Come proteggersi dalle frodi sui social network

Come proteggersi dalle frodi sui social network

Frodi sui social network sono in grande crescita: dal più classico scam alle finte richieste di denaro, passando per phishing e altri fenomeni.
Frodi sui social network sono in grande crescita: dal più classico scam alle finte richieste di denaro, passando per phishing e altri fenomeni.

I social network sono uno strumento molto presente nella nostra vita. Nati come mezzo di comunicazione per amici, al giorno d’oggi sono strumenti che si sono molto evoluti rispetto alle origini.

In questo contesto, per esempio, è possibile promuovere e vendere beni e servizi di pressoché qualunque tipo. Le vetrine offerte da Facebook, Instagram e altre piattaforme, rappresentano l’opportunità di business per molte persone.

Di contro, negli ultimi tempi, i social network sono diventati anche il territorio di caccia di diversi malintenzionati. Di cosa si tratta? Si spazia dalle false promozioni agli investimenti vantaggiosi fino allo scam in ambito sentimentale e al phishing oltre a tante altre frodi perpetrate sulle piattaforme digitali.

Come proteggersi da queste minacce? La prudenza è ovviamente il primo passo ma, in tale contesto, anche una buona VPN può essere molto utile.

Frodi sui social network: ecco come prevenirle efficacemente

I consigli sono semplici ma non per questo scontati. Messaggi di richieste economiche, anche se arrivano da amici, vanno considerate come una potenziale truffa.

Nel dubbio, basta semplicemente contattare la persona in questione via telefonica o messaggistica (ovviamente su un’altra piattaforma rispetto a quella da cui si è avuta la richiesta).

Non cliccare mai su link esterni al social network in uso, ancor di più se il sito in questione non è dotato di protocollo HTTPS, è una ottima abitudine. Infine, affidarsi a una VPN valida come quella proposta da ExpressVPN è senza ombra di dubbio un ulteriore passo verso la sicurezza.

Questo tipo di servizio permette di proteggere la navigazione online attraverso una tecnologia chiamata crittografia, considerata il meglio in ottica privacy e sicurezza. Le alte performance sono garantite dai ben 160 server sparsi in 94 diverse nazioni.

L’assistenza, attiva 24 ore su 24, offre aiuto agli abbonati attraverso live chat ed e-mail, per risolvere qualunque tipo di problema legato alla VPN. Ciò fa comprendere ancora di più quanto questo servizio possa essere utile.

E il prezzo? Sottoscrivendo un abbonamento annuale è possibile ottenere uno sconto del 35% rispetto al prezzo di listino. Ciò significa che ExpressVPN viene così a costare 8,32 dollari al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 mar 2022
Link copiato negli appunti