Chi sono i Big Brother italiani?

C'è un'azienda o qualcuno che ha ridotto in cenere nell'ultimo anno la privacy dei cittadini? Ci sono istituzioni ed enti pubblici che hanno calpestato il diritto alla riservatezza? I Big Brother Award Italia 2007 attendono le nomination
C'è un'azienda o qualcuno che ha ridotto in cenere nell'ultimo anno la privacy dei cittadini? Ci sono istituzioni ed enti pubblici che hanno calpestato il diritto alla riservatezza? I Big Brother Award Italia 2007 attendono le nomination

È partita ufficialmente la raccolta delle nomination per la nuova edizione dei premi “Grande Fratello” italiani, quegli award che ogni anno consentono di fare il punto in Italia e in molti altri paesi ( 11 paesi nel 2006) sullo “stato della privacy” messo a dura prova dall’abuso delle nuove tecnologie. Entro il 30 aprile tutti possono partecipare nel nominare aziende, enti pubblici, istituzioni o personaggi meritevoli per un motivo o per l’altro di essere “premiati” con i Big Brother Award Italia 2007 .

“In una situazione in cui la privacy è fatta continuamente a polpette dalle nuove tecnologie e da discutibilissime iniziative di ‘sicurezzà – spiegano i promotori – il BBA vuole puntare il dito contro chi opera in prima linea contro la privacy, beneficiando spesso del fatto che mai come in questo periodi i riflettori della pubblica attenzione sono lontani da questi argomenti”.

Il meccanismo del BBA 2007 è semplice: chiunque, entro il 30 aprile prossimo, potrà proporre uno o più candidati per una o più delle 5 categorie del premio . Il form per la nomina si trova a questo indirizzo . Gli organizzatori informano che è anche possibile votare per email, inviando i dati della nomination a bba_nomination@winstonsmith.info , anche via anonymous remailer .

Un momento della cerimonia 2006 Saranno le nomination provenienti da tutta Italia quelle su cui si concentrerà l’attenzione della Giuria dei BBA 2007, che dal 1 al 4 maggio determinerà i vincitori delle diverse categorie. Più le nomination saranno “argomentate” da chi le proporrà, più è probabile che siano scelte tra tutte le proposte che giungeranno alla Giuria.

Va detto che, come ogni anno, anche per i BBA 2007 è previsto un premio in positivo , che sarà assegnato a chi si è distinto nella difesa della riservatezza. Anche per questo premio la Giuria attende quante più nomination possibili.

La roadmap prevede che il 7 maggio vengano resi pubblici i tre candidati più votati in ogni categoria mentre l’annuncio dei vincitori avverrà nella consueta cerimonia di premiazione che si terrà nel corso dell’edizione 2007 del convegno e-privacy (nella foto un momento della cerimonia di premiazione di BBA 2006 .

“Onde evitare indebite pressioni – specificano i promotori – le nomine potranno essere fatte anche in parziale o totale anonimato, e i nomi dei componenti della giuria saranno resi pubblici solo alla fine dei suoi lavori”.

Ad organizzare i BBA 2007 è il Progetto Winston Smith in collaborazione con Privacy International ed altre organizzazioni dedite alla difesa della privacy nell’era digitale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 04 2007
Link copiato negli appunti