IMImobile è la nuova acquisizione di Cisco

Le soluzioni cloud per la comunicazione con i clienti della londinese IMImobile nel portfolio di prodotti business gestito da Cisco.
Le soluzioni cloud per la comunicazione con i clienti della londinese IMImobile nel portfolio di prodotti business gestito da Cisco.

Staccando un assegno dal valore quantificato in 730 milioni di dollari Cisco porta a termine con successo l’acquisizione di IMImobile, realtà fondata a Londra nel 1999 e oggi attiva a livello globale nei territori di Regno Unito, Stati Uniti, Canada, India, Sudafrica ed Emirati Arabi Uniti con un personale composto complessivamente da oltre 1.100 dipendenti.

Cisco annuncia l’acquisizione di IMImobile

IMImobile offre soluzioni per la comunicazione in ambito business basate sul cloud, più nel dettaglio strumenti attraverso i quali le aziende dei settori più diversi si possono interfacciare ai clienti facendo leva su canali come social network, applicazioni di messaggistica e messaggi vocali.

Nel comunicato ufficiale Cisco parla di uno step importante nella definizione di quella che definisce una visione Customer Experience as a Service (CXaaS). Queste le parole di Jeetu Patel, Senior Vice President and General Manager della divisione Security and Applications.

Una grande relazione con i clienti si costruisce attraverso interazioni piacevoli e concrete nelle quali ogni punto di contatto rappresenta un’opportunità di business indipendentemente dal canale, per offrire esperienze ricche, coinvolgenti e intuitive. Guardiamo avanti per collaborare con IMImobile e creare una soluzione CXaaS completa da destinare al mercato, capace di offrire alle aziende una piattaforma per fornire ottime esperienze su tutto il ciclo del rapporto con il cliente.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti