contrastare la pressoché totalità di pericolo del Web contemporaneo.

E il costo? Norton 360 Premium è attualmente proposto con un’interessante promozione: si parla infatti di uno sconto del 45% rispetto al prezzo di listino.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 gen 2023
Link copiato negli appunti