Cina, l'autarchia del search

Una joint venture tra l'agenzia di stampa governativa e il più grande operatore mobile del mondo. Per sviluppare un business fruttuoso che, assicurano le autorità, gioca un ruolo sempre più importante nell'orientare l'opinione pubblica

Roma – Pechino non rimarrà inerte ad assistere al dilagare dell’importanza di un segmento come quello del search e dell’advertising online: Xinhua, l’agenzia di stampa del governo, e China Mobile, l’operatore mobile più grande del mondo, a partecipazione statale, hanno annunciato un patto volto alla creazione di un motore di ricerca.

I dirigenti dei due colossi hanno rivelato il nome della joint venture, Search Engine New Media International Communications Co., ma non hanno snocciolato dettagli in merito ad investimenti e progetti. Si metteranno a frutto le esperienze delle due aziende, si recluteranno esperti dalla Cina e dall’estero: l’obiettivo è quello di giungere a creare, a corollario del motore di ricerca, nuovi canali mediatici e attività che orbitino intorno al business dell’advertising.

L’ opportunità , in termini di mercato, appare appetitosa: il campo è dominato da Baidu, che sgomita agevolmente a danni di concorrenti come Google. In un mercato del search che può contare su 420 milioni di utenti Internet Baidu detiene, in questo secondo trimestre del 2010, una quota pari al 70 per cento. Google, in netta discesa rispetto ai mesi precedenti, si accaparra il 24,2 della torta, che nel secondo quarto del 2010 valeva un totale di 2,67 miliardi di yuan, più di 300 milioni di euro. China Mobile vanta oltre 550 milioni di utenti, si configura come l’operatore mobile più colossale del mondo: non è improbabile che, riverberando il proprio peso sul segmento del search, possa scompaginare l’attuale assetto del mercato cinese.

Ma non di solo mercato sembra trattarsi. Pechino tiene in pugno lo scenario dei media con una legislazione che consente l’intervento diretto delle autorità nella concessione di licenze che autorizzano gli operatori a procedere: Google vi si è ingarbugliata , ma c’è da attendersi che le autorità non potranno che dare il benvenuto a Xinhua e China Mobile, entrambe inevitabilmente in linea con quanto previsto da Pechino.

“I motori di ricerca, che hanno potenti capacità di gestire l’informazione – ha constatato il vicepresidente di Xinhua Zhou Xisheng in occasione dell’annuncio dell’accordo – giocano un ruolo sempre più importante nel disseminare informazioni e nell’influenzare l’opinione pubblica”. Stato e mercato si intrecceranno in Search Engine New Media International Communications Co.: l’organizzazione dell’informazione a favore dei cittadini della rete non sarà delegata a operatori esteri da indirizzare opportunamente. Questa joint venture, scrive la stessa Xinhua nel riportare le parole di Zhou, “è parte del più ampio tentativo del paese di salvaguardare la sicurezza del suo sistema informativo e di portare avanti il solido, salutare e disciplinato sviluppo dell’industria cinese dei nuovi media”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • giuvilas scrive:
    awesome
    Sono curioso di vedere i dati relativi alle quote di mercato, n di applicazioni e i diversi tipi di profitti (in termini %) per gli sviluppatori fra un paio di anni..comunque ragazzi potreste fare questo piccolo questionario riguardante lo scenario degli smartphone? mi serve per la mia tesi. grazie mille in anticipo..ed ecco il link:http://learninglab.sdabocconi.it/surveybuilder/fill-in/b2athv6e?c=puntoinfo
  • dai no scrive:
    SOLO ONLINE
    se il voice search funzionasse anche senza una connessione internet allora si' sarebbe una novita'
    • dai no scrive:
      Re: SOLO ONLINE
      mi riferisco soprattutto alla ricerca in rubrica "call Davide" (o magari "chiama Davide") che Symbian faceva gia' anni fa e ancora non funziona offline su Android
  • android333 scrive:
    Market Enabler
    Qualcuno potrebbe dirmi dove trovare Market Enabler e come installarlo?
    • Mettiuz scrive:
      Re: Market Enabler
      cerchi su google, scarichi il file .apk e lo metti nella SD, dal telefono fai un tap sul file e si avvia il gestore delle applicazioni
  • Enjoy with Us scrive:
    La vera notizia...
    non è l'app per i comandi vocali, tanto per ora è solo in inglese, quanto i livelli di vendite raggiunti, cavolo in un anno Android è passato da una quota di mercato del 1.7% ad oltre il 17% a livello mondiale, ossia in un anno ha già scavalcato Apple ed il suo iPhone ferme al 14% ed ormai per fine anno sorpasserà anche Rim, con davanti, ma solo per poco se non si da una mossa, solo Nokia!Non è un caso che apple e Oracle si lancino in avventurosi patent trolling... la prima ha il terrore di essere ridotta a comparsa del 5% (tipico di apple), la seconda cerca ogni modo possibile per monetizzare l'investimento su SUN... gli auguro con tutto il cuore di fare la fine di un'altra azienducola che se la prendeva con Linux!P.S. Ruppolo, Mex, Alexien & C dove siete? Avete visto che avevo ragione a dire che la politica di apple di spremere come limoni i suoi utenti alla fine sarebbe stata controproducente? ora i nodi vengono al pettine!
    • Certo certo scrive:
      Re: La vera notizia...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      P.S. Ruppolo, Mex, Alexien & C dove siete? Avete
      visto che avevo ragione a dire che la politica di
      apple di spremere come limoni i suoi utenti alla
      fine sarebbe stata controproducente? ora i nodi
      vengono al
      pettine!Evvai! Quotone per Enjoy.
    • xav scrive:
      Re: La vera notizia...
      non solo ti do ragione...ma dico anche che, visto che apple fa quei numeri con un singolo prodotto e da che mondo è mondo più grandi sono i volumi di produzione più basso è il costo, potrebbe tranquillamente dimezzare i prezzi.E allora iphone diventerebbe veramente uno standard di massa, diventando il windows degli anni 90 per i cellulari.E' proprio una politica che non capisco.
      • MeX scrive:
        Re: La vera notizia...
        se iPhone lo vendi a 50 senza contratto, ma senza andare su Verizon per esempio resterai sempre indietro ad Android.Apple non portà MAI competere con la diffusione SOFTWARE, essendo che Android è presente in molte più declinazioni.Non è importante lo share dell'OS per Apple, Apple è un PRODUTTORE HW
        • lordream scrive:
          Re: La vera notizia...
          ERA un produttore hardwareora fa giocattoli
          • MeX scrive:
            Re: La vera notizia...
            sempre giocattoli sono e non software, ad Apple interessa vendere i giocattoli, non avere il 70% di shareCosì come al contrario ad Amazon non interessa quanti Kindle vende ma quanti ebooks
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: xav
        non solo ti do ragione...

        ma dico anche che, visto che apple fa quei numeri
        con un singolo prodotto e da che mondo è mondo
        più grandi sono i volumi di produzione più basso
        è il costo, potrebbe tranquillamente dimezzare i
        prezzi.

        E allora iphone diventerebbe veramente uno
        standard di massa, diventando il windows degli
        anni 90 per i
        cellulari.

        E' proprio una politica che non capisco.Quello che ho sempre sostenuto IO, ad apple piace tanto fare la trendy, solo che ostinandosi a proporre prodotti a prezzi irragionevoli, prima o poi troverà sempre chi gli fa le scarpe... avrebbe potuto dominare il settore dei PC, ma grazie alle sue decisioni miopi ha regalato il mercato al duopolio Intel/microsoft, ora aveva la possibilità di dominare il mercato degli smartphone, ma vedrete se non si ridurrà ad avere nel giro di pochissimi anni la solita quota del 5%.... contenti loro!
        • MeX scrive:
          Re: La vera notizia...
          non dare la colpa ad Apple, è tutto merito di Bill Gates ;)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: La vera notizia...
            - Scritto da: MeX
            non dare la colpa ad Apple, è tutto merito di
            Bill Gates
            ;)No mi dispiace, ma i demeriti vanno ad Apple ed IBM, la prima perchè nonostante avesse il prodotto migliore per politica di licenze e di prezzi è rimasta elitaria, la seconda perchè ha giustamente consentito la produzione di cloni dei suoi pc, ma non ha avuto l'intelligenza di mantenere per se la proprietà del sistema operativo (perchè mai lo ha appaltato a una dittuncola come quella di Gates?) e dei proXXXXXri (perchè mai non ha acquisito intel alla fine degli anni 70 che era un nano semisconosciuto?)... Gates ha potuto avere buon gioco solo per l'incredibile dabbeagine di Apple, IBM e perchè no di Commodore!
    • MeX scrive:
      Re: La vera notizia...
      Enjoy sarebbe come dire che Microsoft vende più computer di AppleAndroid è OVVIO che abbia più market share di Apple, essendo che è presente su device e operatori diversi, con range di prezzi e soluzioni molto più variegate.Ma ad Apple interessa quanti iPhone vendono, e non mi pare ci sia nessun produttore di smartphone che ha i numeri di iPhone.Certo, sono allibito dalla diffusione dei netbook ARM a 150, sei un grande anal ista
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: MeX
        Enjoy sarebbe come dire che Microsoft vende più
        computer di
        Apple


        Android è OVVIO che abbia più market share di
        Apple, essendo che è presente su device e
        operatori diversi, con range di prezzi e
        soluzioni molto
        più variegate.

