Cina, fibra ottica per tutti

L'ambizioso progetto della telco statale punta su un piano della durata di tre anni. La rete raggiungerà un miliardo di persone

Roma – China Telecom ha dichiarato di voler collegare alla Rete in fibra ottica tutti i cinesi entro il 2013.

La telco statale intende raggiungere quest’anno 30 milioni di abbonati al suo servizio di fibra ottica , da aggiungere ad un totale di circa 346 milioni di utenti se si contano anche quelli che sono connessi con linee in rame : già questi numeri sembrerebbero sufficienti per legittimare la crescente importanza online attribuitagli dalle rilevazioni sull’utilizzo della Rete effettuate dalla CIA.

Quello che la telco si pone è un obiettivo decisamente importante e ambizioso: si parla di un miliardo circa di persone in tre anni , per un investimento pari a circa 215 miliardi di euro, costruendo infrastrutture per raggiungere con la fibra ottica tutte le città cinesi e sostituendo anche le linee in rame.

Nello specifico l’offerta di fibra ottica della telco statale punta a mettere a disposizione dell’utente 100 Mbps a prezzi inferiori a quelli delle connessioni DSL standard .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti