Clinton: gli hacker ci hanno preso di mira

La campagna presidenziale di Hillary Clinton coinvolta nell'attacco contro il comitato democratico, un'azione ora al vaglio di FBI e società di consulenza esterne per valutare l'estensione della breccia e gli eventuali danni

Roma – Il portavoce della campagna elettorale di Hillary Clinton ha confermato che l’attacco contro il Comitato Nazionale del Partito Democratico (DNC) ha preso di mira anche la corsa presidenziale dell’ex-Segretario di Stato, una minaccia che ora gli investigatori federali stanno studiando per valutarne gli effetti concreti e gli eventuali danni provocati ai sostenitori o alla campagna stessa.

Oltre alle decine di migliaia di email rese note grazie a Wikileaks , dicono dal quartier generale di Clinton, gli ignoti aggressori avrebbero messo le mani anche su un programma di analisi dei dati ospitato sui server del DNC e adoperato sia dallo staff della campagna presidenziale che da un numero non specificato di “altre entità” appartenenti alla galassia dei democratici USA.

I cracker hanno forzato l’accesso nel servizio ma non avrebbero compromesso i sistemi interni della campagna presidenziale , dice il portavoce di Clinton, anche se le indagini sono tuttora in corso ed è presto per dichiarare chiusa la vicenda. Oltre all’FBI, il team del Democratic Congressional Campaign Committee (DCCC) è impegnato a collaborare con la società di consulenza CrowdStrike nell’indagine sulla breccia.

Le minacce alla cyber-sicurezza continuano a evolvere con i “cyber-attori” che prendono di mira ogni genere di obiettivi e dati sensibili, hanno spiegato dal bureau statunitense, e nel caso della breccia nei sistemi del DNC/DCCC gli agenti sono al lavoro per stabilire l’accuratezza, la natura e lo scopo delle intrusioni.

Fonti anonime, non confermate dagli inquirenti, hanno in realtà già identificato il potenziale colpevole , un collettivo di hacker russi alle dirette dipendenze dell’intelligence militare di Mosca noto come Glavnoye Razvedyvatel’noye Upravleniye (GRU) o “Direttorato principale per l’informazione”. La colpa sarebbe insomma dei soliti russi che Clinton ha già evocato nel corso della sua campagna per le primarie, con le loro famiglie di malware note come “Fancy Bear” e “Cozy Bear” attivamente impegnate a bucare i server di DNC e DCCC già dall’estate del 2015.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Dai che ce la fanno
    Dai che ce la fanno a rivoluzionare il mondo delle auto automatiche...[img]http://www.macobserver.com/imgs/teaser_images/20150210applecar_sq_1500.jpg[/img]
    • panda rossa scrive:
      Re: Dai che ce la fanno
      - Scritto da: iRoby
      Dai che ce la fanno a rivoluzionare il mondo
      delle auto
      automatiche...
      Hanno poco da rivoluzionare: le carrozzerie delle auto sono stondate da tempo.
      • PandaR1 scrive:
        Re: Dai che ce la fanno
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: iRoby

        Dai che ce la fanno a rivoluzionare il mondo

        delle auto

        automatiche...




        Hanno poco da rivoluzionare: le carrozzerie delle
        auto sono stondate da
        tempo.e ce ne sono già parecchie con la mela appicciccata sopra.Però vuoi mettere? Utilizzare come chiave l'iorologio? Basta avere l'iorologio con sè e puoi aprire la imacchina e iguidarla?
        • iRoby scrive:
          Re: Dai che ce la fanno
          Vuoi dire che se ti fottono l'orologio ti fottono anche la macchina?Una genialata!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 agosto 2016 12.49-----------------------------------------------------------
          • PandaR1 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: iRoby
            Vuoi dire che se ti fottono l'orologio ti fottono
            anche la
            macchina?

            Una genialata!
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 01 agosto 2016 12.49
            --------------------------------------------------ma naturalmente no. Devi avere anche l'iphone. I 3 oggetti devono girare vicini. Se uno è scarico la macchina non parte. E non dimenticarti il lettore del dito.
          • prova123 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            Questa si che è sicurezza!! :D
          • iRoby scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            Quindi se ne perdi o te ne fottono uno, torni a casa a piedi?Una genialata!
          • PandaR1 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: iRoby
            Quindi se ne perdi o te ne fottono uno, torni a
            casa a
            piedi?

            Una genialata!basta avere le iscarpe
        • Dave scrive:
          Re: Dai che ce la fanno
          Orologio? E Chi li usa più? Dire orologio è troppo nel dettaglio. Meglio dire qualunque dispositivo tecnologico, che possa essere iwatch, iphone o qualunque altro icoso che faranno.Cmq questa non è invenzione rivoluzionaria, idee già scritte da tempo. La rivoluzione tecnologica nel settore auto è altro, no come la apri.
          • PandaR1 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: Dave
            Cmq questa non è invenzione rivoluzionaria, idee
            già scritte da tempo. La rivoluzione tecnologica
            nel settore auto è altro, no come la
            apri. :| :| :| :|blasfemia
        • Etype scrive:
          Re: Dai che ce la fanno
          L'iorologio ha scarsa autonomia, potresti non accedere più alla tua immacchina nel momento del bisogno :D
          • PandaR1 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: Etype
            L'iorologio ha scarsa autonomia, potresti non
            accedere più alla tua immacchina nel momento del
            bisogno
            :Di'icar è dotata di ricarica, esterna alla carrozzeria. Che poi chiamarla carrozzeria è riduttivo.
          • ioio scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: PandaR1.....
            i'icar è dotata di ricarica, esterna alla
            carrozzeria. Che poi chiamarla carrozzeria è
            riduttivo.icarozzeria
    • Shiba scrive:
      Re: Dai che ce la fanno
      - Scritto da: iRoby
      Dai che ce la fanno a rivoluzionare il mondo
      delle auto
      automatiche...

      [img]http://www.macobserver.com/imgs/teaser_imagesNa, la vera rivoluzione sarà che ti porterà solo nei POI e solo in quelli approvati da Apple.
      • iRoby scrive:
        Re: Dai che ce la fanno
        Ma tra questi POI c'è anche la statale e le XXXXXXX?Sai cheXXXXXta una macchina con cui non puoi andare a trombare.
        • passavo... scrive:
          Re: Dai che ce la fanno
          Beh... se chiedi a SIRI cose sconce, lei ti risponde che "non sono cose belle da chiedere".Quindi suppongo che per il mercato delle XXXXXXX sia un grande problema.Stile Uber vs Taxi!
          • PandaR1 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: passavo...
            Beh... se chiedi a SIRI cose sconce, lei ti
            risponde che "non sono cose belle da
            chiedere".

            Quindi suppongo che per il mercato delle XXXXXXX
            sia un grande
            problema.
            Stile Uber vs Taxi!ma quale problema. Nessun problema. Devono essere prenotate su itunes. Saranno chiamate iXXXXXXX. Poi verranno aperti locali appositi, gli iXXXXXXXX.
          • passavo... scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            Azz... Si prevedono scontri tra mafie rivali!
            COSA NOSTRA vs. ICOSA INOSTRA
          • panda rossa scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: PandaR1
            - Scritto da: passavo...

            Beh... se chiedi a SIRI cose sconce, lei ti

            risponde che "non sono cose belle da

            chiedere".



            Quindi suppongo che per il mercato delle
            XXXXXXX

            sia un grande

            problema.

            Stile Uber vs Taxi!

            ma quale problema. Nessun problema. Devono essere
            prenotate su itunes. Saranno chiamate iXXXXXXX.
            Poi verranno aperti locali appositi, gli
            iXXXXXXXX.Il tutto naturalmente ai soliti prezzi standard apple.E con obbligo di utilizzare gli iCondom, che, come tutti i prodotti apple, non sono compatibili con la fava standard, ma solo con quelle che hanno un piercing a forma di mela morsicata sulla punta.Per avere questo piercing esclusivo bisogna mettersi in fila all'applestore, con gli euri in mano, che verra' praticato direttamente dai Genius, tra gli applausi.
          • Izio01 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: panda rossa

            Per avere questo piercing esclusivo bisogna
            mettersi in fila all'applestore, con gli euri in
            mano, che verra' praticato direttamente dai
            Genius, tra gli applausi.Cioè ragazzi, oggi mi state facendo rischiare l'infarto, LOL! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • PandaR1 scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: PandaR1

            - Scritto da: passavo...


            Beh... se chiedi a SIRI cose sconce,
            lei
            ti


            risponde che "non sono cose belle da


            chiedere".





            Quindi suppongo che per il mercato delle

            XXXXXXX


            sia un grande


            problema.


            Stile Uber vs Taxi!



            ma quale problema. Nessun problema. Devono
            essere

            prenotate su itunes. Saranno chiamate
            iXXXXXXX.

            Poi verranno aperti locali appositi, gli

            iXXXXXXXX.

            Il tutto naturalmente ai soliti prezzi standard
            apple.

            E con obbligo di utilizzare gli iCondom, che,
            come tutti i prodotti apple, non sono compatibili
            con la fava standard, ma solo con quelle che
            hanno un piercing a forma di mela morsicata sulla
            punta.

            Per avere questo piercing esclusivo bisogna
            mettersi in fila all'applestore, con gli euri in
            mano, che verra' praticato direttamente dai
            Genius, tra gli
            applausi.e servirà anche per accedere agli iXXXXXXXX, tramite cockprint (touch id plus)
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: PandaR1

            - Scritto da: passavo...


            Beh... se chiedi a SIRI cose sconce,
            lei
            ti


            risponde che "non sono cose belle da


            chiedere".





            Quindi suppongo che per il mercato delle

            XXXXXXX


            sia un grande


            problema.


            Stile Uber vs Taxi!



            ma quale problema. Nessun problema. Devono
            essere

            prenotate su itunes. Saranno chiamate
            iXXXXXXX.

            Poi verranno aperti locali appositi, gli

            iXXXXXXXX.

            Il tutto naturalmente ai soliti prezzi standard
            apple.

            E con obbligo di utilizzare gli iCondom, che,
            come tutti i prodotti apple, non sono compatibili
            con la fava standard, ma solo con quelle che
            hanno un piercing a forma di mela morsicata sulla
            punta.

            Per avere questo piercing esclusivo bisogna
            mettersi in fila all'applestore, con gli euri in
            mano, che verra' praticato direttamente dai
            Genius, tra gli
            applausi.Quindi la mia mosca(tatuata negli anni 70) sulla mia Icappella, non sarebbe 'very originals'. :( che sfiga!
          • panda rossa scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: panda rossa

            Per avere questo piercing esclusivo bisogna

            mettersi in fila all'applestore, con gli euri in

            mano, che verra' praticato direttamente dai

            Genius, tra gli

            applausi.

            Quindi la mia mosca(tatuata negli anni 70) sulla
            mia Icappella, non sarebbe 'very originals'. :(
            che
            sfiga!No. Sei vecchio e fuori moda. (rotfl)
        • Shiba scrive:
          Re: Dai che ce la fanno
          - Scritto da: iRoby
          Ma tra questi POI c'è anche la statale e le
          XXXXXXX?Nope, quelli sono posti in cui <b
          non hai bisogno </b
          di andare. Quindi non ti serve andarci. (apple)
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: iRoby

            Ma tra questi POI c'è anche la statale e le

            XXXXXXX?

            Nope, quelli sono posti in cui <b
            non hai
            bisogno </b
            di andare. Quindi non ti
            serve andarci.
            (apple)XXXXXXXX MISCREDENTI! Voi non capite perché non siete adepti. Malelingue iellatori. (rotfl)
          • panda rossa scrive:
            Re: Dai che ce la fanno
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: iRoby


            Ma tra questi POI c'è anche la statale e le


            XXXXXXX?



            Nope, quelli sono posti in cui <b
            non
            hai

            bisogno </b
            di andare. Quindi non ti

            serve andarci.

            (apple)

            XXXXXXXX MISCREDENTI! Voi non capite perché non
            siete adepti. Malelingue iellatori.
            (rotfl)Bisogna punire questi miscredenti.Vai in mezzo a loro e fatti saltare in aria al grido di APPLA' AKBAR!Cosi' andrai in paradiso.
Chiudi i commenti