        Ma ad Apple interessa quanti iPhone vendono, e
        non mi pare ci sia nessun produttore di
        smartphone che ha i numeri di
        iPhone.

        Certo, sono allibito dalla diffusione dei netbook
        ARM a 150, sei un grande anal
        istaSi infatti guardiamo proprio il settore PC, apple è la prima ad aver tirato fuori un'interfaccia grafica, nella grafica i suoi prodotti eccellevano, poi grazie a non aver dato in licenza la produzione dei propri prodotti e alla politica elitaria dei prezzi si è ridotta ad avere il 5% del mercato M$ invece ha raggiunto anche il 95% dello stesso mercato e altri produttori come IBM hanno anche avuto in mano il 40%, quota che apple pur avendo un tempo il prodotto migliore non ha mai raggiunto... ora la storia si ripete!
        • MeX scrive:
          Re: La vera notizia...

          Si infatti guardiamo proprio il settore PC, apple
          è la prima ad aver tirato fuori un'interfaccia
          grafica, nella grafica i suoi prodotti
          eccellevano, poi grazie a non aver dato in
          licenza la produzione dei propri prodotti e alla
          politica elitaria dei prezzi si è ridotta ad
          avere il 5% del mercato M$ invece ha raggiunto
          anche il 95% dello stesso mercato e altri
          produttori come IBM hanno anche avuto in mano il
          40%, quota che apple pur avendo un tempo il
          prodotto migliore non ha mai raggiunto... ora la
          storia si
          ripete!continui a paragonare mele con lamponiApple è il 4 produttore MONDIALE di COMPUTER, e quello le interessa, vendere COMPUTERApple non è in competizione con Microsoft, ma con HP, Asus, Acer, DELL...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: La vera notizia...
            - Scritto da: MeX

            Si infatti guardiamo proprio il settore PC,
            apple

            è la prima ad aver tirato fuori un'interfaccia

            grafica, nella grafica i suoi prodotti

            eccellevano, poi grazie a non aver dato in

            licenza la produzione dei propri prodotti e alla

            politica elitaria dei prezzi si è ridotta ad

            avere il 5% del mercato M$ invece ha raggiunto

            anche il 95% dello stesso mercato e altri

            produttori come IBM hanno anche avuto in mano il

            40%, quota che apple pur avendo un tempo il

            prodotto migliore non ha mai raggiunto... ora la

            storia si

            ripete!

            continui a paragonare mele con lamponi

            Apple è il 4 produttore MONDIALE di COMPUTER, e
            quello le interessa, vendere
            COMPUTER

            Apple non è in competizione con Microsoft, ma con
            HP, Asus, Acer,
            DELL...Apple se avesse ceduto la licenza di produrre cloni dei propri sistemi e si fosse riservato il SO avrebbe oggi la posizione di microsoft + IBM nei primi anni 90!Vista la sua "lungimirante" politica ha rischiato a fine anni 90 di fallire e oggi che va tanto bene ha si e no il 5% del mercato, scavalcata da HP, da Dell, da Acer e ora pure da Asus...Con l'Iphone farà la stessa fine, vedrai!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: MeX
        Enjoy sarebbe come dire che Microsoft vende più
        computer di
        Apple


