Chrome: trovare estensioni affidabili sarà più facile

Chrome: trovare estensioni affidabili sarà più facile

Google fa sapere che introdurrà due badge sul Chrome Web Store per permettere di individuare gli sviluppatori riconosciuti e affidabili.
Google fa sapere che introdurrà due badge sul Chrome Web Store per permettere di individuare gli sviluppatori riconosciuti e affidabili.

Sul fatto che il Chrome Web Store, lo store del browser Chrome mediante cui è possibile reperire estensioni, applicazioni e temi per quest’ultimo, no sia propriamente un porto sicuro è cosa nota da tempo. Non di rado, infatti, nonostante i controlli attuati da Google, si sente parlare di add-on malevoli, di problemi legati alla privacy e di altre “beghe”. Per evitare il più possibile di incappare in situazioni del genere, però, d’ora in avanti ci sarà un arma in più: i badge per la verifica degli sviluppatori.

Chrome Web Store: in arrivo i badge per gli sviluppatori sicuri e affidabili

Google ha infatti inviato un’email agli sviluppatori del Chrome Web Store, annunciando l’introduzione di due appositi badge, al fine di rendere più semplice individuare coloro che sono riconosciuti e affidabili.

I badge sono: In primo piano e Publisher affermato. Entrambi faranno capolino sullo store nelle prossime settimane e saranno assegnati sulla base di alcune regole al momento non meglio dettagliate.

Il primo badge verrà concesso alle estensioni che rispettano le best pratices tecniche di Google e soddisfano un elevato standard di esperienza utente e design e verrà assegnato da un team di persone fisiche.

Il secondo badge, invece, verrà dato in automatico agli sviluppatori che sono stati verificati e che non hanno infranto le regole del Chrome Web Store.

Oltre a fornire agli utenti un indicatore di affidabilità, i nuovi badge andranno pure a vantaggio degli stessi creatori di estensioni. Google, infatti, afferma che in questo modo gli sviluppatori possono meglio posizionarsi quando vengono effettuate le ricerche.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 apr 2022
Link copiato negli appunti