Cloudflare: problemi per errore di configurazione

Cloudflare: problemi per errore di configurazione

Cloudflare ha comunicato che il problema di stamattina è stato causato da un errore di configurazione in 19 data center, tra cui quello di Milano.
Cloudflare: problemi per errore di configurazione
Cloudflare ha comunicato che il problema di stamattina è stato causato da un errore di configurazione in 19 data center, tra cui quello di Milano.

Cloudflare ha fornito i dettagli sull’interruzione del servizio di questa mattina. Non si è trattato di un attacco informatico, ma la causa è stata individuata nella modifica della configurazione di rete in 19 data center, tra cui quello di Milano. Per circa 45 minuti non è stato possibile accedere a noti siti e servizi, come Amazon, Twitch e Coinbase.

Errore di configurazione per Cloudflare

Il problema è iniziato alle ore 6:34 UTC (le 7:34 in Italia). Il traffico è crollato in 19 data center, impedendo l’accesso a siti e servizi piuttosto popolari. Il primo data center è stato riportato online alle ore 6:58 UTC. Il ripristino completo è avvenuto alle ore 7:42 UTC. Cloudflare ha comunicato che l’inconveniente si è verificato durante un intervento programmato per incrementare la resilienza dei data center più “affollati”.

Da circa 18 mesi sono in corso i lavori per convertire alla nuova architettura denominata Multi-Colo PoP (MCP) i data center che si trovano in 19 città: Amsterdam, Atlanta, Ashburn, Chicago, Francoforte, Londra, Los Angeles, Madrid, Manchester, Miami, Milano, Mumbai, Newark, Osaka, São Paulo, San Jose, Singapore, Sydney e Tokyo.

Una parte critica della nuova architettura è il layer di routing aggiuntivo che crea un mesh di connessioni. Questo mesh permette a Cloudflare di attivare/disattivare parti della rete interna di un data center in caso di manutenzione o problema tecnico, senza interrompere il traffico.

Nonostante i 19 data center rappresentino solo il 4% della rete totale, l’errore di configurazione ha avuto conseguenze per il 50% delle richieste HTTP. Nelle stesse ore, anche gli utenti di Microsoft 365 non hanno potuto accedere ad alcuni servizi, tra cui Teams e Exchange Online.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Presta attenzione al fatto che i CFD sono strumenti complessi con un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. L’81% degli investitori perde denaro quando fa trading di CFD con questo broker. Considera se hai compreso il funzionamento dei CFD, e se puoi prenderti l’alto rischio di perdere i tuoi soldi. Le performance passate non sono indicazione di risultati futuri. La storia degli andamenti di trading è inferiore a 5 anni completi e può non essere sufficiente come base per decisioni di investimento.

Fonte: Clouflare
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 giu 2022
Link copiato negli appunti