        Android è OVVIO che abbia più market share di
        Apple, essendo che è presente su device e
        operatori diversi, con range di prezzi e
        soluzioni molto
        più variegate.
        Ah adesso è ovvio, fino a pochi mesi fa Voi applefan mettavate in dubbio tutto questo, c'è Ruppolo che poi ancora oggi insiste nel sostenere che Android sia una moda passeggera...
        Certo, sono allibito dalla diffusione dei netbook
        ARM a 150, sei un grande anal
        istaSi si intanto di netbook atom ne vendono 45 milioni a trimestre, altro che iPad o iPhone, ora poi che AMD lancerà il suo nuovo proXXXXXre sul mercato, se lo fa a prezzi competitivi, i netbook avranno le prestazioni di un pc di fascia economica/media attuale, ma con soli 18 watt di consumo totale, ossia praticamente quanto gli atom, prevedo ulteriori impennate nelle vendite!
    • ruppolo scrive:
      Re: La vera notizia...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      P.S. Ruppolo, Mex, Alexien & C dove siete? Avete
      visto che avevo ragione a dire che la politica di
      apple di spremere come limoni i suoi utenti alla
      fine sarebbe stata controproducente? ora i nodi
      vengono al
      pettine!Per ora vedo Apple in netto vantaggio sulla concorrenza. Android fa numeri su Verizon, ma l'iPhone CDMA sta per arrivare anche li, dove c'è una marea di gente che lo aspetta:http://www.appleinsider.com/articles/10/08/13/one_third_of_iphone_owners_waiting_for_verizon_to_upgrade.htmlNel futuro di iOS c'è molta carne al fuoco, c'è il mondo dell'editoria, ad esempio, che sta migrando in massa su iPad. Su Android all'orizzonte vedo malware, battaglie brevettuali, frammentazione, interessi conflittuali (ad esempio tra Google ed i produttori dei terminali in merito agli upgrade).Tra un paio d'anni, massimo 3, Android sarà un ricordo su Wikipedia e nulla di più.La stessa fine dei netbook.
      • MeX scrive:
        Re: La vera notizia...
        uhm dai Android mi sembra più solido dei netbook :DA meno di un inaspettata concorrenza da parte di HP con WebOS (e già la vedo tesa) non penso che Android se la passerà male, è l'unica alternativa decente a iPhone
        • ruppolo scrive:
          Re: La vera notizia...
          - Scritto da: MeX
          uhm dai Android mi sembra più solido dei netbook
          :Deheheh!!
          A meno di un inaspettata concorrenza da parte di
          HP con WebOS (e già la vedo tesa) non penso che
          Android se la passerà male, è l'unica alternativa
          decente a
          iPhoneAppunto, l'unica alternativa. Ma le altre alternative sono dietro l'angolo, e hanno tutte le carte migliori di quanto le abbia Android. Che poi le sappiano giocare o meno, questo è un altro paio di maniche.Per ora i sistemi "il mio sistema nel tuo hardware" sono falliti: Windows Mobile e Symbian.In testa abbiamo RIM ed Apple. RIM sta per entrare in campo con il sistema 6. Poi c'è HP, azienda a cui non mancano né le competenze né le risorse né l'esperienza per invadere il mercato con un prodotto consumer, WebOS, appunto. Poi abbiamo Nokia, che sembra aver capito la lezione, anche se in ritardo. Infine Samsung, altra azienda "pratica" di prodotti di massa.Alla fine avremo Apple, HP, Nokia, RIM e Samsung, ognuno con il proprio eco sistema completo. Agli altri resteranno forse le briciole.
          • angros scrive:
            Re: La vera notizia...

            Alla fine avremo Apple, HP, Nokia, RIM e Samsung,
            ognuno con il proprio eco sistema completo. Agli
            altri resteranno forse le
            briciole.Qui ti sbagli: è proprio la frammentazione a favorire i sistemi open. Se io voglio sviluppare un programma, cosa faccio? Lo riscrivo forse per ognuno di questi sistemi, usando i diversi SDK?Certo che no, cerco un sistema di sviluppo multipiattaforma, in modo da poter portare il mio programma su tutte: e quale sistema multipiattaforma posso usare, se non il GCC? E con il GCC, faccio il port anche per Android. Così Android avrà sempre tutto quello che hanno gli altri, ed essendo quello che costa meno diventerà presto lo standard.È già accaduto in passato: se volevi sviluppare un gioco su Atari ST, ma volevi fare il port anche per Amiga, una buona scelta era GCC con libreria Allegro (così, bastava ricompilare con poche modifiche): portare poi il tuo programma anche su DOS era facile, con DJGPP. E poi, con Cygwin, è diventato semplice portarlo anche su Windows.
          • lordream scrive:
            Re: La vera notizia...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: MeX

            uhm dai Android mi sembra più solido dei
            netbook

            :D

            eheheh!!


            A meno di un inaspettata concorrenza da parte di

            HP con WebOS (e già la vedo tesa) non penso che

            Android se la passerà male, è l'unica
            alternativa

            decente a

            iPhone

            Appunto, l'unica alternativa. Ma le altre
            alternative sono dietro l'angolo, e hanno tutte
            le carte migliori di quanto le abbia Android. Che
            poi le sappiano giocare o meno, questo è un altro
            paio di
            maniche.

            Per ora i sistemi "il mio sistema nel tuo
            hardware" sono falliti: Windows Mobile e
            Symbian.
            In testa abbiamo RIM ed Apple. RIM sta per
            entrare in campo con il sistema 6. Poi c'è HP,
            azienda a cui non mancano né le competenze né le
            risorse né l'esperienza per invadere il mercato
            con un prodotto consumer, WebOS, appunto. Poi
            abbiamo Nokia, che sembra aver capito la lezione,
            anche se in ritardo. Infine Samsung, altra
            azienda "pratica" di prodotti di
            massa.

            Alla fine avremo Apple, HP, Nokia, RIM e Samsung,
            ognuno con il proprio eco sistema completo. Agli
            altri resteranno forse le
            briciole.ruppolo.. molla l'informatica.. è meglio per te e per tutti.. un incompetente di meno in questo campo..
      • lordream scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        P.S. Ruppolo, Mex, Alexien & C dove siete? Avete

        visto che avevo ragione a dire che la politica
        di

        apple di spremere come limoni i suoi utenti alla

        fine sarebbe stata controproducente? ora i nodi

        vengono al

        pettine!

