Chromebook, Google ci prova col low-cost

Chromebook, Google ci prova col low-cost

Mountain View rilancia il suo ultraportatile per la nuvola come un secondo PC adatto a tutti. Prezzo sotto i 250 dollari, anche grazie alla CPU ARM. Made in Samsung
Mountain View rilancia il suo ultraportatile per la nuvola come un secondo PC adatto a tutti. Prezzo sotto i 250 dollari, anche grazie alla CPU ARM. Made in Samsung

Ieri Google ha ufficialmente messo in commercio il nuovo Chromebook, thin client economico prodotto da Samsung che Mountain View definisce laptop e che rappresenterebbe (sempre secondo Google) un’aggiunta ideale alla dotazione informatica già presente in casa.

Disponibile in preordine (negli USA e in UK) online e nelle catene di negozi Best Buy (USA), PC World e Currys (UK), il nuovo Chromebook costa un minimo di 250 dollari e come i modelli precedenti è realizzato da Samsung. Diversamente dalle versioni precedenti, però, il notebook (ultrabook? netbook?) monta un processore low-power dual-core a 1,7 GHz realizzato dalla società sudcoreana su design ARM Cortex A15. Lo schermo è da 11,6 pollici (1366×768), il sistema operativo sempre il solito Chrome OS e la durata della batteria al litio si attesta sulle 6 ore continuate in condizioni di utilizzo “normali”.

Caratterizzato da uno spessore e peso ridotti (0,8 pollici per poco più di 1 chilogrammo), il nuovo Chromebook ha a disposizione due porte USB (sia 2 che 3.0), connessione HDMI, slot per schede di memoria SD. Superfluo lo storage locale, ma tra le nuvole telematiche ogni utente ha a disposizione 100 Gigabyte di spazio sul servizio Google Drive (per due anni).

Il nuovo Chromebook è leggero, potente ed economico, e per Google rappresenta il secondo PC più conveniente che si possa acquistare per la casa, lo studio, il gioco, il nonno, la mamma e tutti quanti. Il “laptop” di Google è naturalmente indicato soprattutto per chi fa uso quasi esclusivo dei servizi Internet offerti da Mountain View, difficilmente vedrà la luce sul mercato asiatico ed è anche disponibile in una versione con connettività 3G al prezzo di 330 dollari.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

19 10 2012
Link copiato negli appunti