        Per ora vedo Apple in netto vantaggio sulla
        concorrenza. Android fa numeri su Verizon, ma
        l'iPhone CDMA sta per arrivare anche li, dove c'è
        una marea di gente che lo
        aspetta:
        http://www.appleinsider.com/articles/10/08/13/one_facciamo cosi va.. http://www.gartner.com/it/page.jsp?id=1421013

        Nel futuro di iOS c'è molta carne al fuoco, c'è
        il mondo dell'editoria, ad esempio, che sta
        migrando in massa su iPad.facciamo anche cosi dai.. oggi sono buono.. questo in italiano http://www.lsdi.it/2010/04/08/l%E2%80%99-ipad-per-la-stampa-la-fine-di-una-illusione/ Su Android
        all'orizzonte vedo malware, battaglie
        brevettuali, frammentazione, interessi
        conflittuali (ad esempio tra Google ed i
        produttori dei terminali in merito agli
        upgrade).e per l'orizzonte facciamo cosi http://mytech.it/digitale/2010/08/13/il-psp-phone-si-fara-con-android-3/
        Tra un paio d'anni, massimo 3, Android sarà un
        ricordo su Wikipedia e nulla di
        più.
        La stessa fine dei netbook.per i netbook facciamo cosi invece http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2010-05-25/boom-vendite-portatili-netbook-131500.shtml?uuid=AYR6p0sBquesto per farti capire che è meglio che ti metti a vendere pesci piuttosto che occuparti di informatica..
        • collione 2 scrive:
          Re: La vera notizia...
          - Scritto da: lordream
          questo per farti capire che è meglio che ti metti
          a vendere pesci piuttosto che occuparti di
          informatica..Dategli retta. E' un grande pescivendolo, venditore di pere cotte e Mastro cioccolataio.
      • gabriele scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        P.S. Ruppolo, Mex, Alexien & C dove siete? Avete

        visto che avevo ragione a dire che la politica
        di

        apple di spremere come limoni i suoi utenti alla

        fine sarebbe stata controproducente? ora i nodi

        vengono al

        pettine!

        Per ora vedo Apple in netto vantaggio sulla
        concorrenza. Android fa numeri su Verizon, ma
        l'iPhone CDMA sta per arrivare anche li, dove c'è
        una marea di gente che lo
        aspetta:
        http://www.appleinsider.com/articles/10/08/13/one_

        Nel futuro di iOS c'è molta carne al fuoco, c'è
        il mondo dell'editoria, ad esempio, che sta
        migrando in massa su iPad. Su Android
        all'orizzonte vedo malware, battaglie
        brevettuali, frammentazione, interessi
        conflittuali (ad esempio tra Google ed i
        produttori dei terminali in merito agli
        upgrade).
        Tra un paio d'anni, massimo 3, Android sarà un
        ricordo su Wikipedia e nulla di
        più.
        La stessa fine dei netbook.LOL, Prima era due anni,in un mesetto ne ha guadagnato un'altro, continuando cosi difficilmente scomparirà mai.Tornando serio, le tue sono speranze, ma di concreto non c'è nulla, oltre ad un android che ogni giorno che passa è sempre più potente, aggiornato e venduto.Dietro c'è Google, azienda che fattura più di apple. Difficilmente verrà spodestata. Non parliamo di un prodotto non di qualità che è arrivato al sucXXXXX perchè è l'unica soluzione stile windows o per accordi con gli OEM, si tratta di un OS ottimo, che è li perchè se lo merita,che quando è arrivato ha sbaragliato la concorrenza,sono stati gli unici in google che insieme ad apple hanno portato novità nel settore, questo è quello che conta, perchè il resto(politiche aziendali) possono essere cambiate facilmente in base a come va il mercato.La tua speranza che android diventi un ricordo inoltre è vana, perchè il suo posto verrà preso probabilmente da windows 7 phone, quindi lo scenario che è avvenuto con i pc-mac è destinato a realizzarsi sia con android che senza.
      • angros scrive:
        Re: La vera notizia...

        Nel futuro di iOS c'è molta carne al fuoco, c'è
        il mondo dell'editoria, ad esempio, che sta
        migrando in massa su iPad. Il mondo dell'editoria sta morendo. Apple cerca solo di spremerne le ultime gocce, dando loro qualche illusione.
        La stessa fine dei netbook.Che infatti continuano a vendere benissimo.
        • MeX scrive:
          Re: La vera notizia...
          confondere l'editoria con la carta significa essere davvero ignoranti
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: La vera notizia...
            - Scritto da: MeX
            confondere l'editoria con la carta significa
            essere davvero
            ignorantiL'editoria è in gravissima crisi, crollo verticale dei quotidiani venduti, mercato digitale ancora minimo e ancora non ha dovuto fare i conti con la pirateria, aspetta che la gente si accorga che si può leggere benissimo un libro anche dallo schermetto di un cellulare e che tali libri li puoi scaricare a gigabyte dal mulo e ne riparliamo.
          • angros scrive:
            Re: La vera notizia...
            E parlare di carta dove non c'è scritto significa non saper leggere.Dove avrei citato la carta, nel mio post?
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: La vera notizia...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        P.S. Ruppolo, Mex, Alexien & C dove siete? Avete

        visto che avevo ragione a dire che la politica
        di

        apple di spremere come limoni i suoi utenti alla

        fine sarebbe stata controproducente? ora i nodi

        vengono al

        pettine!

        Per ora vedo Apple in netto vantaggio sulla
        concorrenza. Android fa numeri su Verizon, ma
        l'iPhone CDMA sta per arrivare anche li, dove c'è
        una marea di gente che lo
        aspetta:
        http://www.appleinsider.com/articles/10/08/13/one_

        Nel futuro di iOS c'è molta carne al fuoco, c'è
        il mondo dell'editoria, ad esempio, che sta
        migrando in massa su iPad. Su Android
        all'orizzonte vedo malware, battaglie
        brevettuali, frammentazione, interessi
        conflittuali (ad esempio tra Google ed i
        produttori dei terminali in merito agli
        upgrade).
        Tra un paio d'anni, massimo 3, Android sarà un
        ricordo su Wikipedia e nulla di
        più.
        La stessa fine dei netbook.Ah beh visto che di netbook ne vendono 45 milioni a trimestre direi una gran bella fine...http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2010-05-25/boom-vendite-portatili-netbook-131500.shtml?uuid=AYR6p0sBIo fra tre anni su Wikipedia cercherei un'altra voce... il 2010 rappresenta l'anno dell'inarrestabile declino dell'iPhone, dopo aver dominato per alcuni anni il mercato degli smartphone, complice il non aver dato in licenza il suo iOS e la politica dei prezzi alti.... ha condotto all'adozione in massa di Android che oggi rappresenta oltre l'80% del mercato...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 16 agosto 2010 12.00-----------------------------------------------------------
        • gabriele scrive:
          Re: La vera notizia...
          Ma com'è che poi ruppolo vede solo le cause degli "altri" e quelle di nokia-apple le passa via con un panno?Il classico scemo del villaggio.
          • angros scrive:
            Re: La vera notizia...

            Il classico scemo del villaggio.Il fatto è che non è uno stupido: anzi, cerca di motivare i suoi argomenti, e quando non parla di Apple (o di avversari della Apple) fa commenti intelligenti.Quando si parlava di Chrome OS, ad esempio, mentre gli altri facevano congetture ruppolo l'aveva installato su una macchina virtuale e postava qualche schermata.Il suo problema è solo il fanatismo: è talmente convinto che Apple sia infallibile che si arrampica sui vetri, pur di non rinnegarlo. Sarebbe da ammirare... se non rompesse tanto le @@.
  • Certo certo scrive:
    La cosa veramente importante
    ... è che i macachi sono in quarta posizione! Giù, giù macachi! Tornate nella vostra nicchia!
  • Guybrush Threepwood quasi in ferie scrive:
    Voce si, voce no.
    A parte i rari casi in cui un utente non ha le mani libere, o non le ha proprio, il controllo vocale e' scomodo.E' scomodo perche' devi addestrare l'apparecchio con la tua voce, ma basta un raffreddore per rendere necessario un nuovo addestramento e, una volta guariti, bisogna ri-addestrare.E' scomodo perche' quando l'addestramento non e' necessario chiunque puo' dare ordini all'apparato, per cui se stai chiamando qualcuno e accanto a te c'e' un'altra persona che sta dettando all'amico i numeri del LOTTO...CiaoGT
    • syntaris scrive:
      Re: Voce si, voce no.
      Scusami, ma se scrivi queste cose pare che tu NON abbioa proprio idea di cosa sia il servizio di cui si parla in questo articolo.
    • Cla scrive:
      Re: Voce si, voce no.
      Ti assicuro che dopo che l'hai provato ti rimangerai tutto quello che hai detto.. mi sono sorpreso anche io di vedere come funzioni BENISSIMO, riesce a riconoscere davvero quasi tutto quello che dico.E no, non si può azionare da solo ne fare cose strane se gli altri parlano, al massimo scazza la ricerca.
      • ruppolo scrive:
        Re: Voce si, voce no.
        - Scritto da: Cla
        Ti assicuro che dopo che l'hai provato ti
        rimangerai tutto quello che hai detto.. mi sono
        sorpreso anche io di vedere come funzioni
        BENISSIMO, riesce a riconoscere davvero quasi
        tutto quello che
        dico.In italiano, vero?
        • syntaris scrive:
          Re: Voce si, voce no.
          No, ancora no, puoi impostare diverse lingue, ma per il momento riconosce solo i comandi in inglese...sarà questione di tempo, anche il navigatore fino a pochi mesi fa non funzionava da noi, ed ora è diventato quasi insostituibile... O il servizio places che ora ha la sua versione italiana e non è affatto male...provali! Sono pure gratuiti...
          • Non ho capito bene scrive:
            Re: Voce si, voce no.
            Cosa sarebbe il servizio Places?
          • syntaris scrive:
            Re: Voce si, voce no.
            http://www.androidworld.it/2009/06/13/google-places-directory-trovare-tutti-i-posti-che-ci-servono-android-market/Ora è molto migliorato e pure tradotto in italiano (l'app si chiama LUOGHI.
          • Non ho capito bene scrive:
            Re: Voce si, voce no.
            Grazie. Molto gentile!
    • Masso scrive:
      Re: Voce si, voce no.
      Non credo tu abbia capito come verrà implementato il riconoscimento vocale.Non ci sarà alcuna fase di addestramento.Ciò che dirai verrà inviato a potentissime framework di google che lo tradurranno a distanza in tempo reale utilizzando il motore che già adesso sottotitola automaticamente i filmati di youtube (se vai nelle impostazioni puoi attivare l'opzione di fare apparire i sottotitoli per qualsiasi filmato).
    • MeX scrive:
      Re: Voce si, voce no.
      - Scritto da: Guybrush Threepwood quasi in ferie
      A parte i rari casi in cui un utente non ha le
      mani libere, o non le ha proprio, il controllo
      vocale e'
      scomodo.e dimentichi che devi fare un tap quindi DEVI avere pure una mano libera :D
  • Nome e cognome scrive:
    in maniera molto simile _ha_ quanto farà
    in maniera molto simile _ha_ quanto farà Windows Phone 7
    • urrr scrive:
      Re: in maniera molto simile _ha_ quanto farà
      mamma mia...complimenti alla redazione!Un conto sono le sviste, ma un "giornalista" che mi commette un errore grammaticale di questo tipo.... BRRRRRRRR!!!
      • AlessioC scrive:
        Re: in maniera molto simile _ha_ quanto farà
        E che c'entra? Essere giornalisti, ingegneri o presidenti della galassia non rende perfetti e qualche svista può scappare a tutti...
        • krane scrive:
          Re: in maniera molto simile _ha_ quanto farà
          - Scritto da: AlessioC
          E che c'entra? Essere giornalisti, ingegneri o
          presidenti della galassia non rende perfetti e
          qualche svista può scappare a tutti...Ma infatti: cosa conta se un ingegnere fa dighe che crollano ? Nessuno e' perfetto...
          • AlessioC scrive:
            Re: in maniera molto simile _ha_ quanto farà
            Quindi una h in più equivale ad un errore strutturale come quello capace di far crollare una diga?Come direbbe Mughini: suvvia!
      • Certo certo scrive:
        Re: in maniera molto simile _ha_ quanto farà
        Dai, gli è scappata una virgola: in maniera molto simile ha , (che cosa?) quanto farà Windows Phone 7 .
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: in maniera molto simile _ha_ quanto farà
      sistemato grazie, una svista dell'ultimo minuto cambiando una frase ;)
  • Klut scrive:
    Typo
    in maniera molto simile _ha_ quanto farà Windows Phone 7
  • lordream scrive:
    domanda..
    perchè dovrei avere voglia di parlare con uno smartphone.. anche se mi rispondesse.. avrei voglia poi di sentirlo?.. preferisco azionarlo con un dito piuttosto che con la voce.. mah..
    • syntaris scrive:
      Re: domanda..
      L'ho provato ieri... è spettacolare, altroché...Peccato che -ancora- sia solo in inglese.Esci dall'ufficio, UN solo tap e dici "call Cristina mobile" e parte la chiamata.Oppure sei in macchina, il cell sul dock (così si ricarica), UN solo tap e dici "navigate to Busto Garolfo, via dei pellegrini 48" e il Navigator si imposta in automatico.Sei a Roma, UN solo tap e dici "trova un ristorante spagnolo" e si aprono subito le mappe con i commenti degli utenti, i telefoni e gli indirizzi, UN altro tap e parte la chiamata e/o la navigazione (sperimentato mesi fa a Londra)Per carità niente di fantasmagorico, ma resta un servizio molto molto comodo.Per quanto riguarda Froyo credo che alcuni dispositivi rimarranno tagliati fuori, è vero, ma per molti altri, diciamo quelli venduti nell'ultimo anno, dovrebbe arrivare l'aggiornamento in questi mesi.PS: Google Gestures è un altra chicca!
      • Certo certo scrive:
        Re: domanda..
        A me fa troppa paranoia. Sarei sempre dietro a guardarlo per paura che si metta in funzione qualche servizio per i cavoli suoi.Magari stai parlando con un collega in macchina e dici "ricordati che dobbiamo chiamare quello XXXXXXX del capo" e tap (l'accendino in tasca assieme al cellulare) e parte la chiamata: "Quel XXXXXXXX pallone gonfiato ignorante chi caXXo si crede di essere! Se fossimo solo io e lui sulla terra passerei il tempo a prenderlo a calci in (_I_)"!
        • gabriele scrive:
          Re: domanda..
          se eri ironico va bene, ma se sei serio è difficile possa succedere, perchè devi fare un tap, e poi parlare. senza tap sul telefono non parte nulla.
          • Panna Rosa scrive:
            Re: domanda..
            E poi tutti con sta fissa del telefono in tasca che fa chiamate da solo che proprio non riesco a capire. Penso sia buona accortezza di bloccarlo prima di metterlo in tasca, che poi per far partire una chiamata la vedo dura... poi se uno mette in tasca telefono non bloccato, è pure fesso direi.
          • Mettiuz scrive:
            Re: domanda..
            Per altro il tap deve essere fatto con le dita, con l'accendino al massimo si graffia il display
    • Roby Marius scrive:
      Re: domanda..
      Come perché? Hai mai provato a guidare in macchina e rischiare un incidente per fare una chiamata ? - Scritto da: lordream
      perchè dovrei avere voglia di parlare con uno
      smartphone.. anche se mi rispondesse.. avrei
      voglia poi di sentirlo?.. preferisco azionarlo
      con un dito piuttosto che con la voce..
      mah..
  • vivo scrive:
    Macachi..
    ... fate ciao ad Android: pochi mesi e non lo vedrete più!iOS surclassato in tutto e per tutto da Android: un'altra previsione fatta da me perfettamente azzeccata.Si dia inizio alle rosicate.
    • Certo certo scrive:
      Re: Macachi..
      Fra poco non sarai più figo con l'iPhone. Ormai i gadget macachi sono finiti. Jobs dovrà fare un grosso sforzo di fantasia per tirare fuori dal cilindro l'ennesimo salvagente dell'ecosistema macaco.
    • ruppolo scrive:
      Re: Macachi..
      - Scritto da: vivo
      ... fate ciao ad Android: pochi mesi e non lo
      vedrete
      più!Ciao ciao, Android, è stato bello averti con noi per un po'.
      iOS surclassato in tutto e per tutto da Android:
      un'altra previsione fatta da me perfettamente
      azzeccata cannata.FIXED.
      Si dia inizio alle rosicate.yawn...Ma dimmi, ti sei fatto la scorta di Maalox?
      • gabriele scrive:
        Re: Macachi..
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: vivo

        ... fate ciao ad Android: pochi mesi e non lo

        vedrete

        più!

        Ciao ciao, Android, è stato bello averti con noi
        per un
        po'.


        iOS surclassato in tutto e per tutto da Android:

        un'altra previsione fatta da me perfettamente

        azzeccata cannata.

        FIXED.


        Si dia inizio alle rosicate.

        yawn...

        Ma dimmi, ti sei fatto la scorta di Maalox?Ma non ti stanchi mai di avere torto?
  • AlessioC scrive:
    Solo per Froyo
    Per carità, tutto molto bello e interessante.Però ci vedo qualcosa di poco salutare nel fatto che le ultime novità siano disponibili solo per i terminali su cui gira froyo.Se è vero che, da che mondo e mondo, in ambito hi-tech ed informatico le features più avanzate sono state utilizzate per spingere gli OS più recenti (mi viene in mente un esempio a caso: le DirectX 10 per Vista), è altrettanto vero che con sui cellulari "chiusi" non si può installare android 2.2 neanche pagando e bisogna necessariamente affidarsi a rom custom e non ufficiali.Insomma, quando ero pischello mi lamentavo del fatto che fosse necessario aggiornare continuamente il pentium per giocare decentemente. Ma allora almeno avevo la libertà di provare ad installare comunque un simulatore di volo o l'ultimo Doom, accontentandomi del frame-rate che la mia macchina mi permetteva. Oggi invece ci troviamo smartphone che non avrebbero difficoltà a far girare l'ultima versione di android e invece sono prigionieri delle politiche delle case costruttrici. Che almeno ce li vendano già sbloccati! (ho un Milestone, cell magnifico, ma con il bootloader bloccatissimo)
Chiudi i commenti